Library
GUIDA PER RICONOSCERE I TUOI SANTI
Dito Montiel * * * - - B000OY9VXY Un giovane scrittore newyorkese, Dito, trasferitosi in California, viene raggiunto da una telefonata della madre che lo riporta indietro nel suo quartiere d'origine nel Queens, dove ad aspettarlo c'é tutto il suo passato e sopratutto il ricordo di un estate, i cui eventi avrebbero segnato per sempre il suo destino e quello dei suoi amici...
SAPORI E DISSAPORI
Scott Hicks * * * - - B000YELSOY Kate Armstrong vive esattamente nello stesso modo in cui guida la cucina del raffinato ristorante 22 Bleecker di Manhattan, con una passione così insensata che affascina, ma nello stesso tempo intimidisce, coloro che le stanno vicino. Con una precisione mozzafiato controlla tutte le febbrili attività della cucina, coordinando centinaia di pasti, preparando salse delicate, condendo e cuocendo ogni piatto con assoluta perfezione. Più a suo agio dietro le quinte, Kate lascia la sua cucina santuario solo per accettare i complimenti per qualche piatto speciale oppure, in rare occasioni, per bisticciare con un cliente che osa mettere in dubbio la sua tecnica.

La natura perfezionistica di Kate viene messa alla prova quando nello staff entra un nuovo aiuto cuoco, esuberante e pieno di energia, Nick Palmer. Nick ama l'opera e l'allegria intorno. Il suo approccio così sciolto alla vita e alla cucine stessa non potrebbe essere più diverso da quello di Kate, eppure l'alchimia fra loro è innegabile... così come il disaccordo.

Forse le cose al lavoro potrebbero andare meglio se Kate non avesse problemi a casa con la nipotina Zoe che ha solo nove anni e da poco è andata a vivere con lei.

Con il passare delle settimane, Kate non ha ben chiaro cosa la faccia infuriare di più, se il rapporto di NIck con la proprietaria del ristorante, Paula o con la nipote Zoe, che preferisce confidarsi con lui piuttosto che con la zia...
14 ANNI VERGINE
Christian Charles - - - - - B000PI3UPY
JOHNNY GUITAR
Nicholas Ray * * * * ~ B0007Q6RIG In Arizona, dopo la guerra civile, Vienna, proprietaria di un saloon-casa da gioco, è malvista dai notabili della zona perché dà ospitalità a una banda di fuorilegge. Si fa aiutare da Johnny, pistolero-chitarrista già suo amante. Incendio e duello finale tra due donne. Giudicato troppo eccentrico ed eccessivo quando uscì, è tenuto oggi per un capolavoro di lirismo barocco e di graffiante parodia sul maccartismo, la “caccia alle streghe” comuniste, e sul puritanesimo repressivo. Il fascino del film, scritto da Philip Yordan, scaturisce dalla sua esaltazione poetica della libertà e dell'amore, dalla dialettica opposizione delle forze in campo, dal suo cifrato simbolismo sessuale. Tutto è eccessivo nel film, anche il Trucolor di Harry Stradling. Caratteristi in folla: Ernest Borgnine, John Carradine, Royal Dano, Ben Cooper.
THE CORPORATION
Jennifer Abbott, Mark Achbar * * * * * B000P1KTEQ Il film documentario analizza in modo critico e al tempo stesso divertente la vera natura delle multinazionali, il loro impatto sul nostro pianeta, e come le popolazioni stiano reagendo.
DIARIO DI UNA TATA
Robert Pulcini Shari Springer Berman * * * - - B000Z63YR0 "Il diario di una tata" racconta il percorso, coinvolgente e spesso divertente, di Annie Braddock (Scarlett Johansson), una ragazza del New Jersey alla ricerca di un suo posto nel mondo. Finita l'università, la madre la spinge a trovare un lavoro rispettabile nel settore degli affari, ma Annie preferisce di gran lunga gli studi antropologici. Casualmente entra in contatto con la cultura elitaria e rituale dell'East Side di Manhattan, tanto lontana dalle sue esperienze provinciali quanto la vita in un villaggio tribale dell'Amazzonia. Annie sceglie di isolarsi dalla realtà e accetta di lavorare come tata per una ricca famiglia, che definisce semplicemente "gli X". Impara rapidamente che la vita non è poi tanto rosea a quel livello sociale, deve soddisfare tutti i capricci di Mrs. X (Laura Linney) e del precoce figlioletto Grayer (Nicholas Reese Art), e nel frattempo evitare Mr. X (Paul Giamatti). La situazione poi si complica ancora di più quando si innamora di un bellissimo ragazzo (Chris Evans) ed è costretta a riesaminare la propria vita e la direzione che sta prendendo.
LA GIUSTA DISTANZA
Carlo Mazzacurati - - - - - B001L2CDGK In un lembo remoto d'Italia alle foci del Po, c'è un piccolo paese: poche case isolate che una gru sembra avere incongruamente deposto in quel paesaggio piatto e desolato. Su questo scenario evanescente si disegna l'incontro tra Hassan e Mara. Lui è un meccanico tunisino, che con anni di onesto e duro lavoro si è conquistato stima e rispetto, lei una giovane maestra, che una supplenza ha portato lì, in attesa di partire per il Brasile con un progetto di cooperazione. Giovanni, diciottenne aspirante giornalista, passa molto tempo ad aggiustare una vecchia motocicletta nell'officina di Hassan ed è qualcosa di più che un testimone della storia che nasce tra loro. Una storia che comincia sotto il segno dell'inquietudine, con Hassan che la notte spia Mara nella casa isolata in cui ha preso alloggio, e lei che dopo averlo scacciato intreccia con lui una relazione. Ma Hassan non è l'unico a essere attratto da Mara. Anche Giovanni, infatti, a suo modo la spia: grazie alla sua abilità con i computer penetra nella posta elettronica di Mara e legge i messaggi che lei scrive e riceve. E di fronte alla svolta tragica e inaspettata che la vicenda assume, anche Giovanni volterà le spalle ad Hassan. Ma la vita è più contorta e dolorosa di quello che appare...
L'ALLENATORE NEL PALLONE
Sergio Martino - - - - - B000YB0NKC Oronzo Canà, allenatore disoccupato, riceve un ingaggio dalla squadra di calcio Longobarda, neopromossa in serie A, il cui presidente, piccolo industriale del nord, viene tradito dalla moglie con il giovane e aitante centravanti della squadra. Canà, dopo una serie di fortunate idee, fa volare la squadra tra le prime in classifica. Al presidente, però, pesa molto economicamente mantenere la squadra e ordina a Canà di farla perdere per poter retrocedere in serie B. Ma Canà non ci sta.
SHADE - CARTA VINCENTE
Damian Nieman - - - - - B000TSHJW0 REGION 2 DVD - DUTCH IMPORT - HARD TO FIND MOVIE.
POETI DALL'INFERNO
Agnieszka Holland * * * * - B00001YXH8 This biographical account of the tempestuous, taboo-shattering love affair between two 19th-century French poets—Paul Verlaine (David Thewlis) and Arthur Rimbaud (Leonardo DiCaprio)—didn—didn't do much at the box office when it was released in 1995. But after the success of Titanic, it became somewhat infamous when Playgirlmagazine announced its intention to publish nude pictures of DiCaprio taken from the film. (Nobody much seemed to care that Thewlis, who also starred in Mike Leigh's Naked, also appears nude in Total Eclipse.) The truth is, the nudity in question only lasts for a few frames, but it's certainly in character for the young wild-man Rimbaud.

Directed by Agnieszka Holland (Europa, Europa, The Secret Garden), Total Eclipsebegins in 1870 when the newly married Verlaine is 24 and Rimbaud is 17. The volatile combination of their reckless passions, idiosyncratic talents, and obnoxious egos is a recipe for disaster—and l'amour fou—culminating in a two-year prison term for Verlaine who was convicted of sodomy. DiCaprio's work in this film (as well as This Boy's Life, What's Eating Gilbert Grape?, and The Basketball Diaries) proves he is a serious actor who's interested in risky, challenging work—not just the matinee idol he became in the wake of Titanic. —Jim Emerson, Amazon.com
FACTOTUM
Brent Hamer * * * - - B000TQLJ78 Henry Chinaski vive a Los Angeles e passa da un lavoro all’altro, da un licenziamento all’altro. Il suo unico sogno sarebbe non dover lavorare per potersi dedicare pienamente alle sole cose che gli interessano: sedurre le donne, bere fino a perdersi, giocare ai cavalli e soprattutto scrivere storie che nessuno si sogna di pubblicare.
LA TELA DI CARLOTTA
Gary Winick * * * * ~ B000NTPCOC Natale si sta ormai avvicinando e per Wilbur, un maialino della fattoria dei Zuckerman, potrebbe non essere un gran giorno, perchè sa che arrivato quel momento la sua sorte sarà quella di essere servito a tavola sotto forma di un bell'arrosto. Insieme con Carlotta, un ragno che vive nel suo recinto, cerca allora di mettere su un piano che scongiuri quest'eventualità.
TORQUE - CIRCUITI DI FUOCO
Joseph Kahn * * ~ - - B0001XLY2Y Torquesuggests that a lot has changed in the biker-movie genre since Hell's Angels on Wheels—this film may be the new benchmark of feverish chopper action. Martin Henderson plays Cary, a speed king and relatively civilised outlaw with a knack for annoying everyone, including drug smugglers, the FBI, an ex-girlfriend, and, worst of all, biker gang leader Trey (Ice Cube), who thinks Cary killed his brother. On the run from everyone, Cary survives by playing all sides against one another. But the story is less important than the frantic, over-the-top, tongue-in-cheek action surrounding it. The Fast and the Furiousproducer Neal H Moritz is responsible for this crazy, violent, yet appealingly sardonic cowboys-on-wheels piece. —Tom Keogh
BASIC INSTINCT 2
Michael Caton-Jones * * ~ - - B000FS9UKI
DOC HOLLYWOOD - DOTTORE IN CARRIERA
Michael Caton-Jones * * * * ~ B000CQ97O2
ELLA ENCHANTED - IL MAGICO MONDO DI ELLA
Tommy O'Haver * * * * ~ B00029RT2G
DENTI
Gabriele Salvatores - - - - - B000G8NZ08 Complessato dalla propria dentatura deforme, Antonio (Sergio Rubini) deve affrontare i propri incubi per guarire dall'infelicità.
AMORE, BUGIE E CALCETTO
Luca Lucini - - - - - B001L2KJCU Sette maschi fuggono dalle loro pressanti mansioni quotidiane per godersi un'ora di battaglia primordiale. Sono i componenti di una squadra amatoriale di calcetto che per nulla al mondo rinuncerebbero alla loro partita settimanale, ma quando gli impegni familiari e sentimentali cominciano a farsi sentire, ognuno di loro dovrà rivedere le proprie priorità. La vita di Vittorio (Claudio Bisio) è un pressing asfissiante. "Ragazzo cinquantenne", sempre diviso tra affari di cuore e lavoro, segna in campo e in camera da letto con la giovanissima amante Viola (Chiara Mastalli), aspirante attrice un tempo oggetto del desiderio di suo figlio. Sarà però l'ex-moglie Diana (Angela Finocchiaro), brillante cardiologa, a rimetterlo in sesto quando un lieve malore lo coglierà e ne svelerà i trucchi... Lele (Filippo Nigro) è un mediano generoso, che vive correndo: in campo, sul lavoro e a casa. Il suo matrimonio con Silvia (Claudia Pandolfi) dopo 12 anni è alle corde; i figli hanno il sopravvento sulle esigenze di coppia, i problemi si moltiplicano finché Lele capisce che l'equilibrio familiare sta per saltare e tenta una strada innovativa: fare lui il casalingo... Adam (Andrea Bosca) ha 26 anni, gioca in porta e vive in difesa, combattuto tra la paura di assomigliare al padre Vittorio e la certezza di avere ereditato tutta la sua esuberanza. Piero (Andrea De Rosa) è ossessionato dagli schemi e pianifica al dettaglio la sua vita presente e futura e quella della fidanzata Martina (Marina Rocco), la migliore amica di Viola. Presto però si accorgerà che non tutti gli imprevisti possono essere dribblati, soprattutto quando è un'inaspettata paternità a scendere in campo. Filippo (Pietro Sermonti) è un giovane rampante, cinico e senza pietà, che punta alle caviglie e poi tende la mano dicendo "scusa volevo prendere la palla". Il Venezia (Max Mazzotta), è un operaio della ditta di Vittorio avaro di parole, ma dotato di notevole sagacia. Infine c'è il Mina (Giuseppe Battiston), giornalista divorziato ed ex giocatore tabagista. Il Mina è il panchinaro con lo slancio del vincente che entra solo a tirare le punizioni: ma sono bombe devastanti, come le sue frasi secche e definitive che ne fanno la guida spirituale del gruppo. Tutti loro hanno in dono un particolare talento, ma come tutti, presentano anche delle debolezze che gli fanno cadere inevitabilmente in errore. Tra guai, contrattempi, gioie, dolori... il calcetto del giovedì é sempre li...
IL MISTERO DI SLEEPY HOLLOW
Tim Burton * * * * ~ B00004TIYS 1799. Il poliziotto Ichabod Crane viene inviato nel piccolo paese di Sleepy Hollow per indagare su una serie di omicidi commessi da un presunto cavaliere senza testa.
COLAZIONE DA TIFFANY
Blake Edwards * * * * ~ B00004Y3NN No film better utilises Audrey Hepburn's flighty charm and svelte beauty than this romantic adaptation of Truman Capote's novella. Hepburn's urban sophisticate Holly Golightly, an enchanting neurotic living off the gifts of gentlemen, is a bewitching figure in designer dresses and costume jewellery. George Peppard is her upstairs neighbour, a struggling writer and "kept" man financed by a steely older woman (Patricia Neal). His growing friendship with the lonely Holly soon turns to love and threatens the delicate balance of both of their compromised lives. Taking liberties with Capote's bittersweet story, director Blake Edwards and screenwriter George Axelrod turn New York into a city of lovers and create a poignant portrait of Holly, a frustrated romantic with a secret past and a hidden vulnerability. Composer Henry Mancini earned Oscars for the hit song "Moon River" and his tastefully romantic score. The only sour note in the whole film is Mickey Rooney's demeaning performance as the apartment's Japanese manager, an offensively overdone stereotype even in 1961. The rest of the film has weathered the decades well. Edwards's elegant yet light touch, Axelrod's generous screenplay and Hepburn's mix of knowing experience and naivety combine to create one of the great screen romances and a refined slice of high-society bohemian chic. —Sean Axmaker
LUCIGNOLO
Massimo Ceccherini - - - - - B000G8NZ0S
LE ALI DELLA LIBERTA'
Frank Darabont * * * * * B0000C88L7 Andy Dufresne viene accusato dell'omicidio della moglie e del suo amante. Così viene condannato a due ergastoli da scontare nella prigione di Shawshank
GRANDE GROSSO E... VERDONE
Carlo Verdone - - - - - B001FNEKN4 Primo atto: la serenità della famiglia Nuvolone, in partenza per un importante raduno nazionale di boy scout, viene bruscamente interrotta dalla morte improvvisa dell'anziana nonna. Secondo atto: Callisto Cagnato, grande e temuto professore universitario di storia dell'arte, ha un figlio ormai ventenne, Severiano, profondamente insicuro e timido. Durante un esame universitario, il professore rimane favorevolmente impressionato da Lucilla e la invita a casa per farla conoscere al figlio. Inaspettatamente fra i due ragazzi nasce un sentimento piuttosto forte che ben presto si trasforma in desiderio di libertà e di fuga. Terzo atto: Moreno Vecchiarutti e sua moglie Enza, con il figlio quattordicenne Steven, trascorrono una vacanza a Taormina nell'albergo piú prestigioso della località. La coppia è in crisi e durante la vacanza, i loro conflitti anziché svanire si acuiscono.
Twisted
Philip Kaufman * * - - - B0002VF62Y Jessica Shepard è stata appena promossa ispettore di polizia ed è alla ricerca di un serial killer. Rimane sorpresa però nello scoprire che le vittime sono uomini con cui lei e' andata a letto di recente. L'indagine si fa sempre più contorta quando il suo partner si comporta in modo strano ed al commissario della polizia viene chiesto di rimuoverla dalle indagini, giacché è lei la prima sospetta. Tutti gli indizi puntano verso di lei e Jessica inizia a sospettare che potrebbe essere lei stessa il killer che sta cercando.
KEVIN E PERRY A IBIZA
Ed Bye * * * * * B001AMMAHS
2001 ODISSEA NELLO SPAZIO
Stanley Kubrick * * * * - B000056WOM Un gigantesco monolite, individuato sulla superficie lunare, trasmette dei messaggi radio in direzione del pianeta Giove. Per seguire il fascio di onde elettromagnetiche viene organizzate una spedizione che ben presto però si trova in balia del computer che governa l'astronave. La lotta avrà un solo vincitore.
HOTEL MEINA
Carlo Lizzani - - - - - B001D0YW3W Tutto inizia nel 1953 sul Lago Maggiore, dove una ragazza si tuffa nei tragici ricordi di dieci anni prima. Quando, ancora adolescente, Noa (questo il nome della fanciulla) viveva lì con la sua famiglia all'hotel Meina, hotel di proprietà del padre, ebreo con passaporto turco e quindi cittadino di un paese neutrale. Subito dopo l'annuncio dell'armistizio dell'8 settembre tra gli Alleati e l'Italia, la vita di Noa, della sua famiglia e di tutti gli ospiti dell'albergo viene sconvolta dal brutale arrivo di un plotone delle SS, che rinchiude gli ebrei costringendo tutti a una settimana di terrore e attesa. Drammaticamente combattuti tra il desiderio di fuga e la speranza della fine della guerra, i prigionieri vivranno un'assurda settimana chiusi in questa lussuosa gabbia di paura e dolore che è l'Hotel Meina.
BROKEN FLOWERS
Jim Jarmusch * * * - - B000CR6X52 Don Johnston is an empty man. He's not short of money, thanks to his considerable success with computers, but he is short of emotion, and very much alone. Yet as the latest woman in his life exits stage left, he receives a mysterious note. In it, he learns of a son he never knew he had, with no clues whatsoever to his identity. And so begins Broken Flowers.

Primarily a road movie, it follows Johnston as he tracks back over his past romances and flings, in an attempt to find out who mothered his child, and ultimately, to meet his son. It's not a task he's too keen on, and one primarily undertaken at the urging of his next door neighbour. Yet it does make for a compelling film, anchored by yet another superb performance from Bill Murray, as Johnston.

The equal of his work in Lost In Translation, he's very much the heart of this slow, diligent movie, that doesn't answer the majority of the questions it poses, yet proves to be something well worth seeking out. And he's well supported too, not least by Sharon Stone, who turns in lively, yet measured, work as one of Johnston's exes.

Still, Broken Flowersis clearly not a movie for everybody, with its relaxed pace and willingness to not worry about ticking every box unlikely to earn it truly mass appeal. But it is a little gem in its own right, and a strong addition to an already weight back catalogue for indie moviemaker Jim Jarmusch. It's worth it alone for Murray, yet Broken Flowersis a movie with plenty else going for it too. Perhaps you might like to give it a try…?—Simon Brew
BABBO BASTARDO
Terry Zwigoff * * * * - B000AMZ4N6 Due complici vanno in giro per le strade vestiti uno da Santa Clause e l'altro da elfo. Il loro lavoro, però, non è mettere il buon umore bensì rubare nei negozi. Le cose si complicano quando un bambino di otto anni insegna loro il vero significato del Natale.
MR. & MRS. SMITH
Doug Liman * * ~ - - B000AS1KQK John e Jane Smith sono una normale coppia che vive in periferia, con un normale matrimonio senza vivacita’. Ma ognuno dei due nasconde qualcosa all’altro: Mr. e Mrs. Smith sono in realta’ due assassini incredibilmente efficienti, molto pagati, che lavorano per organizzazioni rivali. Quando vengono incaricati di assassinarsi a vicenda, Mr. e Mrs. Smith scoprono una nuova fonte di emozione nel loro matrimonio... ed e’ qui che inizia il vero divertimento, perche’ devono usare le loro formidabili capacita’ per sottoporre il loro rapporto a un test definitivo.
AMERICAN GANGSTER
Ridley Scott * * * * - B000YQ73H8 All'inizio degli anni Settanta, la corruzione della polizia era in ascesa nella città di New York. La guerra del Vietnam stava costando un prezzo spaventoso sia in casa che sul posto. I soldati statunitensi tornavano a casa nei sacchi di plastica o con una seria dipendenza da un oppiaceo chiamato eroina, che, sperimentatori mossi dalla curiosità si affrettavano a provare anche in patria, diventandone immediatamente dipendenti. Con la complicità delle forze dell'ordine la mafia agiva relativamente impunita in questo mercato non competitivo, vendendo migliaia di chili di droga a questi tossicodipendenti alla disperata ricerca di una dose. Una classe privilegiata ed intoccabile di uomini bianchi sborsava centinaia di milioni a giudici, avvocati e poliziotti newyorkesi affinché tenessero la bocca chiusa riguardo a questa relazione reciprocamente benefica. Cosa Nostra e i suoi sottoposti erano imbattibili. Finché un imprenditore di colore di nome Frank Lucas (Washington) prese in mano la cosa. Nessuno si era accorto di Frank, il silenzioso apprendista di Bumpy Johnson, uno dei boss del crimine neri della zona interna della città del dopo guerra. Ma quando il suo capo muore improvvisamente, Lucas sfrutta l'apertura nella struttura del potere per costruirsi il suo impero personale e creare la sua versione privata di una storia americana di successo. Sebbene non fosse andato a scuola, Lucas poteva contare su anni di esperienza acquisita direttamente in strada e se ne servì per riuscire a governare il traffico di droga nella zona interna della città, inondando le strade di un prodotto più puro ad un prezzo migliore. Lucas scalza tutte le organizzazioni criminali e diventa non solo uno dei principali corruttori della città, ma anche parte del suo circolo di superstar urbane. Richie Roberts (Crowe) è un poliziotto scaltro e duro che è abbastanza vicino alla strada per avvertire un cambio ai vertici della malavita che controlla la droga. Roberts comincia a sospettare che un potente "giocatore" nero sia apparso dal nulla a dominare la scena. Lucas e Roberts condividono un codice etico rigoroso che li distanzia dai loro colleghi, rendendoli due lupi solitari ai lati opposti della legge. I destini di questi due uomini si intrecceranno mentre si avvicina il giorno di un incontro scontro che non solo cambierà le loro vite, ma altererà il destino di un'intera generazione nella città di New York. Gli sforzi di Lucas e Roberts nella società del dopo boom - separati e alla fine anche congiunti -avrebbero segnato l'inizio della fine di un era di complicità nell'ignorare le leggi che avrebbe mietuto migliaia di vite. Ed in una città corrotta, durante un periodo turbolento, due uomini che vivevano ai due lati opposti del sogno americano si sarebbero trasformati da nemici giurati in riluttanti alleati dalla stessa parte della legge.
MANHATTAN
Woody Allen * * * * ~ B00004TT7A Episodi sentimentali nella vita sessuale di uno scrittore televisivo di New York la cui ultima moglie (M. Streep) l'ha abbandonato per una donna. In questo poema d'amore per una Manhattan interiorizzata e sognata, calata nel sublime bianconero di Gordon Willis o accarezzata dalle canzoni di George Gershwin, più che la vicenda contano i personaggi e il tono con cui sono raccontarti. Dramma in cadenze leggere di commedia: la summa di W. Allen di cui è per molti critici e spettatori il film preferito, quello che resterà. Agli Oscar, infatti, non fu nemmeno nominato. 1° film di Allen in bianconero e anamorfico. L'autore non ne era soddisfatto: troppo statico. 1° film con Susan E. Morse al montaggio.
L'AMORE E' ETERNO FINCHE' DURA
Carlo Verdone - - - - - B000VUQ0FS Gilberto, un oculista cinquantenne, partecipa in un locale notturno ad uno 'speed date' organizzato via internet, ovvero la ricerca di un partner nel giro di tre minuti. La moglie Tiziana lo viene a sapere, non gradisce e lo caccia di casa. Gilberto trova un primo rifugio a casa di Andrea, il suo socio d'affari, che da pochi mesi vive con Carlotta, con cui Gilberto sviluppa una intima amicizia. Nel frattempo, tramite la figlia Marta viene a sapere che Tiziana ha un amante da due anni... Sprache italienisch, Untertitel italienisch.
BALLS OF FURY
Robert Ben Garant * * * - - B0013U4RHS Balls of Furywill score points with anyone who ever wished that Enter the Dragonplayed out in the subterranean "underbelly of ping pong" instead of the world of martial arts. Tony Award-winner Dan Fogler (The 25th Annual Putnam County Spelling Bee), joining the ranks of Jack Black, Seth Rogen, and Jonah Hill as a schlub (romantic?) hero, stars as Randy Daytona, a Def Leppard-loving ping-pong wizard who, as a 12-year-old, was disgraced at the 1988 Olympics. Nineteen years later and gone to seed, he is reduced to performing a novelty act in Reno until an FBI Agent (George Lopez, and yes, at one point, he will proclaim, "Say hello to my little friend" a la Al Pacino in Scarface) recruits him to infiltrate an underground ping pong tournament run by Feng (Christopher Walken), the arch villain who killed Daytona's father. Co-written by Reno 911colleagues Robert Ben Garant (who also directed) and Thomas Lennon (who costars as Daytona's taunting East Berlin rival), Balls of Furyis hit and miss, but it fitfully kills with some ace performances, including Walken, bringing more cowbell, as Feng, resplendent in silks and red fingernails (his Christopher Walken impression, while perhaps not as uncanny as Kevin Spacey's or Jay Mohr's, is dead-on).

James Hong puts a wicked spin on the clichéd role of mentor, and action babe Maggie Q rocks as his niece. Look quick for David Koechner as hopeless entertainer Rick the Birdmaster, Patton Oswalt as an obnoxious early opponent, Kerri Kenney-Silver as a showgirl, and Diedrich Bader as one of Feng's imprisoned sex slaves (don't ask). With less go-for-the-groin humour than the title might indicate, Balls of Furybrings its A-game with some subversive bits of business, such as an ominous moment that is undercut when a menacing character is forced to re-enter the scene to ask for directions back to the highway. —Donald Liebenson
IN FUGA PER LA LIBERTA'
Eva Gardos - - - - - B00005RYLY
IL BUIO NELL'ANIMA
Neil Jordan * * * * - B000Y80PZS Per Erica Bain (Jodie Foster), le strade di New York sono la sua casa e il suo lavoro: condivide i suoni e le storie della sua amata città con il pubblico radiofonico del programma "Street Walk". Di notte, torna a casa dall'amore della sua vita, il fidanzato David Kirmani (Naven Andrews). Ma tutto ciò che Erica conosce e ama le viene strappato via durante una tragica notte, quando lei e David subiscono una aggressione, in seguito alla quale David muore e lei viene ferita gravemente.

Anche se il corpo martoriato si riprende, le ferite più profonde non si rimarginano, come il dolore per la perdita di David e soprattutto una paura che le attanaglia la gola a ogni passo. Le strade della città che un tempo amava percorrere, anche i luoghi che le erano più cari e familiari, ora le appaiono estranee e minacciose.

Quando la paura diventa un fardello troppo pesante da sopportare, Erica decide di armarsi per combatterla. La pistola diventa un mezzo tangibile per proteggersi da un nemico invisibile… o almeno così crede.

La prima volta che spara a qualcuno è una questione di uccidere o essere uccisa. La seconda volta è sempre autodifesa… oppure ha scelto di non tirarsi fuori da una situazione pericolosa? La paura che prima la paralizzava è diventata qualcosa di diverso… qualcosa che la porta a riprendersi la vita che le è stata strappata quella notte… qualcosa che Erica stessa non accetta. In città si diffonde la storia di un anonimo giustiziere e il detective della polizia di New York, Sean Mercer (Terrence Howard) si mette sulle tracce del killer. Tutto fa pensare che non si tratti di un uomo con la pistola… ma di una donna che si vendica.

Con Mercer che la tallona e la sua coscienza in crisi, Erica deve decidere se la sua ricerca di una forma di giustizia, o di vendetta, sia la strada giusta.
I COLORI DELL'ANIMA - MODIGLIANI
Mick Davis - - - - - B000W2DHI8 Parigi 1919: un anno dopo che è finita la guerra la vita notturna è vivace e intensa. Nei bar, nei caffè nascono e bruciano passioni e amori. Come quella di Jeanne e Amedeo Modigliani, detto Modì, il pittore dal fascino italiano, non solo più bello e maledetto, ma anche più ricco di talento. Al Cafè Rotonde Modì passa le sue serate tra i fumi dell’alcool, le risate, le donne e i litigi con il suo grande antagonista: Picasso. Un ritratto della vita straordinaria di uno degli artisti più affascinanti del XX° secolo e un Andy Garcia intenso e romantico come il destino di Modì.
I GUERRIERI DELLA NOTTE
Walter Hill * * * * ~ B000059H1Z Il capo della banda dei Cyrus, organizza un raduno di tutte le bande di New York per unire le forze contro lo Stato dell'Ordine. Ma un attentato ai suoi danni fa fallire il tentativo di pace ed innesca l'anarchia e il ritorno al terrore.
CHE NE SARA' DI NOI
Giovanni Veronesi - - - - - B000G8NYZO Dopo la maturità, tre amici decidono di fare un viaggio in Grecia, questa esperienza darà loro modo di maturare anche interiormente.
FRATELLO DOVE SEI?
Ethan Coen Joel Coen * * * * ~ B00005ATFN Only Joel and Ethan Coen, masters of quirky and ultra-stylish genre subversion, would dare nick the plotline of Homer's Odysseyfor O Brother, Where Art Thou?, their comic picaresque saga about three cons on the run in 1930s Mississippi. Our wandering hero in this case is one Ulysses Everett McGill, a slick-tongued wise guy with a thing for hair pomade (George Clooney, blithely sending up his own dapper image) who talks his chain-gang buddies (Coen-movie regular John Turturro and newcomer Tim Blake Nelson) to light out after some buried loot he claims to know of. En route they come up against a prophetic blind man on a railroad truck, a burly one-eyed baddie (the ever-magnificent John Goodman), a trio of sexy singing ladies, a blues guitarist who's sold his soul to the devil, a brace of crooked politicos on the stump, a manic-depressive bank robber, and—well, you get the idea. Into this, their most relaxed film yet, the Coens have tossed a beguiling ragbag of inconsequential situations, a wealth of looping, left-field dialogue and a whole stash of gags both verbal and visual. O Brother(the title's lifted from Preston Sturges' classic 1941 comedy Sullivan's Travels) is furthermore graced with glowing, burnished photography from Roger Deakins and a masterly soundtrack from T-Bone Burnett that pays loving homage to American 30s folk-styles: blues, gospel, bluegrass, jazz and more. And just to prove that the brothers haven't lost their knack for bad-taste humour, we get a Ku Klux Klan rally choreographed like something between a Nuremberg rally and a Busby Berkeley musical. —Philip Kemp

On the DVD:This two-disc set duplicates the original single-disc release of the film which included a handful of cast and crew interviews, and adds an additional disc with more interviews, two brief behind-the-scenes featurettes about the production design and the post-production digital colouring of the film, a couple of storyboard-to-scene comparisons and a music video of "Man of Constant Sorrow". There's also a 16-minute documentary to promote the companion Down from the Mountainconcert. Frankly there's not a lot here to justify spreading it across two discs: a more pleasing not to say generous offering would have been to cram all these extras onto Disc 1 and give us Down from the Mountainas the second disc. —Mark Walker
IL DIVO
Paolo Sorrentino - - - - - B001IKYUG6 Agli inizi degli anni novanta, Giulio Andreotti avanza inarrestabile verso il settimo mandato come Presidente del Consiglio. Andreotti, uomo freddo e imperscrutabile, ha a che fare continuamente con battaglie elettorali, con stragi terroristiche e con accuse infamanti. Tutto ciò fino a quando il contropotere piú forte dell'Italia, la mafia, decide di dichiarargli guerra.
LA DONNA DI PARIGI
Charles Chaplin - - - - - B000MNSYXA Una ragazza di campagna si trasferisce a Parigi e diventa la mantenuta di un ricco. Quando s'imbatte nel suo primo amore, vorrebbero sposarsi, ma il giovanotto è troppo legato alla madre possessiva, lei non sa distaccarsi, per riconoscenza, dall'uomo che la mantiene. È il 1° film di Chaplin senza Chaplin (se si toglie la piccola parte di un facchino) e, per giunta, di taglio drammatico con brevi intermezzi buffi. È anche un suo raro film in cui la protagonista femminile è raccontata con simpatia, ma non idealizzata. È, infine, il 1° film nella storia del muto che introduce la psicologia come componente determinante della narrazione, uno dei suoi rari insuccessi commerciali e uno dei suoi film che più influenzarono gli altri cineasti.
LA MIA SUPER EX-RAGAZZA
Ivan Reitman - - - - - B000J4QW8Q Scaricata dal suo ragazzo "terrestre", una supereroina decide di ricorrere a tutti i suoi poteri per riconquistarlo. Naturalmente nell'intento di riuscire nella sua missione, renderà la vita del suo ex, particolarmente movimentata...
IL MATTINO HA L'ORO IN BOCCA
Francesco Patierno - - - - - B001F0XKHY Firenze, primi anni '70. Marco, fidanzato con Cristina e grande amante della musica, inizia a lavorare come deejay in una piccola radio privata della sua città. Il suo direttore, Aniello Apicello, gli fa conoscere il mondo delle corse dei cavalli, dal quale Marco rimane enormemente affascinato. Dopo aver accumulato un bella quantità di debiti (persino la sua fidanzata lo lascia), viene notato dal direttore di Radio Deejay che lo vuole con sé a Milano. Arrivato nel capoluogo lombardo, dopo un breve momento di crisi professionale, riesce a sfondare: la sua trasmissione decolla e Marco viene scelto insieme a Rosario Fiorello per un nuovo programma, 'Viva Radio Deejay'. L'accoppiata è vincente ed il successo assicurato. Insieme alle glorie, però, non mancano i dolori: Marco, infatti, non ha perso il vizio del gioco e ogni giorno si reca in un'agenzia ippica per scommettere tutto il suo stipendio e molto di più.
STEP UP
Anne Fletcher * * * * ~ B000KJT7SM Tyler Gage, un delinquente di strada, viene condannato a svolgere dei servizi sociali per la scuola. Ovviamente lui non ne ha nessuna voglia, ma quando incontra una bellissima studentessa che fa la ballerina ed é disposta a dargli una chance, il ragazzo comincia a cambiare sino a scoprire il suo talento per il ballo.
LA SPOSA FANTASMA
Jeff Lowell * * - - - B00179DFU0 Disperato per la morte della fidanzata proprio nel giorno del loro matrimonio, Henry, controvoglia, segue il consiglio della sorella e si reca da una medium. Dopo qualche incontro, tra i due nasce qualcosa di speciale, ma a contrastare questo nuovo legame, interviene Kate, il fantasma della fidanzata defunta di Henry...
SCUSA MA TI CHIAMO AMORE
Federico Moccia * * * * * B001CGKBKA Niki (Michela Quattrociocche) e le sue amiche sono all'ultimo anno di scuola. Malgrado abbiano la maturità ne combinano ogni giorno di tutti i colori. Alex (Raoul Bova) è un "ragazzo" di quasi trentasette anni. E' stato lasciato da poco e senza un vero perché dalla sua fidanzata storica. Intorno a lui ruota un mondo complicato e divertente: i suoi genitori, le sorelle sposate con figli e poi i suoi tre amici Enrico (Luca Angeletti), Flavio (Ignazio Oliva) e Pietro (Francesco Apolloni) anche loro tutti già sposati ma ognuno con le proprie particolarità. Enrico è geloso, Flavio metodico, Pietro invece è in fissa con tutte le donne del mondo. Alex è un pubblicitario ed ha delle grandi responsabilità all'interno della sua azienda. Ma è appena arrivato un giovane rampante che mette a repentaglio il suo lavoro. E tutto questo non sarebbe niente se quella mattina Alex non incontrasse Niki. O meglio, se i due non si scontrassero. Niki è una bella ragazza, è divertente, è intelligente, è allegra, è spiritosa. C'è solo un piccolo dettaglio. Ha diciassette anni. Vent'anni meno di Alex. E dopo l'incontro di quella mattina nulla sarà come prima. Il mondo adulto si scontra con quello degli adolescenti. Ed ecco mamme e figlie in una discussione continua, papà che sono ancora ragazzini e ragazzi giovanissimi che sono già troppo adulti. Alex nonostante i fatti ed il cuore dimostrino il contrario, nonostante Niki gli abbia fatto scoprire la gioia di amare, viene sopraffatto dalla paura delle convenzioni e del futuro, rivede all'improvviso Elena (Veronica Logan), la sua ex fidanzata, e lascia Niki. Ma un giorno scopre qualcosa che finalmente gli fa aprire gli occhi su tutto. Anche sul suo amore per Niki. Così finalmente tutto si ricompone in nome dell'amore e del coraggio di seguire il proprio cuore.
LA STORIA INFINITA 3
Peter MacDonald * * - - - B00004RPV9 Il papà si è risposato e cambia città portando con sé il piccolo Bastian che torna ad avere ancora una volta il libro magico che lo porta nel regno di Fantasia per la guerra tra il Bene e il Male. 3° della serie, ma questa volta Michael Ende riuscì a far togliere il suo nome. Il film risulta ideato da Karin Howard e sceneggiato da Jeff Lieberman. Il progressivo calo del budget è direttamente proporzionale al calo del divertimento, degli effetti, della fantasia.
SE TI INVESTO MI SPOSI?
Joel Zwick * * ~ - - B000BNWK40
ALVIN SUPERSTAR
Tim Hill - - - - - B001D45C1E Alvin, Simon e Theodore sono tre scoiattoli che hanno stabilito la loro dimora in un albero che viene abbattuto per farne un albero di Natale. Con i tre ancora all'interno del tronco, l'albero è spedito a destinazione, nell'atrio della prestigiosa Jett Records, guidata dal perfido e astuto Ian Hawk (David Cross) nel centro di Los Angeles. Ian è stato ai tempi del college compagno di stanza di Dave Seville (Jason Lee), uno sfortunato musicista e autore che non ha mai abbandonato la speranza di raggiungere il successo professionale attraverso la sua estrosa sensibilità musicale. Quando Dave si reca alla Jett Records per proporre a Ian una nuova canzone, viene cacciato bruscamente. Andandosene Dave prende un cestino di muffin e passa accanto all'albero di Natale in corso di sistemazione nell'atrio. Gli scoiattoli, sentendo il profumo dei saporiti dolcetti, saltano nel cestino all'insaputa di Dave che, involontariamente, li porta con sé nel suo appartamento, dove i nuovi ospiti si sistemano piuttosto comodamente e in gran segreto. Prima ancora di pronunciare una sola parola, gli scoiattoli mettono a soqquadro la casa, trasformandola in un'area disastrata. Scioccato da ciò che i tre scoiattoli hanno fatto al suo appartamento, Dave è ancor più sbalordito quando scopre che i tre roditori non solo parlano, ma addirittura cantano, decide allora di cogliere l'opportunità per mettere insieme la sua bravura artistica con i talenti unici dei tre Chipmunk. La loro prima collaborazione, The Chipmunk Song (Christmas Don't Be Late), diventa immediatamente un successo strepitoso, che proietta gli scoiattoli ai vertici della celebrità. Al tempo stesso, Alvin, Simon e Theodore cercano affannosamente di creare un'ambientazione romantica per un incontro tra Dave e la sua ex Claire (Cameron Richardson). Tra l'imbarazzo e la costernazione di Dave, i tre si dimostrano assai più bravi come cantanti che non come organizzatori di convegni amorosi. Ma i problemi di Dave vanno ben oltre le mancate occasioni romantiche. L'avidità di Ian e le difficoltà di Dave nel mantenere gli impegni creano una frattura tra lui e gli adorabili amici roditori. Alvin, Simon e Theodore si avventurano ancora una volta per il mondo e approdano direttamente nel corrotto ambiente della musica pop contemporanea di Ian. Mentre quest'ultimo li spinge verso il punto di rottura, i tre iniziano a capire il reale significato di lealtà, di famiglia e di amicizia. Ma è forse troppo tardi per sfuggire alle grinfie di Ian e ritrovare la strada che li riporterà da Dave?
ULTRAVIOLET
Kurt Wimmer * * ~ - - B000HT1WYW Alla fine del ventunesimo secolo, il mondo é minacciato dalla possibilità di una guerra civile, alimentata dall'insofferenza di una sottocultura umana che si é sviluppata in seguito alla diffusione di una malattia che ha modificato geneticamente coloro che ne sono stati contagiati. Spaventati dalle capacità che i "malati" hanno sviluppato, gli umani "normali", li hanno ghettizzati ed isolati dal resto della società.
IL DOLCE E L'AMARO
Andrea Porporati - - - - - B001L2I59O Siamo nei primi anni ottanta e per Saro Scordia (Luigi Lo Cascio) Cosa Nostra è una cosa grande, degna di rispetto. Gaetano Butera (Tony Gambino), un mafioso di rango, comincia a tenere d'occhio quel ragazzino scalzo e povero, ma brillante, intelligente, coraggioso e gli fa capire che, se saprà dare buona prova di sé, avrà un futuro tra le file degli uomini d'onore. Cominciano così i primi passi di Saro nella vita criminale, le prime rapine, il pizzo, è come un'ubriacatura che fa credere a Saro di essere diverso dagli uomini comuni, un lupo in mezzo alle pecore, e che gli fa perdere la testa: soldi, donne, rispetto, quello che un poveraccio come lui non ha mai avuto. Ma nella sua vita c'è anche Ada (Donatella Finocchiaro), di cui Saro è innamorato da quando è ragazzino, Ada che ha la sua età, ma sembra già una donna, che ricambia la sua passione in alberghetti di periferia, ma che non lo vuole come marito, non vuole una vita con un mafioso. E questo lo fa impazzire... Cerca di allontanarsi da lei, di rifiutarla, di dimenticarla. Arriverà a sposare un'altra (Ornella Giusto). Ma non servirà a togliersela dalla testa. Intanto la "carriera" di Saro va avanti. Gli chiedono di commettere un omicidio, a Milano, un trafficante di droga che ha fatto uno sgarbo, il premio sarà l'affiliazione ufficiale a Cosa nostra. Ma l'omicidio non è quell'atto di coraggio che Scordia aveva immaginato, è solo violenza goffa, sporca, brutale, disumana. Trovandosi di fronte gli occhi di quel poveraccio che muore, Saro perde la sua determinazione. Quella morte scomposta, senza dignità, che ha inflitto su comando altrui ad una vittima che nemmeno conosceva, è l'inizio del frantumarsi delle sue convinzioni...
IL PIU' BEL GIORNO DELLA MIA VITA
Cristina Comencini - - - - - B000G8NZA8 Irene (Virna Lisi), una matura signora ancora giovanile, vive nella vecchia villa legata ai ricordi del suo passato. Il suo rammarico più grande è di non essere riuscita a trasmettere ai suoi tre figli l’attaccamento alla casa e al concetto di famiglia che quel luogo esprime. Ma la villa non è l’unica cosa che i tre figli rifiutano....
IL NEMICO ALLE PORTE
Jean-Jacques Annaud * * * * - B00005OLA6 Mentre le truppe naziste e russa stanno per affrontarsi nella decisiva battaglia di Stalingrado, il cecchino russo Vassili Zaitsev (Jude Law) continua ad eliminare uno per volta i suoi nemici. La sua fama lo porterà ben presto a scontrarsi con il Maggiore Koenig (Ed Harris), il miglior tiratore nazista, e i due intraprendono un'intensa guerra personale, mentre alle loro spalle infuria una ben più importante battaglia.
DERAILED - ATTRAZIONE LETALE
Mikael Hafstrom * * * * - B000F7NP78 With a nasty villain and a plot twist that will take many viewers by surprise, Derailedis the kind of potboiler that's enjoyable in spite of its flaws. It's basically two-thirds of a good movie, with a convincing set-up and a barely plausible payoff that... well, you've just got to see it and decide for yourself. Like Fatal Attraction, it's a good-enough thriller that turns infidelity into every man's nightmare, beginning when Charles (Clive Owen), a well-to-do Chicago advertising director with a sickly, diabetic daughter and a slightly troubled marriage, has a chance encounter with Lucinda (Jennifer Aniston), a lovely and quick-witted financial advisor who's also stuck in a marital rut. Their chemistry is instant (between both characters and stars), but their eventual hotel tryst is interrupted by a mugger (French actor Vincent Cassel at his vile, despicable best) who's out to milk Charles for every dollar he's got. Of course, one phone call to the police would solve everyone's problems, but as he did with Collateral (albeit more convincingly), screenwriter Stuart Beattie turns up the tension with such manipulative skill that you're willing to skate past the plot holes and go along for the ride. With lively supporting performances by rappers Xzibit and RZA, Derailedmarks a commercially slick American debut for Swedish director Mikael Håfström, whose 2003 thriller Evilwas a Best Foreign Film Oscar-nominee. —Jeff Shannon
SNIPER 3 - RITORNO IN VIETNAM
P.J. Pesce * * ~ - - B00030ERYW I servizi segreti americani hanno una nuova arma infallibile: Tom Beckett, il loro migliore tiratore scelto, nel suo mirino sono già finiti signori della guerra, terroristi e narcotrafficanti. Ora Tom dovrà affrontare la missione piú difficile: Paul Finnegan il suo miglior amico, dato per morto in Vietnam, in realtà è ancora vivo e si è trasformato in un pericolo per gli Stati Uniti e per il mondo intero. C'è un unico modo per eliminarlo e sarà Beckett a premere il grilletto. I servizi segreti americani hanno una nuova arma infallibile: Tom Beckett, il loro migliore tiratore scelto, nel suo mirino sono già finiti signori della guerra, terroristi e narcotrafficanti. Ora Tom dovrà affrontare la missione piú difficile: Paul Finnegan il suo miglior amico, dato per morto in Vietnam, in realtà è ancora vivo e si è trasformato in un pericolo per gli Stati Uniti e per il mondo intero. C'è un unico modo per eliminarlo e sarà Beckett a premere il grilletto.
ROSETTA
Jean-Pierre Dardenne Luc Dardenne * * * ~ - B00005B5XH
LA COSTOLA DI ADAMO
George Cukor * * * * ~ B00008N710 Da un racconto di Garson Kanin e Ruth Gordon. Coniugi e legulei assumono, nello stesso processo, lui la funzione di viceprocuratore, lei di difensore di una mancata assassina. Il matrimonio va in crisi. Scritta da Garson Kanin e Ruth Gordon, è una commedia sofisticata in funzione di uno strepitoso ping-pong tra S. Tracy e K. Hepburn. G. Cukor ha la mano leggera, il tratto elegante, l'ammiccamento giusto.
THE DISH
Rob Sitch - - - - - B000X4ZGRK
JARHEAD
Sam Mendes * * * ~ - B000F2DCRG Swofford, da tutti chiamato 'Swoff', arruolatosi come suo padre e suo nonno prima di lui, passa dalla noiosa gavetta in campo all'azione di guerra durante l'operazione Desert Storm, nella prima Guerra del Golfo. In spalla un fucile da cecchino e uno zaino da 45 chili, attraversa i deserti mediorientali privo di protezione dal caldo tremendo o dai soldati Iracheni, sempre potenzialmente all'orizzonte.
DOVE OSANO LE AQUILE
Richard G. Hutton * * * * ~ B0000BK6LS Scorned by reviewers when it came out, Where Eagles Darehas acquired a cult following over the years for its unashamed and highly concentrated dose of commando death-dealing to legions of Nazi machine-gun fodder. In 1968 Clint Eastwood was just getting used to the notion that he might be a world-class movie star; Richard Burton, whose image had been shaped equally by classical theatre and his headline-making romance with Elizabeth Taylor, was eager to try his hand at the action genre. Author Alistair MacLean's novel The Guns of Navaronehad inspired the film that started the 1960s vogue for World War II military capers, so he was prevailed upon to write the screenplay (his first). The central location, an impregnable Alpine stronghold locked in ice and snow, is surpassing cool, but the plot and action are ultra-mechanical, and the switcheroo gamesmanship of just who is the undercover double (triple?) agent on the mission becomes aggressively silly. —Richard T Jameson
BABEL
Alejandro Gonzalez Inarritu * * * - - B000M8MW6A Il film é diviso in tre storie; durante un viaggio organizzato in Marocco, una donna che si trova in vacanza col marito viene ferita da un colpo di fucile sparato per sbaglio da due ragazzi. La coppia ha affidato i propri figli ad una tata messicana a San Diego, ma la donna non può assolutamente mancare al matrimonio del figlio. Nel contempo un ragazza giapponese sordomuta, vive la sua adolescenza con i disagi del suo handicap.
CARAMEL
Nadine Labaki * * * * - B0016ZSOH4 A Beirut, alcune donne lavorano in un istituto di bellezza. Lì, in quel microcosmo colorato e pieno di sensualità, donne di diverse generazioni, parlano di loro stesse, si scambiano confidenze e si raccontano. C'è Layale, che è innamorata di Rabih, un uomo sposato; Nisrine, una giovane musulmana che sta per sposarsi ed è angosciata da un terribile problema, la prima notte di nozze suo marito scoprirà che lei ha già perduto la verginità; Rima che non riesce ad accettare di essere attratta dalla donne e che scandisce la sua vita al ritmo delle visite di una splendida cliente dai lunghi capelli; Jamale, la cliente fedele, che è ossessionata dalla sua età e dal suo fisico, ed infine Rose, che ha sacrificato i suoi anni migliori e la sua felicità per occuparsi della sorella maggiore. Al salone, tra colpi di spazzola e il profumo di caramello, si parla di sesso e di maternità, con la libertà e l'intimità propria delle donne.
RUNNING SCARED
Wayne Kramer * * * ~ - B000F7CBK0
MR. 3000
Charles Stone III * * * * - B0006GAI5U
FINCHE' NOZZE NON CI SEPARINO
Julie Lipinski - - - - - B001K95K7I Arthur e Lola, fidanzati da cinque anni, sono invitati a cena da una coppia di amici che colgono l'occasione per annunciare le loro nozze imminenti. Anche l'altra coppia d'invitati presenti decide d'impulso di sposarsi. Per Lola è il momento di dare una svolta alla relazione e il frastornato Arthur si trova quasi obbligato a porre la fatidica domanda. Verranno alla luce alcune piccanti sorprese del passato di Lola, in una notte d'addio al celibato che vedrà susseguirsi rivelazioni, travestimenti e tradimenti.
LA SCONOSCIUTA
Giuseppe Tornatore - - - - - B000VUQDZ0
LO SPAVENTAPASSERI
Jerry Schatzberg * * * * - B000U1O8TI
ABANDON - MISTERIOSI OMICIDI
Stephen Gaghan * * * ~ - B0002VF610 Catherine Burke, studentessa all'ultimo anno di un prestigioso college, viene indagata per la scomparsa del suo ex-fidanzato Embry Langan.
WHITE CHICKS
Keenen Ivory Wayans * * * * ~ B0006TWQ2U Due agenti, dalle maniere un po' bizzarre, per proteggere le sorelle Wilson da un probabile rapimento, ne prendono le loro sembianze.
MONSTER HOUSE
Gil Kenan * * * * - B000HT1WYM Nella notte di Halloween, tre ragazzini decidono di avventurarsi in una vecchia casa abbandonata. La tetra abitazione è un'attrazione troppo forte, per la fervida curiosità dei piccoli. A prima vista la catapecchia sembra abitata da fantasmi e mostri, in realtà non c'è nulla di tutto questo. Il vero mostro è la casa stessa...
SERVIZIO IN CAMERA
William A. Seiter * * * * - B00004R6B2 Claustrofobicamente rinchiusa in due stanze dell'hotel White Way di New York, è la storia di uno squattrinato produttore teatrale (Groucho) che, con l'aiuto di un regista (Chico) e di un factotum (Harpo), cerca di montare a Broadway un dramma sociale sui minatori (sic!). Nonostante l'assedio dei creditori, ci riescono. Tratto da una pièce di John Murray e Allen Boretz, adattata dal fido Morrie Ryskind, è il provvisorio e infelice passaggio alla R.K.O. dei Marx, sotto contratto alla M-G-M dal 1935. Sebbene Harpo abbia almeno tre momenti di strepitosa buffoneria, il trio si trova a disagio alle prese con personaggi troppo normali, dentro a un telaio rigido da commedia di situazione che non lascia adito a digressioni e invenzioni. È forse il più insipido dei loro film. Rifatto con Hotel Mocambo (Step Lively, 1944) in chiave musicale con F. Sinatra e G. Murphy.
AEON FLUX
Karyn Kusama * * * - - B000ERVG4I In un lontano futuro, la terra si trova di fronte ad una terribile quanto misteriosa malattia che annienterà la sua popolazione ad eccezione degli abitanti di una città fortificata. Nonostante le apparenze, la città, non é quel gioiello che chi la governa cerca di promuovere, così un gruppo di rivoluzionari cerca di rovesciare il governo incaricando la superagente Aeon Flux, di uccidere il capo del congresso. Durante la sua missione però, Aeon Flux, scopre dei segreti che non avrebbe voluto conoscere...Other highlights include Aeon's high-tech gadgetry (including an eyeball that doubles as a microsocope) and the amusing sight of Pete Postlethwaite in a costume resembling a construction-site disposal tube, but Fluxfans may wonder what happened to the surreal, chromium sheen future that gave the MTV series its visionary appeal. As a live-action feature, Aeon Fluxis a miscalculated exercise in cheesy style and dour tone, but it's entertaining enough to earn a small cadre of admirers. —Jeff Shannon
TENACIOUS D E IL DESTINO DEL ROCK
Liam Lynch * * * * - B000K2UEG8 Il sogno di JB é quello di diventare un grande cantante rock, così, trasferitosi a Venice Beach, incontra KG che gli indicherà la strada per diventarlo. Il loro piano é quello di rubare un magico plettro custodito in un museo, che secondo molti é il vero segreto nascosto dietro il successo di ogni grande band.
BIKER BOYZ
Reggie Rock Bythewood * ~ - - - B0000C66B7
GENERAZIONE PERFETTA
David Nutter * * * - - B00004D37A This paranoia-fuelled thriller, more intelligent and imaginative than you would have reason to believe, owes a huge debt to The Stepford Wiveswith its premise of a goody-good high school clique programmed by an evil doctor to be wholesome, academically driven and shining examples of clean living. Unlike its predecessor, though, David Nutter's film opts to open up its premise for everyone to see, diluting the scares but amplifying the creepy atmosphere. There's never any question of what's happening to the students of Cradle Bay High, who go from being druggies and sex fiends to the academically excellent Blue Ribbons, but it's a lot of fun to see these programmed teens run amok—and start killing people—when their hormones kick in. And considering they're all horny teenagers, this happens, oh, at least a few times a day. Model-perfect James Marsden, with stunning cheekbones and piercing blue eyes, is the new kid in town who stumbles on the plot with a little help from metalhead Nick Stahl. Moody Marsden stirs up trouble when he refuses to join up with the Blue Ribbons, prompting his concerned parents to consider signing him up for the program, especially after it turns Stahl into a vest-wearing, pep-rallying brainiac.

The satire isn't entirely fulfilled (the evil kids hang out at the yoghurt shop and spout inspirational platitudes), but once the action kicks in it's quite an enjoyable ride, thanks primarily to Bruce Greenwood (The Sweet Hereafter) as the mad scientist behind it all and Katie Holmes (Go) as Marsden's love interest. Refusing the advances of the star football player and fighting gamely alongside Marsden, Holmes manages to deck a few bad guys with a fervour that squarely puts her in Linda Hamilton and Jamie Lee Curtis territory. Steve Railsback stars as the colluding chief of police and Dan Zudovic as a janitor with a penchant for getting rid of "rats," rodent and otherwise. —Mark Englehart, Amazon.com
DAY ODF THE DEAD
George A. Romero * * * * ~ B000EBFOTW Gli zombi sono i padroni della Terra, un gruppo di superstiti, confinati nel sottosuolo, cerca di arginare il disastro, ma resta solo la fuga. Sagace miscela di horror e fantascienza in questo 3° capitolo di una saga inquietante e atroce sull'America violenta, il più politico della serie.
RATATOUILLE
Brad Bird Jan Pinkava * * * * - B0010V4S2O Il protagonista del film è un topo di nome Remy che ha un sogno impossibile, quello di diventare un rinomato cuoco in un ristorante francese a cinque stelle. Assieme allo sguattero, Linguini, percorre il proprio percorso creativo per diventare il maggiore cuoco di Parigi.

Per tutta la vita, Remy ha mostrato un olfatto dotatissimo e il sogno più inusuale possibile per un topo: cucinare in un ristorante rinomato. Senza preoccuparsi dell'evidente difficoltà di emergere nella professione che ha maggiore paura dei topi al mondo, per non parlare degli inviti della sua famiglia ad accontentarsi del suo stile di vita (fatto di mucchi d'immondizia), le fantasie di Remy sono ricche di flambé e sauté. Ma quando le circostanze fanno arrivare Remy nel ristorante parigino reso famoso dal suo eroe culinario, Auguste Gusteau, il cui motto "chiunque può cucinare" ha ispirato Remy per tutta la vita, capisce improvvisamente che venire scoperto in una cucina può essere decisamente pericoloso se si hanno dei baffi e una coda.

Nel momento in cui i sogni di Remy sembrano sul punto di andare in fumo, trova quello di cui ha bisogno, un amico che crede in lui: l'addetto alle pulizie del ristorante, un ragazzo timido e isolato che sta per essere licenziato. Ora, non avendo nulla da perdere, Remy e Linguini formano la più improbabile delle coppie, con il goffo corpo di Linguini che canalizza la mente creativa di Remy, mettendo Parigi completamente sottosopra e si ritrovano entrambi a vivere un'incredibile avventura fatta di svolte comiche, sviluppi emotivi e il più improbabile dei successi, che i due non avrebbero mai potuto vivere senza l'aiuto reciproco.
INNAMORARSI
Ulu Grosbard * * * * - B00005UPNK
CONSTANTINE
Francis Lawrence * * * ~ - B0009SZYOU John Constantine è un insolente soprannaturale detective che è stato letteralmente all'inferno e poi tornato sulla terra. Quando Constantine inizia a collaborare con la poliziotta Angela Dodson per risolvere il misterioso suicidio delle sue due sorelle gemelle...
ORTONE E IL MONDO DEI CHI
Jimmy Hayward Steve Martino * * * * ~ B0015HUTF8 Dr. Seuss's classic 1954 book Horton Hears a Whohas entertained generations of children and served as the inspiration for a 26-minute, 1970 television special Dr. Seuss's Horton Hears a Whoand the 2000 Broadway musical "Seussical: The Musical". This 2008, full-length animated movie features the voice talents of Jim Carrey as Horton, Steve Carrell as the Mayor of Whoville, Carol Burnett as the Kangaroo, and Jesse McCartney as JoJo and promises to delight a whole new generation of children and their parents and grandparents. The technological wonders of computer animation have allowed 20th Century Fox Animation to bring to life the wacky, colourful Whoville with its minute inhabitants and the lush Jungle of Nool with its host of distinctive animals and the result is a rich, fantastical world of wonder worthy of Dr. Seuss' own imagination.

All the major plot elements of Dr. Seuss' book are present, with Horton hearing the faint cry for help from a tiny dust speck atop a small clover and doing his best to protect the inhabitants of that small civilization of Whoville despite the disbelief, disdain, and persecution of his fellow animals. The feel of Dr. Seuss' original rhyming prose is partially preserved in the sparse narration by Charles Osgood that's interspersed throughout the film's dialogue and the overarching themes of staying true to one's convictions and the celebration of the power of perseverance, imagination, and kindness come through loud and clear. Horton Hears a Whois a fun rendering of a classic Dr. Seuss story that's sure to entertain viewers of all ages. —Tami Horiuchi, Amazon.com
EDISON CITY
Richard Poche - - - - - B001412840 La corruzione dilaga nei distretti di polizia, un intraprendente giornalista, scopre un gruppo di poliziotti corrotti e insieme ad un reporter e ad un investigatore di un importante ufficio di stato instaura una insolita alleanza per smascherarli.
50 VOLTE IL PRIMO BACIO
Peter Segal * * * * ~ B0002IU0I2 Henry, biologo marino, si innamora di Lucy. L'unico problema è che Lucy soffre di un piccolo disturbo che la porta a non ricordare più niente di quello che ha fatto il giorno prima. Così Henry, nei modi più disparati, cercherà ogni giorno di rifare la sua conoscenza.
NEMICO PUBBLICO
Tony Scott * * * * ~ B000HWXQKM Robert Clayton Dean è un brillante avvocato di Washington D.C. che entra in possesso, a sua insaputa, di un video che incrimina un alto dirigente del National Security Agency in un omicidio politico. Da quel momento la vita tranquilla di Dean viene spiata e sorvegliata con i più sofisticati sistemi elettronici da parte di un gruppo della NSA che mette in moto un implacabile e spregiudicato piano per screditarlo e recuperare le prove incriminanti.
UN RE A NEW YORK
Charles Chaplin - - - - - B00004VYI6 Un re d'Europa detronizzato, rifugiatosi senza soldi negli Stati Uniti, è alle prese con una spregiudicata giornalista TV, un bambino terribile, la pubblicità e la Commissione per le attività antiamericane. È una satira sulla società americana vicina al saggio Montaigne più che al caustico Swift, senza furore né ira, con lo sguardo lucido di un vecchio disincantato. Figure di contorno un po' stinte, ma che invenzioni! È anche un'altra parabola autobiografica.
L'ELETTO
Guillaume Nicloux - - - - - B001J8YO9U Laura Siprien crede di impazzire, nelle ultime settimane una serie di incubi e allucinazioni l'hanno gettata in uno stato di angoscia incontrollabile. Laura si chiede chi sia veramente suo figlio e quale significato abbia quella strana voglia che è apparsa sul suo petto. Pochi giorni prima del suo settimo compleanno il bambino viene rapito. Pronta a tutto pur di salvare suo figlio, Laura si getta in un viaggio ai confini del mondo sovrannaturale. Forse il destino esiste solo per essere cambiato.
FUR - UN RITRATTO IMMAGINARIO DI DIANE ARBUS
Steven Shainberg * * * ~ - B000NJXBWW Modeled loosely on Patricia Bosworth's 1984 biography, Furopens with an independent, working Diane Arbus (Nicole Kidman), free of the familial restraints that previously prevented her from making art. Flashing back three months, the viewer comes to learn that she has just left her husband and children to photographically investigate her fetishes through observing the extraordinary. When Lionel (Robert Downey Jr.), a wig-maker who suffers from hypertrichosis, or excessive hair growth, moves into Arbus's apartment building with his entourage and basement full of carnival props, Arbus is seduced by this opportunity to visually feast on freaks. The split with her conventional family becomes inevitable. Confusing love with her desire to make art, Arbus is overwhelmed when Lionel perishes, though its made clear to the viewer that this event provides Arbus necessary artistic impetus.

Early scenes establishing Arbus's distaste for society parties, such as the fur fashion show her parents host, her boredom during her husband's dull, ridiculous commercial photo shoots, and her initial fascination with Lionel and his bizarre friends are strange and funny, successfully separating Arbus from the 'average' people surrounding her. But as Lionel and Arbus fall in love, pretentious whispering replaces their regular conversations, and overacting spoils Lionel's death scene, in which they both float dramatically through the ocean, followed by Arbus crying in the surf like a weenie. Arbus desperately huffing air from a life raft Lionel inflated before he died is completely cheesy. The tortured artist myth has, once again, been pushed too far.

For a film that has such fine costuming, production design, and cinematography, it's a shame that Fursuccumbs to that Hollywood convention of reducing the entire plot to a tragic love story. For a project with so much potential, and with so many Arbus fans eagerly awaiting this tribute to the great photographer, it's unfortunate that Furfalls flat, due mostly to injected sentimental melodrama in scenes where it has no place. If Arbus sought to expel saccharine emotionality from portrait photography, then it's odd that a biopic dedicated to her memory would be so unabashedly corny. —Trinie Dalton
GHOST RIDER
Mark Steven Johnson * * - - - B000OVLBEO Diversi anni fa, il campione di corse motociclistiche Johnny Blaze ha stretto un patto con il diavolo per proteggere il padre e la donna che ama, Roxanne. Ora però, il diavolo vuole che Johnny rispetti il patto. Di giorno, Johnny è un celebre stunt-man; di notte si trasforma in Ghost Rider, cacciatore di taglie di demoni malvagi. Costretto a eseguire gli ordini del diavolo, Johnny decide di affrontare il proprio destino e di usare la maledizione e i poteri di cui dispone per difendere gli innocenti.
HAPPY FEET
George Miller * * * * - B000K7LQSS Durante la stagione degli amori, in Antartide, i pinguini conquistano i propri compagni con il canto. Ma fra tutti i pinguini, ce n'é uno, che si chiama Mambo, che non sa cantare. Un pinguino inoltre se non trova la propria canzone del cuore, non può trovare il suo posto nella società. Quindi, gli anziani, già indispettiti da queste diversità, quando arriva un periodo di carestia, allontanano Mambo dalla comunità. Durante il suo esilio, Mambo, intraprenderà un lungo viaggio e scoprirà cosa sta causando la carestia. Rientrato in patria allora, conquisterà il suo posto in società ed il cuore della sua amata, Gloria, non con il canto ma sfruttando le altre sue doti, come il ballo tip tap...
40 GIORNI E 40 NOTTI
Michael Lehmann * * * - - B000071WJI È il momento di Josh Hartnett, aitante-tormentato in Pearl Harbor e in Black Hawk Down, ora bello e divertente, in questo film destinato alla piccola mitologia giovanile. Perché l'idea portante è buona: l'astinenza sessuale, ben giocata. Josh fa uno studente di San Francisco, abbandonato dalla ragazza, che per risarcimento comincia a sciupare femmine. Fino ad avere una crisi esagerata, che lo porta addirittura alle allucinazioni: vede donne formose e nude dappertutto. Allora decide di punirsi: per quaranta giorni e notti rinuncerà al sesso. Solo che fa l'incontro della vita, e come fai a gestire un innamoramento così intenso senza ...quel dettaglio? Divertente per "quella" fascia.
TWIN PEAKS - FUOCO CAMMINA CON ME
David Lynch * * * * - B000924BSG Due agenti dell'FBI che indagavano sulla morte di Teresa Banks nella cittadina di Twin Peaks, scompaiono nel nulla. Sarà l'agente speciale Dale Cooper ad occuparsi del caso, ma a Twin Peaks tutti sanno che il numero delle vittime é destinato a salire.
SE FOSSI IN TE
Giulio Manfredonia - - - - -
FARGO
Joel Coen Ethan Coen * * * * ~ B00008AWT1 Leave it to the wildly inventive Coen brothers (Joel directs, Ethan produces, they both write) to concoct a fiendishly clever kidnap caper that's simultaneously a comedy of errors, a Midwestern satire, a taut suspense thriller and a violent tale of criminal misfortune. It all begins when a hapless car salesman (played to perfection by William H. Macy) ineptly orchestrates the kidnapping of his own wife. The plan goes horribly awry in the hands of bumbling bad guys Steve Buscemi and Peter Stormare (one of them being described by a local girl as "kinda funny lookin'" and "not circumcised"), and the pregnant sheriff of Brainerd, Minnesota, (played exquisitely by Frances McDormand in an Oscar-winning role) is suddenly faced with a case of multiple murders. Her investigation is laced with offbeat observations about life in the rural hinterland of Minnesota and North Dakota, and Fargo embraces its local yokels with affectionate humour. At times shocking and hilarious, Fargois utterly unique and distinctly American, bearing the unmistakable stamp of its inspired creators. —Jeff Shannon, Amazon.com
NATALE A MIAMI
Neri Parenti - - - - - B000XCLTD2 Alla vigilia delle vacanze natalizie Ranuccio, Giorgio e Paolo vengono lasciati dalle rispettive mogli e compagne. Tutti e tre cadono nella stessa terribile depressione. Giorgio si rifugia dal suo migliore amico, Mario in partenza per Miami per raggiungere la sua ex moglie e la figlia Stella. Folle di gelosia per la moglie fuggita con un altro, Giorgio sarà oggetto di spudorate seduzioni da parte di Stella, da sempre innamorata di lui. Mentre Mario dovrà inventarsi mille storie per non far scoprire all'amico un segreto imbarazzante. Ranuccio si unisce al figlio ventenne Paolo, in partenza per una eccitante vacanza a Miami con due amici, trasformando in disastro ogni avventura dei tre giovani. Quando Ranuccio e Giorgio si incontreranno, i guai diventeranno travolgenti.
REDACTED
Brian De Palma * * * - - B0017VRGEO Iraq. Durante la guerra, quattro soldati del contingente americano, prima stuprano, poi ammazzano una ragazza irachena e tre suoi familiari... Tratto da un fatto realmente accaduto.
STAY - NEL LABIRINTO DELLA MENTE
Marc Forster * * * ~ - B000EZ7ZIG Un ragazzo dall'oscuro passato annuncia al suo psichiatra che intende suicidarsi entro tre giorni. I tentativi disperati di aiutare il suo paziente portano lo psichiatra a compiere un viaggio allucinante fino al confine estremo tra la vita e la morte.
MIO FRATELLO E' FIGLIO UNICO
Daniele Lucchetti - - - - - B000VQUBGG Accio è la disperazione dei suoi genitori, scontroso e attaccabrighe, un istintivo col cuore in gola che vive ogni battaglia come una guerra. Suo fratello Manrico è bello, carismatico, amato da tutti, ma altrettanto pericoloso... Nella provincia italiana degli anni '60 e '70, i due giovani corrono su opposti fronti politici, amano la stessa donna e attraversano, in un confronto senza fine, una stagione fatta di fughe, di ritorni, di botte e di grandi passioni. E' un racconto di formazione dove sfilano quindici anni di storia d'Italia attraverso le avventure di Accio e Manrico, due fratelli diversi, ma non troppo...
JOHNNY ENGLISH
Peter Howitt * * * * - B0000A5BS7 There have been films based on books, video games, theme park rides and even songs, but Johnny Englishmust be the first one based on an advert. Taking its inspiration from the Barclaycard commercials, which starred Rowan Atkinson as a hapless MI6 agent, this full-length film is a cross between a James Bond spoof and Mr Bean. Johnny (a pen-pusher who dreams of a life in her majesty's secret service) is given the mission to protect the crown jewels after a bomb kills all of MI6's existing spies. Unfortunately they are stolen from right under his nose by evil industrialist, Pascal Sauvage (a ridiculously accented John Malkovich) who is intent on seizing the British throne and turning the UK into the biggest prison colony in the world. Thus follows comic set-piece after set-piece, including a hilarious car chase and the obligatory breaking-into-the-evil-genius's-lair sequence, in which English, ably assisted by his much more intelligent subordinate Bough (a brilliantly patient Ben Miller), tries to recover the jewels, stop Sauvage's nefarious scheme, prove to his superiors that he is not completely insane and get the girl, here an Interpol agent played by Natalie Imbruglia.

It's a one-joke movie: he's the worst secret agent in the world. Situations and script are more than a trifle cliched, too, and John Malkovich's performance is cringeworthy. But Atkinson's talent for creating a frustrating but ultimately endearing character is firmly set in the British tradition of rooting for the underdog. The result is an entertaining and endearing spoof with some genuinely laugh-out-loud moments and sparks of originality that more than outnumber the groans. —Kristen Bowditch
QUALE AMORE
Maurizio Sciarra - - - - - B0015FNG82
ZORA LA VAMPIRA
Antonio Manetti, Marco Manetti - - - - - Un moderno conte Dracula decide di trasferirsi a Roma, ma approdato su un cargo di clandestini, finisce per essere trattato come un normale extracomunitario e spedito in un centro sociale dove si innamora della bella e misteriosa Zora.
RACCOLTA CORTI DEI FRATELLI LUMIERE
Fratelli Lumière - - - - - Considerato l'inventore del cinematografo insieme al fratello Auguste, Lumière fu in realtà l'innovatore d'una avanzata tecnica fotografica che portò, quasi inaspettatamente, alla nascita del cinematografo.

Louis era innanzitutto un uomo di scienza, un ricercatore che lavorò per buona parte della sua vita a un ambiziosissimo progetto come la fotografia a colori (attraverso un procedimento detto di autocromia) al quale dedicò gli anni che vanno dal 1891 al 1907. In una simile visione, il cinematografo presentato al Boulevard des Capucines, nel Salon Indien degli scantinati del Grand Café il 28 Dicembre 1895 (data ormai condivisa dagli storici), avrebbe dovuto essere d'appendice a una serata dove le attrazioni principali non erano le cosiddette immagini in movimento, ma le fotografie a colori dei Lumiére. L'attenzione del pubblico in sala si focalizzò invece sul “kinetoscopio da proiezione” – così ribattezzato dalle cronache – che superò di gran lunga quello delle immagini fisse a colori. Una piccola folla di invitati partecipò – stupita ed entusiasta - alla prima proiezione pubblica pagando il prezzo di un franco per biglietto.

La proiezione offrì ben 12 filmati (riproposti più di una volta per venire incontro alle esigenze di un pubblico sempre diverso) e venne inaugurata con La sortie des usines Lumière, una breve ripresa - circa un minuto - degli operai della Lumière che escono dalla fabbrica al termine della giornata lavorativa (camera fissa, profondità di campo).

In tre settimane il cinematografo diventerà l'attrazione principale di tutta la Francia, incassando cifre esorbitanti per l'epoca. Quello che per alcuni è il primo documentario della storia è in realtà – o anche – uno spot pubblicitario atto a rappresentare l'efficienza delle fabbriche Lumiére. La pellicola (17 metri che girano a 16 fotogrammi al secondo), oltre all'artificio tecnico, è l'occasione per i due fratelli di “fotografare” la realtà, dare vita alle immagini, riprodurre la vita e – sotto alcuni aspetti – sconfiggere la morte. Tutti concetti che verranno ripresi e argomentati in seguito da critici, studiosi, letterati, piuttosto che dagli stessi Lumière. Negli anni successivi la sperimentazione del cinematografo continua con altri film entrati di diritto nella storia del cinema. Il più famoso è certamente L'arrivo del treno a la stazione che scatenò vere e proprie fughe dalla sala di proiezione, nella famosa “illusione ottica” della locomotiva che si lancia all'impazzata verso gli spettatori, primo caso di immedesimazione fra l'occhio della cinepresa e quello umano.

Molto importanti furono le pagine di “diario” famigliare che Louis Lumière propose al suo ignaro pubblico. Si ricordano fra tutti Il pranzo del pupo, La lite fra i bimbi, La demolizione di un muro, La pubblicità di un sapone e L'innaffiatore innaffiato, celeberrima gag in cui un giardiniere rimane "vittima" di una pompa d'acqua impazzita. Louis Lumière muore in Francia nel 1948, dopo aver considerato per buona parte della sua vita il cinema come un'invenzione senza futuro.
THE DEPARTED - IL BENE E IL MALE
Martin Scorsese * * * ~ - B000MGAVY2 Boston. È in atto una guerra tra la Polizia locale e una banda della malavita organizzata.. Billy Costigan, giovane poliziotto in incognito, riceve l'incarico di infiltrarsi nella gang capeggiata dal boss Frank Costello. Mentre Billy guadagna rapidamente la fiducia di Costello, Colin Sullivan, giovane criminale incallito, infiltrato nel dipartimento di polizia come informatore della gang, guadagna una posizione di rilievo nell'unità speciale di investigazione. Sia Billy che Colin vivono questa doppia vita come un'esperienza alienante, alla ricerca di piani e contropiani delle operazioni. Ma appena appare chiara l'esistenza di una talpa, sia all'interno della polizia che fra i gangster, Billy e Colin si ritrovano improvvisamente in pericolo. Entrambi dovranno, in una corsa contro il tempo, scoprire l'identità dell'altro per salvarsi.
LA MUMMIA
Stephen Sommers * * * * ~ B000092WAW If you're expecting bandaged-wrapped corpses and a lurching Boris Karloff-type villain, then you've come to the wrong movie. But if outrageous effects, a hunky hero, and some hearty laughs are what you're looking for, the 1999 version of The Mummyis spectacularly good fun. Yes, the critics called it "hokey,""cheesy," and "pallid." Well, the critics are unjust. Granted, the plot tends to stray, the acting is a bit of a stretch, and the characters occasionally slip into cliché, but who cares? When that action gets going, hold tight—those two hours just fly by.

The premise of the movie isn't that far off from the original. Egyptologist and general mess Evelyn (Rachel Weisz) discovers a map to the lost city of Hamunaptra, and so she hires rogue Rick O'Connell (Brendan Fraser) to lead her there. Once there, Evelyn accidentally unlocks the tomb of Imhotep (Arnold Vosloo), a man who had been buried alive a couple of millennia ago with flesh-eating bugs as punishment for sleeping with the pharaoh's girlfriend. The ancient mummy is revived, and he is determined to bring his old love back to life, which of course means much mayhem (including the unleashing of the 10 plagues) and human sacrifice. Despite the rather gory premise, this movie is fairly tame in terms of violence; most of the magic and surprise come from the special effects, which are glorious to watch, although Imhotep, before being fully reconstituted, is, as one explorer puts it, rather "juicy." Keep in mind this film is as much comedy as it is adventure—those looking for a straightforward horror pic will be disappointed. But for those who want good old-fashioned eye-candy kind of fun, The Mummyranks as one of choicest flicks of 1999. —Jenny Brown
GLI INCREDIBILI
Brad Bird Bud Luckey Roger Gould * * * * ~ B00075H6CS Le vicende di una famiglia di supereroi che cerca di condurre una vita normale quando non è impegnata a salvare il mondo.
VERO COME LA FINZIONE
Marc Forster * * * * ~ B000MZGVY2 La vita di un anonimo agente del fisco, Harold Crick, viene inaspettatamente movimentata, quando inizia a sentire una voce che fa la cronaca diretta di qualsiasi cosa egli faccia. Quando Harold, scopre che la voce che lo guida ormai in ogni suo movimento, é quella della scrittrice Kay Eiffel che sta scrivendo un libro che sembra essere proprio la biografia della sua vita e che nel libro gli spetta una fine.. brutta, cerca in tutti i modi di far cambiare la fine del libro.
BARB WIRE
David Hogan * ~ - - - B000BRPX54 Remember the old days, when Pamela Anderson was still just a Playboy Playmate turned Baywatch babe? You know—back before the bootleg release of her infamous home video with then-husband and ne'er-do-well rocker Tommy Lee, at which time the whole world got to compare Pam's barely adequate acting chops with her formidable skill at fellatio? Yes, those were the days (1996, to be exact), when a movie like Barb Wirerepresented dubious progress for the busty blonde, who was determined to make as big a splash on the big-screen as she did in the world's most popular syndicated TV series. Set in the year 2017 when the Second Civil War is in full force, this sci-fi action thriller stars Pam in the title role—a leather-clad biker babe ("don't call me babe," she warns) who runs a nightclub in the last free city in America. The rest of country is controlled by the "Congressional Directorate," a dictatorial superpower which suspects Barb of trafficking in black-market contraband. That gets her into plenty of trouble (and a lot of cleavage-revealing costumes), and ... well, if any of this sounds even vaguely familiar, it's because this comic book-inspired movie is really just a shamelessly breast-enhanced variation on Casablanca,with Pam Anderson in the Bogart role. Taken for what it is, it's a brazen folly with action to spare, and as guilty pleasures go it's surprisingly enjoyable. What—you were expecting Oscar material? —Jeff Shannon
OMBRE ROSSE
John Ford * * * ~ - B000FMFZXU Intorno al 1880 una diligenza parte con sette passeggeri da Tonto diretta a Lordsburg, nel Nuovo Messico, attraverso un territorio occupato dagli Apaches di Geronimo. Per la strada sale Ringo, ricercato per un delitto che non ha commesso. All'arrivo dovrà vedersela con i fratelli Plummer, i veri responsabili del crimine di cui è accusato. Sceneggiato da Dudley Nichols sulla base del racconto Stage to Lordsburg di Ernest Haycox (ispirato a Boule de suif di Maupassant), è forse – almeno in Italia per due generazioni di critici e di cinefili – il western più famoso e amato di tutti i tempi. Questo “Grand Hotel” su ruote, come fu definito sul New Yorker, si presta a letture di ogni genere, come ogni classico. Ebbe 5 nomination agli Oscar e ne vinse 2: T. Mitchell come attore non protagonista e la musica, che attinge al folclore americano. Il western precedente di J. Ford è del 1926.
DEUCE BIGALOW - GIGOLO' PER SBAGLIO
Mike Mitchell * * * ~ - B000055Z8J The title character of Deuce Bigalow: Male Gigolo, played by Saturday Night Livealumnus and Adam Sandler sidekick Rob Schneider, is a miserable fish-tank cleaner who stumbles onto a new and different lifestyle when he looks after the fish of a high-priced male prostitute (Oded Fehr from The Mummy). Deuce teams up with a man-pimp (Eddie Griffin), gets harassed by a crazed cop (William Forsythe), and of course falls in love with a cute client (Arija Bareikis). The nonsensical plot is festooned with gags about wet T-shirts, foul-mouthed senior citizens, flatulence, Tourette's syndrome, narcolepsy, and just about everything else you might imagine. More surprising is that, by and large, the movie works. It's a combination of bad taste and goodheartedness, similar to There's Something About Mary, which Deuce Bigalowis clearly emulating. It's not the pat "people should learn to accept themselves for who they are" theme or the formulaic happy ending; it's that the movie understands that sex is not the same thing as happiness or contentment. For all its crassness, Deuce Bigalowactually treats its characters as people, and the result is silly, obnoxious, and enjoyable. —Bret Fetzer, Amazon.com
VANILLA SKY
Cameron Crowe * * * * - B00005U8P6 David Aames è un affascinante dirigente di una casa editrice di New York, ha pochissimi amici veri e ancora meno amori. Assidua frequentatrice del suo letto è Julie Gianni, segretamente innamorata del bel manager ma decisamente non corrisposta; soprattutto quando nel giorno del suo compleanno David incontra Sofia Serrano, ballerina spagnola arrivata da poco nella Grande Mela. La storia d'amore tra i due è intensa ma brevissima: David resta sfigurato a seguito di un gravissimo incidente di macchina in cui Julie muore. Nella rabbia forsennata della solitudine in cui si nasconde, perde Sofia e l'amico più caro ma intraprende un viaggio "di sogno" alla ricerca della sua anima.
RAMBO 3
Peter MacDonald - - - - - B0019GJ48I Nel monastero buddista dove si é rintanato nella speranza di alleviare i suoi turbamenti spirituali, John Rambo riceve la notizia della cattura del suo ex colonnello in Afghanistan. Solo lui può riuscire nella missione di liberarlo ancora vivo... e così fà, decidendo poi, di mettersi dalla parte degli afgani contro i sovietici che gli stanno sterminando, intenzionati a cancellare anche le future generazioni...
NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI - OGGI
Fausto Brizzi - - - - - B00113A5HS Luca è alle prese con una nuova storia d'amore. Incontra infatti Azzurra (Carolina Crescentini) una biologa marina estroversa e poco più grande di lui che lo trascina in pazze avventure metropolitane. Un tira e molla romantico che lascia col fiato sospeso fino al finale. Ma anche a casa di Luca la situazione è complicata. Infatti suo padre Paolo (Giorgio Panariello) è un cialtrone matricolato, marito bugiardo e eternamente infantile. Suo figlio Luca dovrà tamponare i buffi guai che il genitore combina a ripetizione e fare "da padre a suo padre". A legare il tutto come sempre le avventure goliardiche e spensierate del gruppo di amici che stavolta si trova ad affrontare le prime complicate prove della vita.
SAHARA
Breck Eisner * * * - - B000A3DB7G Un virus misterioso porta le popolazioni del Nord Africa alla follia e ad un inquinamento di proporzioni tali da minacciare l'ecosistema dell'intero pianeta. L'agente della marina Dirk Pitt dovrà coprire ed eliminare la causa di tutto questo. Tratto dal best seller di Clive Cussler.
LE SPIE
Betty Thomas * * * - - B00009B0QA Un boxer professionista viene affiancato ad un agente del governo americano per ritrovare un missile scomparso.
GRINDHOUSE - A PROVA DI MORTE
Quentin Tarantino * * * - - B000W9RX9K Per la DJ più richiesta di Austin, Jungle Julia (Sydney Tamiia Poitier), il crepuscolo è il momento migliore per rilassarsi in compagnia di due delle sue migliori amiche, Shanna e Arlene (Jordan Ladd e Vanessa Ferlito). Insieme, le tre bellezze si lanciano alla conquista della notte, facendo girare la testa a tutti quelli che incontrano, passando da Guero's al Texas Chili Parlor. Ma non tutti gli sguardi che attirano sono innocenti: infatti, a seguire di soppiatto ogni loro mossa c'è anche Stuntman Mike (Kurt Russell), uno stagionato e attempato ribelle pieno di cicatrici che sorride con atteggiamento lascivo seduto al volante della sua auto. E mentre le ragazze consumano le loro birre, scorgiamo poco distante il possente e rovente bisonte della strada di Mike...
GRIZZLY MAN
Werner Herzog * * * * - B000ENV5CU Nell’estate del 1990 Timothy Treadwell si avventura in Alaska per vivere insieme agli orsi grizzly. Da allora fa ritorno ogni anno per documentarne da vicino le abitudini, sino al 2003 quando, insieme alla fidanzata, trova la morte proprio ad opera di una di quelle creature che credeva amiche. Alternando interviste e commenti alle stupefacenti immagini filmate da Treadwell, Herzog ha creato quello che il New York Times definisce «un documentario con immaginazione», dove un eroe folle e delirante sfida la natura e soccombe. Grizzly Man è per Herzog una sorta di “portale” attraverso cui parlare, e discutere perfino, con Treadwell attraverso il tempo e lo spazio. Alcune questioni rimangono insolute, come misterioso il temperamento folle e geniale dell’eccentrico attivista-ecologista; tanto che questo studio dell’uomo-orso è da accostare a Kaspar Hauser, Fitzcarraldo e Dieter Dengler nella galleria di ostinati iconoclasti del cinema di Herzog.
SCOOBY-DOO 2 - MOSTRI SCATENATI
Raja Gosnell * * * * ~ B0002WYRT6 In una nuova e misteriosa avventura, Scooby e tutta la banda si trovano a dover affrontare i piani di un diabolico uomo mascherato che tenta di assumere il controllo della città di Coolsville con l'aiuto di una macchina che riproduce i famosi mostri della Mystery Inc.'s.
NON MI SCARICARE
Nicholas Stoller - - - - - B001CCIRLO
ONCE
John Carney * * * * - B000ZK9SQM Winner of the World Audience Award at Sundance, Oncestarts out as a small-scale romance, like Before Sunrise, before arriving somewhere unexpected. An Irish busker (Glen Hansard, the Framesand The Commitments) meets a Czech flower seller (Markéta Irglová) while singing on the streets of Dublin. (In the credits, they're listed as Guy and Girl.) She likes what she hears and lets him know. Turns out she's a musician, too. They work on a few songs together and a friendship is forged. She lives with her widowed mother, who doesn't speak English. He lives with his widowed father, who owns a repair shop. Since he broke up with his girlfriend, the guy has been drifting, unable and unwilling to get his life in order. The girl encourages him to pursue a record deal, and the guy emerges from his funk. Then he makes a move on the girl, who rejects his advances. He's confused, but as he comes to find, there's a reason she's keeping her distance. Though Onceis filled with appealing folk-pop by Hansard and Irglová (released on CD as The Swell Season), the movie isn't a traditional musical, but rather a more optimistic Brief Encounter. Filmmaker John Carney, Hansard's former bandmate, captures the real city—in all its affluence and poverty—rather than the picture postcard version. His beautifully shot film serves as a heartfelt ballad about all the underclass Guys and Girls swept aside amidst Ireland's economic miracle. —Kathleen C. Fennessy
ALADDIN E IL RITORNO DI JAFAR
Toby Shelton * * * ~ - B0007NY3AI Jafar, liberatosi dalla lampada, è pronto a tramare vendetta contro Aladdin cui toccherà l'arduo compito di salvare il regno di Agrabah una volta per tutte.
INLAND EMPIRE
David Lynch * * * - - B000OM8WWM Ambientato in un quartiere residenziale alle porte di Los Angeles, il film, vede come protagonisti una donna nei guai ed un attore che riesce ad entrare nel cast di un grande film...
RENDITION - DETENZIONE ILLEGALE
Gavin Hood * * * - - B000YQAMZI A politically-charged, compelling drama, Renditionsees director Gavin Hood follow up the extraordinary, Oscar-winning Tsotsiwith another challenging, quality piece of cinema. This time, his attention focuses on the story of a man who is kidnapped, and shipped off to be imprisoned abroad. The reason? Suspected terrorism. And his wife has no idea where he is and what's happened.

In lesser hands, Renditioncould have really struggled to make its mark, but Hood very much knows what he's doing, and his film is excellent, right up to—and including—its final reel. His cast help him immensely, with Alan Arkin and Meryl Streep offering terrific support to the likes of Reese Witherspoon and Jake Gyllenhaal.

Renditiondoes have some problems. Its pace sometimes wavers a little, some of the roles are slighter than you'd like, and sometimes the American-based elements pull the film back. But these are minor gripes that seem unfair to level at an ambitious drama, that is fearless about addressing issues of morality. Tightly woven on the whole, and sticking in your head long after the end credits have rolled, Renditionis intelligent film-making, that pulls very few punches. Those after an action feast are clearly advised to head in the other direction; those looking for a film to engage the brain are very much welcome, and set to be richly rewarded. —Jon Foster
VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA
Henry Levin * * * * * B0009KKWDQ
UNA TOP MODEL NEL MIO LETTO
Francis Veber - - - - - B000H0MHMW Messo alle strette da una foto che lo incastra e ne rivela la sua relazione extra-coniugale con una famosa modella, il miliardario Pierre Lavasseur, cerca di salvare il salvabile, negando di conoscere la ragazza e spiegando che la stessa, in realtà, stava in compagnia di un altro uomo che compare nella foto. Per rendere la storia credibile, però, deve fare in modo che i due abbiano realmente una storia...
MATERIAL GIRLS
Martha Coolidge * * - - - B000PFT1RI Il film narra le disavventure a buon fine di Tanzie (Hilary Duff) e Ava (Haylie Duff), le cui responsabilità della vita adulta consistono nel portare sempre scarpe alla moda, frequentare i club giusti e, nel caso di Ava, essere la fidanzata ufficiale della star televisiva del momento. Ava e Tanzie sono il volto della Marchetta Cosmetics, mega-società costruita dal nulla dal defunto padre, e dunque non hanno mai dovuto preoccuparsi di sviluppare particolari doti a parte quelle fisiche.

Oltre a prendere parte a rare sedute del Consiglio di Amministrazione aziendale o a qualche sessione fotografica, le sorelle lasciano che siano Tommy (Brent Spiner) - socio fidato del padre, e Craig (Obba Babatundé) - direttore amministrativo e finanziario, a seguire l'impresa di famiglia, mentre a occuparsi della casa è la domestica Inez (Maria Conchita Alonso), unico surrogato della figura materna mancante.

Ma quando Tommy presenta un'offerta d'acquisto per la società da parte di Fabiella (Anjelica Huston), storica rivale del padre, Tanzie capisce che è il momento di prendere posizione...
BORDERLINE
Evelyn Purcell - - - - - B000096KHD
BLADE II
Guillermo del Toro * * * * - B00006J9UB Blade e un gruppo scelto tra i migliori vampiri (The Bloodpack), devono sconfiggere, prima che si diffondano troppo, un gruppo di vampiri mutato (The Reaper). Infatti le loro prede sono sia gli umani che i vampiri stessi.
2061 UN ANNO ECCEZIONALE
Carlo Vanzina - - - - - B0015XLVAO Siamo nel 2061: dopo una grave crisi energetica dovuta all'esaurimento delle scorte petrolifere, il mondo è piombato in una sorta di cupo Medioevo. L'Italia è un paese disunito, multietnico dove un gruppo di avventurosi patrioti, capitanati da un istrionico Professore, intraprende un viaggio grottesco e picaresco, per unirsi alla resistenza e con lo scopo di arrivare a Torino per rifare l'Italia, attraversando il paese dalla Sicilia alle Alpi.
SCHERZI DEL CUORE
Willard Carroll * * * * ~ B00000JGOJ Playing by Heartis an amiably amorphous comedy-drama about a myriad of articulate and witty people pondering the meaning of love. It was originally titled Dancing About Architecture, since, as one of the lovelorn puts it in trying to explain the elusive nature of desire, "Talking about love is like dancing about architecture". However, with the way the characters in Willard Carroll's film talk, it sounds like they could dance a samba around Frank Lloyd Wright. This undiscovered gem doesn't have a particular destination in mind, as it weaves in and out of the stories of its high-profile ensemble, but it does offer some hilarious, sharp dialogue and quiet surprises.

Carroll focuses his film on four couples, all in one way or another battling with the problems of relationships, ranging from long-marrieds (Gena Rowlands and Sean Connery) to Gen-X club-hoppers (Angelina Jolie and Ryan Phillippe). Ostensibly, part of the film is invested in the mystery of how all these characters are interrelated, but keen viewers will be able to discern the connections among them all. It's the uniformly excellent performances, though, that make Playing by Heartcompulsively watchable. Most striking, surprisingly enough, are Jolie and Phillippe, the youngest members of the cast who reveal heretofore hidden depths of talent. Jolie in particular increases her already-soaring stock as an actress. Equally impressive are Gillian Anderson and Jon Stewart, who transcend their yuppie personas in their awkward enactment of the timeless dating rituals. Other cast members, including Dennis Quaid, Anthony Edwards, Ellen Burstyn, Jay Mohr and the always-luminous Madeleine Stowe, are quite good, though saddled with story lines that are occasionally less than compelling. The only complaint you'll have is that once everyone's connections are revealed, you'll wish this cast had more of an opportunity to interact. The journey toward the film's bittersweet end, however, is marvellous in and of itself. —Mark Englehart, Amazon.com
PERCHE' TE LO DICE LA MAMMA
Michael Lehmann * * ~ - - B000PC1MVO
SCRIVILO SUI MURI
Giancarlo Scarchilli - - - - - B0013XJSTC Sole, una ragazza libera e vitale, conosce Alex e Pierpaolo, due ragazzi molto diversi da lei, e vive insieme a loro una entusiasmante avventura. Alex e Pierpaolo sono writer e si esprimono la notte, dipingendo le loro emozioni sui muri e sui vagoni dei treni. Accompagnandoli, Sole scopre un mondo di ideali e di avventure. Ma quando tra lei ed Alex nasce qualcosa di piú dell'amicizia, l'equilibrio del gruppo viene messo in crisi.
TITUS
Julie Taymor * * * * ~ B0002ISGA6 In un suggestivo scenario tra l'Antica Roma e il 20° secolo, un vecchio generale romano legato alla famiglia e all'onore, reagisce alla crudele vendetta dell'ex-regina dei Goti e del suo torbido amante Moro...
CANONE INVERSO
Ricky Tognazzi - - - - - B001L29IVI Il violinista Jeno Varga ripercorre la sua vita, quando fin da bambino suonava senza conoscere la musica, fino all'ultimo concerto di Praga dove il suo destino si lega a quello di Sophie e David.
IL CASO THOMAS CRAWFORD
Gregory Hoblit * * * - - B000RWDXQ4 Quando Thomas Crawford (Anthony Hopkins) scopre che la sua bella e giovane moglie Jennifer (Embeth Davidtz), ha una relazione extraconiugale, decide di ucciderla, e pianifica un delitto perfetto... Tra i poliziotti che giungono sulla scena del delitto c'è un esperto negoziatore di ostaggi, il Detective Rob Nunally (Billy Burke), l'unico agente al quale è consentito l'accesso alla abitazione. A sorpresa, Crawford confessa subito di aver sparato a sua moglie, ma Nunally è totalmente sopraffatto dall'incredulità per prestargli la dovuta attenzione: sul pavimento giace infatti, in una pozza di sangue, la sua amante, della quale non ha mai veramente conosciuto l'identità. Nonostante Jennifer sia stata colpita a bruciapelo, Nunally si rende conto che non è morta. Crawford viene immediatamente arrestato e chiamato in giudizio subito dopo la confessione. Apparentemente si tratta di un caso scontato per il rampante assistente alla Procura Distrettuale Willy Beachum (Ryan Gosling), che in realtà sta per lasciare l'attuale incarico per dedicarsi a mansioni ben più redditizie presso un ufficio legale privato. Ma niente è facile come sembra, compreso il caso. Potranno il fascino del potere e di una relazione con la sensuale e ambiziosa avvocatessa (Rosamund Pike) influenzare la feroce ascesa al successo di Willy o peggio ancora corrompere il suo codice etico? In un teso duello fra intelletto e strategia, Crawford e Willy imparano entrambi che dietro l'ostentazione di una qualsiasi facciata perfetta si nasconde una "frattura".
007 - UNA CASCATA DI DIAMANTI
Guy Hamilton * * * - - B001EINT78 La solita organizzazione internazionale fa incetta di diamanti per costruire un satellite artificiale in grado di distruggere l'armamento nucleare delle grandi potenze. 6° e ultimo Bond di Connery (prima del ritorno di Mai dire mai). È anche il 1° che ricorre ad ambienti statunitensi (Las Vegas, Reno, Los Angeles, Palm Springs...). Gli effetti speciali e i cascatori occupano molto posto.
APPUNTAMENTO DA SOGNO
Robert Luketic * * * - - B0002SD0CA
007 - LA SPIA CHE MI AMAVA
Lewis Gilbert * * * * * B001EINT4G James Bond e una bella spia sovietica si alleano per scoprire chi s'è impossessato di due sommergibili nucleari. È un armatore nordico che vuole distruggere Mosca e New York dalla sua base sottomarina. 3° film di R. Moore nei panni di Bond, e uno dei più vispi della serie. Memorabile il contributo di Richard Kiel (“Squalo”) come cattivo che morde. Poche novità, ma la tenuta spettacolare è buona. Grande spasso.
LA PROMESSA DELL'ASSASSINO
David Cronenberg * * * ~ - B0010VXMP8 Il misterioso e carismatico russo Nikolai Luzhin (Mr. Mortensen), è l'autista di una delle famiglie esteuropee più famigerate di Londra, che fa parte della fratellanza criminale nota come "Vory V Zakone". La famiglia è capeggiata da Semyon (Armin Mueller-Stahl), l'impeccabile proprietario dell'elegante ristorante transiberiano, la cui cortesia nasconde in realtà una natura fredda e brutale; le sue fortune sono amministrate dal figlio Kirill (Vincent Cassel), un uomo capriccioso e instabile, che è in realtà più legato a Nikolai che non al suo vero padre. La vita di Nikolai, da lui condotta con estrema prudenza, viene scossa quando, il giorno di Natale, incontra per caso Anna Khitrova (Naomi Watts), un'ostetrica di un ospedale a nord di Londra. Anna è molto turbata dalla tragica vicenda di una adolescente morta dando alla luce il suo bambino, e intende rintracciare la famiglia d'origine della ragazza affinché si prenda cura del piccolo orfano. Il diario personale della ragazza, scritto in russo, potrebbe aiutare Anna nella sua ricerca della verità. La madre di Anna, Helen (Sinéad Cusack) non la scoraggia, mentre l'irascibile zio russo Stepan (Jerzy Skolimowski) le raccomanda prudenza, e ha ben ragione di farlo: frugando nel passato della ragazza, Anna scatena involontariamente la furia dei Vory. Mentre Semyon e Kirill serrano i ranghi e Anna continua con le sue indagini, Nikolai prova, per la prima volta, sentimenti contrastanti. La famiglia stringe la morsa intorno a lui: di chi può, di chi deve fidarsi? Molte sono le vite in gioco - compresa la sua - in una spirale di crescente violenza, in cui delitti efferati, inganni e vendette si consumano nei meandri del suo ambiente e della città stessa.
LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI
George A. Romero * * * * - B00005MP77 Per motivi poco chiari (che forse hanno a che fare con una sonda spaziale), i morti insepolti tornano in vita con impulsi cannibaleschi. Ogni persona ammazzata si trasforma in uno di loro. Sette persone cercano di resistere, barricandosi in una casa abbandonata. È il cult movie di basso costo che segnò una svolta nel cinema dell'orrore, portato da Romero fuori dagli studios, dalle convenzioni, dal ghetto. È un film irrimediabilmente pessimista che visualizza la fine del mito americano. Ebbe 2 seguiti, 1 remake e innumerevoli imitazioni. Esiste una versione colorizzata. Nel 1998 fu rieditato con 13 minuti in più, tutti tagliati dal regista nel 1968. Operazione di marketing, non restauro con il Director's Cut.
LA CASA DEI FANTASMI
Rob Minkoff * * * - - B0001XLY9W Lush production design and sparkling special effects make The Haunted Mansionpretty to look at. Terence Stamp, as a malevolent ghost of a butler, provides a suitable air of menace as he dematerialises to and fro. Marsha Thomason is lovely as a real estate agent hired to sell a haunted mansion, but in truth the ghostly owner of the mansion believes she is the reincarnation of his lost love. Wallace Shawn and Dina Waters make a modestly amusing comic pair as a ghostly husband and wife who bustle about. Jennifer Tilly, as a green disembodied head in a crystal ball, glitters appropriately. The movie also features endless clichés, futile attempts at humour, and Eddie Murphy. If you're looking for a movie based on a Disneyland ride, try the very clever Pirates of the Caribbeaninstead. —Bret Fetzer
C'ERA UNA VOLTA IN MESSICO
Robert Rodriguez * * * ~ - B0000UI2VY Potere e vendetta tra narcotrafficanti messicani e agenti della CIA corrotti.
BUGIARDO BUGIARDO
Tom Shadyac * * * * ~ B00004D306 Jim Carrey is back in top form after his disastrous outing in The Cable Guy. As a lawyer who becomes physically unable to tell a lie for 24 hours after his son makes a magical birthday wish, Carrey learns a few brutal truths about the real meaning of life. There is very little plot, but Carrey's rubbery contortions and slapstick trickery provide just enough humour to keep you interested in this breezy bit of escapism. Not aided in Liar Liarby pets or animation, Carrey manages to do amazing and unique things with very simple props. He is also more in control of his acting than before. He is still over the top, but remains believable in some of the lower-energy scenes. An added plus is that the comedy is not as coarse as we've come to expect from him. —Rochelle O'Gorman
SPIA + SPIA - DUE SUPERAGENTI ARMATI FINO AI DENTI
Javier Fesser - - - - - B000E2Z52C
THE BEACH
Danny Boyle * * * ~ - B00004WA65 Leonardo DiCaprio sought to distance himself from the cloying wholesomeness of his character in Titanic, and his role in The Beachis in many ways a polar opposite. As Richard, a young American seeking to "suck in the experience" of freestyle travel in Thailand, he is a chronic liar, a pot-smoking hedonist, an amoral lover and ultimately an unstable snake in a doomed Garden of Eden. This crazy descent might be expected from the filmmakers of Trainspotting, but The Beachis a movie without a rudder, venturing into fascinating territory, promising a stimulating adventure and then careening out of control.

After receiving a not-so-secret map to a secluded island from a stoned-out loony (Robert Carlyle, full of dark portent and spittle), Richard sets out to find the hidden paradise with a young French couple (Virginie Ledoyen, Guillaume Canet). What they find is a tropical commune existing in delicate balance with Thai pot farmers, and before long—as always—there is trouble in paradise. There is trouble in the movie, too, as DiCaprio is reduced to histrionics when the plot turns into a muddled mix of Lord of the Fliesand Apocalypse Now, with shark attacks tossed in for shallow tension. Director Danny Boyle attempts perfunctory romance and a few audacious moves (notably DiCaprio's vision of life as a violent video game), but what's the point? Tilda Swinton registers strongly as the commune's charismatic leader, but her character—and the entire film—remains largely undeveloped, and pretty scenery is no guarantee of a laudable film. —Jeff Shannon
UN GIOCO PER TRE
Mody Mod Samad Davis * * * - - B0011W2INI Tiffany è al settimo cielo! Il suo ragazzo è appena diventato una star televisiva e niente potrebbe renderla più felice. Ma quando lo scopre in atteggiamenti ‘poco professionali’ con la sua manager, la gioia diventa pura rabbia! E in questi casi c’è solo una donna capace di risolvere la situazione, il suo nome è Shanté ed è una dottoressa esperta in relazioni amorose. Infatti, con il suo infallibile piano in cinque mosse è in grado di risolvere qualsiasi problema di cuore... anche il caso più disperato!
RACCOLTA CORTI DI EDWIN PORTER
Edwin S. Porter - - - - - Regista e produttore statunitense. Dapprima fotografo, poi operatore per Edison, diventa regista nel 1899 (Il «Columbia» vincitore della Coppa). Tra il 1902 e il 1903 realizza brevi cinegiornali e rudimentali film a soggetto – fondendo lo stile documentario con quello di fantasia – e dirige tre opere che danno un impulso decisivo alla nascente industria cinematografica americana: Vita di un pompiere americano, La capanna dello zio Tom e L’assalto al treno. Quest’ultimo (lungo 258 metri e circa 12 minuti) è stato a lungo considerato erroneamente il primo western. Direttore artistico (dal 1912) della Famous Players, nel 1915 si ritira dal cinema dopo aver diretto alcuni film con M. Pickford. Ingegnoso pioniere, introduce nel cinema le prime nozioni di inquadratura, di angolo di ripresa, di montaggio. Nel 1907 fa esordire come attore D.W. Griffith.
ENTR'ACTE
René Clair * * * * ~ B00009PBAD Un esperimento di 22 minuti. Una serie di sequenze che non hanno una connessione logica. Immagini legate e slegate che vogliono rappresentare, fra le tante interpretazioni, il valore dell'immagine fine a se stessa, staccata, appunto, da ogni contesto narrativo. Il tutto caricato da simboli ed esternazioni visionarie. Ecco le "immagini": una ballerina barbuta, una partita a scacchi interrotta da un getto d'acqua, il personaggio di un cacciatore del Tirolo eliminato dal suo inventore, il funerale di quest'ultimo in un carro trainato da un cammello ripreso prima al rallenty poi accelerato. La bara cade, ne esce il morto-prestigiatore che fa sparire tutti i personaggi. È il manifesto cinematografico del dadaismo. Il contesto è quello della scomposizione: erano gli anni degli esperimenti di Joyce e di Strawinski. I nomi del "cast" sono significativi: grandi artisti dell'avanguardia di allora, celebratissimi, come i "pittori" Picabia (che firmò anche la sceneggiatura), Duchamp e Man Ray, e il compositore Erik Satie. Il giudizio in stelle non avrebbe ragione di essere, è una pura indicazione.
LE CONSEGUENZE DELL'AMORE
Paolo Sorrentino * * * * - B000ANVNJE
DEATH SENTENCE
James Wan - - - - - B000Y7U97I
CARDIOFITNESS
Fabio Tagliavia - - - - - B0013UN1PW Stefania, ventisettenne inquieta e aspirante scrittrice, condivide gioie e dolori con le sue amiche Cecilia ed Ilaria. Le tre si ritrovano nella palestra dove lavora Ilaria, per dare sfogo alle frustrazioni e alle leggerezze della quotidianità. Durante una delle canoniche cene tra loro, Cecilia si sente male: qualcosa nel cibo le ha causato uno shock anafilattico e le tre ragazze corrono al pronto soccorso. Stefano gioca a baseball e tra i compagni di squadra c'è suo cugino Guido. Durante una partita, Stefano si fa male al ginocchio ed è costretto ad andare in ospedale. Stefano dovrà fare terapia riabilitativa. Va ad informarsi proprio nella palestra dove Ilaria lavora per mantenersi gli studi: è un impegno che la ragazza prende controvoglia, maltrattando affettuosamente Carlo, il titolare. All'uscita della palestra, Stefania incontra Maurizio, il suo ex. Lui minaccia di uccidersi se non torneranno insieme, ma la ragazza lo congeda in malo modo. A causa di Maurizio, Stefania ha però perso le chiavi della macchina in un tombino: solo l'intervento provvidenziale di Stefano le risolverà il contrattempo. I due protagonisti si ritrovano in palestra: l'incontro col ragazzo è stato per Stefania un colpo di fulmine, ma anche motivo di forte imbarazzo quando, attraverso lo schedario, scopre con le amiche che lui ha soltanto 15 anni, pur dimostrandone di più. Anche Stefano ha provato qualcosa: vorrebbe parlarne con il cugino, ma poi preferisce accennargli solo di aver conosciuto una ragazza. Stefania ormai ha la testa tra le nuvole: l'unica terapia giusta è buttarsi a capofitto in qualche impegno. Qualche giorno dopo, Stefania va a trovare Stefano al campo di baseball che, ancora convalescente, segue la partita dalla tribuna. La squadra di Stefano fa un fuori campo e Stefania lo provoca dicendo che, quando lo farà lui, si toglierà il reggiseno per lanciarlo in campo... Poi i due si salutano, prima timidamente, poi baciandosi con passione. La paura della prima volta non è facile da superare, ma alla fine Stefano decide di andare fino in fondo e fa finalmente l'amore con Stefania. Il rapporto segue, quindi, un doppio percorso: quello personale, che vede i due profondamente innamorati, timorosi ma sicuri dei propri sentimenti. L'altro percorso riguarda i genitori e gli amici e come interpretano quella storia.
LASCIA PERDERE, JOHNNY!
Fabrizio Bentivoglio - - - - - B001H5CXGQ Italy released, PAL/Region 2 DVD: it WILL NOT play on standard US DVD player. You need multi-region PAL/NTSC DVD player to view it in USA/Canada. LANGUAGES: Italian (Dolby Digital 5.1), English (Subtitles), Italian (Subtitles), WIDESCREEN (1.85:1), SYNOPSIS: The '70s. A muddled orchestra desperately tries to become popular. Unfortunately only hoots and flops are in sight. One day the band meets Niro, a shifty manager, who promises them the success they long for and they feel to deserve. Maestro Riverberi is called to conduct the new band... SPECIAL FEATURES: Behind the scenes, Interactive Menu, Music Video, Scene Access, Trailer(s),
IL PRINCIPE CERCA MOGLIE
John Landis * * * * ~ B000058E3L Eddie Murphy's 1988 vehicle Coming to Americawas probably the point at which his status as a mainstream big-screen comedian finally gelled, following the highly successful 48 Hourspairing with Nick Nolte. Never mind the hackneyed storyline: under John Landis's tight direction, he turns in a star performance (and several brilliant cameos) that is disciplined and extremely funny.

Murphy plays an African prince who comes to New York officially to sow his wild oats. Privately, he is seeking a bride he can marry for love rather than one chosen by his parents. With his companion (Arsenio Hall, who pushes Murphy all the way in the comedy stakes), he settles in the borough of Queens and takes a job in a hamburger joint. A succession of hilarious satire-barbed adventures ensue, plus the required romantic conclusion. The script is crammed with ripe one-liners , but "Freeze, you diseased rhinoceros pizzle" has to be the most devastating hold-up line of all time. Film buffs will appreciate a brief appearance by Don Ameche as a down-and-out, but this is Murphy's film and he generates warmth enough to convert the most ambivalent viewer.

On the DVD:The only—rather pointless—extra on offer is the original theatrical trailer which adds nothing apart from a rapid recap of the story. But the 1.78:1 anamorphic widescreen presentation (the picture quality is diamond sharp) and Dolby Digital 5.1 soundtrack recreate the original authentic cinematic experience. The choreography of 1980s pop diva Paula Abdul in the lavish wedding scenes and Nile Rodgers' pounding musical score are the main beneficiaries. —Piers Ford
IL MIO GRASSO GROSSO AMICO ALBERT
Joel Zwick * * * * ~ B000DN6E0Y
WHAT WOMEN WANT
Nancy Meyers * * * ~ - B00005A3OC
IL TAGLIAERBE
Brett Leonard * * * - - B00004SC8J In 1992, The Lawnmower Manwas hailed as a CGI (Computer Generated Image) breakthrough. It's fascinating to consider the effects in a historical context, knowing it came just a year after T2: Judgment Dayand was followed by Jurassic Parka year later. Written and directed by Bill Leonard, this was intended to showcase how realistic digital likenesses and landscapes had become. Little did they know that Toy Storywas already in pre-production! The story hangs on the concept that a scientist gain (Pierce Brosnan) is drafted in to utilise the technology for governmental. As with all top-secret government projects in the movies, it all goes horribly wrong. Forced to progress from a chimp to a human subject, Brosnan secretly recruits local backwards boy and lawnmower pusher Jobe (Jeff Fahey). The increases in intelligence are alarming. He learns Latin in two hours, becomes an object of sexual desire (all it takes is cowboy boots apparently), and then develops telepathic and telekinetic abilities. Some very overt religious analogy is in evidence. Jobe's beatings by a priest give way to an eventual crucifixion on the spinning wheel that allows him to enter Virtual Reality. Will he be resurrected for a sequel? Such questions were what Stephen King took extreme exception to when his name was placed before the title. A lawsuit took care of that. What the film ought to be remembered and appreciated for though are the visuals, which undoubtedly advanced the arcade and home computer game industry. —Paul Tonks
IL MAGO DI OZ
Victor Fleming - - - - - B000H5TIFG Dopo una lite con la vicina, Dorothy prende il suo cane Totò e scappa, ma un forte tornado trasporta lei, il suo cane e la casa in cui vive, nel mondo incantato di Oz. Per poter tornare a casa dovrà chiedere aiuto al "potente" mago di Oz.
RICKY BOBBY - LA STORIA DI UN UOMO CHE SAPEVA CONTARE FINO A UNO
Adam McKay - - - - - 1424814944
IL GLADIATORE
Ridley Scott * * * * ~ B00030ERII Da valoroso generale dell'esercito romano, Maximus, viene ridotto in schiavitù dal nuovo imperatore. Allenato come gladiatore presto però diventerà l'idolo del popolo romano.
TROPA DE ELITE
José Padilha * * * * * B0015D1W9E In 1997, before the visit of the pope to Rio de Janeiro, Captain Nascimento from BOPE (Special Police Operation Battalion) is assigned to eliminate the risks of the drug dealers in a dangerous slum nearby where the pope intends to be lodged. Captain Nascimento is trying to find a man to replace him because his wife is pregnant and he intends to quit the command and become a trainer of the new recruits. Meanwhile, the two idealistic friends Neto and Matias join the Military Police force expecting to become honest policemen and fight the criminals. However, they see only corruption, lack of competence and stupid bureaucracy in the Military Police, and after a serious incident in the Morro da Babilônia, they decide to join the BOPE. The lives of Capitain Nascimento, Neto and Matias are entwined along the next months, first in the tough training period and then in action against drug dealers. Nascimento believes that Neto could be his substitute, but his impulsive attitudes jeopardizes his choice. Later, the intelligent Matias seems to be the correct choice, but he needs to prove that he has heart.
DICK & JANE - OPERAZIONE FURTO
Dean Parisot * * * - - B000EWOOAQ Remakes are always a gamble, so it's a pleasant surprise that Fun with Dick and Janepays off with unexpected dividends. It's as entertaining as the 1977 original starring George Segal and Jane Fonda, and the teaming of Jim Carrey and Téa Leoni makes this a safe bet for comedy fans, in spite of a slapstick screenplay that fails to achieve its fullest potential. Rather than attempt a darkly comedic send-up of the Enron scandal that left thousands of stockholders in financial ruin, director Dean Parisot (Galaxy Quest) opts for a lighter, more accessible (read: commercial) satire of corporate greed and cynicism, beginning in the year 2000 when Dick (Carrey) gets a plum promotion as a mega-corporate communications director just as his boss (Alec Baldwin) is preparing to bail out before stock prices plummet. Dick's wife Jane (Leoni) has quit her job as a travel agent, so the corporate bombshell leaves them penniless and desperate, resorting to petty thievery and, eventually, plotting high-stakes revenge against the greedy executives who ruined their lives. As a send-up of financial distress in a ravaged post-Enron economy, Fun with Dick and Jane delivers laughs with just enough pointed humor to give it a strong satirical edge, and Carrey's reliable brand of zaniness is controlled enough to balance nicely with Leoni's more subtle (and woefully underrated) skills as a screen comedienne. And while the "special thanks" end-credits hint at the sharper, more biting satire this might have been, there's enough fun with Dick and Jane to make this recycled comedy worth a look. —Jeff Shannon
UNDERDOG
Frederik Du Chau * * * * ~ B0015RASXG What happens when mad scientist Dr. Simon Barsinister (Peter Dinklage) and a former police beagle Shoeshine (voiced by Jason Lee) are involved in a fiery lab accident? A dog with superpowers (soon to be dubbed "Underdog") is born, and Dr. Barsinister becomes a man obsessed with revenge and bent on genetically modifying the entire population of Capital City. An unwitting former policeman, Dan (James Belushi), and his son Jack (Alex Neuberger) adopt Shoeshine in the hope of improving their strained relationship. What follows is a typical scene of home destruction by a young dog, multiplied exponentially by the incredible strength, speed, and newly developed language skills of one super dog. While Jack and Shoeshine struggle with the conflict between Shoeshine's desire to be a regular dog and Jack's insistence that he use his newfound powers to help people, mayhem reigns in Capital City as Barsinister and his henchman Cad (Patrick Warburton—Emperor—Emperor's New Groove) wreak havoc on the entire city and Jack's dad, schoolmate Molly (Taylor Momsen) and her dog Polly (voiced by Amy Adams—Enchanted) are all unwittingly dragged into the conflict. Underdog dedicates himself to good, quickly becoming revered as a superhero, but ultimately it will take the combined efforts and understanding of Underdog, Jack, Dan, Molly, and Polly to defeat Barsinister and save Capital City from destruction. Based on the original animated Underdogtelevision series, this live action film is entertaining, if not great.

Bonus features include deleted scenes with director introductions, bloopers, a 5-minute glimpse of the logistics of shooting animals and blending live action with animation, and the first Underdogcartoon "Safe Waif." (Ages 3 to 12) —Tami Horiuchi
15 MINUTI - FOLLIA OMICIDA A NEW YORK
John Herzfeld * * * - - B000057X1J Un poliziotto newyorkese (De Niro) è amatissimo dai suoi concittadini perchè è in grado di catturare ogni delinquente.
IL NASCONDIGLIO
Pupi Avati - - - - - B001F9XMNC 22 dicembre 1957: durante una tremenda tormenta di neve, una grande casa isolata in una cittadina dell'Iowa è sconvolta da un terribile delitto. Cinquantacinque anni dopo, in quella stessa casa rimasta chiusa per mezzo secolo, una donna di origini italiane decide di aprire un ristorante. È appena uscita dalla clinica psichiatrica dove è stata ricoverata per quindici anni in seguito al suicidio del marito, ed è decisa a costruirsi una nuova vita, ma non appena mette piede nell'edificio i fantasmi del passato tornano a tormentarla. Sarà lei, sempre più in bilico tra ragione e follia, a dovere scoprire il mistero dei fatti oscuri accaduti tra quelle mura. Una verità che, dopo tanti anni, fa ancora paura a molti...
HAVEN
Frank E. Flowers * * * * - B000PMGS04 Dopo che la sua casa è stata invasa dagli agenti federali, il losco affarista di Miami Carl Ridley fugge alle Isole Cayman portando con sè sua figlia Pippa e un milione di dollari. La loro strada presto incrocia Mr. Allen, un oscuro avvocato britannico, e Fritz, un ragazzo del luogo che tenta di evitare la restituzione di un debito a un gangster. Al centro del film poi c'è l'appassionata e inquieta relazione tra Shy, un pescatore britannico espatriato, e Andrea, la figlia di un potente uomo d'affari locale. La loro storia dal destino avverso prima si scontra con la collera del fratello di lei e in seguito sfocia in tragedia quando ira, vendetta e autodistruzione a lungo covate divampano all'arrivo di Carl e Pippa. Tradimenti e disperazione sfociano in un terribile crimine e, troppo velocemente, la tranquillità dell'isola lascia il posto alla traumatica sensazione che la vita in quel luogo stia cambiando per sempre.
BELLI E DANNATI
Gus Van Sant * * * * - B0007LEJIG Mapping the spaces between fortune and degeneracy, Shakespeare and street cant, Europe and the Pacific Northwest, and gay and straight, My Own Private Idahois the 1991 masterpiece by director Gus Van Sant. River Phoenix gave the most generous and memory-searing performance of his tragically shortened career as Mike Waters, a narcoleptic street hustler in search of his mother. His best friend, Scott, played by Keanu Reeves, is a son of privilege who fosters plans of rejoining the moneyed world of his father after gallivanting with assorted urchins and ne'er-do-wells. The beautifully symmetrical story that emerges between the two is one of friendship, yearning for lost time, and sexual identity conveyed with a poet's eye for landscape. The camera lingers on abandoned houses in golden fields and time-lapse clouds, providing what T.S. Eliot called "the objective correlative"—external representations of interior emotional states. We're treated to striking iconic sequences like a barn falling from the sky and still-life scenes of carnal entanglement. The supporting cast is a rogues' gallery that includes Flea of the Red Hot Chili Peppers, Udo Kier, director William Richert, and a variety of "nonactors" pulled literally off the street to provide documentary veracity to a film that gleefully careens into riffs on Henry IV. It's beautiful.

What's also beautiful is the Criterion Collection's treatment of the film's DVD debut. The director-approved transfer successfully conveys the warmth of the film's palette of oranges and browns, and preserves the whimsical atmospherics of the yodeling country music soundtrack. Many members of the original crew contribute their fond memories to the documentary features, which include a conversation between Phoenix's sister Rain and producer Laurie Parker. There are also two lengthy audio-only conversations—one between Van Sant and Velvet Goldmine director Todd Haynes, and another between author J.T. Leroy and filmmaker Jonathan Caouette about their experiences on the street. The deleted scenes mostly suggest alternate endings that Van Sant wisely left on the cutting room floor. A superb example of a beloved film on DVD. —Ryan Boudinot, Amazon.com
L'ARTE DEL SOGNO
Michel Gondry * * * * - B000PMGS22 La vita di Stéphane prende una nuova strada quando la madre lo convince a ritornare in Francia, paese in cui ha vissuto la sua infanzia, dove lo attende un lavoro meraviglioso. Stéphane é dotato di una fervida immaginazione che, però, spesso tende a confondere con la realtà. Purtroppo per lui, il lavoro non prende la piega sperata e questo lo fa cadere in uno stato depressivo che solo l'incontro con una sua vicina di casa riesce a curare, infatti, ben presto Stéphane, si accorgerà di esserne innamorato...
SURPLUS
Erik Gandini - - - - - 905849330X Un documentario di contenuti forti e di perizia tecnica. Le contraddizioni del mondo moderno si materializzano nelle immagini della tv, nei volti dei capi politici, nei simboli del consumismo, negli scontri durante il G8, nel lavoro di operai indiani, nella Cuba di Fidel Castro. Il commento parlato è affidato principalmente a John Zerzan, intellettuale anarchico americano, intervistato appositamente per il film.
UN AMORE DI TESTIMONE
Paul Weiland * * * - - B001CD3P5Q Patrick Dempsey makes his full transition to rom-com stardom in Made of Honor, flashing those winning dimples and twinkly baby blues to full fetching effect. The camera truly loves him, and his considerable affable charm calls to mind early Hugh Grant, winsome even in utter confusion. Dempsey plays Tom, a nice guy but a serial dater with a girlfriend in every zip code of New York. Michelle Monaghan is Hannah, Tom's BFF since college, who's decided she wants marriage and family. When she becomes unexpectedly engaged to Colin (Journeyman'sKevin McKidd, rather McDreamy himself), Tom realises what the viewer's known all along—that Hannah is in fact his dream woman. It's When Harry Met Sally... meets My Best Friend's Wedding—but thankfully, Dempsey's Tom is far more sympathetic than Julia Roberts' snide schemer. The plot isn't exactly full of surprises, but the cast—and their amazing chemistry—are so winning that the film makes for the perfect date movie. Not only are all three leads charming in their own way, but the rich cinematography manages to make both Manhattan and the Scottish countryside look like glorious edens, one urban, one windswept. Monaghan is a revelation, quietly lovely as a young Carla Bruni, but with a flinty gumption that makes her all the more appealing. The supporting cast is rich, too, especially Sydney Pollack as Tom's serially marrying dad. (At his dad's umpteenth wedding, Tom's new arm-candy "stepmom" gets tipsy and overly affectionate with guests as her new husband looks on fondly: "Ah... drunk as the night I first met her.") But at the core of the film are its big heart, and the connection between Tom and Hannah, deep and wide whether they end up just best friends or more. And the delight for viewers is knowing they'll be just as glowy either way.— A.T. Hurley

Stills from Made of Honor(click for larger image)
MALCOLM X
Spike Lee * * * * - B00005A7TO Just as Do the Right Thingwas the capstone of Spike Lee's earlier career, Malcolm Xmarked the next milestone in the filmmaker's artistic maturity. It seemed everything Lee had done up to that point was to prepare him for this epic biography of America's fiery civil-rights leader, who is superbly played by Oscar-nominated Denzel Washington, from his early days as a zoot-suited hustler known as "Detroit Red" to his spiritual maturity after his pilgrimage to Mecca, as a Black Muslim by the name of El Hajj Malik El Shabazz. Do the Right Thingclimaxed with the photographic images of Malcolm X and Dr. Martin Luther King engulfed by flames of rage; Malcolm X explores the genesis and evolution of that rage over Malcolm's lifetime, and how these two great figures—held up to the public as polar opposites within the African-American human rights movement (King for nonviolent civil disobedience, Malcolm for achieving equality "by any means necessary")—were each essential to the agenda of the other. Lee careens from the hedonistic ebullience of Malcolm's early days to the stark despair of prison, from his life-changing conversion to Islam to his emergence as a dynamic political leader—all with an epic sweep and vitality that illuminates personal details as well as political ideology. Angela Bassett is also terrific as Malcolm's wife, Betty Shabazz. —Jim Emerson
NOME IN CODICE BROKEN ARROW
John Woo * * * - - B00004D0HC John Travolta is Vic Deakins, a bomber pilot who launches a devilish plan to hijack two nuclear missiles for big-time extortion. Vic never sweats, spews out great one-liners, knocks off money men with glee, toys with killing half a million people ... he even smokes!

If you giggled at his "Ain't it cool" line from the trailer, you're in the right frame of mind for this comedic action film. Never as gritty or semi-realistic—or for that matter as heart-thumping—as the original DieHard, Broken Arrowstill delivers. If Travolta is cast against type, everyone else is by the numbers; Christian Slater as Hale, the earnest copilot looking to foil the plot, Samantha Mathis as the brave park ranger caught in the middle, Frank Whaley as an eager diplomat and Delroy Lindo as a right-minded colonel. As with his previous script (the superior Speed), writer Graham Yost moves everything quickly along as Hale and the ranger try to cut off Deakins's plan over a variety of terrains. There are plane crashes, car chases, a pursuit through an abandoned mine, a helicopter-train shootout and lots of fighting between boys. Each time Hale finds himself perfectly in place to foil Deakins, you're suppose to laugh at the unbelievable situations. That's where Broken Arrowis deceptive: its tone is right for the laughter compared to the mean-spirited Schwarzenegger and Stallone action films with laboured jokes. Hong Kong master director John Woo (TheKillerand Hard Target) pulls out all the stops—slow motion of Hale and Deakins' gymnastic gun play, nifty stunts, countdowns to doomsday. Woo may know action but he needs more guidance in creating unique and stunning special effects. This is action entertainment at its cheesiest. Travolta and Woolater reteamed for Face/Off. —Doug Thomas
LA TERZA STELLA
Alberto Ferrari - - - - - Un piccolo paese si prepara per la gara annuale: una partita di scacchi vivente. La sfida è con un paese limitrofo. Ale, uno dei giocatori, è molto agitato per l'avvenimento, e come se non bastasse si aggiunge il cognato Franz a complicargli la vita...
BLOOD DIAMOND
Edward Zwick * * * * ~ B000MQC92Y Sierra Leone, 1999. Durante la terribile guerra civile, un trafficante di diamanti, che servono per finanziare le attività dei ribelli e dei terroristi, mentre si trova in carcere viene a sapere che un contadino Mende ha trovato un diamante rosa, una pietra rarissima che potrebbe permettergli di cambiare vita, lasciare l'Africa e scappare da tutta quella malvagità di cui lui stesso é stato artefice. Allo sesso modo, anche la vita del contadino può cambiare radicalmente, salvando la sua famiglia e soprattutto suo figlio dal rischio che venga rapito e fatto combattere dai guerriglieri. Con l'aiuto di una reporter che vuole denunciare il traffico illecito di diamanti, i tre affronteranno diversi rischi pur di ritrovare il diamante nascosto dal contadino.
MIAMI VICE
Michael Mann * * ~ - - B000J4QWMC Florida. Una grossa multinazionale del crimine sembra coinvolta in un traffico di droga. A capo dell'organizzazione malavitosa ci sta un'astuta donna d'affari di origine cubano-cinese. Ad indagare sul caso i due detective sottocopertura James Crockett e Ricardo Tubbs...
IO SONO LEGGENDA
Francis Lawrence * * * - - B0012YG7LE Rimasto l'ultimo uomo "vivo" della terra, in quanto gli altri si sono trasformati in vampiri in seguito ad una tremenda epidemia, Robert Neville, cerca di sopravvivere in un mondo ormai diventato ostile. Durante il giorno cerca di stanare ed uccidere i suoi nemici e la notte cerca di non farsi trovare, ma quanto può resistere, da solo, in queste condizioni?
LA NOTTE DEI GIRASOLI
Jorge Sánchez-Cabezudo * * * * - B000R2GHF8
NOSFERATU
F.W. Murnau * * * * ~ B00005UJAJ Scritto da Henrick Galeen che s'ispirò liberamente al romanzo Dracula (1897) di Bram Stoker, cambiando nomi e posti per non pagare i diritti d'autore: dal suo castello nei Carpazi il vampirico conte Orlok, chiuso nel suo sarcofago, si fa trasportare nel 1838 a bordo di una nave al porto di Brema dove si diffonde la peste. Soltanto il volontario sacrificio di una giovane donna (Nina o Ellen, secondo le edizioni) sconfiggerà il vampiro che si lascia sorprendere dalla luce dell'alba. È il più grande film vampiresco di tutti i tempi. Senza ricorrere alla manipolazione dello spazio, tipica dell'espressionismo, Murnau sceglie la concretezza e il rischio degli scenari naturali, ricorrendo a mezzi più specificamente cinematografici (angolazioni, montaggio, immagini in negativo, ecc.) e a una fitta rete di richiami metaforici e simbolici. Nella sua complessità si presta a diverse letture in chiave psico-sociologica, metafisico-esistenziale, romantico-dostoevskiana, psicoanalitica.
NICKNAME: EMIGMISTA
Jeff Wadlow * * ~ - - B000CBEX00 Dopo la morte di una donna, un gruppo di compagni di scuola, diffonde in rete la voce che un serial killer é pronto ad ammazzare altre persone fornendone anche l'elenco. Il gioco dei ragazzi é quello di spaventare la gente, ma quando le persone che fanno parte di quell'elenco iniziano a morire sul serio, anche i ragazzi cominciano ad avere paura..
BRAVEHEART - CUORE IMPAVIDO
Mel Gibson * * * * - B00028492K Scozia fine 1200 inizi 1300. Quando sua moglie viene violentata e uccisa dai soldati inglesi, William Wallace, decide di trasformare e nobilitare il suo desiderio di vendetta personale mettendosi alla testa di tutti gli uomini che compongono il Clan e restituire, così, la libertà al suo Paese.
NAPOLEON DYNAMITE
Jared Hess * * * * * B000ENC67I Napoleon, un teen-ager depresso e alienato trasferitosi con il fratello disoccupato dalla nonna, decide di dare una mano all'amico Pedro, candidato alla presidenza del corpo studentesco, mentre fa i conti con una bizzarra situazione familiare...
LITTLE MISS SUNSHINE
Jonathan Dayton Valerie Faris * * * * - B000JU9OJ4 Una famiglia modesta, senza tante aspirazioni, é determinata a far partecipare la figlia ad un concorso di bellezza che si terrà in California. Decidono così di partire tutti insieme col loro vecchio furgone VW.
L'ERA GLACIALE
Chris Wedge * * * * - B00005RDR0 Era glaciale. Un lanoso mammut, una tigre dai denti a sciabola e un bradipo, uniranno le forze per restituire un bambino alla sua tribù.
TMNT - TEENAGE MUTANT NINJA TURTLES
Kevin Munroe * * * * - B000R296VK Dopo aver sconfitto il loro nemico di sempre, il diabolico Shredder, le Tartarughe sono cresciute lontane l'una dall'altra e il saggio topo Sprinter, mentre cerca di riunirle, scopre con preoccupazione che stanno apparendo strane creature a New York City. Il magnate della tecnologia Maximillian J. Winters sta raccogliendo un esercito di antichi mostri e solo una squadra di super-ninja può fermarli: Leonardo, Michelangelo, Donatello e Raffaello! Con l'aiuto dei loro alleati storici, April O'Neil e Casey Jones, le Tartarughe sono pronte alla battaglia della loro vita, ma devono affrontare nello stesso tempo anche il misterioso Foot Clan, che ha messo la sua abilità nelle arti marziali al servizio di Winters.
SBALLATI D'AMORE
Nigel Cole * * * ~ - B000ARFNPK Oliver e Emily si divertono insieme ma sanno di non essere fatti l'uno per l'altra. Nei successivi sette anni si rimettono e si lasciano fino a quando Oliver sente di provare molto di più, ma Emily è fidanzata...
I 400 COLPI
Francois Truffaut * * * * - B000HA46QM Come una madre che osserva e veglia, nelle prime immagini del primo capolavoro di Truffaut, quello che lo ha fatto passare dai banchi di scuola dei "Cahiers du Cinema" alla cattedra della macchina da presa, la Tour Eiffel è sempre presente, e domina Parigi. I 400 colpi è anche il primo film del personaggio Antoine Doinel, alter ego del regista, sempre interpretato da Jean Pierre Leaud, che accompagnerà nella vita cinematografica il cineasta francese.

Antoine Doinel è un bambino che vive con la giovane madre e il patrigno. Ha poca voglia di studiare e si diverte ad andare al cinema, a marinare la scuola, a compiere piccoli furti, oppresso da una famiglia che pensa troppo a se stessa e lo relega a buttare via la spazzatura o ad andare a comprare il latte, lasciando ai compagni di scuola il compito di accompagnarlo all'adolescenza. Il riformatorio diventerà il trampolino per il tuffo nel mare della vita.

Manifesto della Nouvelle Vague francese, il primo film di Truffaut è un inno alla libertà dell'infanzia, in parte autobiografico, che disegna e descrive le vicende di un bambino, nel quartiere in cui il regista è nato. La forma filmica è immediata, viva, realista, strizza l'occhio a Rossellini, e rappresenta i volti e le vite dei piccoli uomini nelle strade parigine, nelle sue sfaccettature più intime, nei discorsi fra amici che condividono gli stessi luoghi. La poesia dei primi anni dell'esistenza risulta apparentemente rotta dalla coercizione del riformatorio, insieme di rigide regole che dovrebbero indicare la retta via; è però nell'ultima magica sequenza, mostrata secondo dopo secondo nel più classico stile della "Nouvelle Vague", in quella corsa di Doinel verso il mare, che i capelli possono finalmente seguire il vento, e lo sguardo finalmente perdersi senza paura verso gli anni dell'età adulta.
VIZIO DI FAMIGLIA
Fred Schepisi * * * * ~ B0000TZ77W Fatti e misfatti di una famiglia "scoppiata" di New York in una serie di imbarazzanti tentativi di riconciliazione.
SEABISCUIT - UN MITO SENZA TEMPO
Gary Ross * * * * - B0000UI2Q4 Proving that truth is often greater than fiction, the handsome production of Seabiscuitoffers a healthy alternative to Hollywood's staple diet of mayhem. With superior production values at his disposal, writer-director Gary Ross (Pleasantville) is a bit too reverent towards Laura Hillenbrand's captivating bestseller, unnecessarily using archival material—and David McCullough's narration—to pay Ken-Burns-like tribute to Hillenbrand's acclaimed history of the knobbly-kneed thoroughbred who "came from behind" in the late 1930s to win the hearts of Depression-weary Americans. That caveat aside, Ross's adaptation retains much of the horse-and-human heroism that Hillenbrand so effectively conveyed; this is a classically styled "legend" movie like The Natural, which was also heightened by a lushly sentimental Randy Newman score. Led by Tobey Maguire as Seabiscuit's hard-luck jockey, the film's first-rate cast is uniformly excellent, including William H Macy as a wacky trackside announcer who fills this earnest film with a much-needed spirit of fun. —Jeff Shannon
CHIEDIMI SE SONO FELICE
Giovanni, Giacomo Aldo - - - - - B000VR93NC Notte a Milano. Diluvia. Giacomo suona il campanello della casa di Giovanni che, appena lo vede, gli sbatte la porta in faccia. Dai loro smozzicati e astiosi discorsi si capisce una sola cosa: Aldo, Giovanni e Giacomo erano tre amici inseparabili, oggi si odiano. Tre anni prima, erano aspiranti attori di teatro con un sogno nel cassetto e sbarcavano il lunario ai margini del mondo dello spettacolo. Anche la loro vita sentimentale non andava molto meglio e li riporterà al presente. Decideranno di rivedersi per un ultimo incontro chiarificatore dell'assolata Sicilia. Il viaggio sarà lungo e accidentato...
2002, LA SECONDA ODISSEA
Douglas Trumbull * * * * ~ B00005UWQT Sulla gigantesca astronave Valley Forge viaggia quel che resta della vegetazione terrestre dopo che il pianeta è stato devastato dalle guerre nucleari. Quando il comandante riceve l'ordine di distruggere tutto, si ribella e, uccisi i compagni, guida l'astronave oltre gli anelli di Saturno. Diretto dal realizzatore degli effetti speciali di 2001: Odissea nello spazio, esordiente nella regia, (sceneggiato, tra gli altri da Michael Cimino), è, pur con ingenuità e pesantezze didattiche, un buon esempio di cinema fantaecologico e apocalittico. Quasi un monologo per Dern, aiutato nel suo lavoro da simpatici robot. Bella colonna musicale di Peter Schickele.
IO VI DICHIARO MARITO E... MARITO
Dennis Dugan * * * - - B000YD1IGS Due vigili del fuoco, Chuck e Larry, eterosessuali convinti, cercano di ottenere i vantaggi economici che sono concessi alle coppie omosessuali, inscenando un matrimonio e fingendosi una perfetta coppia gay ma tenere a bada le proprie reali inclinazioni sessuali, non sarà per niente facile...
AUTOREVERSE
Cédric Klapisch - - - - - B00008UEFZ Caty, 27 anni, fa la giornalista. E' una ragazza per bene, come tante altre e come tutti noi non ha voglia di restare per sempre una brava ragazza...

Lavora come operatrice di macchina da presa per il telegiornale. Conosce Jean che le propone di riprendere un'aggressione a mano armata in cambio di una grossa somma di denaro. Incuriosita dalla proposta, Caty accetta di seguirlo ed è così che conosce la banda... Ed è così che alla fine Caty accetterà di diventare loro complice e quella che sembrava una discesa verso gli inferi finirà col condurla in paradiso...
UN BOSS SOTTO STRESS
Harold Ramis * * * - - B0000AISJW Analyze Thathas more bada bing than its lukewarm box office reception would lead you to expect. Analyze This(1999) had the advantage of a then-fresh idea—Robert De Niro as a neurotic mob boss seeking therapy with reluctant shrink Billy Crystal—but that idea's stale (and has been handled more authentically in The Sopranos), so this sequel relies on established chemistry and zesty dialogue that matches the original. There's nothing wrong with a retread when it's this funny, and De Niro's latter-day penchant for comedy suits him well when, as kingpin Paul Vitti, he lures Dr Sobel (Crystal) into a prison breakout scheme involving faked catatonia and West Side Storyshow tunes. The contrived plot involves Vitti's criminal comeback. Unfortunately, there's little room for Lisa Kudrow as Sobel's sarcastic wife, but De Niro's Raging Bullco-star Cathy Moriarty-Gentile is welcomed as a rival mob queen. You want a comedy masterpiece? Fuhgeddaboudit. You want 95 minutes of easy fun? It's right here... and don't miss those obligatory outtakes. —Jeff Shannon
LA DEA DELL'AMORE
Woody Allen * * * * ~ B00005U1XS Giornalista sportivo e gallerista, sposati senza figli, adottano un bambino. Anni dopo, mentre il matrimonio è in crisi, lui va alla ricerca della madre del piccolo. Scopre che fa la pornodiva squillo, cerca di redimerla. È il più divertente, ma non il migliore, dei 7 film scritti e diretti da Allen nei primi anni '90. Due novità: il coro greco, semovente dal teatro di Taormina alle strade di New York, che commenta lo svolgimento dei fatti e cerca invano di interferirvi, trasformandosi infine in un balletto da musical; e la spregiudicatezza dei dialoghi in materia sessuale. Ottima Mira Sorvino – premio Oscar 1996 come attrice non protagonista – nella parte di un'oca bionda.
NEMICI... PER LA PELLE
Denys De La Patellière - - - - -
EQUILIBRIUM
Kurt Wimmer * * * * ~ B0000ABPLG Nella nazione chiamata Libria, regna la pace fra gli uomini. Le regole del sistema libriano sono molto semplici. Chi è felice, verrà arrestato. Chi piange, è perseguibile dalla legge. Leggere un libro o contemplare un dipinto di contrabbando è considerato un crimine. I cittadini devono assumere una dose quotidiana di un potente medicinale che blocca completamente i loro sentimenti e che dà a tutti lo stesso, fittizio, equilibrio. Chi non obbedisce viene eliminato.
NEVERLAND - UN SOGNO PER LA VITA
Marc Forster * * * * ~ B0006SJ3GS L’affermato drammaturgo scozzese James M. Barrie è un genio letterario dei suoi tempi ma non ne può più dei soliti vecchi temi. Inaspettatamente, trova ispirazione durante la passeggiata che fa ogni giorno per i giardini di Kensington. Lì incontra la famiglia Llewelyn Davies, quattro bambini orfani di padre e la loro bella madre. Nonostante la disapprovazione della nonna dei bambini e il risentimento di sua moglie, Barrie fa amicizia con la famiglia. Trasforma i ragazzi nei “ragazzi perduti dell’isola che non c’è”. Dalle avventure elettrizzanti dell’infanzia scaturisce il capolavoro di Barrie, Peter Pan. Al principio, la sua compagnia teatrale è scettica ma Barrie scioccherà gli attori facendoli provare con delle richieste mai sentite. Una tragica piega del destino, però, costringerà lo scrittore e le persone che ama a capire cosa davvero significa credere...
SURF'S UP - I RE DELLE ONDE
Chris Buck Ash Brannon * * * * - B000SNUQZ8 Surf's Up - I re delle onde è una commedia d'animazione che sbircia dietro le quinte del vivace mondo delle gare di surf. Il film racconta la storia del giovane pinguino saltatore Cody Maverick (Shia LaBeouf nella versione originale), un promettente surfista alla sua prima competizione professionistica. Seguito da una troupe televisiva che documenterà le sue esperienze, Cody lascia la sua famiglia e la sua casa a Shiverpool, in Antardide, diretto all'isola di Pen Gu per partecipare alla Grande Gara in onore di Big Z. Nel suo viaggio Cody conosce il patito di surf Chicken Joe (Jon Heder) di Sheboygan, il famoso promoter Reggie Belafonte (James Woods), il talent scout Mickey Abromowitz (Mario Cantone) e l'energica bagnina Lani Aliikai (Zooey Deschanel). Tutti riconoscono la grande passione di Cody per il surf, che però, a volte, lo porta a esagerare. Cody è convinto che vincendo la gara riuscirà ad ottenere l'ammirazione e il rispetto che desidera, ma quando inaspettatamente si ritrova faccia a faccia con il vecchio e fallito surfista Freaky (Jeff Bridges), scopre la sua vera strada e capisce che il vero vincitore non è chi arriva primo.
SEVEN
David Fincher * * * * ~ B00004RCK3 Uno spetato serial killer, uccide casualmente le sue vittime ispirandosi ai sette vizi capitali. Mills e Somerset, gli agenti incaricati del caso, non fanno progressi, ma sarà proprio l'assassino a consegnarsi a loro confessando altri due omicidi non ancora scoperti..
HO VOGLIA DI TE
Luis Prieto - - - - - B000TJ8I0G Dopo aver passato gli ultimi due anni negli Stati Uniti, Step rientra a Roma, ormai pronto ad affrontare tutti i problemi che si era lasciato alle spalle ed assumersi le responsabilità di quando si comincia a diventare grandi. Ritrova i vecchi amici ma non dimentica l'amico che non c'é più, inizia a lavorare nello spettacolo ed incontra Ginevra, che gli farà provare sensazioni che credeva di non riuscire più a trovare, anche se non riesce a mettere completamente da parte Baby, il suo primo amore...
CENTOCHIODI
Ermanno Olmi - - - - - B0012IPO46 Audio: Italienisch Untertitel: Italienisch Un giovane ma già affermato professore dell'Università di Bologna si trova al centro di una difficile indagine. Abbandona tutto e approda sulle rive tranquille del fiume Po dove scopre un vecchio rudere e se ne appropria. Intorno a questa nuova dimora si intrecciano storie di amicizia, di vita quotidiana e d'amore tra il professore e gli abitanti del posto. In una sorta di intesa spontanea con l'istante in cui si vivono tutte le possibili realtà.
HACKERS 2 - TAKEDOWN
Joe Chappelle * * * * - B00008XQHK Kevin Mitnicks Beziehung zum FBI war von Anfang an verhängnisvoll. Als das FBI versuchte, Mitnick und seinen Kumpel und Hacker Alex Lowe auszuquetschen, wechselte Mitnick die Rollen und bekam Zugang zu dem wirkungsvollsten Telefonabhörsystem des FBI, danach verschwand er. Der Leiter der Untersuchung dieses Falls war darüber nicht sehr erfreut. Zwei Jahre später McCoy Rollins, der jetzt die Computerermittlungen des FBI leitet, ist sauer "Hacker entwischt dem FBI" liest er auf der Titelseite der New York Times, daneben ein Bild von Kevin Mitnick. Angewidert von der Publicity übergibt er den Fall seinem Top-Mann Mitch Gibson. Zur selben Zeit taucht Mitnick wieder auf. Nach zwei Jahren Flucht sucht er bei Alex Lowe Unterschlupf, um sich auszuruhen. Als Mitnick und Lowe in einem Kongress sehen, wie der Computer- Sicherheitsexperte Tsutomu Shimomura einen Code demonstriert, mit dem man ein Handy in eine Abhörgerät verwandeln kann, weiß er, das er den Code haben muss...
L'AGE D'OR
Luis Buñuel - - - - - B00064AMBM 2° film surrealista di Buñuel, ideato con Salvador Dalí come Un chien andalou (1929), non ha una continuità narrativa anche se vi si possono individuare un prologo, un epilogo e un filo conduttore, l'amore folle che butta l'uno nelle braccia dell'altra un uomo (G. Modot) e una donna (L. Lys) che non potranno unirsi mai. Disponibile scena per scena alle più varie interpretazioni e in linea con l'ideologia surrealista, è un pamphlet visionario contro i pilastri della borghesia capitalista (la Chiesa, lo Stato, l'esercito) e sostiene che soltanto la forza sovversiva del desiderio e dell'amore è accettabile. Lo fa con un fuoco di fila di invenzioni visive fondate sull'esasperazione, l'indegnità, l'assurdo, pur rifiutando, in nome di un realismo “oggettivo”, i procedimenti formali dell'avanguardia del tempo. “... è un'opera fortemente tesa alla creazione di un nuovo linguaggio, un linguaggio articolato secondo i dettami del Secondo Manifesto del Surrealismo di cui Buñuel e Dalí furono tra i firmatari e che è contemporaneo al film.” (Auro Bernardi). Finanziato dal visconte Charles de Noailles che rischiò la scomunica, fu proiettato per 6 giorni allo Studio 28 di Parigi, bersaglio di un'incursione di squadristi di destra che lo devastarono. Pochi giorni dopo il prefetto Chiappe lo vietò. Uscì in pubblico soltanto nel 1950 a New York e nel 1951 a Parigi.
FEMME FATALE
Brian De Palma * * * ~ - B00015BBPW Laura Ash è una tentatrice nata, una bellezza mozzafiato: una "femme fatale". Sette anni dopo una temeraria rapina ad una gioielleria, laura torna in Francia con una nuova identità. Un paparazzo di nome Nicolas, le scatta una foto mettendo a repentaglio la sua vita. Ma la sua curiosità per questa donna si rivelerà "fatale"?
ARANCIA MECCANICA
Stanley Kubrick * * * * ~ B00005MHNI In cerca di emozioni forti, Alex, quotidianamente compie azioni criminali. Viene arrestato e sottoposto ad un trattamento che lo condiziona alla non violenza. Uscito di galera però, tutte le persone che hanno subito da lui violenze, gli si ritorcono contro...
ELIZABETH - THE GOLDEN AGE
Shekhar Kapur - - - - - B000ZOXDFA
THE NUMBER 23
Joel Schumacher * * * - - B000PI3UPO Jim Carrey as a schizophrenic murderer isn't convincing, in this melodramatic film about a man obsessed by the Number 23. Joel Schumacher (Batman Forever, St. Elmo's Fire) has unintentionally managed to make a comedy of horrors that really is quite humorous in parts. Walter Sparrow (Carrey) becomes engrossed in a homespun novel about Detective Fingerling, whose life degrades into mayhem because of his obsession with 23's esoteric numerical puzzles. Sparrow's preoccupation with the book follows his botched attempt to catch a nasty dog that bites him, leading one to believe that Sparrow's contraction of rabies might be the cause for his mental degradation. As the story progresses, Sparrow retreats further into Fingerling's world, rife with suicidal sexpots and hardboiled detective sleuthing. His wife, Agatha (Virginia Madsen), also plays Fingerling's girlfriend, sex-crazed Fabrizia, who taunts Fingerling until he stabs her. Back in reality, Walter aims to solve the unresolved crimes in the book, taking it as a murderer's diary rather than as an imagined work. The story is half-baked, though Carrey's portrayal of a mentally disturbed person is what makes The Number 23comedic. Long, contemplative stares, and over-dramatized acting renders Sparrow a clichéd character, rather than one odd enough to engage viewers. For a better version of almost the exact plot but with a terrorist's twist, see Thr3einstead. —Trinie Dalton
IO, ME & IRENE
Bobby Farrelly Peter Farrelly * * * * ~ B00005MFO3 In Me, Myself & Irene, Jim Carrey plays Charlie Baileygates, a cop for the finest police force in the world (Rhode Island's). In denial about his wife's affair, he's a nice guy who goes around trying to do the right thing but is taken advantage of every step of the way. Instead of confronting people, he takes the abuse, balls it up and hides it in the pit of his stomach. His psyche can only take so much, though and soon his alter-egoHank pops out to do every libidinous thing Charlie would never do. It's a great premise for a Jim Carrey film. Unfortunately, it's not a great Jim Carrey film. Famous for the lowbrow, shock comedies like Dumb and Dumber, Kingpinand There's Something About Mary, here the Farrelly brothers get lost in a series of lazy gags and an even lazier plot about some evil golf development and the woman, Irene (Renée Zellweger), who needs to be protected because she knows something about it. Some of the jokes hit (there's a bathroom scene that's 10 times funnier than the hair-gel gag in There's Something About Mary), but many more miss. There are some great concepts (his three sons are hip-hop geniuses) that don't go anywhere (they swear a lot). It's like the movie itself has a split personality—funny ideas trapped in a less-than-funny film. —Andy Spletzer, Amazon.com
ZOOLANDER
Ben Stiller * * * * ~ B00005UO64 Commedia ambientata nel mondo della moda con Ben Stiller nei panni di un indossatore di biancheria intima che deve sfuggire all'FBI.
NEL FANTASTICO MONDO DI OZ
Walter Murch * * * * ~ B0001IMCDE Return to Ozis a 1985 live-action sequel that split critics and audiences alike: you don't fool with Mother Nature, spit into the wind, remake Casablanca, or trash the land of Oz. The 1939 classic musical is so beloved that it's almost impossible to imagine seeing Dorothy in shock therapy, a crumbled yellow brick road, the ruins of Emerald City, and the Tin Man turned into stone. But L Frank Baum, the author of the original Oz books, portrayed just that with his continuing stories of Dorothy. When you get by these tough facts, the film version is solid entertainment for the over-seven set.

Dorothy (a 10-year-old Fairuza Balk in her debut) is back in Kansas, where Aunt Em (Piper Laurie) is at the end of her rope: her niece is not sleeping and going on about a place called Oz. Therapy may be the answer, but luckily the scary clinic goes dark before Dorothy can be, er, cured (but the lead-up will scare the munchkins out of most kids). She wakes up in the land of Oz, now in tatters, and searches for its king, the Scarecrow. A new set of friends, including a tin soldier, a talking chicken, and a pumpkin man, help her against new villains, including Princess Mombi (Jean Marsh)—complete with a set of detachable heads—and the evil Nome King (Nicol Williamson with a great assist from Will Vinton's Claymation). The sole directorial effort of Oscar-winning editor Walter Murch is stuffed with marvellous effects that foreshadow later works by Tim Burton and the Henson non-Muppet films. —Doug Thomas
FOUR BROTHERS
John Singleton * * * ~ - B000CEVVHA Bound by love for their slain adoptive mother, the brothers in Four Brothersform a unique quartet that gives John Singleton's film a razor's edge of redemption. It's a thin edge, to be sure, because while Singleton's urban Western pays homage to the Blaxpoitation films of the '70s (as he did with his remake of Shaft), it walks a fine line of credibility with a mythic vengeance plot (recalling John Wayne's 1965 hit The Sons of Katie Elder) that endorses violence as the last resort of a family under siege.

When a saintly foster mother (Fionnula Flanagan) is gunned down in a convenience store, her only adopted sons (two white, two black, played respectively by Mark Wahlberg, Garrett Hedlund, Tyrese Gibson and Andre Benjamin) go after the killers, only to discover that their mother's death was not a random event. As they uncover a sticky web of criminal activity involving a local kingpin (Chiwitel Ejiofor), the character-driven plot races toward an inevitable showdown, with ex-con Wahlberg leading the way.

Making excellent use of blue collar locations in Detroit, Singleton keeps the action moving fast enough that the film's lack of realism is easily ignored, and the well-drawn characters (including Terrence Howard as a tenacious detective) lend emotional dimension to an otherwise familiar revenge scenario. Four Brothersis manipulative, but it's filled with grace notes of rugged working-class humanity, and it definitely holds your attention.— Jeff Shannon
BIANCO E NERO
Cristina Comencini - - - - - B001L2GC6W L'attività di mediatrice culturale, in favore dell'integrazione razziale, impegna Elena praticamente per tutto il suo tempo, tanto da coinvolgere, forzatamente, anche il marito Carlo e la figlia Giovanna. Durante una delle riunioni alle quali é costretto ad assistere anche Carlo, quest'ultimo incontra Nadine, una bellissima donna nera con la quale si crea subito una certa complicità. Con la scusa della festa di compleanno della figlia Govanna e contro la titubanza di Elena, Carlo invita Nadine ed i suoi figli alla festa, dove i due scambiano appena una parola, ma, da quel momento inizierà una storia adulterina che andrà poi incontro ai giudizi ed ai pregiudizi razziali della gente...
MAIAL COLLEGE 2
Mort Nathan * * * - - B000R342YA Taj lascia l'alma mater del Coolidge College per Oxford, Inghilterra, dove non solo completerà la sua educazione, ma insegnerà ai compassati studenti britannici a fare festa come si deve.
THE HOAX - L'IMBROGLIO
Lasse Hallstrom * * * ~ - B000YDAJHC All'inizio degli anni settanta, Clifford Irving scrive una finta biografia su Howard Hughes, celebre magnate e icona prebellica del cinema e dell'aeronautica, ispiratore del famoso The Aviator di Martin Scorsese. In seguito, Irving riesce a vendere i diritti all'editore McGraw-Hill ma viene condannato a due anni e mezzo di prigione. Era il 1972. Perche? Irving aveva convinto il suo editore, e, in fondo, anche se stesso, di conoscere personalmente Howard Hughes, il quale da anni non si faceva vedere in pubblico. Lo scrittore, frustrato e deluso, a cui era sempre mancata la grande idea o la grande occasione per arrivare al successo, aveva falsificato i documenti in modo tale che risultasse un rapporto effettivo con il miliardario. Persino quando Hughes si rifece vivo, attraverso dichiarazioni telefoniche, per dire che il libro era falso, l'editore McGraw-Hill continuò a sostenere Irving, il quale fino all'ultimo difese con forza la sua storia.
ARTHUR E IL POPOLO DEI MINIMEI
Luc Besson * * * ~ - B000PMGMGO Arthur, un bambino di dieci anni, come tutti i bambini é affascinato dalle storie che gli racconta la nonna e grazie alle quali, sogna mondi popolati da strane creature e folletti, descritti in un libro che apparteneva al nonno, scomparso qualche anno prima misteriosamente. Per gioco cerca di decifrare un enigma che si trova nel libro del nonno e che dovrebbe permettergli di trovare un tesoro proprio nel giardino della casa dei nonni. La sorpresa e lo stupore sono grandi, quando riuscendoci, si trova in un mondo magico abitato dalla tribù dei Minimei, folletti africani alti non più di qualche millimetro...
BIG FISH - LE STORIE DI UNA VITA INCREDIBILE
Tim Burton * * * * ~ B0001HK0RA William Bloom (Billy Crudyp) sta cercando di conoscere meglio la storia del padre morto, grazie a tutte le storie che è riuscito a mettere insieme durante tanti anni. Attreverso queste storie comincia a conoscere le grandi imprese e i grandi fallimenti del padre.
MISS TAKE
Filippo Cipriano - - - - -
LE NOTTI DI CABIRIA
Federico Fellini - - - - - B000SCL26Q Cabiria è un ingenua e candida prostituta romana, che passa attraverso le avventure e le disavventure della vita conservando sempre un grande ottimismo ne confronti della vita. La sua speranza, infatti è quella di trovare prima o poi il "principe azzurro"... Vincitore nel 1957 dell'Oscar come miglior film straniero. Sprache: Italienisch - Untertitel: Italienisch, Englisch
PIANO, SOLO
Riccardo Milani - - - - - B001L2KB28 Il film parla dell'intensa, dolorosa e ricca di creatività vita di Luca Flores uno dei massimi esponenti del jazz italiano, nato a Palermo nel 1956 ma vissuto per otto anni in Mozambico. Cresciuto con la musica e col dolore nel cuore per aver visto morire la madre in un incidente stradale, dopo aver ottenuto numerosi successi professionali, Flores andrà incontro a disturbi mentali, sino ad arrivare a porre fine alla sua vita nel 1995 dopo aver inciso il suo ultimo disco.
SCARY MOVIE 2
Keenen Ivory Wayans * * * - - B00005RDON Questa volta i fratelli Wayans puntano l'obiettivo sul mondo del soprannaturale, facendo il verso aclassici del genere come: "L'Esorcista", "Poltergeist", "Hannibal" ecc...
AMORI E DISASTRI
David O. Russell * * * ~ - B00006AFGY Sometimes a filmmaker's second movie gets labelled as a sophomore slump. David O Russell shreds that fate with Flirting with Disaster, an outrageous, free-spirited comedy about private people forced into public situations. Mel Coplin (Ben Stiller) finds the opportunity he's been waiting a lifetime for: an adoption agency rep (Téa Leoni) has located his birth parents and the agency will fly him to California if they can record the reunion. With wife Nancy (Patricia Arquette) and new son in tow, the neurotic Mel is compelled to discover his origins, despite the protests of his neurotic adoptive parents (a wonderful Mary Tyler Moore and George Segal). To give away the plot any more would be a crime, but as the title states, Mel is on a collision course of Oedipal proportions. Russell, who made incest an intriguing black-comedy topic in Spanking, is very liberal with sex, and permits dangerous situations. The two women along for the ride are not just bit players: Leoni (Deep Impact) keeps her high-energy comic routine flying, while the grounded Arquette looks after the baby, despite the mad wanderings of her husband. Stiller is a perfect comic foil.—Doug Thomas, Amazon.com
TOMB RAIDER - LA CULLA DELLA VITA
Jan de Bont * * * - - B00008KDHK Lara Croft Tomb Raider: The Cradle of Lifemay be an improvement on its 2001 predecessor, but its appeal is mostly aimed at fans of the video games that inspired both movies. That pretty much leaves you with some fun but familiar action sequences, and the ever-alluring sight of Angelina Jolie (reprising her title role) as she swims, swings, kicks, shoots, flies, jet-skis, motorcycles, and free-falls her way toward saving the world, this time by making sure that a grimacing villain (Ciaran Hinds) doesn't open Pandora's Box (yes, the actual mythological object) and unleash a deadly plague that will "weed out" the global population. Exotic locations add to Jolie's own coolly erotic appeal, but we're left wondering if this franchise has anywhere else to go. —Jeff Shannon
L'UOMO CON LA MACCHINA DA PRESA
Dziga Vertov * * * * ~ 6305131104 Rapporto sulla giornata, dall'alba al tramonto, di un cineoperatore che gira per Mosca alla ricerca del materiale da riprendere. È il film più celebre di Denis Arkadievitch Kaufman, una delle cineopere sperimentali più significative del secolo, il film-manifesto delle teorie sul Cineocchio (Kinoglaz), realizzato dal regista con il fratello Mikhail Kaufman. Il suo protagonista: il regista; il suo assistente: l'operatore; il suo soggetto: il cinema e i suoi rapporti con la realtà, con la vita. Sequenza dopo sequenza, in anticipo di quasi mezzo secolo sui film strutturalisti degli anni '60 e '70, rivela l'artificiosità del mezzo cinematografico, distruggendo la disponibilità dello spettatore all'identificazione, alla partecipazione, all'illusione con una serie di espedienti tecnici ed espressivi: presenza del cineoperatore nell'immagine, film nel film, montaggio, trucchi, dissolvenze incrociate, ricorso all'accelerato e al rallentato, allo split screen, alle sovrimpressioni, al movimento rovesciato, ecc. Il risultato finale è un attacco all'illusione dell'arte e all'arte come illusione. E un accanito richiamo dello spettatore a sé stesso, per scuotere il suo equilibrio passivo e toccarlo a livelli più profondi. Distribuito quando ormai Stalin aveva consolidato il proprio potere, la carica eversiva e le implicazioni antitotalitarie dell'estetica vertoviana d'avanguardia (il suo mettere in discussione la realtà, il suo appello alla liquidazione dell'illusionismo) non furono subito comprese. Pochi anni dopo, ormai codificato dall'alto il realismo socialista, D. Vertov fu emarginato. Versione in videocassetta di 67 minuti con pessima colonna musicale.
QUE VIVA MEXICO!
Sergei M. Eisenstein * * * * * B00005A05K Si tratta della più recente riedizione del tormentato kolossal che il maestro Eisenstein ( La corazzata Potemkin) girò in Messico, senza mai completarlo, nel 1931. In sei diversi episodi, il cui materiale grezzo ammontava ad un totale di circa quarantadue ore, Eisenstein si proponeva di celebrare la rivoluzione popolare più importante del secolo dopo quella sovietica, quella messicana del 1911. Ma la sua monumentale opera non vide mai la luce. In varia misura parte di quello sterminato materiale, montato da altri, fu utilizzato per realizzare alcuni film (tra cui Lampi sul Messico, vari cortometraggi e documentari) nonché quest'ultimo Que viva Mexico!, interessante culturalmente.. Nel 1955 l'americano Jay Leyda recuperò parte del negativo e montò circa quattro ore di pellicola che intitolò Studi per il film messicano di Eisenstein.
DOGVILLE
Lars Von Trier * * * * - B00029QXAK Promettendo di lavorare per la comunità, Grace, riesce a rifugiarsi nella cittadina di Dogville. Ma quando si sparge la voce che la donna é ricercata, gli abitanti della cittadina si dimostrano ostili nei suoi confronti.
FAST FOOD NATION
Richard Linklater * * * * - B000QEIQ6K Don Henderson (Greg Kinnear), un marketing executive della catena di fast food Mickey's, creatori del popolarissimo "Big One", ha un problema. Tracce di carne contaminata sono state rilevate all'interno dell'hamburger campione di vendite dell'azienda. Per scoprirne le cause, Don dovrà intraprendere un viaggio volto a far luce sul lato più oscuro della filiera alimentare americana.

Nel passare dagli ovattati ambienti delle sale riunioni della sua società californiana ai mattatoi in cui la manodopera a basso costo degli immigrati clandestini concia carni senza sosta e in condizioni pericolosamente antigieniche, Don attraversa la "Middle America" dei grandi mall globalizzanti, fino alla scoperta di una Fast Food Nation di consumer inconsapevoli, che non si accorgono di essere il vero oggetto di consumo di un'industria sospinta da un'insaziabile fame di carne fresca, in ogni senso.

Fast food nation è un film dossier incentrato sulla realtà dell'industria alimentare finalizzata ai fast food, basato sull'omonimo libro di Eric Schlosser.
LA LEGGENDA DI BEOWULF
Robert Zemeckis * * * - - B000Y86NS6 Tratto dal poema della letteratura tedesca, Beowulf, nipote del re dei Geati, in un'epica battaglia, sconfigge il temibile demone Grendel ma dovrà fare i conti con la forza e la furia della seducente madre del mostro che grida vendetta. La battaglia che si sviluppa, renderà il nome del guerriero immortale per sempre...
CROSSROAD
Tamra Davis * * * * - B00006JY2I When a pop singer at the height of her career appears in a film there's never going to be any doubt who the star is, and Crossroadsmakes sure the audience doesn't forget it. Britney Spears is Lucy, who, along with her friends Kit (Zoe Saldana) and Mimi (Taryn Manning), buries a time capsule to be opened upon their high-school graduation. They all grow apart because of their different backgrounds, but reunite after the prom and bizarrely decide to embark on a road trip to Los Angeles for various reasons. Enter Enrique Iglesias look-alike, the lovable rogue Ben (Anson Mount), who kindly drives them all the way cross country. Throw in car trouble, singing for money and Britney falling in love and that's the journey over with. By the time they get to LA it gets even more predictable and ends with Britney singing "I'm Not a Girl, Not Yet a Woman" at the audition for Slide Records, winning the respect of her father (played by Dan Aykroyd) and gaining the love of Ben.

Spears performance and that of her costars is perfect for the nature of the film—an homage to 80s flicks about teen angst—which even begins with Lucy dancing round her 80s-themed bedroom singing along to an old Madonna record. Spears' Lucy is a resourceful gal who saves the day every time, whether they need a mechanic, an accountant, a driver, a lead singer, or just a shoulder to cry on. She writes poetry, too. Is there anything Britney Spears can't do?

On the DVD:Crossroadsthe DVD comes with an impressive list of interactive features, including a "Pop-Up Britney" where her head bursts through the screen and describes how she felt filming the current scene. There are TV adverts; a cinematic trailer and a teaser trailer (overkill); deleted scenes and outtakes; plus two music videos ("I'm Not a Girl" and an alternate Darkchild mix and video for "Overprotected"). Things to watch in awe and bewilderment are "How to make a T-shirt like Britney", which means cutting the sleeves and bottom half off, and "Edit your own music video", where you get a choice of three scenes from "Not a Girl" to put in any order you want. —David Trueman
DA ZERO A DIECI
Luciano Ligabue * * * * - B000G8NYVS
GIOVANI PAZZI E SVITATI
Deborah Kaplan Harry Elfont * * * * * B000BTIPOI
MISSION: IMPOSSIBLE 2
John Woo * * * ~ - B00005216D Ethan Hunt e la sua squadra vengono incaricati di rubare un pericoloso virus, prodotto in Germania, prima che cada nelle mani sbagliate.
GOAL 2 - VIVERE UN SOGNO
Jaume Collet-Serra * * * - - B000O3HG1O Il Real Madrid chiama Santiago Munez (Kuno Becker), il giocatore preferito della Toon Army, i tifosi del Manchester United. Sebbene la sua fidanzata (Roz, interpretata da Anna Friel) stia programmando il loro matrimonio a Newcastle, lui realizza il sogno di ogni calciatore e si assicura la leggendaria maglia bianca indossata da David Beckham, Zinedine Zidane e Raul.

Ricalcando il cammino di molte leggende del calcio che lo hanno preceduto, Santiago, nella seconda parte della trilogia, si crogiola sugli allori, la popolarità e il denaro, solo per veder svanire l'illusione della felicità e la sua vita distrutta. Quando l'avida e bellissima Jordana, assetata di fama, seduce il nostro aspirante "Galactico", il suo passato lo assale con catastrofiche conseguenze. Confrontandosi con l'ambiente del Real Madrid, Santiago scopre il lato amaro del successo a discapito della carriera, delle amicizie e, cosa più importante di tutte, del rapporto con Roz.
IMPACT POINT
Hayley Cloake - - - - - B001CD3P6A
VINCENT
Tim Burton - - - - - Il cortometraggio è narrato in filastrocca sia in lingua originale sia in italiano. Dura pochi minuti nei quali si narra, con humour nero e citazioni letterarie, la storia del piccolo Vincent Malloy, lunare antieroe dalle lugubri fantasie. La traduzione italiana è leggermente differente da quella inglese, per poter aderire alla forma in rima.
LA GUERRA DEI ROSES
Danny De Vito * * * * - B00005KK3P Michael Douglas, Kathleen Turner and Danny DeVito are reunited for a third time to fabulous effect in The War of the Roses. This is a dark, disturbing comedy of marital trauma and revenge, which couldn't be more different from their sunnier outings in Romancing the Stoneand The Jewel of the Nile. Douglas and Turner, in career-best performances, are the materialistic, consumer-driven Roses of the title (Oliver and Barbara) whose seemingly perfect marriage has soured beyond repair; their only point of contact is their meticulously maintained dream house, which Douglas bought and Turner decorated to perfection. When Turner gets a taste of financial independence, she asks Douglas for a divorce—all she wants is the house and everything in it (aside from his clothes and shaving kit). He laughs at her and she punches him in the face. Things only get worse from there, as nasty divorce proceedings (with DeVito as Douglas's lawyer) give way to insults, threats, ruined dinner parties and pet abuse. And through it all, the Roses begin destroying their beloved home and its contents, just to spite each other. DeVito, who also directed, takes Michael Leeson's blacker-than-black screenplay and gives it a hyper-stylised spin, complete with skewed camera angles and wonderfully expressionistic cinematography (by Stephen Burum) as Douglas and Turner barricade themselves in their house, both refusing to give an inch. Shocking for a mainstream studio picture, with its unsympathetic protagonists, escalating bitterness and disturbing finale, Rosesis a poisonously funny valentine to both marriage and 1980s materialism, tempered only by its framing device as a cautionary tale. —Mark Englehart, Amazon.com
LA VOLTAPAGINE
Denis Dercourt - - - - - B001J8ROIS La piccola Mélanie, origini modeste e una grande passione per il piano, fallisce l'esame di ammissione al conservatorio di Parigi a causa dell'arroganza dell'esaminatrice, famosa quanto scostante pianista. Traumatizzata dall'insuccesso, la giovane abbandona i suoi studi, trasformando l'amore per la musica in odio e in rancore. Dieci anni piú tardi Mélanie, ormai donna, viene assunta casualmente come baby sitter in casa della pianista, senza essere riconosciuta. Mélanie grazie alla sua sensibilità per la musica, diviene voltapagine e confidente dell'artista. Un rancore mai sopito si trasformerà in una sottile e spietata vendetta.
LA CITTA' PROIBITA
Yimou Zhang * * * * ~ B000MRA592 Cina, tarda dinastia Tang, decimo secolo. Alla vigilia delle festività del Chong Yang, dei fiori dorati riempiono il palazzo imperiale. L'imperatore ritorna inaspettatamente a casa assieme al suo secondogenito, il principe Jai. La ragione ufficiale è quella di celebrare le festività con la sua famiglia, ma considerando i rapporti freddi che intercorrono tra lui e la sofferente imperatrice, questa sembra soltanto una scusa. Per molti anni, l'imperatrice e il principe ereditario Wan, il suo figliastro, hanno avuto una relazione sentimentale. Sentendosi in trappola, il principe Wan sogna di scappare dal palazzo con il suo amore segreto Chan, la figlia del dottore imperiale. Nel frattempo, il principe Jai, fedele al padre, è sempre più preoccupato per la salute dell'imperatrice e per la sua ossessione legata al crisantemo dorato. E' possibile che la donna stia scivolando verso un tragico destino? Anche l'imperatore nasconde dei piani segreti e il dottore imperiale è l'unico a conoscenza delle sue macchinazioni. Quando l'imperatore avverte il profilarsi di una minaccia, trasferisce la famiglia del dottore dal palazzo in un'area remota. Mentre sono in viaggio, dei misteriosi assassini li attaccano. Chan e sua madre, Jiang Shi, sono costrette a rifugiarsi a palazzo e il loro ritorno scatena una serie di rivelazioni sconvolgenti. Tra lo sfarzo e l'imponenza delle celebrazioni, vengono a galla dei terribili segreti. Mentre la famiglia imperiale continua nella sua elaborata sciarada all'interno di questa magnifica ambientazione, migliaia di guerrieri dall'armatura dorata attaccano il palazzo. Chi c'è dietro a questa terribile ribellione? A chi andrà la fedeltà del principe Jai? Tra l'amore e il desiderio, chi sarà alla fine a prevalere? In una notte illuminata dalla luna, migliaia di crisantemi vengono calpestati, mentre il sangue sgorga nel palazzo imperiale.
EPIC MOVIE
Jason Friedberg, Aaron Seltzer * * - - - B000O76ZLM La storia si incentra su quattro orfani non più tanto giovani: uno allevato da un curatore del Louvre (dove è in agguato un assassino albino), un altro è un campione di wrestling messicano, la terza è reduce da un incontro ravvicinato con dei serpenti su un aeroplano, il quarto è un normale abitante di una comunità di mutanti. Gli sventurati visitano una fabbrica di cioccolato e finiscono accidentalmente in un armadio incantato che li trasporta nel paese di Gnarnia (con la 'G' muta). Là i quattro incontrano uno stravagante Capitano dei pirati e alcuni studenti di magia e si uniscono, tra gli altri, a un leone saggio ma allupato per sconfiggere la cattiva White Bitch di Gnarnia.
MISSIONE TATA
Adam Shankman * * * ~ - B0009XSE6A L'agente sotto copertura Shane Wolf, per redimersi, accetta di prendersi cura dei figli dell'uomo che lui non è riuscito a proteggere.
THE MINIS - NANI AL CANESTRO
Valerio Zanoli - - - - -
APOCALYPTO
Mel Gibson * * * * - B000GNOKQG Un uomo, la cui idilliaca esistenza è stata brutalmente sconvolta dalla ferocia degli invasori, é costretto ad intraprendere un viaggio pieno di pericoli, dove paura e oppressione la fanno da padroni e dove ad attenderlo ci sarà una fine straziante. Quando, ormai disperato, gli eventi precipitano, quest'uomo, spinto dall'amore che nutre per la sua donna e la sua famiglia, tenterà di tornare a casa per riuscire a salvare il suo mondo e la sua vita.
AMICI PER LA MORTE
Andrzej Bartkowiak * * * ~ - B0000AISKD The intriguing cross-pollination of rap and kung-fu continues with Cradle 2 the Grave, co-starring high-profile rapper DMX and Hong Kong superstar Jet Li. Master thief Fait (DMX) hits a diamond exchange but comes away with a bag of black gems of mysterious origin. When a crime kingpin steals the gems from Fait, an international arms dealer kidnaps Fait's beloved daughter—and Fait can only get her back with the help of Su (Li), a Taiwanese intelligence agent tracking the gems himself. A summary of the plot doesn't do Cradle 2 the Gravejustice; while the basic story elements suggest a dozen generic action flicks, the cast (including Anthony Anderson, Gabrielle Union and Kelly Hu) has genuine charisma and the movie layers action on top of action to strong effect. All in all, it's a much more engaging thrill ride than you'd expect. —Bret Fetzer
007 - ZONA PERICOLO
John Glen * * * * * B001EINT50 James Bond deve favorire la deserzione del generale Koskov del KGB a Bratislava, la missione ha successo ma Bond rimane perplesso anche per la presenza di un killer femminile non troppo determinato. Non fidandosi delle rivelazioni del generale ai servizi segreti inglesi, Bond, decide di indagare meglio entrando così nel cuore dell'Afghanistan occupato dai sovietici e soprattutto, si imbatterà nello splendido killer biondo.
RACCONTI DA STOCCOLMA
Anders Nilsson - - - - -
THE CHRONICLES OF RIDDICK
David Twohy * * * ~ - B0006HBT52 Bigger isn't always better, but for anyone who enjoyed Pitch Black, a nominal sequel like The Chronicles of Riddickshould prove adequately entertaining. Writer-director David Twohy returns with expansive sets, detailed costumes, an army of CGI effects artists, and the star he helped launch—Vin Diesel—bearing his franchise burden quite nicely as he reprises his title role. The Furian renegade Riddick has another bounty on his head, but when he escapes from his mercenary captors, he's plunged into an epic-scale war waged by the Necromongers. A fascist master race led by Lord Marshal (Colm Feore), they're determined to conquer all enemies in their quest for the Underverse, the appeal of which is largely unexplained (since Twohy is presumably reserving details for subsequent "chronicles"). With tissue-thin plotting, scant character development, and skimpy roles that waste the talents of Thandie Newton (as a Necromonger conspirator) and Judi Dench (as a wispy "Elemental" priestess), Twohy's back in the B-movie territory he started in (with The Arrival), brought to vivid life on a vast digital landscape with the conceptual allure of a lavish graphic novel. But does Riddick have leadership skills on his resumé? To get an answer to that question, sci-fi fans will welcome another sequel. —Jeff Shannon
BUENA VISTA SOCIAL CLUB
Wim Wenders * * * * - B00004R81X In 1996, composer, producer, and guitar legend Ry Cooder entered Egrem Studios in Havana with the forgotten greats of Cuban music, many of them in their 60s and 70s, some of them long since retired. The resulting album, Buena Vista Social Club, became a Grammy-winning international bestseller. When Cooder returned to Havana in 1998 to record a solo album by 72-year-old vocalist Ibrahim Ferrer, filmmaker Wim Wenders was on hand to document the occasion. Wenders splits the film between portraits of the performers, who tell their stories directly to the camera as they wander the streets and neighbourhoods of Havana, and a celebration of the music heard in performance scenes in the studio, in their first concert in Amsterdam, and in their second and final concert at Carnegie Hall. The songs are too often cut short in this fashion, but Buena Vista Social Clubis not a concert film. Wenders weaves the artist biographies with a glimpse of modern Cuba remembering its past, capturing a lost culture in music that is suddenly, unexpectedly revived for audiences in Havana and around the world. Wenders makes his presence practically invisible, as if his directorial flourishes or off-screen narration might deflect attention from the artists, who do a fine job of telling their own stories through interviews and music. It's a loving portrait of a master class in Cuban music, with a vital cast of ageing performers whose energy and passion belie their years. —Sean Axmaker
L'ALTRA DONNA DEL RE
Justin Chadwick * * ~ - - B00158SZ1M A tale of two sisters competing for the same king, The Other Boleyn Girluses historical facts as window dressing for this work of fiction that is entertaining, if not wholly believable. Anne Boleyn (Natalie Portman) is the doe-eyed vixen ordered by her power-hungry uncle to bewitch King Henry VIII (Eric Bana). Her shy sister Mary (Scarlett Johansson) has always been in Anne's shadow; Anne is prettier, more accomplished, and desired by many men. So when the King picks Mary—the "other Boleyn girl"—as his mistress, Anne turns on her sister and schemes to become not only the King's consort, but his new queen. With a pair of American actresses in the lead roles and an Aussie portraying their hunky object of desire, the English accents are all over the place in this period piece with a modern feel. Though the Boleyn girls' mother points out that her "daughters are being traded like cattle for the advancement of men," it is Anne who ultimately throws her slight weight around to bully Henry into doing her bidding. When he begs her to give herself to him, Anne—wearing a Carrie Bradshaw-esque "B" pendant on her neck—counters, "Make me your Queen." Is the audience really supposed to believe that Henry the VIII—the most powerful man in the land—would divorce Catherine of Aragon, separate from the Catholic church, and put England in upheaval simply because Anne refused to sleep with him until he jumped through all her hoops? "I have torn this country apart for you," he hisses at her before finally getting his way. Based on Philippa Gregory's bestselling novel of the same name, The Other Boleyn Girl features an attractive cast and a familiar plot with some icky twists. Kieran McGuigan's cinematography is breathtaking and is as crucial to setting the film's tone as the dialogue. Actually, it fares better: Lines such as "Well? Did he have you?!" sound almost comical. But the sweeping shots of Henry's kingdom and the carefully framed close-ups of Portman and Johansson are breathtaking in their beauty and say what words simply cannot. —Jae-Ha Kim
UNA GIORNATA DI ORDINARIA FOLLIA
Joel Schumacher * * * * ~ B00004R84K La violenza repressa del disoccupato D-Fens, all'apparenza un individuo normale, esplode improvvisamente nel giorno più caldo dell'anno quando si trova , con la sua auto, al centro di un tremendo ingorgo. Un poliziotto al suo ultimo giorno di servizio, si getta all'inseguimento del folle per fermarlo.
LA ROSA PURPUREA DEL CAIRO
Woody Allen * * * * * B00005V8VP Nei primi anni '30 una barista che mantiene il marito disoccupato si consola andando al cinema finché un giorno il suo attore preferito esce dallo schermo. 13° film di Allen, il 2° – dopo Interiors (1978) – senza Allen attore. Fondato sul principio dell'attraversamento dalla realtà alla finzione e viceversa (ripreso da Keaton di Sherlock jr., 1924), è un film perfetto perché ha una trasparenza e una leggerezza che esimono da ogni sforzo d'interpretazione tanto incantevole è l'armonia tra la forma, il fondo e le sue componenti (intelligenza, tenerezza, malinconia, umorismo, comicità, ironia).
THE WOODSMAN - IL SEGRETO
Nicole Kassell * * * * - B0007P8L36 Walter fa ritorno nella sua città natale, dopo essere stato dodici anni in prigione per pedofilia, per iniziare una nuova vita.
IL MIO NUOVO STRANO FIDANZATO
Dominic Harari Teresa Pelegri * * * * * B000E8RH8Q Leni Dalinsky, ragazza ebrea, vuole presentare alla famiglia il suo nuovo ragazzo, Rafi, palestinese. Sulle prime i due fidanzati decidono di non rivelare la cosa, soprattutto a causa di David, il fratello adolescente di Leni, che da poco ha abbracciato l'ebraismo più ortodossso. Tuttavia, non è solo David a preoccupare Leni, in quanto anche altri componenti della famiglia hanno comportamenti un po' anomali. In attesa che papà Ernesto torni a casa per cena, Leni e Rafi si trovano ad affrontare tragicomiche situazioni...
ABBASSO L'AMORE
Peyton Reed * * * ~ - B00008W64H NYC 1963: cosa succede quando Catcher Block, affermato giornalista e maschilista convinto, incontra Barbara Novak, timida scrittrice di provincia balzata all’onore delle cronache con “Down with love”, romanzo-manifesto che professa l’emancipazione della donna attraverso la rinuncia all’amore…

Il Technicolor ricreato e la fotografia a tinte sgargianti aprono le porte al mondo della New York degli anni ‘60, piena di Doris Day e di Rock Hudson, vestiti e cappellini sgargianti, musica swing e movenze alla Frank Sinatra. E’ la commedia americana del periodo d’oro con pennellate di modernità che non può non conquistare lo spettatore con lampi di ironia e pochade d’annata. Gli attori si muovono con disinvoltura senza essere caricaturali, forzati a far sorridere. La musica coinvolge,ed è il tappeto su cui la sceneggiatura cammina leggera ricostruendo un’epoca che oggi non sembra così lontana.
TANDEM
Patrice Leconte - - - - - B00004WZGX Patrice Leconte est un cinéaste éclectique. Il réalise de grosses comédies comme Les Bronzés, s'aventure dans le film en costumes avec Ridiculeet vire au drame avec Monsieur Hire. Tandemse présente comme une tragicomédie sur le monde de l'illusion et de la représentation publique. Jean Rochefort est parfait en animateur cabotin sur le déclin. Face à lui, Gérard Jugnot campe l'homme à tout faire, une sorte de Sancho Pança au service du maître. Cette comédie douce-amère est bercée par la chanson "Il mio refugio" de Richard Cocciante, l'auteur de la musique de Notre-Dame de Paris. —Marie-Sylvie Maufus
IL MIRACOLO DI BERNA
Sönke Wortmann * * * * - B00011SU8W
CACCIA SPIETATA
David Von Ancken * * * * - B000NOIVT0
FACTORY GIRL
George Hickenlooper * * * ~ - B000RG1A92 Charting the story of Edie Sedgwick, the infamous muse of Andy Warhol, Factory Girlis a diverting biopic, not one without some sizeable flaws, but one with reasons to commend it.

As interesting for its portrayal of Warhol as well as Sedgwick, the film charts the latter's involvement in the former's life, following her descent into drug addiction and how her days took a downward turn.

Still, it's hard to describe Factory Girl's take on all of this as the most objective of biopics, and it's frustrating in some ways, yet does continually retain your interest for the duration of your running time. Sienna Miller's portrayal of Sedgwick is fine, and certainly a career best, although Guy Pearce as Andy Warhol is perhaps the most impressive among the talented cast (which also features American Beauty's Mena Suvari and Star Wars' Hayden Christensen).

The film around this cast is a little muddled, though, and does ask a fair amount of its audience in caring for characters who are put across with little compassion. But if you are willing to put some effort in, Factory Girlnonetheless does deliver a real glimpse into some very unconventional lives. It'll be interesting now to see how Sienna Miller builds on the performance; she certainly helps lift this film into one that's at least worth a viewing. —Jon Foster
HO RAPITO SINATRA
Ron Underwood - - - - - B0002XL2LG
DESIDERIO
Valeska Grisebach - - - - - B000SNG5IA Markus ed Ella vivono in un villaggio non molto lontano da Berlino. La coppia è innamorata fin da quando erano bambini e tuttora sono inseparabili. La loro felicità è così tanta che vengono guardati quasi con stupore dal resto del villaggio. Un giorno Markus si reca in una grande città per lavoro. Dopo una notte di pesanti bevute, si sveglia a casa di una donna sconosciuta...
MEMORIE DI UNA GEISHA
Rob Marshall * * * * - B000ELL23E Ambientato in un mondo esotico e misterioso, che ancora oggi detiene un fascino enorme, la storia ha inizio negli anni precedenti alla II Guerra Mondiale, in cui una bambina giapponese viene strappata a una famiglia senza mezzi, per lavorare come serva nella casa di una geisha. Nonostante le angherie di una sua accanita rivale, che quasi le spezza l'animo, la ragazza sboccia e diventa la leggendaria geisha Sayuri. Colma di bellezza e talento, Sayuri seduce gli uomini più potenti dei suoi giorni; tuttavia il suo cuore batte segretamente per l'unico uomo che non potrà mai avere.
DILLO CON PAROLE MIE
Daniele Luchetti - - - - - B0017P3LIK Alla vigilia delle vacanze Stefania, trentenne, è appena stata lasciata dal fidanzato con cui conviveva da tempo; sua nipote, la sedicenne Megghy, ha perso il treno degli scout con cui doveva partire. Rimaste sole decidono di partire insieme per la Grecia. In realtà lo scopo di Megghy è quello di perdere finalmente la verginità e appena arrivata a Kos, l'isola dell'amore, inizia la ricerca di un potenziale partner. Quando conosce Enea tutto sembra funzionare fino a quando Stefania non scopre che in realtà si tratta del suo ex ragazzo Andrea.
IL CANTANTE DI JAZZ
Alan Crosland * * * * - B000VEHRYC Dall'omonima pièce teatrale (1925) di Samson Raphaelson. Il figlio di un cantore religioso ebreo ha la passione del jazz e lascia la famiglia per far carriera, truccato da nero, nel mondo dello spettacolo. È il 1° talkie (film parlato) nella storia del cinema anche se la maggior parte delle parole che ascoltiamo sono quelle delle canzoni di Jolson tra cui la patetica “Mammy”. Prodotto dalla Warner, fu proiettato per la prima volta il 23 ottobre 1927, precedendo di pochi mesi Il cantante pazzo (1928). Rifatto nel 1953 con la regia di Michael Curtiz e nel 1980 con quella di Richard Fleischer.
CRUEL INTENTIONS - PRIMA REGOLA NON INNAMORARSI
Roger Kumble * * * * ~ B00004D0EP Kathryn (Sarah Michelle Gellar) e il fratellastro Sebastian (Ryan Philippe), sono due ragazzi di alto ceto sociale estremamente cinici e perversi. Le vittime designate dei due fratelli sono Cecile (Selma Blair) e Annette (Reese Whiterspoon)
WALK HARD - LA STORIA DI DEWEY COX
Jake Kasdan * * ~ - - B0014T7EIC The Pixar-like roll of Judd Apatow (The 40-Year-Old Virgin, Knocked Up, Superbad) continues with another sure-fire hit. In charting the meteoric rise, catastrophic fall and Lazarus-like comeback of rocker Dewey Cox, Walk Hardparodies the classic Hollywood bio-pic, cashing in mostly on Walk the Line. John C. Reilly, one of Hollywood's most solid character actors, makes the most of his Golden Globe-nominated star turn as Dewey, whose road to stardom is paved with a childhood tragedy that claims the life of his prodigiously talented brother ("The wrong kid died," is his father's mantra), instant stardom (his first record is a hit just 35 minutes after it was recorded), sex and drugs, and the inevitable "dark (effen) period" that leads him to rehab.

Reilly gets solid back-up from current and former Saturday Night Livealumni, including Kirsten Wiig as his incredibly fertile first wife who has no faith in his musical aspirations ("You're never going to make it," she cheerily ends one phone call); Tim Meadows (never better) as Dewey's drummer, who, in one of the film's best scenes, does a poor job of dissuading him from trying marijuana); and Chris Parnell as his bass player. Jenna Fischer leaves Pam back at The Office as Darlene, Dewey's virtuous duet partner. Hilarious cameos give Walk Harda great "Hey!" factor: Hey, that's Frankie Muniz as Buddy Holly. Hey, that's "Kenneth" from 30 Rock. Hey, there's Jack Black and Paul Rudd as—no kidding—Paul McCartney and John Lennon revealing "a rift in the Beatles." Some of the jokes are obvious (come on; the guy's last name is Cox), others inspired. But the decades-spanning music, echoing the styles of gritty Johnny Cash, romantic Roy Orbison, obtuse Bob Dylan, trippy Brian Wilson, and even a bit of anachronistic punk rock, is as pitch perfect and affectionately observed as in The Rutles, This Is Spinal Tapand A Mighty Wind. Walk Hardearns its R-rating, particularly for a sure-to-be-talked-about scene of hotel-room debauchery. But: Hilarious? Outrageous? Twisted? To quote the title of one of Dewey's hit songs, "Guilty as Charged."—Donald Liebenson
007 - VENDETTA PRIVATA
John Glen * * * ~ - B001EINT5A Deciso a vendicare un amico, ignobilmente ucciso da Sanchez, onnipotente trafficante di droga, James Bond si dimette dal servizio segreto britannico e comincia la sua guerra privata, aiutato da due belle figliole e dal vecchio “Q”, ormai in pensione, ma sempre geniale artefice di micidiali marchingegni. 16° della serie Bond prodotta dall'inglese Albert R. Broccoli, 5° diretto da J. Glen e 2° con T. Dalton: fiacco, lasco e ripetitivo, nonostante le solite scene d'azione e inseguimenti. T. Dalton se la cava con l'aiuto di acrobatiche controfigure fino a quando non deve recitare. Seguito da Goldeneye.
BATMAN IL RITORNO
Tim Burton * * * * - B00004CYA3 Gotham City. In questo episodio Batman deve fronteggiare il "Pinguino", una deforme creatura, il cui obiettivo é distruggere la città ed il suo protettore. Per portare a termine il suo compito, si farà aiutare da un esercito di pinguini e una banda di vandali. A questi si aggiunge poi Catwoman, incredibile e bellissima creatura, legata a Batman da un misterioso segreto.
1408
Mikael Håfström * * * - - B000W3J7HM
L'ATALANTE
Jean Vigo * * * * ~ B00008OSD5 Appena sposata con Jean, comandante di una chiatta a motore, Juliette è portata a vivere a bordo dell'Atalante con un vecchio marinaio, un ragazzo e 3 gatti. Annoiata e irritata dalla gelosia collerica del marito, se ne va a Parigi. Jean riparte con l'Atalante. Tempo dopo si ritrovano e la riporta sulla chiatta. 2° lungometraggio di J. Vigo che, già malato durante le riprese, morì il 5 ottobre 1934 all'età di 29 anni, meno di un mese dopo la 1ª proiezione pubblica del film, tagliato di una ventina di minuti, edulcorato e ribattezzato Le chaland qui passe, dal titolo di una canzone di moda (inserita a forza tra le musiche di M. Jaubert), versione francese di “Parlami d'amore, Mariù” di C.A. Bixio, lanciata da V. De Sica. Dopo essere riapparso in edizioni volenterosamente ricomposte nel 1940 e nel 1950, fu restaurato con scrupolo filologico nel 1990. In contrasto con la maggior parte del cinema francese dell'epoca, è un film di poesia attraversata da bagliori surrealisti (come la sequenza subacquea, resa popolare negli anni '90 dalla sigla TV di “Fuori orario” su RAI3): il naturalismo zoliano vi si sposa con l'immaginazione lirica dell'invisibile. Fragile, incerto nella sua dolce linea narrativa, qua e là balbettante, è un film arrischiato e trasgressivo di rottura che punta sulla sdrammatizzazione e il rifiuto dello psicologismo, e mette l'accento su momenti privilegiati, particolari curiosi, figure che appaiono e scompaiono senza logica. Per la sua forza erotica ed eversiva è stato accostato a Rimbaud e al primo Céline.
SIGNS
M. Night Shyamalan * * * ~ - B00006AGH7 Director-writer M Night Shyamalan brings his distinctive, oblique approach to aliens in Signsafter tackling ghosts (The Sixth Sense) and superheroes (Unbreakable). With Mel Gibson replacing Bruce Willis as the traditional Shyamalan hero—a family man traumatised by loss—and leaving urban Philadelphia for the Pennsylvania sticks, the film starts with crop circles showing up on the property Gibson shares with his ex-ballplayer brother (Joaquin Phoenix) and his two troubled pre-teen kids (pay attention—all these character quirks turn out to be important). Though the world outside is undergoing a crisis of Independence Day-sized proportions, Shyamalan limits the focus to this family, who retreat into their cellar when "intruders" arrive from lights in the sky and set out to "harvest" them.

Just as Unbreakableslowly revealed itself to be Supermanre-thought as an intense personal drama, this is The Birdsredone as a religious drama of faith lost and perhaps regained. The tone is less certain than the earlier films—some of the laughs seem unintentional and Gibson's performance isn't quite on a level with Willis's commitment—but Shyamalan still directs the suspense and shock dramas better than anyone else.

On the DVD: Signshas THX-certified Dolby Digital Surround Sound which reproduces in the home exactly as the scary sounds that creeped you out in the cinema. A selection of deleted scenes are mostly tiny, but there's a self-reflexive joke (wisely dropped but worth preserving) as Gibson wishes his dead wife were here in the crisis because she was so smart: "She always knew how movies would end." A six-part making-of goes deeper than the usual puff-piece, including an interesting alternative to a commentary track as Shyamalan talks through a précis of clips and on-set snippets. A tradition continued from the Sixth Senseand UnbreakableDVDs is an extract from Pictures, "Night's first alien film". It's a teenage camcorder effort in which the future A-list Hollywoodian is menaced by a tiny Halloween-masked robot. Also included are a "multi-angle storyboards" feature, subtitles in a clutch of languages and eerie menu screens. —Kim Newman
IL CAMPEGGIO DEI PAPA'
Steve Carr Fred Savage - - - - - B000ZK9SX0 L'esilarante sequel del fortunatissimo successo "L'asilo dei papà" vede i padri Charlie Hinton (Cuba Gooding, Jr.) e Phil Ryerson (Paul Rae) alle prese con un'altra buffa e pazzesca avventura, a causa della loro decisione di gestire un campeggio estivo. Senza nessuna esperienza dei grandi spazi aperti, in una struttura in rovina e con un variegato gruppo di campeggiatori, non ci vorrà molto prima che le cose sfuggano al loro controllo. Di fronte al pericolo di non poter riscattare l'ipoteca e di fronteggiare un basso numero di iscrizioni, Charlie è costretto a chiamare suo padre, il colonnello Buck Hinton (Richard Gant), con cui non è in buoni rapporti, per aiutarlo a mettere ordine nel campo e per insegnare a tutti il lavoro di squadra, la perseveranza e il potere del perdono.
MI SONO PERSO IL NATALE
Paul Feig - - - - - B000QXDEG8 Un gruppo di ragazzini, che viaggiano senza accompagnatori, si ritrovano bloccati nell'aeroporto di Chicago, a causa di una grossa nevicata, che impedisce loro di raggiungere le rispettive destinazioni per le vacanze natalizie. Dopo essersi conosciuti, i ragazzi, per non privarsi dei festeggiamenti, improvvisano una loro festa natalizia, ma ne combineranno di tutti i colori...
THE PROTECTOR - LA LEGGE DEL MUAY THAI
Prachya Pinkaew - - - - -
HOLLYWOODLAND
Allen Coulter * * * * - B000MM1H6C Anni 50, Hollywood, il detective Louis Simo, é chiamato ad indagare sulla morte del celebre attore George Reeves, che interpreta il Superman televisivo. Apparentemente morto per suicidio, le indagini porteranno a sviluppi non prevedibili. Simo scoprirà, infatti, che l'attore aveva una storia con la moglie del produttore Eddie Mannix, e questo potrebbe essere un valido movente per un omicidio...
ORGOGLIO E PREGIUDIZIO
Joe Wright * * * - - B000BKTB3Q Il signor Bingley, uomo ricco e scapolo, va ad abitare vicino a Longbourn, dove vive la famiglia Bennett. Il suo arrivo cambiera' la vita di cinque sorelle, Jane, Elizabeth, Mary, Kitty e Lydia. Basato sulla trama del libro di Jane Austen.
MIMZY IL SEGRETO DELL'UNIVERSO
Robert Shaye * * * * ~ B000RWDXQE Due bambini scoprono una scatola misteriosa contenente alcuni strani strumenti che sembrano dei giocattoli. Quando i bambini iniziano ad utilizzare questi giochi, la loro intelligenza si sviluppa enormemente, al punto tale da diventare geniali. Sia l'insegnante che i genitori si rendono conto che sta accadendo qualcosa di straordinario. Emma, la più piccola dei due, dice alla mamma che uno di questi giocattoli, un coniglio di pezza, si chiama Mimzy e che "le sta insegnando delle cose nuove". Un giorno un blackout oscura la città. Il governo rintraccia la fonte del problema elettrico all'interno dell'abitazione di Emma e di suo fratello Noah. Da quel momento le cose sfuggono al controllo di tutti. I bambini appaiono interessati solo a questi strani oggetti, a Mimzy, e alla missione che sembrano destinati a compiere. Emma rivela che Mimzy contiene un messaggio importante per il futuro; il giocattolo viene quindi esaminato e si scopre che si tratta di un oggetto di sofisticata elettronica dotato anche di particelle organiche. Tutti si rendono conto di essere coinvolti in qualcosa di incredibile... ma cosa esattamente?
LA FIAMMA DEL PECCATO
Billy Wilder * * * * - B000MGB0RY La fiamma del peccato, con la sua cupa ambientazione urbana, è sicuramente uno dei film più rappresentativi del cinema noir. Sceneggiato da Raymond Chandler e tratto da un racconto di James Cain, il primo noir americano di Wilder si caratterizza per la predilezione per gli interni, per i netti contrasti tra ombra e luce, per la ricostruzione in studio degli esterni e per l'intensa caratterizzazione dei personaggi, a cominciare dalla perfida 'dark lady' Barbara Stanwyck con sensuale catenella alla caviglia, divenuta in breve oggetto di culto.

L'assicuratore Walter Neff (Fred MacMurray) conosce Phyllis Dietrichson (Barbara Stanwyck), moglie di un cliente, la cui sensualità lo affascinerà a tal punto da farlo diventare prima il suo amante e poi complice nell'assassinio di suo marito. Dopo aver stipulato un'assicurazione sulla sua vita, i due mettono a punto un piano per ricevere il doppio dell'indennizzo (da qui il titolo originale, Double Indemnity) in caso di morte avvenuta in circostanze rare. Per ottenere la somma decidono prima di assassinare l'uomo in macchina, e di gettarlo in seguito sui binari, facendo così credere che la sua morte sia dovuta ad una caduta dal treno. Ma il piano troverà un ostacolo insormontabile: Walter verrà infatti smascherato dal suo grande amico e collega Barton Keyes (Edward G. Robinson)… Ambientato a Los Angeles, strutturato a flashback come il successivo Viale del tramonto, sempre di Wilder, quasi tutto il film si svolge di notte, con dialoghi scarni ed asciutti, che contribuiscono a incalzare il ritmo serrato della vicenda fino alla tragica conclusione.
MISSION: IMPOSSIBLE
Brian De Palma * * * * - B00004TT86 Ethan Hunt, agente segreto, deve riuscire a smascherare la spia che l'ha incastrato.
ASTERIX & OBELIX MISSIONE CLEOPATRA
Alain Chabat - - - - - B00009P9ME
MAN ON THE MOON
Milos Forman * * * * ~ B0007Q6RI6 È la biografia di Andy Kaufmann (Jim Carrey), considerato il più eccentrico ed enigmatico comico dei suoi tempi.
THE DARWIN AWARDS
Finn Taylor * * * - - B000O771YM Michael Burrows (Joseph Fiennes) è un detective della Omicidi che analizza i casi più complessi ma sviene alla vista del sangue. Quando per un suo errore un serial killer riesce a fuggire, viene licenziato. Decide così di offrire i suoi servizi a una compagnia di assicurazioni per indagare sulle false richieste di indennizzo. Partirà così per un viaggio insieme all'agente assicurativo Siri Tyler (Wynona Ryder) alla ricerca degli incidenti mortali più assurdi.

Partendo dal presupposto dei "Darwin Awards", premi postumi assegnati alle persone che si sono uccise accidentalmente nei modi più stupidi (esiste un sito internet di riferimento www.darwinawards.com), questo film indipendente, con la partecipazione di numerosi attori, come il compianto Chris Penn e David Arquette, è un insieme di quadri singoli, che rappresentano le varie morti, tenuti insieme dalla storia principale. Se infatti i vari incidenti non generano sempre ilarità (sarebbero state scene da far interpretare a Buster Keaton), la discontinuità del film è percepibile. Anche Joseph Fiennes, nella parte del maldestro intelligente (Eugene potremmo chiamarlo) non convince, mentre risulta più incisiva l'interpretazione di Wynona Ryder. Jackass nella sua sequenza di eventi tanto reali quanto folli aveva sicuramente più senso, ed era estremamente più divertente. L'operazione di Finn Taylor, che parte da un'idea interessante, non riesce a coinvolgere e soprattutto a far ridere, sebbene le situazioni rappresentate siano assurde, confermando come un concept originale possa trasformarsi in un film non necessario.
GARFIELD - IL FILM
Peter Hewitt Tim Hill * * * - - B000JCF1VC Il padrone di Garfield porta a casa un'adorabile cucciolo di cane di nome Odie. All'inizio Garfield non condivide l'entrata di un nuovo inquilino nella casa, ma quando il piccolo Odie viene rapito, farà di tutto per ritrovarlo.
MATRIX RELOADED
Andy & Larry Wachowski * * * ~ - B000062V90 Neo e gli altri ribelli hanno 72 ore di tempo prima che un esercito di 250000 sonde/piovra e distruggano la città segreta Zion e tutti i suoi abitanti. Contemporaneamente Neo deve decidere come può salvare Trinity da un oscuro destino nei suoi sogni.
OUT COLD
Brendan Malloy Emmett Malloy * * * * * B00007KFO1 Il Bull Muntain, Alaska, non è certo un hotel di lusso, e lo staff non è da meno: un gruppo di scalmanati e fannulloni che si divertono con lo skateboard. Ma quando l'hotel sta per essere venduto al viscido John Majors, che vuole trasormarlo in un hotel di lusso, i nostri si prodigheranno per impedirglielo.
SAVED!
Brian Dannelly * * * * - B0007KVCNM
ROMPER STOMPER
Geoffrey Wright * * * * - B00004T109 Come passano il tempo gli skinheads filonazisti di Melbourne? Vanno a picchiare vietnamiti e altri immigrati asiatici nei loro ghetti, si disputano le ragazze, fanno razzie e devastazioni nelle case dei ricchi. I propositi dell'esordiente sceneggiatore-regista sono di offrire una documentazione impassibile e oggettiva di una fetta della società australiana, ma alcuni ingredienti romanzeschi e un certo compiacimento nella rappresentazione della violenza li smentiscono, almeno in parte. Più di una polemica sui mass media australiani, com'era inevitabile.
HARRY, TI PRESENTO SALLY
Rob Reiner * * * * * B00005KISJ Due compagni di università, dopo la laurea, fanno il viaggio in auto da Chicago a New York sopportandosi cortesemente, soprattutto perchè lui sostiene che tra un uomo e una donna non ci può essere amicizia, perchè c'é sempre di mezzo il sesso. Dopo undici anni si ritrovano, e decidono di provare a divenatre amici. L'amicizia si trasforma in amore, ma non lo vogliono ammettere, sino a quando ci si mette di mezzo il sesso.
MATRIX
Andy Wachowski Larry Wachowski * * * * ~ B00004R80K Morpheus (Laurence Fishburn) chiede l'aiuto di Neo (Keanu Reeves) per liberare l'umanità dall'influsso della vita artificiale conosciuta come Matrix.
BLADE
Stephen Norrington * * * * ~ B00004D35W Blade nasce mezzo uomo e mezzo vampiro dopo che sua madre è stata morsa da una delle creature della notte quando lo teneva ancora "in grembo". Da questo fatto acquista dei poteri e un invincibilità sovrumani, con i quali vendicherà il torto subito.
LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE
Alfred Hitchcock - - - - - B000PMFNWI Un investigatore privato é incaricato da un amico di seguire la moglie affetta da manie suicide. A poco a poco però finisce per innamorarsene e nonostante tutte le precauzioni la donna si getta in mare e scompare, salvo riapparire dopo qualche tempo..
TERMINETOR 3 - LE MACCHINE RIBELLI
Jonathon Mostow - - - - - B0015YY79K John Connor, ormai diciottenne, è nuovamente in pericolo. La terminator femmina T-X è stata programmata per ucciderlo. Per proteggerlo viene incaricato e mandato nel passato il T-800...
SCARY MOVIE 4
David Zucker * * * ~ - B000FQWGK6 Il film prende spunto da alcuni recenti film come Saw, War Of The Worlds e Village, naturalmente costruendone una parodia, come ormai ci hanno abituato i tre precedenti della serie.
LA GUERRA DEI FIORI ROSSI
Zhang Yuan * * * * - B000OZ0MF4
LA ZONA
Rodrigo Pla - - - - - B001AROQ6G Alejandro es un adolescente que vive en una zona residencial cerrada, autosuficiente y con una fuerte seguridad privada.Tanto su familia como el resto de los residentes,obligados por la creciente delincuencia el miedo y la violencia y la falta de ley han elegido ese lugar como ultimo reducto de paz.Durante una madrugada tres intrusos logran entrar en el lugar para robar su casa.Durante el ataque es asesinada una anciana pero dos de los ladroes son abatidos por la guardia privada
ANGEL-A
Luc Besson * * * * - B000KRNMJE It's been some time some French director Luc Besson stepped behind the camera. And truthfully, Angel-A, good as it is, is a little underwhelming, particularly when you see that Besson's curriculum vitae includes Leon, The Big Blueand The Fifth Element.

Still, that's not to say that Angel-Ais a film without merit. Quite the contrary, in fact, as this simple, diverting tale has plenty in its corner. Andre, played by Jamel Debbouze, is just about to end his life. When we meet him, he's heavily in debt and he chooses to drown himself in the River Seine. Yet he's saved by the mysterious Angel-Aof the film's title (played by Rie Rasmussen), and she offers to help Andre pull through his current problems. Thus, the stage is set for a pleasant, engaging mix of comedy, drama and a dose of romance, made all the stronger by its likeable lead actors.

While Angel-Ais undoubtedly lacking the ambition of some of Besson's earlier work, it's a film that's hard not like. It's beautifully shot, tightly put together and thrives on its ultimate simplicity. It won't be a dish to everyone's taste, but it's nonetheless likely to reward the majority who are tempted to give it a spin. —Jon Foster
PROOF - LA PROVA
John Madden James D. Stern * * * * - B000FIGEWU Il giorno del suo ventisettesimo compleanno, Catherine, che ha speso i suoi anni prendendosi cura del padre Robert, genio matematico ai limiti della follia, conosce Hal. Un tempo allievo di Robert, Hal è convinto che tra i 103 diari del matematico si celino nuove importanti scoperte. Catherine comincia a chiedersi se dal padre erediterà più il genio o più la follia.
TAXI DRIVER
Martin Scorsese * * * * ~ B00004D00J Travis, un reduce del Vietnam, fa il tassista nel turno notturno a New York. Un giorno si innamora di Betsy che lo ricambia, ma lui rovina tutto portandola in un cinema a luce rosse. Da quel momento, Travis, entra in crisi e decide di diventare un giustiziere amazzando prima un rapinatore e poi gli sfruttatori di una baby prostituta..
HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE
Chris Columbus * * * ~ - B000639Z48 Questo per Harry è il primo anno alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. In occasione del suo undicesimo compleanno ha scoperto di non essere un bambino normale, rimasto orfano dei genitori e allevato dagli zii, Petunia e Vernon Dursley, ma di essere in realtà figlio di maghi, Lily e James Potter...
UN MONDO PERFETTO
Clint Eastwood * * * * ~ B00007L3SH Dallas, novembre 1963. Butch evade con un compagno di prigione. Molteplici fattori lo obbligano a rapire un bambino come ostaggio e in seguito ad uccidere il compagno evaso. La sua fuga sarà seguita tenacemente dal ranger Garnett.
RITORNO AL FUTURO PARTE 2
Robert Zemeckis * * * * - B000BVK82S Critics and audiences didn't seem too happy with Back to the Future, Part II, the inventive, perhaps too clever sequel. Director Zemeckis and cast bent over backwards to add layers of time-travel complication, and while it surely exercises the brain it isn't necessarily funny in the same way that its predecessor was. It's well worth a visit, though, just to appreciate the imagination that went into it, particularly in a finale that has Marty watching his own actions from the first film. —Tom Keogh
L'AMICO DI FAMIGLIA
Paolo Sorrentino - - - - - B0019DGGJG Great Britain released, PAL/Region 2 DVD: it WILL NOT play on standard US DVD player. You need multi-region PAL/NTSC DVD player to view it in USA/Canada. LANGUAGES: Italian (Dolby Digital 5.1), English (Subtitles), WIDESCREEN, SYNOPSIS: Geremia, a sixty year old man, earns his living as a moneylender. His face is just as unpleasant as his character. He, on the other hand, has the impression that he is fair and socially useful. He also thinks that he can save families to whom he lends mon SPECIAL FEATURES: Behind the scenes, Cast/Crew Interview(s), Deleted Scenes, Featurette, Filmographies, Interactive Menu, Making Of, Photo Gallery, Scene Access, Trailer(s),
CITY OF GOD
Kátia Lund Fernando Meirelles * * * * ~ B000CCRMYI Like cinematic dynamite, City of Godlights a fuse under its squalid Brazilian ghetto, and we're a captive audience to its violent explosion. The titular favelais home to a seething army of impoverished children who grow, over the film's ambitious 20-year time frame, into cut-throat killers, drug lords and feral survivors. In the vortex of this maelstrom is L'il Z (Leandro Firmino da Hora—like most of the cast, a non-professional actor), self-appointed king of the dealers, determined to eliminate all competition at the expense of his corrupted soul. With enough visual vitality and provocative substance to spark heated debate (and box-office gold) in Brazil, codirectors Fernando Meirelles and Kátia Lund tackle their subject head on, creating a portrait of youthful anarchy so appalling—and so authentically immediate—that City of Godprompted reforms in socioeconomic policy. It's a bracing feat of stylistic audacity, borrowing from a dozen other films to form its own unique identity. You'll flinch, but you can't look away. —Jeff Shannon
CLOSURE - VENDETTA A DUE
Dan Reed - - - - - B000SSQ7K6
A.I. INTELIGENZA ARTIFICIALE
Steven Spielberg * * * ~ - B00005RDOQ History will place an asterisk next to A.I.as the film Stanley Kubrick mighthave directed. But let the record also show that Kubrick—after developing this project for some 15 years—wanted Steven Spielberg to helm this astonishing sci-fi rendition of Pinocchio, claiming (with good reason) that it veered closer to Spielberg's kinder, gentler sensibilities. Spielberg inherited the project (based on the Brain Aldiss short story "Supertoys Last All Summer Long") after Kubrick's death in 1999, and the result is an astounding directorial hybrid. A flawed masterpiece of sorts, in which Spielberg's gift for wondrous enchantment often clashes (and sometimes melds) with Kubrick's harsher vision of humanity, the film spans near and distant futures with the fairy-tale adventures of an artificial boy named David (Haley Joel Osment), a marvel of cybernetic progress who wants only to be a real boy, loved by his mother in that happy place called home.

Echoes of Spielberg's Empire of the Sunare evident as young David, shunned by his trial parents and tossed into an unfriendly world, is joined by fellow "mecha" Gigolo Joe (played with a dancer's agility by Jude Law) in his quest for a mother-and-child reunion. Parallels to Pinocchiointensify as David reaches "the end of the world" (a Manhattan flooded by melted polar ice caps), and a far-future epilogue propels A.I.into even deeper realms of wonder, just as it pulls Spielberg back to his comfort zone of sweetness and soothing sentiment. Some may lament the diffusion of Kubrick's original vision, but this is Spielberg's A.I., a film of astonishing technical wizardry that spans the spectrum of human emotions and offers just enough Kubrick to suggest that humanity's future is anything but guaranteed. —Jeff Shannon, Amazon.com

On the DVD:A perfect movie for the digital age, A.I.finds a natural home on DVD. The purity of the picture, its carefully composed colour schemes and the multifarious sound effects are accorded the pin-point sharpness they deserve with the anamorphic 1.85:1 picture and Dolby 5.1 sound, as is John Williams's thoughtful music score. On the first disc there's a short yet revealing documentary, "Creating A.I.", but the meat of the extras appears on disc two. Here there are good, well-made featurettes on acting, set design, costumes, lighting, sound design, music and various aspects of the special effects: Stan Winston's remarkable robots (including Teddy, of course) and ILM's flawless CGI work. In addition there are storyboards, photographs and trailers. Finally, Steven Spielberg provides some rather sententious closing remarks ("I think that we have to be very careful about how we as a species use our genius"), but no director's commentary. —Mark Walker
IL PARADISO ALL'IMPROVVISO
Leonardo Pieraccioni - - - - - B000CCSAN0 Uno scapolo incallito è fiero della sua vita da single e non la scambierebbe con nessuno fino a quando...
PULP FICTION
Quentin Tarantino * * * - - B000X4ZGJ8 Le storie di due delinquenti, un pugile e una coppia di rapinatori di tavole calde si intrecciano in quattro storie di umorismo e violenza nel tempo stesso.
AMERICAN TRIP - IL PRIMO VIAGGIO NON SI SCORDA MAI
Danny Leiner * * * * * B00068S404
JUNO
Jason Reitman * * * ~ - B0015VI334 Juno MacGuff (Ellen Page), é un'adolescente schietta e sicura di sé che riesce a mantenere il controllo sulla sua vita con apparente indifferenza e distacco mentre vive tutti i turbamenti emotivi di una gravidanza che la traghetterà dall'adolescenza all'età adulta; in realtà, dietro un'apparente forza e leggerezza si nasconde una teenager che sta semplicemente cercando di capire cosa fare. Un pomeriggio noioso come tanti si trasforma in qualcosa di diverso quando Juno decide di fare sesso con Bleeker (Michael Cera) un ragazzo timido e riservato. Ma quando scopre di essere incinta, con la collaborazione della sua migliore amica Leah (Olivia Thirlby) Juno escogita un piano per trovare una perfetta coppia di genitori per il bambino che porta in grembo. Dopo qualche ricerca, le due ragazzine mettono gli occhi su Mark e Vanessa Loring (Jason Bateman e Jennifer Garner), una benestante coppia che vive nei quartieri alti e che sta cercando di avere un bambino in adozione. Per sua fortuna, Juno può contare sull'aiuto ed il sostegno del padre e della matrigna (J.K. Simmons e Allison Janney) i quali, dopo lo shock iniziale le danno tutto l'appoggio di cui ha bisogno. Ma quando sta per arrivare la fatidica data del parto, la vita apparentemente perfetta ed idilliaca di Mark e Vanessa comincia a mostrare qualche crepa. Con il passare dei mesi, i cambiamenti fisici di Juno rispecchiamo la sua crescita interiore e alla fine, mostrando un coraggio e un'intelligenza piuttosto insoliti in una ragazzina della sua età, Juno affronterà i suoi problemi a testa alta con un'esuberanza giovanile che è al contempo intelligente ed inaspettata.
HACKERS
Iain Softley * * * * ~ B00004CTXQ As a depiction of the computer-hacker underground, this movie is bogus to the bone. As a thriller, it's cartoonish and conventional. The premise (computer-happy kids hack into the wrong system, and the Forces of Repression come after them) is recycled from John Badham's 1983 WarGames. And the corporate-creep bad guy, played by Fisher Stevens, steeples his fingers and growls mossy villainous clichés. ("By the time they realize the truth, we'll be long gone with all the money.") For all its postmodern trappings the movie is working with sub-prehistoric storytelling tools. But it does succeed on one level, as a movie about adolescent bonding and alienation. The director, Iain Softley, helmed the Beatles-in-Hamburg biopic Backbeat, and he seems to have an instinct for the emotions that pull kids together around common interests and the insecurities that drive them apart. The familiar crises of loyalty and betrayal have an ache of real loneliness. It doesn't hurt that the two stars, Jonny Lee Miller (Sick Boy in Trainspotting) and Angelina Jolie (Gia), are just about equally gorgeous and charismatic; their longing glances steam up the screen. —David Chute
SUEPERHERO MOVIE
Craig Mazin * * * - - B001A47G8O
DARK CITY
Alex Proyas * * * * ~ B001B8CBOI Dopo il successo globale de Il Corvo, Proyas ripropone un titolo dai toni scuri, a cavallo tra Fanta-Thriller e Horror. Una razza aliena dagli straordinari poteri telepatici vaga nell'universo alla ricerca di qualcosa che eviti l'estinzione della specie. Una volta giunte sulla terra, le misteriose entità penseranno di aver trovato ciò che cercavano: daranno così il via ad esperimenti volti a studiare la natura umana, al fine di carpire i segreti dell'anima. Vengono sviluppate in proiezione adulta due delle più ricorrenti paure infantili: il buio e "l'uomo nero". Il concept è intrigante e il regista riesce da subito a creare climi promettenti, ispirandosi a Tim Burton e confermando di saper sguazzare con disinvoltura nell'oscurità. Purtroppo ad una cornice accattivante si sovrappone un intreccio capace di bucare tutte le buone occasioni per dar vita ad una struttura più consistente, votato più che altro a temporeggiare in attesa del colpo di scena finale. Una sceneggiatura colabrodo affianca così raffiche di dialoghi prolissi (ogni tanto si assiste a dei veri e propri "riassuntini") a serie incongruenze, e idee dal potenziale esplosivo finiscono per daragliare verso uno scintillante tripudio di banalità. Un vero peccato.
RAMBO
Ted Kotcheff * * * * ~ B000050YLX Dopo essere rientrato dal Vietnam con una medaglia al valore, John Rambo, é alla ricerca di un lavoro e si dirige verso una cittadina del nord nella quale risiede un suo commilitone. Appena arriva in città, però Rambo ha dei problemi con uno sceriffo che soffre forse di protagonismo e che lo arresta per vagabondaggio. Rambo, che mal sopporta le angherie dell'uomo, riesce a fuggire e rifugiarsi nella foresta. Si accende una vera e propria caccia all'uomo, ma grazie all'esperienza della guerra in oriente, Rambo riesce a tenere a bada ben 200 uomini della Guardia Nazionale. Solo quando sul posto arriva il suo ex comandante, John si convince a deporre le armi...
RAMBO 2 - LA VENDETTA
George P. Cosmatos * * * - - B000050YLT Condannato ai lavori forzati, Rambo riceve dal suo colonnello una proposta di libertà anticipata in cambio di una nuova missione impossibile: tornare in Vietnam e documentare con prove fotografiche la presenza di prigionieri americani dimenticati.
I VITELLONI
Federico Fellini * * * * ~ B0009WL8YQ Sono cinque, in una cittadina romagnola dell'Adriatico, i giovanotti non ancora occupati, né ricchi né poveri, irresponsabili e velleitari figli di mamma. Che fanno? Piccoli divertimenti, piccole miserie, piccoli squallori, noia grande. Soltanto Moraldo va in città. Tra loro campeggia Alberto (A. Sordi), punto di fusione di violenza satirica, grottesco, patetismo. F. Fellini fa col suo 2° film e mezzo uno scanzonato omaggio, distaccato ma non troppo, alla Rimini della sua adolescenza, reinventata sul litorale tirrenico, vicino a Ostia. Leone d'argento a Venezia, 3 Nastri d'argento (regia, produzione e Sordi). F. Fabrizi è doppiato da Nino Manfredi e L. Trieste da Adolfo Geri.
MEAN GIRLS
Mark Waters * * * * ~ B0002IQJ8W Cady, quindicenne cresciuta in Africa, pensa di saper cavarsela in qualsiasi situazione. Ma quando torna in America per frequentare il liceo, e si innamora del fidanzato della ragazza più popolare della scuola...
L'ATTIMO FUGGENTE
Peter Weir * * * * * B00004CXPT Vermont 1959. John Keating è il neo-docente della severissima Accademia maschile Welton. I suoi metodi di insegnamento sono creativi e anticonformisti, e grazie a lui sette studenti avranno una visione della vita e del mondo completamente diversa.
007 - MAI DIRE MAI
Irvin Kershner * * * - - B00005ABTT Gli anni passano anche per l'agente segreto più affascinante di Hollywood; ingrassato e fuori forma James Bond viene mandato in una clinica per dimagrire. La Spectre è sulle sue tracce e tenterà di farlo fuori. Dopo Una cascata di diamanti Sean Connery aveva giurato che non avrebbe più vestito i panni di Bond, e il titolo del remake di Thunderball (Operazione tuono) gioca con questa sua asserzione. Dodici anni dopo aver interpretato per l'ultima volta l'agente segreto, l'attore è ancora credibilissimo e affascinante. Il film esce a qualche mese di distanza da Octopussy, con l'altro grande interprete di 007: Roger Moore. È la prima volta che al cinema escono due film rivali e tutti si chiedono chi vincerà il "Bond Vs. Bond" ai botteghini. L'attore inglese avrà la meglio, battendo il rivale ai botteghini americani con $67.9 milioni di incasso contro i $55.4 milioni di Mai dire mai.
FALLO!
Tinto Brass * * * - - B000GI3KSK In un’allegra sarabanda di complicità e inganni, sotterfugi e tradimenti, bugie e malizie, Fallo! racconta 6 episodi di disincantate e boccaccesche schermaglie amorose di coppia.
SCOOBY-DOO
Raja Gosnell * * * ~ - B00006AGGV Scooby-Doo e la sua banda, in versione carne ed ossa, sono stati chamati per salvare il mondo.
ALLA SCOPERTA DI CHARLIE
Mike Cahill * * * * - B0012OTRUM Miranda (Evan Rachel Wood) ha solo sedici anni e nella sua vita ha già dovuto affrontare parecchie delusioni. Abbandonata dalla madre, è stata costretta a lasciare la scuola e per mantenersi lavora come impiegata da McDonald, mentre il padre Charlie (Michael Douglas) è in cura presso una ospedale psichiatrico. Quando Charlie esce dall'ospedale e torna a casa, Miranda è costretta a dire addio alla quiete della sua esistenza relativamente tranquilla. Charlie ha una nuova ossessione: da qualche tempo è convinto che il tesoro scomparso dell'esploratore spagnolo Padre Juan Florismarte Garces sia sepolto da qualche parte, nei pressi del comprensorio dove vivono, in una zona periferica della California. Armato di un metal detector e di una pila di libri, che narrano le vicende di alcuni cacciatori di tesori, Charlie si convince sempre più che l'oro sia sepolto al di sotto del negozio Costco del loro quartiere. Per questa ragione cerca di persuadere Miranda a farsi assumere lì, per poi studiare un piano ed effettuare gli scavi nell'orario di chiusura. Inizialmente, Miranda è alquanto scettica al riguardo, presto però si ritrova coinvolta nelle folli e grottesche peripezie di Charlie, spinta dal desiderio di dare al padre la speranza di realizzare per una volta nella vita i suoi sogni. "Alla scoperta di Charlie" è una commedia bizzarra, divertente, eccitante e sorprendentemente ottimista sulla famiglia moderna e sul sogno Americano.
L'INVIDIA DEL MIO MIGLIORE AMICO
Barry Levinson * * * - - B00067ISC4
HUSTLE AND FLOW - IL COLORE DELLA MUSICA
Craig Brewer * * * * ~ B000E3LIHM Emergere nel mondo dell'Hip-Hop é molto dura ed il rapper DJay, sta cercando, con l'aiuto di alcuni amici di incidere il suo primo disco. Quando viene a sapere che la star Skinny Black, sta per visitare Memphis, la sua città, fa di tutto per cercare di mettersi in mostra..
LA DONNA PERFETTA
Frank Oz * * ~ - - B0006GCZZ6 Joanna e suo marito si trasferiscono a Stepford. Tra le mogli del quartiere in cui abita, Joanna nota qualcosa di strano, tranne in Bobbie, con la quale diventa subito amica. Insieme investigano su cosa si nasconde in quelle donne.
BLACK HAWK DOWN
Ridley Scott * * * * ~ B00005U8P2 Mogadisho 1993. 100 tra i migliori soldati americani vengono spediti in Somalia per catturare due tenenti che si trovano nel bel mezzo di una disperata battaglia contro una potente armata somala.
CASINO'
Martin Scorsese * * * * ~ B00004CZ56 Director Martin Scorsese reunites with members of his GoodFellasgang (writer Nicholas Pileggi; actors Robert De Niro, Joe Pesci and Frank Vincent) for a three-hour epic about the rise and fall of mobster Sam "Ace" Rothstein (De Niro), a character based on real-life gangster Frank "Lefty" Rosenthal. (It's modelled on Wiseguyand GoodFellasand Pileggi's true crime book Casino: Love and Honour in Las Vegas.) Through Rothstein, the picture tells the story of how the Mafia seized, and finally lost control of, Las Vegas gambling. The first hour plays like a fascinating documentary, intricately detailing the inner workings of Vegas casinos. Sharon Stone is the stand out among the actors; she nabbed an Oscar nomination for her role as the voracious Ginger, the glitzy call girl who becomes Rothstein's wife. The film is not as fast-paced or gripping as Scorsese's earlier gangster pictures (Mean Streetsand Good Fellas) but it's still absorbing. And, hey—it—it's Scorsese! —Jim Emerson
LEMONY SNICKET - UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI
Brad Silberling * * * * - B00080M0IC Gli orfani Baudelaire sono tre ragazzi decisamente sfortunati. Alle loro ricchezze punta un diabolico furfante che li perseguita senza tregua.
FULL MONTY
Peter Cattaneo * * * * ~ B00004TBSY Overtaking Jurassic Parkas the UK's biggest box office attraction of 1998, and winning one of its four Academy Award nominations, The Full Montywas the surprise world-wide smash of the year, it's unexpected success reflecting the underdog inspiring message of the film itself. Leading a strong cast, it was Robert Carlyle's appearance here which propelled him to sex-symbol superstardom and brought him high-profile Hollywood roles in Angela's Ashes, The World is Not Enoughand The Beachamong others. The story revolves around the attempts of five unemployed grafters from the recession-hit industrial North to reclaim some of their dignity, which they attempt to do by the unlikely expedient of becoming male strippers. The film follows their struggle to become The Chippendales for real women, from their shambolic beginnings to their euphoric debut appearance in front of 300 hungry lasses! Saucy and spicy with a rocking soundtrack, The Full Montytells of the triumph of spirit over adversity, reminding us that everyone can be special, no matter what their shape ... or size. This is British independent film making at its very best, exhibiting the heart-warming truthfulness captured by many UK directors, yet eschewing their often gloomy negativity for an altogether more optimistic outlook: it's a modern fairy tale in which all five Cinderellas get to go to the ball. —Paul Eisinger
MOLTO INCINTA
Judd Apatow * * * ~ - B000SLWWL6 Alison Scott, é una donna bella, giovane e ambiziosa, che sogna di diventare giornalista in una importante rete televisiva di intrattenimento e spettacolo. Ben, invece, vive con quattro amici e conduce ancora una vita sregolata, all'insegna del divertimento più cameratesco, in una casa sgangherata dove c'è addirittura un ring per la boxe, e una piscina infestata da zanzare. Gli amici con cui vive, sognano di diventare ricchi senza dover lavorare troppo: per questo motivo hanno deciso di lanciare un sito web semipornografico, che racconta i segreti delle star di Hollywood. Ben e Alison, pur appartenendo a due mondi diametralmente opposti, si incontrano casualmente in un bar, e finiscono a letto insieme dopo aver alzato un pò il gomito. Alla fine ognuno se ne va per la sua strada, o almeno così dovrebbe finire. Invece, qualche settimana più tardi, Alison telefona a Ben e non certo per chiedergli un altro appuntamento: la donna infatti deve semplicemente comunicargli che dopo quella notte passata insieme, è rimasta incinta e che lui sarà padre! Ben si trova davanti al classico bivio maschile: prendere la fuga o aiutarla a metter su famiglia...
BREACH - L'INFILTRATO
Billy Ray * * * * ~ B00115QGO2 Un agente dell'FBI, Eric O'Neil, viene promosso nella nuova divisione del quartiere generale, ma il suo compito é alquanto ingrato, infatti, dovrà smascherare il suo capo e mentore, Robert Hanssen, accusato di essere un traditore e di aver venduto informazioni all'Unione Sovietica. Senza nessuna copertura e nessun appoggio, O'Neil si troverà in mezzo ad un gioco di spionaggio molto pericoloso. Il film é ispirato alla vera storia dell'agente Hanssen.
IO NO
Riccardo Tognazzi Ricky Tognazzi Simona Izzo - - - - - B000G8NYX6 Flavio e Francesco sono due fratelli, fra loro diversissimi: se il primo è un giovane manager, sposato e con la testa sulle spalle, il secondo è una sorta di eterno bambino, la cui sindorme di Peter Pan lo ha portato a perdere l'amore di Laura (che infatti ha sposato Flavio). Questa, quasi per un senso dicolpa, cerca in tutti i modi di trovare una donna all'ex partner; ma quando sembra di averla individuata ni Elisa, insegnante di danza delle figli e di Flavio e Laura, si scopre che questa non è altri che l'amante di Flavio. Un tempo, Ricky Tognazzi era un promettente regista, capace di scrivere interessanti bozzetti sulla realtà sociale e sui rapporti interpersonali. Questo film dimostra, se ancora ce ne fosse stato bisogno, che quel regista ormai non c'è più: intrisa di retorica da parrucchieri e di banalità da talk-show,la pellicola si trascina stancamente solo per mostrare (corbezzoli!) che l'apparenza inganna e che fra le coppie ci sono più segreti che altro. E l'insopportabile nepotismo, di cui la coppia Tognazzi-Izzo fa ampio uso per organizzare le proprie produzioni, porta, come solo esito positivo, l'interpretazione misurata e attenta di Gianmarco Tognazzi. Da dimenticare.
ANT BULLY - UNA VITA DA FORMICA
John A. Davis * * * * ~ B000KRMZAQ Appena arrivato in una nuova citta, senza amici e tormentato da un bullo del quartiere, il piccolo Lucas Nickle sfoga la sua frustrazione su un nido di innocenti formiche del suo giardino. Ma un giorno le formiche reagiscono. Usando una pozione magica, fanno rimpicciolire Lucas alle loro dimensione e lo condannano a vivere come una formica nella loro colonia. In questo nuovo mondo, Lucas imparerà un'importante lezione sull'amicizia, inizierà a vedere la vita in modo diverso e infine troverà il coraggio per difendersi.
KILLING MRS. TINGLE
Kevin Williamson * * * ~ - B000069JE6 The artwork for Teaching Mrs Tinglemay feature young cuties Katie Holmes, Marisa Coughlin and Barry Watson, but the real star is the actress playing the title character: Helen Mirren. Mirren is the bitter, tyrannical teacher who, due to circumstantial evidence, believes goody two-shoes Holmes is guilty of cheating on her history final. Holmes, Coughlin and Watson go to Mirren's home to convince her that there's been a misunderstanding, but Mirren refuses to listen. Terrified that this will ruin her chances to go to college, Holmes and her compatriots knock Mirren out and tie her to her bed. Unfortunately, they haven't any idea what to do next; when Mirren awakes, the situation becomes a battle of wits in which the teenagers are hopelessly outmatched. Coughlin and Watson are pretty to look at and Holmes has some genuine talent and a lot of charm, but Mirren—who—who's played in Shakespeare productions on the stage and been in movies ranging from lurid and trashy (Caligula) to eerie and arty (The Comfort of Strangers) to lurid, trashy, eerie, andarty (The Cook, the Thief, His Wife, and Her Lover)—combines the cutting intelligence of Vanessa Redgrave, the steely will of Judi Dench and a sensual energy that any young starlet would kill for. This teen comedy-thriller is just an amusing footnote in Mirren's career, but if you've never been transfixed by this actress's mischievous sidelong glances, Teaching Mrs. Tinglemight provide a good start.—Bret Fetzer, Amazon.com
AMORE E GUERRA
Woody Allen * * * * * B00004CUD0 Writer-director Woody Allen's 1975 comedy finds the familiar Allen persona transposed to 19th-century Russia, as a cowardly serf drafted into the war against Napoleon, when all he'd rather do is write poetry and obsess over his beautiful but pretentious cousin (Diane Keaton). A total disaster as a soldier, Allen's cowardice serves him well when he hides in a cannon and is shot into a tent of French soldiers, suddenly making him a national hero. After his cousin agrees to marry him, thinking he'll be killed in a duel he miraculously survives, the couple must hatch a ludicrous plot to assassinate Napoleon in order to keep the coward Allen out of yet another war. Allen and Keaton show what a perfect comic team they make in this film, even predating their most celebrated pairing in Annie Hall. Working so well as the most unlikely of comedies, of all things a hilarious parody of Russian literature, Love and Deathis a must-see for fans of Woody Allen films. —Robert Lane
FAMILY BUSINESS - SONO AFFARI DI FAMIGLIA
Sidney Lumet * * * - - B00008OP5L
HOTDOG - UN CANE CHIAMATO DESIDERIO
Bob Goldthwait * * * * - B000MM0LCS Un "impulsivo rapporto sessuale" nel suo passato ossessiona Amy, una donna all'apparenza normale con un futuro luminoso e un bel ragazzo al suo fianco. Un giorno il fidanzato le propone di fidarsi ciecamente del loro rapporto e di essere completamente onesti l'uno con l'altra confidandosi ogni cosa. Quando Amy finalmente cede alla proposta, svela al ragazzo il suo segreto, scatenando l'inferno...
MOROCCO
Josef Von Sternberg - - - - - B001D1F8MA La cantante di cabaret Amy Jolly (Marlene Dietrich), amante di un ricco pittore, arriva in una città del Marocco spagnolo dove è di stanza la Legione Straniera, riscuotendo grande successo in un frequentato cabaret. Da tutti corteggiata, la donna si innamora invece di un semplice legionario, Tom Brown (Gary Cooper), amante della moglie del comandante della guarnigione. La donna, per vendicarsi di Tom, convince il marito ad affidargli una pericolosa missione nel deserto. Amy decide allora di abbandonare il suo protettore e di seguire scalza i legionari nel Sahara pur di stargli vicina. Il melodramma esotico tratto da un romanzo di Benno Vigny è il primo film americano della coppia von Sternberg-Dietrich, e con i suoi tratti onirici divenne il prototipo del cinema hollywoodiano barocco e antirealistico, grazie all’inverosimiglianza dell’ambientazione (un Sahara palesemente ricostruito in studio) che assume connotati marcatamente simbolici. Il mito di “femme fatale” della Dietrich (per questo ruolo candidata all’Oscar) viene controbilanciato dal mito maschile dell’uomo desiderato ma inafferrabile qui impersonato da Gary Cooper.
MAI PIU' COME PRIMA
Giacomo Campiotti - - - - - Un gruppo di amici, finito il liceo, decide di intraprendere in vacanza avventurosa in montagna. Tra loro c'è anche un ragazzo portatore di handicap...
VIAGGIO SEGRETO
Roberto Andò - - - - - B000VQUB20 Un misterioso viaggio in un passato torbido e oscuro. Un giallo intenso e intrigante. Viaggio segreto è la storia di una "ricostruzione" di un misterioso fatto del passato e in parallelo, la ricostruzione di una vita. Leo Ferri torna in Sicilia, terra che aveva abbandonato venticinque anni prima insieme alla sorella minore Ale. Per Leo e Ale, il viaggio diventa l'occasione per riportare a nudo un fatto tragico e nascosto che ha segnato la loro infanzia e condizionato le loro vite. Un intreccio misterioso e torbido di passioni, ricordi e sentimenti.
IO BALLO DA SOLA
Bernardo Bertolucci - - - - - B000R5EYDW L'arte, la musica, l'amore: in vacanza sulle dolci colline senesi alla scoperta della vita! Lucy, bellissima e dolce adolescente, arriva in Toscana dagli Stati Uniti, alla ricerca di risposte ad interrogativi che avvolgono il suo passato. Vuole chiarire i misteri legati all'identità di suo padre, vuole rivedere un ragazzo conosciuto negli Stati Uniti e mai dimenticato, vuole sapere della propria madre, suicidatasi dopo un soggiorno in quella stessa villa. Un susseguirsi di incroci, esplorazioni e misteri in una continuità cosmopolita situata nelle meravigliose colline del Chianti. E la piccola comunità di espatriati, costituita da artisti, esteti e intellettuali, perde la testa per l'incantevole americana... Audio: Italienisch, Englisch - Untertitel: Italienisch
THE LOST CITY
Andy Garcia - - - - - B001F2UPPM Import from The Netherlands, which play sin English. In Havana, Cuba in the late 1950's, a wealthy family, one of whose sons is a prominent nightclub owner, is caught in the violent transition from the oppressive regime of Batista to the Marxist government of Fidel Castro. Castro's regime ultimately leads the nightclub owner to flee to New York.
TWIN TOWN
Kevin Allen * * * * ~ B00004R6VU Producer Danny Boyle (Trainspotting) is behind this decadent comedy about a pair of lowlife but oddly intelligent Welsh brothers who generally make a pain of themselves in their small community, but who get serious about exacting revenge for a family tragedy. Director Kevin Allen succeeds at turning the entire film into a jacked-up freak show, with petty terrorism, cops on the take, a young virgin getting it on with a middle-aged creep and a male choir inexplicably singing Mungo Jerry's ancient hit "In the Summertime". Twin Townis loony, nasty stuff all around, but the only good laughs in the movie are top loaded into the first few minutes. After that, it's sheer tedium. —Tom Keogh
IL CODICE DA VINCI
Ron Howard * * ~ - - B000LRZH3C Per proteggere un segreto, a volte basta chiedere a chi lo custodisce di non rivelarlo. Ma se il segreto può far crollare 2.000 anni di dogmi consolidati, bisogna mettere a tacere i suoi depositari. Costasse anche la loro vita. Nel Museo del Louvre ha avuto luogo uno spettacolare omicidio. Tutti gli indizi fanno pensare ad una setta religiosa che non si ferma davanti a niente, pur di difendere una verità. Solo che la verità non può essere nascosta ancora a lungo e il mistero rischia di essere decodificato.
HUMAN NATURE
Michel Gondry * * * * - B00023CDJ6 Uno scienziato e una naturalista scoprono un uomo nato e vissuto selvaggiamente. Ma mentre lui vorrebbe istriuirlo al mondo civile, lei si batte affinchè egli mantenga la sua libertà.
LE CROCIATE
Ridley Scott * * * ~ - B000AARKOO Siamo nell'anno 1186. Vincolato ad un solenne e nobile giuramento e guidato dalla sua incrollabile integrità, Balian si trova in una terra a lui sconosciuta, al servizio di un Re dal destino segnato e attratto dall'enigmatica sorella del Re, la Principessa Sybilla (Eva Green). E sarà proprio a Gerusalemme che Balian diventerà il più eroico e valoroso dei cavalieri e si troverà a difendere la sua gente dalla forze schiaccianti.
FAHRENHEIT 9/11
Michael Moore * * * - - B000GG4SRE
LO SCEICCO BIANCO
Federico Fellini - - - - - B0017DW4Q2 Il viaggio di nozze di due novelli sposi del sud Italia, si trasforma per lei, nell'occasione di incontrare l'eroe del suo fotoromanzo preferito. Sullo sfondo di una Roma maestosa, l'incontro avrà degli sviluppi inaspettati...
KINKY BOOTS - DECISAMENTE DIVERSI
Julian Jarrold * * * * ~ B000BYCIO6 Per salvare dal fallimento la fabbrica di scarpe ereditata dal padre, Charlies Price, si mette in affari con la cabarettista Lola per produrre stivali per Drag queens, conquistando così un nuovo mercato di nicchia.
THE SHIPPING NEWS - OMBRE DAL PROFONDO
Lasse Hallström * * * * - B0000640VK E Annie Proulx's "quirky" bestseller The Shipping Newsgets the Lasse Hallstrom treatment, but the results don't match Chocolator The Cider House Rules. Lifelong loser Quoyle (Kevin Spacey) suffers in a terrible wig—abused by his bitter Dad, snoozing through dead-end jobs, overwhelmed by a mad Cate Blanchett. On the same day, his parents commit suicide and runaway Petal drowns in a car crash. With ominous Aunt Agnis (Judi Dench) and angelic daughter Bunny, Quoyle relocates to Quoyle Point, moving into a dilapidated family house tethered on a storm-wracked cliff. He takes a job as a reporter, fitting into a feud between owner (Scott Glenn) and editor (Pete Postlethwaite) and begins a tenuous romance with widow Wavey (Julianne Moore). Happiness threatens, but the weight of an awful past bears down, along with premonitions of doom, decapitation murders and a lot of bad weather...until a cathartic storm sorts it all out. Spare Spacey, miscast as the novel's obese hero, underplays to the point of invisibility. As a Gothic soap, it has a few laughs; but it's hard to take seriously. —Kim Newman
MONGOL
Sergei Bodrov * * * * - B0019GJ44W
LABIRINTO DI INGANNI
Craig Ross Jr. * * * * ~ B000171R86 Emery Simms, un giovane imprenditore, ha appena tradito la bellissima moglie Constance con una seducente sconosciuta. L'uomo è convinto di essersi concesso un'innocua distrazione senza conseguenze perché nessuno lo verrà mai a sapere. Ma nel torbido e lussuoso mondo degli affari qualcuno lo ha tenuto d'occhio e Emery si accorgerà di non essere l'unico capace di mentire.
L'ANIMA GEMELLA
Sergio Rubini - - - - - B000XYHIBW Un assolato paesino del sud Italia. Teresa (Valentina Cervi) si sente rifiutata e brutta rispetto alla cugina Maddalena (Violante Placido), fidanzata di Tonino (Michele Venitucci). Pur di sottrarre il ragazzo all'invidiata cugina, Teresa ricorrerà all'aiuto di una fattucchiera e di suo figlio Angelantonio (Sergio Rubini), uno scalcagnato barbiere.
LA MASCHERA DI FERRO
Randall Wallace * * * * ~ B00004CXMX Footnotes in film books are likely to reduce this swashbuckling adventure down to a simple description: it was the first movie to star Leonardo DiCaprio after the phenomenal success of Titanic. As such, The Man in the Iron Maskautomatically attracted a box-office stampede of Leo's young female fans, but critical reaction was deservedly mixed. Having earned his directorial debut after writing the Oscar-winning script for Mel Gibson's Braveheart, Randall Wallace wrote and directed this ambitious version of the often-filmed classic novel by Alexandre Dumas. DiCaprio plays dual roles as the despotic King Louis XIV, who rules France with an iron fist, and the king's twin brother, Philippe, who languishes in prison under an iron mask, his identity concealed to prevent an overthrow of Louis' throne. But Louis' abuse of power ultimately enrages Athos (John Malkovich), one of the original Four Musketeers, who recruits his former partners (Gabriel Byrne, Gérard Depardieu, and Jeremy Irons) in a plot to liberate Philippe and install him as the king's identical replacement. Once this plot is set in motion and the Musketeers are each given moments in the spotlight, the film kicks into gear and offers plenty of entertainment in the grand style of vintage swashbucklers. But it's also sidetracked by excessive length and disposable subplots, and for all his post-Titanicstar power, the boyish DiCaprio just isn't yet "man" enough to be fully convincing in his title role. Still, this is an entertaining film, no less enjoyable for falling short of the greatness to which it aspired. —Jeff Shannon
IO, L'ALTRO
Mohsen Melliti - - - - - B001L2BNX4 Yousef, un esiliato proveniente dalla Tunisia, trova lavoro in Italia come pescatore. Nonostante le difficoltà che qualsiasi emigrato incontra, Yousef stringe subito una forte amicizia con Giuseppe, tanto che i due decidono di comprarsi una piccola imbarcazione e pescare in proprio. Tutto sembra andare per il meglio quando, in seguito alla strage dell'11 Settembre, s'instaura un clima di diffidenza nei confronti dei musulmani ed a farne le spese sarà anche Yousef...
IN VIAGGIO CON EVIE
Jeremy Brock * * * * - B000ICME4K Ben Marshall, é un teen-ager come tanti altri, forse un pò timido e condizionato da una madre autoritaria che gli fa passare quello che gli rimane delle vacanze a studiare ed a fare volontariato presso una casa di cura per anziani. Mentre Ben cerca tra gli annunci di lavoro nel giornalino della chiesa, trova quello di Evie Walton, una vecchia attrice in declino, dispotica e boriosa, che cambierà in un solo colpo l'esito delle sue vacanze, coinvolgendolo in una serie di avventure e vicende tragicomiche che contribuiranno a formare il carattere del giovane Ben.
LA SPADA NELLA ROCCIA
Wolfgang Reitherman * * * * ~ B0015XWU9U Nessuno avrebbe mai creduto che sarebbe stato un bambino ad estrarre la spada che da tempo é incastrata nella roccia e che proclamerà il nuovo Re. Quel bambino é Artù, ma nonostante la protezione di Merlino dovrà guardarsi dalle forze del male governate dalla fata Morgana..
LA FAMIGLIA SAVAGE
Tamara Jenkins * * * * - B0013Z5B0A
KIRIKU' E GLI ANIMALI SELVAGGI
Michel Ocelot, Bénédicte Galup - - - - - B000I5Y8IW
TUTTI I NUMERI DEL SESSO
Daniel Waters * * * * - B0013F2ESM Roderick Blank (Simon Baker) è un uomo di successo, moderno, soddisfatto della sua vita sia dal punto vista personale che professionale, fino a quando la sua esistenza perfetta e pianificata non viene sconvolta da un misterioso apparecchio che gli invia delle e-mail che elencano non solo le donne con cui ha fatto sesso in passato, ma anche tutte quelle con cui farà sesso in futuro. La lista è lunga e allettante: 101 nomi. Per un uomo, una fantasia senza precedenti, una festa erotica finalmente priva delle scocciature derivanti dal classico dubbio “Ci starà o non ci starà?”. Come in un "ricomincio da capo" psicosessuale, Roderick viene trascinato in un’odissea che suscita inizialmente ammirazione (playmate, studentesse, un’astronauta lesbica) ma che ben presto si trasforma in tragica commedia. Ed ecco che la sua strada incrocia quella di Death Nell (Winona Ryder), una donna pericolosa che non è nella lista, una sensazionale femme fatale che arriva nella sua vita come una giustiziera vendicatrice.. e che pur di entrare nella lista... ucciderebbe.
UNDERWORLD
Len Wiseman * * * ~ - B0000UI2NM In un'atmosfera gotica di una metropoli sospesa nel tempo, l'amore impossibile di una bella vampira (Kate Beckinsale) e di un umano (Scott Speedman), fa da contorno all'eterna lotta che contrappone da secoli due razze diverse: i vampiri e i licantropi.
MELINDA E MELINDA
Woody Allen * * * - - B0009HBN5A Un aneddoto provoca una discussione fra due scrittori sulla duplice natura del dramma umano, simbolizzata dalla maschera teatrale tragedia/commedia. Di recente una storia teatrale l'ha riportata d'attualità con due caratteri, uno con una versione più drammatica dell'altro entrambi incentrati su un'enigmatica donna di nome Melinda. Una piece composita, popolata da beneducati, artistici, occasionalmente nevrotici personaggi (uomini e donne), che vivono al giorno d'oggi a New York, le cui vite diventano sempre più complicate.
CABIRIA
Giovanni Pastrone - - - - - B00004Z4TJ Durante la seconda guerra punica (219 a.C.) la piccola Cabiria, rapita e venduta come schiava a Cartagine, sta per essere sacrificata al dio Moloch, ma viene salvata da un patrizio romano e dal suo schiavo Maciste. La sceneggiatura è attribuita a Gabriele D'Annunzio che, in realtà, si limitò a inventare i nomi dei personaggi e a scrivere le didascalie (per 50 000 lire in oro!); la sua fonte segreta è probabilmente il romanzo di Emilio Salgari Cartagine in fiamme. È il più costoso, grandioso, famoso film storico italiano del muto, ed ebbe grande influenza anche su Hollywood (De Mille, Griffith) per le innovazioni tecniche e stilistiche come l'uso sistematico della carrellata. Il personaggio di Maciste, impersonato dallo scaricatore di porto genovese B. Pagano, divenne mitico, ispirando una lunga serie di film. Oggi, specialmente sul teleschermo che lo umilia, può sembrare un po' ridicolo e ingenuo, ma bisogna considerarlo un monumento storico. Molte sequenze – il sacrificio a Moloch, Annibale sulle Alpi, Archimede a Siracusa – tengono ancora. Come capita con quasi tutto il cinema muto, la lunghezza del film varia da copia a copia.
DUNE
David Lynch * * * ~ - B00004D0BA Siamo nel 10191, il pianeta Dune é ambito da tutti perchè su di esso vi cresce una pianta che fa allungare la vita. I saggi Fremen, ai quali é affidato il pianeta, vengono sterminati dagli Harkonnen. Solo il giovane Paul rimarrà in vita e difenderà il suo pianeta.On the DVD: The 2.35:1 image suffers from not being anamorphically enhanced. There are minor flecks of dirt and scratches, but generally the print used is in good condition although there is a considerable amount of grain in some scenes and the image could be more detailed. The packaging claims the sound is Dolby Digital 5.1, but it is actually three-channel sound (stereo plus centre speaker), with the main stereo feed being duplicated in the rear channels. A full 5.1 remastering would improve matters considerably. Special features consist of the original trailer and a pointless gallery of seven badly cropped stills. There is a very basic animated and scored menu using the portentous main theme music from the film. —Gary S Dalkin
THE BOURNE SUPREMACY
Paul Greengrass * * * ~ - B000QJMSAU Ritorna il killer Jason Bourne, il quale continua a cercare se stesso, tormentato da terribili incubi provenienti dal suo passato. Per un complotto della CIA, Bourne viene giudicato il colpevole di un assassinio che non ha commesso, e con la sua impeccabile bravura tenterà di risolvere il mistero e di ottenere risposte al suo passato..
BIANCO, ROSSO E VERDONE
Carlo Verdone - - - - - B000VQR240 Carlo Verdone, al secondo lungometraggio, affina la sua straordinaria capacità di osservazione e di immedesimazione nelle diverse maschere della società italiana. Dall'emigrato in Germania che torna in Italia, al giovanotto ingenuo che si prende (troppa) cura della nonna anziana, passando per il padre superpignolo che spinge la moglie a scappare con uno sconosciuto, Verdone ritrae una divertente, ma a tratti malinconica, galleria di indimenticabili tipi umani.
BAD COMPANY - PROTOCOLLO PRADA
Joel Schumacher * * * ~ - B00008OP42 A preposterous espionage thriller starring the unlikely pairing of Chris Rock and Anthony Hopkins, Bad Companyis a prime example of brash, mainstream filmmaking. The plot premise says it all: with its separated identical twins, Russian terrorists, stolen nuclear weapons and high-tech gadgetry, it's an attempt to tie up elements of Lethal Weapon, Bond and The Matrixin one semi-coherent whole, although director Joel Shumacher never really pulls it off. The main fault lies with the relationship between Hopkins and Rock—the former looking increasingly uncomfortable in leather jacket and baseball cap. Rock, meanwhile, has the potential to be a fine actor (demonstrated by his fine turn in the Dogma) but is given very little to work with here aside from a weak, Eddie Murphy-style comedy stereotype. Despite all its shortcomings, however, Bad Companymanages to build up to a fairly diverting, reasonably exciting conclusion.

On the DVD:Bad Company's DVD release is totally in keeping with the film itself: brash and showy, certainly, but lacking in real content. The gadgets, guns, explosions and chases all come up well in the digital format, as does the extensive use of the breathtaking Prague backdrop to the action. There are virtually no extras, however, with the package limited purely to a behind-the-scenes feature where everybody involved maintains what a great piece of work this film is, how wonderful the rest of the cast were and how much fun they had making it. —Phil Udell
ASTERIX ALLE OLIMPIADI
Frederic Forestier * * * * - B0019ZN27S
THE BUTTERFLY EFFECT
Eric Bress J. Mackye Gruber * * * * ~ B0001Z52RU Un giovane (Ashton Kutcher) tenta dispertatamente di superare i ricordi di una infanzia sbagliata. Nel tentativo di farlo scopre una tecnica che gli permette di tornare indietro nel tempo ed interagire con gli avvenimenti del passato... La sua realtà diviene quello che sceglie di ricordare... Ogni cambiamento però altererà il suo futuro...
AMICI & VICINI
Neil Labute * * * * * B0009G1ITC In the age of ever-increasing crassness on screen (see the Farrelly brothers' comedies), there are some filmmakers who can make serious commentary instead of just throwaway gags. Neil LaBute's second feature is a corkscrew comedy of savage, bitter people who can't find happiness in many a thing, let alone sex. The film is not as tight or commanding as his first feature, the black-hearted In the Company of Men, but he gives six nameless characters six juicy parts with plenty to talk about. The emotional punch is devastating for those trying to find love and happiness on celluloid. One wife and husband (Amy Brenneman, Men'sAaron Eckhart) are nice people, living in a dream home, who can't connect sexually. Drama teacher Ben Stiller and live-in girlfriend Catherine Keener may just work out if, well, he didn't talk all the time. Stiller confesses his love for best friend Eckhart's wife; Keener starts an affair with artist assistant Nastassja Kinski. Then there's Jason Patric (who also produced) as a calculating, misogynistic doctor who has not had a peer on film or theater since David Mamet's Sexual Perversity in Chicago (which took a different film form as About Last Night...). Manipulative and forward, he's the white-hot core to LaBute's fire and has the monologue of the year to boot. LaBute's callous films aren't for everybody, but there is an art and clear-headedness to his work that most American independent filmmakers can't create on screen. Note: the six characters speak the only lines in the film, although through careful editing it never seems this way. —Doug Thomas
COME TU MI VUOI
Volfango De Biasi - - - - - B0018B9EG6 Giada (Cristiana Capotondi), look da sfigata, un pò per necessità, un pò per partito preso, è una studentessa modello alle prese con il dilemma dei tempi moderni: essere o apparire. Riccardo, (Nicolas Vaporidis), viziato e bello, è il tipico prodotto moderno dei quartieri alti; un concentrato di muscoli, moda e qualunquismo. Due mondi opposti che entrano in rotta di collisione in un'aula d'esame all'università. Per una serie di coincidenze, Giada si ritroverà a dare ripetizioni a Riccardo. Superato l'agghiaccio iniziale e sulla scia di una crudele scommessa, tra i due scocca l'amore. Però Giada capisce che Riccardo si vergogna di lei, che non la considera degna di entrare nel suo mondo. Pur di riconquistarlo, Giada rinnegherà i propri ideali, cambierà modo di essere, di vedere e di pensare; si catapulterà in un mondo a lei sconosciuto, fatto di abiti firmati e di feste esclusive. Ma non è tutto oro quello che luccica. Cambiare la propria immagine significa snaturare la propria identità. Tutto crolla. Persa Giada, Riccardo si renderà conto che i soldi e i vestiti non bastano, che forse non danno la felicità; e farà di tutto per ritrovarla.
PIACERE DAVE
Brian Robbins * * * - - B001F8LINE
STAR WARS EP. II - L'ATTACCO DEI CLONI
George Lucas * * * ~ - B00005RDPR I Cloni, una fazione di separatisti capitanata dal conte Dooku, tentano di assassinare Amidala. Così viene affidata a Obi-Wan Kenobi e al suo giovane allievo Anakin, il quale se ne innamorerà.
JUMPER
Doug Liman * * ~ - - B0015VI348 Il film racconta le avventure di un giovane che scopre di possedere delle doti incredibili che gli permettono di teletrasportarsi in qualsiasi parte del mondo. Andare da New York a Tokyo, dalle rovine di Roma alle remote zone del Sahara, tutto è possibile per David Rice (Hayden Christensen), fino a quando non inizia a capire che la sua libertà non è totale e che non è solo ma fa parte di una guerra globale ancora in corso, che minaccia la sopravvivenza della sua straordinaria razza. David Rice è cresciuto con un misterioso potere che molti hanno sempre sognato di possedere. Lui può arrivare ovunque ed è in grado di spostarsi per mezzo di varchi nella struttura temporale in ogni città, edificio o luogo che la sua mente possa immaginare. Fino a questo momento, ha utilizzato i suoi poteri per scappare dal passato e per ottenere delle ricchezze infinite che gli permettano di rimanere assolutamente indipendente. Non ha mai conosciuto limiti, confini e conseguenze. O un vero legame. Fino ad ora. Quando David scopre un altro giovane come lui, un fiero e ribelle giramondo di nome Griffin (Jamie Bell), inizia a capire la verità sulla sua esistenza. Non è soltanto un fenomeno della natura isolato, ma fa parte di una lunga tradizione di persone con anomalie genetiche conosciute come Jumper, nessuno dei quali è al sicuro. Ora, David è stato scoperto da un'organizzazione segreta che ha giurato di uccidere lui e tutti i Jumper. Così, sta per essere inseguito senza sosta in una caccia che lo porterà a girare tutto il pianeta, mentre diventa un elemento fondamentale in una battaglia invisibile alla maggior parte degli esseri umani, ma che si svolge fin dalle epoche più remote.
LA CORAZZATA POTEMKIN
Sergei M. Eisenstein * * * * * B00004SGIS Racconto, parzialmente inventato, dell'ammutinamento dei marinai dell'incrociatore corazzato Kniaz Potëmkin Tavri?evskil, scoppiato a Odessa il 27 giugno, uno degli episodi che si svolsero in Russia durante i movimenti rivoluzionari del 1905. Commissionato dal governo sovietico per il ventennale, il film è costruito come un dramma in cinque atti che lo stesso S.M. Ejzenštejn titolò: 1) Uomini e vermi; 2) Dramma sul ponte; 3) Il sangue grida vendetta; 4) La scalinata di Odessa; 5) Il passaggio attraverso la squadra. Ognuna delle cinque parti – paragonabili ai movimenti di una sinfonia – è imperniata su un elemento che ne costituisce l'unità visiva. Questo breve poema epico – che è anche uno straordinario esempio di cinema di propaganda – rappresenta, nel tormentato itinerario di Ejzenštejn, il momento di equilibrio e armonia tra ideologia e formalismo, ricerche d'avanguardia e tradizione, teoria e pratica. Il film fu proiettato per la prima volta il 21 dicembre 1925 al Teatro Bolscioi di Mosca, e dal gennaio 1926 distribuito con tiepido successo di pubblico che aumentò dopo che fu proiettato nello stesso anno al Kamera Theater di Berlino, alla presenza del regista, con un'accoglienza entusiastica. Per un quarto di secolo in Occidente, comunque, con poche eccezioni, fu visto soltanto nei cineclub. Nel 1950 ne fu curata un'edizione sonora con musiche di Nikolaj Kriukov, leggermente più corta di quella muta del 1926 (inquadrature perdute o censurate), con un commento un po' enfatico. Fu distribuita in Italia nel 1960 (con la voce di Arnoldo Foà). Nel 1976 ne fu fatta un'altra edizione con musiche di Dimitrij Šostakovi?.
LO SMOKING
Kevin Donovan * * ~ - - B0000A1M60 L'autista dell'agente segreto ucciso, Clark Devlin, porterà a termine la missione servendosi di un speciale smoking che gli da dei poteri sopranaturali.
IL RE SCORPIONE
Chuck Russell * * * ~ - B000063W1U There's nothing original in The Scorpion King, but this derivative action franchise gets off to a rousing start by cleverly stealing from a lot of better movies. Capitalising on his brief cameo in The Mummy Returns, Dwayne Johnson (a.k.a. World Wrestling Federation star the Rock) stars as Mathayus, an Akkadian assassin in the age preceding Egyptian pharaohs, who vows to avenge his brother's murder by an undefeated warlord (Steven Brand) prophesied to become the desert-ruling Scorpion King. Their battle for supremacy comprises most of the film's brisk 95-minute running time, punctuated by comic relief from Mathayus's obligatory sidekick (Grant Heslov), romance with a beautiful sorceress (Kelly Hu), and alliance with a massive Nubian (Michael Clarke Duncan) on the eve of their climactic showdown. There's no rhyme or reason to the film's depiction of ancient civilization (the costuming is particularly ludicrous), but the Rock demonstrates adequate action-star potential, and director Chuck Russell (The Mask) wraps it all in a slick, professional package. —Jeff Shannon
CAOS CALMO
Antonello Grimaldi - - - - - B001GUY77K Pietro Paladini ha da poco perso sua moglie Lara, morta all'improvviso in un giorno d'estate. In quel momento lui non è con lei, è al mare e sta salvando la vita ad un'altra donna, una sconosciuta. Sua figlia Claudia ha dieci anni e frequenta la quinta elementare. Pietro la accompagna il primo giorno di scuola e decide di aspettarla lì fuori fino alla fine delle lezioni. Anche il giorno seguente Pietro rimane lì e il giorno dopo ancora. Pietro si rifugia nella sua auto ed osserva il mondo, scoprendo a poco a poco il lato nascosto degli altri. I suoi capi, i colleghi, i parenti vanno da lui per farlo reagire e consolarlo ma finiscono col raccontargli il loro dolore fino ad arrendersi davanti alla sua incomprensibile calma.
BACIATI DALLA SFORTUNA
Donald Petrie * * * ~ - B000HN32J6
GIOCO D'AMORE
Sam Raimi * * * * - B000050GQF Billy Chapel (Kevin Costner) leggenda dei Detroit Tigers all'età di trentasette anni, dopo una gloriosa carriera, si trova ora a dover fare delle scelte importanti non solo per la sua carriera ma anche riguardo la sua vita privata.
AMORE A PRIMA SVISTA
Bobby Farrelly * * * * - B00005RDQF After a succession of hugely successfully movies of a lower brow nature, Shallow Halfinds the Farrelly Brothers attempting a slightly more thoughtful film, albeit still tied up in their trademark toilet humour. It's an approach that is not unproblematic but not unsuccessful either, resulting in a film that engages the emotions in a manner that the likes of Dumb and Dumber, Kingpinand There's Something About Marynever suggested possible.

Jack Black is the Hal of the title, a man whose less than commendable attitude to women is suddenly altered by the rather credibility-stretching plot device of a chance meeting with a hypnotist. Henceforth Hal is only capable of seeing the beauty within, a development that allows for much humour at the expense of the less fortunate in the name of some sort of social comment. From it all, however, emerges a quite touching love story with Paltrow's character Rosemary and proof that the Farrellys do have something of a sensitive side—no matter how deep it may be buried. The ending may be woefully predictable, but such is the deftness of touch with which the story is told, that it is still the one we are all rooting for. This is a sickly sweet film in the truest terms.

On the DVD:Shallow Halcomes with a plethora of extras on disc, including a series of mini-documentaries and TV specials, all of which plug the film but offer very little insight. That does come, however, from the handily subtitled directors' commentary, which demonstrates clearly the clash of cultures occurring in the movie. As well as commenting on the physical appearance of every female cast member who passes before the camera, the brothers also pay touching tribute to a colleague who passed away during the shoot and seem to know the name of every single extra and crew member who worked on the project, surely a rarity in these days of big budgets and faceless studios. There is also a large selection of deleted scenes, also with added commentary, a perfunctory music video from Shelby Lynne and a documentary on some of the technical aspects of the film. —Phil Udell
LILO & STITCH
Dean Deblois * * * * * B000063W2O
IL GABINETTO DEL DOTTOR CALIGARI
Robert Wiene - - - - - Nella cittadina tedesca di Holstenwall intorno al 1830 il dottor Caligari esibisce in un baraccone da fiera il sonnambulo Cesare, inconsapevole esecutore dei suoi delitti. Lo studente Franz scopre che Caligari è il direttore di un manicomio e lo smaschera. In una sequenza finale, ambientata nel manicomio, si viene a sapere che Franz è pazzo e che tutto il racconto è frutto di una sua ossessione. Responsabile della scelta, per le scene (tutte dipinte) e i costumi, dei pittori Walter Reimann, Walter Röhrig e dell'architetto Herman Warm e del regista R. Wiene (che sostituì Fritz Lang), il produttore Erich Pommer aggiunge il finale (e il prologo) alla sceneggiatura di Carl Mayer e Hans Janowitz. I due protestarono perché l'espediente contraddiceva le loro intenzioni satiriche contro l'autoritarismo prussiano che tende a trasformare gli uomini in automi. Opera espressionistica per eccellenza, capolavoro del muto di straordinaria influenza sul cinema successivo, è probabilmente il 1° film di culto della storia del cinema, il 1° film horror di valore e il 1° a proporre la teoria che il terrore psicologico può essere spaventevole quanto quello fisico. Oltre alla sua forza claustrofobica figurativa – frutto di un coerente apporto di scene, costumi, illuminazione, recitazione – che crea un mondo di caos, paura, incomunicabilità, il film è assai moderno nella sua tematica per l'intersecazione dei suoi livelli di realtà e l'ironica ambiguità del suo scioglimento. Intitolato Dott. Calligari (con 2 elle!) ottenne il nulla osta il 30-1-1924. Annullato dalla censura il 4-2, ripristinato il 4-9 e definitivamente vietato per decreto ministeriale il 14-12-1924.
BE KIND REWIND - GLI ACCHIAPPA FILM
Michel Gondry * * * - - B0015VI34S A daffy, adorable, and very funny celebration of DIY spirit, Be Kind Rewindstars Mos Def (The Hitchhiker's Guide to the Galaxy) as Mike, a clerk at a failing video store in a rundown New Jersey neighborhood. When his friend Jerry (Jack Black), who's been magnetised in a power station accident, wipes all of the videotapes blank, the two of them decide to recreate the movies themselves rather than face the store's owner (Danny Glover).

The pure charm of Be Kind Rewindcan't be captured in that spare plot synopsis. The blend of the movie's great cast (which also includes Mia Farrow, Melonie Diaz of American Son, and Sigourney Weaver) and pitch-perfect writing and direction from writer-director Michel Gondry (director of Eternal Sunshine of the Spotless Mind, writer-director of The Science of Sleep) culminates in a truly delightful movie—sweet without being saccharine, richly comic without irony or sarcasm (which, given the presence of Black, is surprising), sentimental without losing sight of the hard edges of life. Mos Def turns in a standout performance, deeply sympathetic without a moment of grandstanding. An absolutely winning film. —Bret Fetzer
LA VOLPE E LA BAMBINA
Luc Jacquet * * * * * B001F8LIOS
LONE HERO
Ken Sanzel * * * * - B00007JGFV John, un attore di scarsa fama, sta girando un film in Arizona impersonando la parte di un cowboy solitario. Quando una gang di motociclisti fa irruzione in città, John e alcuni suoi colleghi decidono di fronteggiare i malviventi. Uniti alle forze di polizia locali gli attori ingaggiano una violenta lotta contro i bikers.
GIU' PER IL TUBO
David Bowers Sam Fell * * * * - B000F2ZYQ8 Roddy, topo raffinato che abita a Kensington, elegante quartiere londinese, nel respingere l'intrusione di un topo che intende stabilirsi nella lussuosa casa da lui occupata, finisce nella trappola da lui stesso ideata ritrovandosi nelle fogne di Londra. Qui scopre un mondo abitato da suoi simili che si chiama Ratropolis, cerca di tornare indietro, ma l'impresa non sarà così facile...
SAW III
Darren Lynn Bousman * * * ~ - B000K98FDU Dopo essere sfuggito alla polizia, Jigsaw, aiutato da Amanda, enigmista apprendista, ha già focalizzato la sua prossima vittima. Si tratta della dottoressa Lynn Denlon, che tra l'altro dovrà curare Jigsaw, che si trova in pericolo di vita. Tutto questo, mentre Jeff, un'altra vittima, sta cercando di risolvere il gioco mortale che é stato preparato per lui...
LEZIONI DI PIANO
Jane Campion * * * * - B000AMSSD4 Seconda metà del diciannovesimo secolo. Ada, muta dall'età di sei anni, lascia l'Inghilterra, per andare a sposare in Nuova Zelanda un uomo che non ha mai visto. Porta con se la piccola figlia e il suo pianoforte, ma viene costretta dal futuro marito ad abbandonare sulla spiaggia l'adorato strumento. Per riaverlo sottoscrive un eccitante patto con un vicino. Dall'accordo nascerà anche forte passione.
IL FAVOLOSO MONDO DI AMELIE
Jean-Pierre Jeunet - - - - - B00007H014 La giovane donna Amélie Poulain ha molto a cuore la vita delle persone che la circondano. La sua vita cambia quando trova un vecchio scrigno nascosto nel suo appartamento da un ragazzo ormai diventato adulto.
NATALE SUL NILO
Neri Parenti - - - - - B000XCK09Q Enrico Ombroni (Massimo Boldi), è assillato da un problema familiare per lui drammatico, sua figlia vuole diventare letterina e sposare un calciatore. Il generale spera che le sospirate vacanze di Natale in Egitto siano l'occasione per una tregua momentanea. Le sue vicende si intrecciano con quelle dell'avvocato Ciulla (Christian De Sica), tormentato fin dall'infanzia da uno strano inconveniente: le donne lo trovano irresistibile in maniera imbarazzante, con grande disperazione della moglie che all'ennesimo tradimento del marito è fuggita in Egitto dal figlio archeologo.
JACK FRUSCIANTE E' USCITO DAL GRUPPO
Enza Negroni - - - - - B0018BETT8 Alex è un ragazzo bolognese iscritto al liceo. Ha un gruppo di amici, suona in una rock band ed è molto legato al solitario Martino. Alex studia insieme alla sua compagna Adelaide, detta Aidi, che partirà per gli Stati Uniti alla fine dell'anno scolastico. A poco a poco Alex si innamora di lei e comincia a corteggiarla. Dopo una serata in discoteca Martino viene trovato in possesso di droga, arrestato e rilasciato poco dopo. La sua reazione è drammatica, Martino cade in una grave depressione e si suicida. Alex è sconvolto ma sarà Aidi a dargli il coraggio di andare avanti
IL MANDOLINO DEL CAPITANO CORELLI
John Madden * * * - - B00005U1XL L'isola di Cefalonia subisce l'invasione dell'esercito italiano tra cui c'è il Capitano Antonio Corelli che s'innamora della bellissima Pelagia, figlia del medico del villaggio. La guerra si avvicina e Antonio e Pelagia devono scegliere tra la fedeltà ai loro rispettivi paesi ed il loro amore, per il quale dovranno affrontare enormi difficoltà e inevitabili sacrifici prima di giurarsi eterna devozione.
THE AVIATOR
Martin Scorsese - - - - - B000X4ZGNO
UOMO D'ACQUA DOLCE
Antonio Albanese - - - - - B000G8NZ1C Colpito da amnesia, insegnante torna a casa cinque anni dopo e trova la moglie pianista in coabitazione con un tenore. Lei lo scaccia. Non si rassegna e lentamente la riconquista. Esordio registico di A.A., buffo calvo con occhiali, in un'insolita commedia dove la musica (di Nicola Piovani) ha una funzione trainante. Commedia simpatica, riuscita a metà, scritta con V. Cerami, affidata a un umorismo che introduce nella realtà una deformazione leggera, ma costante.
GOCCE D'ACQUA SU PIETRE ROVENTI
François Ozon * * * ~ - B000CCQDH0
HIGH SCHOOL MUSICAL 2
Kenny Ortega - - - - - B000VAPZM2 In questo sequel di High School Musical, due ragazzi che frequentano la stessa scuola e che apparentemente non hanno niente in comune, trovano alla fine qualcosa che gli accomuna e che li unirà appassionatamente. Lui, Troy, capitano della squadra di basket, sportivo e con poca voglia di studiare, lei, Gabriella, studentessa modello, quando si ritrovano a cantare insieme scoprono di avere la stessa passione: il canto!
VADO VEDO VENGO - UN VIAGGIO TUTTO CURVE
Mark Griffiths - - - - - B0009ESSF6 La vita di Nick, giovane neolaureato che pensa già al matrimonio e alla carriera, viene sconvolta quando scopre che la sua futura moglie è caduta nelle grinfie di un potente e superdotato produttore musicale deciso a darle una bella spinta nel mondo dello spettacolo... Nick ha solo 6 giorni di tempo per attivare a Toronto ai MuchMusic Video Awards, e riprendersi la fidanzata. Ad accompagnarlo nel viaggio in camper per gli Stati Uniti, due amici fuori di testa e due esuberanti autostoppiste...
LICENZA DI MATRIMONIO
Ken Kwapis * * * - - B000YEW1E0 Ben Murphy (John Krasinski) e Sadie Jones (Mandy Moore) sono fidanzati e vogliono iniziare subito a vivere insieme felicemente, ma c'è un problema: la chiesa frequentata dalla famiglia di Sadie, St. Augustine, è guidata dal reverendo Frank (Robin Williams), che non intende benedire l'unione dei due giovani fino a che non avranno frequentato e superato il suo corso di preparazione al matrimonio. Il corso consiste in una serie di stravaganti lezioni, bizzarri compiti a casa e alcune intrusioni nella privacy che mettono alla prova il rapporto tra Ben e Sadie.
300
Zack Snyder * * * * - B000VUVG3E "300" è il travolgente racconto dell'antica battaglia delle Termopili, nella quale il re Leonida e 300 Spartiati affrontarono la morte pur di ritardare l'avanzata di Serse e del suo enorme esercito persiano. Il loro valore e il loro sacrificio spinsero tutte le città greche a unirsi contro l'invasore, per riconquistare l'indipendenza e la democrazia della civiltà di cui erano espressione. Un'avventura epica che parla della passione, del coraggio, della libertà e dello spirito di sacrificio dei guerrieri spartani, che combatterono una delle più grandi battaglie della storia.
3 DONNE AL VERDE
Callie Khouri * * ~ - - B0013ERFGE Tre impiegate progettano di rubare un grosso quantitativo di denaro che sta per essere distrutto alla Federal Reserve Bank
WALL-E
Andrew Stanton * * * * * B001DR9TNI Pixar genius reigns in this funny romantic comedy, which stars a robot who says absolutely nothing for a full 25 minutes yet somehow completely transfixes and endears himself to the audience within the first few minutes of the film. As the last robot left on earth, Wall-E (voiced by Ben Burtt) is one small robot—with a big, big heart—who holds the future of Earth and mankind squarely in the palm of his metal hand. He's outlasted all the "Waste Allocation Load Lifter Earth-Class" robots that were assigned some 700 years ago to clean up the environmental mess that man made of earth while man vacationed aboard the luxury spaceship Axiom. Wall-E has dutifully gone about his job compacting trash, the extreme solitude broken only by his pet cockroach, but he's developed some oddly human habits and ideas. When the Axiom sends its regularly scheduled robotic EVE probe (Elissa Knight) to earth, Wall-E is instantly smitten and proceeds to try to impress EVE with his collection of human memorabilia. EVE's directive compels her to bring Wall-E's newly collected plant sprout to the captain of the Axiom and Wall-E follows in hot pursuit. Suddenly, the human world is turned upside down and the Captain (Jeff Garlin) joins forces with Wall-E and a cast of other misfit robots to lead the now lethargic people back home to earth. Wall-E is a great family film with the most impressive aspect being the depth of emotion conveyed by a simple robot—a machine typically considered devoid of emotion, but made so absolutely touching by the magic of Pixar animation. Also well-worth admiring are the sweeping views from space, the creative yet disturbing vision of what strange luxuries a future space vacation might offer, and the innovative use of trash in a future cityscape. Underneath the slapstick comedy and touching love story is a poignant message about the folly of human greed and its potential effects on earth and the entire human race. —Tami Horiuchi, Amazon.com
DOMINO
Tony Scott * * ~ - - B000BYAEE2 Domino trova la sua vera vocazione quando entra a far parte di una stravagante banda composta da individui poco raccomandabili che danno la caccia ai malviventi: un ex detenuto di nome Ed Mosbey; Choco, un latino americano molto sensuale, segretamente innamorato di Domino; e Alf, un afgano esperto di bombe. L'improbabile quartetto agisce in modo così sincronizzato da riuscire sempre a catturare i criminali in fuga, imponendosi come il gruppo di cacciatori di taglie più famoso - o sarebbe meglio dire famigerato - di tutta Los Angeles. E qual è il posto più adatto per farsi conoscere se non la televisione?
MICHAEL CLAYTON
Tony Gilroy * * * - - B000ZN63S0 George Clooney already has one acting Oscar to his name, and it's unsurprising that immediately after the release of Michael Clayton, there were many arguing he was deserving of a second. For without a doubt, as impressive as the film is, it's very much Clooney who powers this one forward.

Written and directed by Tony Gilroy, who previously adapted the Bournemovies for the big screen, Clooney takes the title role as a lawyer who goes in to do the jobs that, bluntly, nobody else wants to know about. And before long, Clooney discovers a cover-up that proves to be a mighty challenge to uncover, and one the inevitably conflicts him as a result.

Aided by a superb supporting cast that includes the likes of Sydney Pollack, Tom Wilkinson and Tilda Swinton, Michael Claytonat its best is a tense and effective thriller, written and directed steadfastly well by Gilroy. It's not without a few problems, most notably a comparably weak conclusion and one or two underdeveloped characters. But it's still a worthwhile film, and very much worth seeking out to simply enjoy a terrific performance from a Hollywood leading man who absolutely refuses to shy away from edgier roles. Long may he continue to do so. —Jon Foster
L'AMORE AI TEMPI DEL COLERA
Mike Newell * * * - - B00175VIJ4 Una vicenda epica e coinvolgente, che abbraccia mezzo secolo di vita nella complessa, magica e sensuale città di Cartagena, in Colombia, dove si racconta di un uomo che aspetta più di cinquant'anni per unirsi al suo unico, vero amore. Florentino Ariza (Javier Bardem), poeta e impiegato al telegrafo, scopre la passione della sua vita quando vede Fermina Daza (Giovanna Mezzogiorno) dalle finestre della villa del padre. Grazie ad una serie di lettere appassionate, Florentino gradualmente conquista il cuore della giovane. Ma il padre di lei (John Leguizamo) s'infuria quando scopre la relazione e giura di volerli tenere separati per sempre. Fermina è costretta a sposare un sofisticato aristocratico, il dottor Juvenal Urbino (Benjamin Bratt), che ha riportato l'ordine e il primato della medicina a Cartagena, bloccando le ondate di colera che colpivano misteriosamente la città. Juvenal la porta con sè a Parigi dove rimangono per anni. Quando rientrano insieme a Cartagena, lei ha praticamente dimenticato il suo primo amore. Ma Florentino non l'ha scordata. Ora lui è un facoltoso negoziante e, seppure impegnato ad amoreggiare qua e là, desidera ancora Fermina. Il suo cuore è paziente ed è disposto ad aspettare tutta la vita per avere la possibilità di tornare con lei.
PICCOLO GRANDE UOMO
Arthur Penn * * * * * B00004RLDO In Arthur Penn's adaptation of Thomas Berger's novel Little Big Man, Dustin Hoffman stars as Jack Crabb, the only white survivor of the Battle of Little Big Horn. Giving a bravura performance, Hoffman plays Jack from teen years into old age in this picaresque fable of the Old West. Jack's story is a fantastic one: captured by Indians as a boy, reared as an Indian, shuttling back and forth between the white and Indian worlds. In the process, he befriends everyone from Wild Bill Hickock to George Armstrong Custer and is a gunslinger, a snake-oil salesman and an Army scout. This is a solid blend of comedy and tragedy, making a strong statement about America's treatment of Native Americans without sermonising. A terrific cast includes Faye Dunaway, Martin Balsam and Richard Mulligan, but this show is all Hoffman's. —Marshall Fine
MICKEY OCCHI BLU
Kelly Makin * * * * - B00004TBUC Michael Felgate (Hugh Grant) è un inglese che gestisce una casa d'aste a New York e innamorato di Gina Vitale (Jeanne Tripplehorn), figlia di un boss della mafia. Quando Michael le chiede di sposarlo, non sa però che così facendo dovrà entrare a far parte della "famiglia".
WIMBLEDON
Richard Loncraine * * * ~ - B00078JZDI Un tennista al termine della sua cariera gioca il suo ultimo torneo di Wimbledon. Inaspettatamente, grazie all'amore, l'ultima partita diventera' l'inizio di una nuova vita.
IL TREDICESIMO PIANO
Josef Rusnak * * * * - B00004TITG Computer scientist Hannon Fuller (Armin Mueller-Stahl) finds something extremely important. Knowing that he's marked for assassination, he leaves a message in the virtual reality world he's designed, hoping it will be found by colleague Douglas Hall (Craig Bierko). Hall is a suspect in Fuller's murder and indeed finds a bloody shirt in his house, with no recollection of what he did the night before. Hall plunges headlong into Fuller's world (a re-creation of l937 Los Angeles) to try to unravel the slaying and is soon knee-deep in confusion and trouble. What this film lacks in character depth and plot cohesiveness it makes up for in special effects and high concept. Fans of films like Blade Runner, Dark City, eXistenZ, and even the game Sim Cityshould find this appealing. Of course, there's the question of letting the computers do all the heavy lifting in films while the humans walk through the plot (an all-too-familiar scenario in 1999), but the re-creation of 30s Los Angeles is certainly something to see, pallid script and acting or not. The Thirteenth Flooris a stylish modern-day noirthat raises questions about technology vs. reality, all the while wrapped up in a murder-mystery story line. —Jerry Renshaw
HONEY
Bille Woodruff * * * * - B0002DXEQW Una ragazza sexy e vulnerabile insegna in una scuola di danza, ma sogna di diventare una coreografa di successo. Il successo, invece, lo troverà sorprendentemente dove meno se l'aspettava: nella sua classe.
LOONEY TUNES BACK IN ACTION
Joe Dante * * * * ~ B000260OXK
LA MALEDIZIONE DELLO SCORPIONE DI GIADA
Woody Allen * * * * - B0000AGVQG Questa volta Woody Allen è un ispettore assicurativo vecchio stampo alle prese con nuove strategie aziendali. Una nuova ispettrice dalle idee innovative e uno strano furto di gioielli saranno un ottima occasione per complicargli ulteriormente la vita.
ARMAGEDDON
Michael Bay * * * ~ - B00004CZXC This 1998 testosterone-saturated blow-'em-up from producer Jerry Bruckheimer and director Michael Bay (The Rock, Bad Boys) continued Hollywood's millennium-fuelled fascination with the destruction of our planet. There's no arguing that the successful duo understand what mainstream audiences want in their blockbuster movies—loads of loud, eye-popping special effects, rapid-fire pacing, and patriotic flag waving. Bay's protagonists—the eight crude, lewd, oversexed (but, of course, lovable) oil drillers summoned to save the world from a Texas-sized meteor hurling toward the earth—are not flawless heroes, but common men with whom all can relate. In this huge Western-in-space soap opera, they're American cowboys turned astronauts. Sci-fi buffs will appreciate Bay's fetishising of technology, even though it's apparent he doesn't understand it as anything more than flashing lights and shiny gadgets. Smartly, the duo also try to lure the art-house crowd, raiding the local indie acting stable to populate the film with guys like Steve Buscemi, Billy Bob Thornton, Owen Wilson, and Michael Duncan, all adding needed touches of humour and charisma.

When Bay applies his sledgehammer aesthetics to the action portions of the film, it's mindless fun; it's only when Armageddontackles humanity that it becomes truly offensive. Not since Mississippi Burninghave racial and cultural stereotypes been substituted for characters so blatantly—African Americans, Japanese, Chinese, Scottish, Samoans, Muslims, French ... if it's not white and American, Bay simplifies it. Or, make that white male America; the film features only three notable female characters—four if you count the meteor, who's constantly referred to as a "bitch that needs drillin'". Sadly, she's a hell of a lot more developed and unpredictable than all the other women characters combined. Sure, Bay's film creates some tension and contains some visceral moments, but if he can't create any redeemable characters outside of those in space, what's the point of saving the planet? —Dave McCoy
LA MIA VITA A STELLE E STRISCE
Massimo Ceccherini - - - - - B0013UTUHK Il tranquillo casolare di Lando, contadinotto della campagna toscana, sta per subire una sconvolgente invasione: dall’America arriva la mitica zia Giuly con tanto di marito, figlia e nipotino. Lando è costretto a subire ogni sorta di vessazioni: dalla parabolica issata sul tetto del casolare per prendere la CNN, alle sveglie all’alba in pieno stile US Army, alle zucche del campo svuotate e intagliate per Halloween. Il povero Lando sbotta, esplode, si sfoga, ma a poco a poco...
COME D'INCANTO
Kevin Lima * * * * - B0013UY4YY If you're looking for signs that the modern-day Disney has lost neither its touch nor its savvy nature, then there's evidence in abundance in the smart modern-day fairy tale Enchanted. Bookended by the kind of old-style animation the studio is rightly famed for, the main, live action segment of the film finds Amy Adams' Giselle—an archetypal Disney princess in pretty much every sense—dropped slap bang into the middle of modern day New York.

What follows is ingenious fun, as Giselle walks round very much as a fish out of water, followed quickly by James Marsden's prince who attempts to come to the rescue. Thing is, modern day New York and old style princesses don't really mix, and Enchantedstudiously mines the comedy of the scenario, thanks to a smart and witty script.

What also lifts Enchantedthough are the delightful tips of the hat to classics of Disney old. And we're not just talking the show-stopping numbers: there are references to the likes of Beauty and the Beast, Snow Whiteand Sleeping Beautyto be found here, and a star-making performance from Adams powering the whole film forward.

One of the very best family movies of 2007, Enchanteddoes occasionally stumble through the odd twee moment (and it could really use a villain with more screen time than Susan Sarandon's wicked stepmother gets), but that can't hide the fact that it's terrific fun, lavishly made and, at its best, quite brilliant. A modern day family classic, and great to see Disney once again delivering the kind of entertainment it excels at. —Simon Brew
LAST MINUTE MAROCCO
Francesco Falaschi - - - - - B000ZN0LCY Dopo la maturità Valerio, insieme a tre amici, parte di nascosto dai genitori per un viaggio in Marocco. La madre, preoccupata, costringe il padre di Valerio, il suo ex marito, ad andare alla ricerca del gruppo. Il viaggio sarà per tutti un'avventura straordinaria e indimenticabile.
FUORI DI CRESTA
James Merendino - - - - - 0767837398 Salt Lake City, Utah. Capitale dei Mormoni e del basket pofessionistico. Due amici punk e le loro scorribande a cui mette fine una mistura mortale che elimina uno dei due. Merendino conosce i luoghi e la materia e sa anche come gestirsi una colonna sonora che va dagli Stooges agli Spandau Ballet.
THE LIBERTINE
Laurence Dunmore * * * ~ - B000E6TVSW The Libertine racconta la vera storia del conte di Rochester, amico e confidente di re Carlo II. Giovane, spregiudicato e dalla vita sessuale assai movimentata, si diletta nello stuzzicare i membri della famiglia reale con spietato cinismo, ma ne guadagna il rispetto grazie ad uno spirito arguto. Mentre il re Carlo II si impegna a salvare la stabilità della monarchia, minacciata dalle agitazioni dei cattolici, Rochester si invaghirà di una giovane attrice che lo porterà alla rovina.
GAYA
Lenard F. Krawinkel Holger Tappe * * * ~ - B0002RRRZW Gaya è la terra dei Gayaner, dei piccoli esseri con caratteristiche simili agli umani. In questa fantastica terra giace una pietra magica che garantisce la vita ai piccoli abitanti. Quando però la pietra viene rubata...
THE NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS
Henry Selick * * * * ~ B00004RRFC Jack Skeletron, il sovrano della città di Halloween, vuole riprodurre la magia della città di Natale, naturalmente a modo suo, e per fare ciò rapisce proprio Babbo Natale, mettendo in pericolo il naturale equilibrio fra le festività. Riuscirà Sally, con il suo amore, a far ritornare Jack sui propri passi ed evitare così questo disastro?
MARIE ANTOINETTE
Sofia Coppola * * * - - B000JU9OKI Maria Antonietta, la figlia della regina d'Austria viene promessa in sposa appena quattordicenne a Luigi XVI, il futuro re di Francia. Nonostante la sua riluttanza, la giovane si trasferisce a Versailles, ma non riuscirà mai ad entrare in sintonia col popolo francese che in primis, non le perdona il fatto di essere straniera, così allo scoppio della Rivoluzione, quando Maria Antonietta si schiera dalla parte dell'aristocrazia, una volta catturata, sarà condannata dal tribunale rivoluzionario alla ghigliottina.
FASCISTI SU MARTE
Corrado Guzzanti Igor Skofic * * * * ~ B000R2GH2Q Girato in una cava nei pressi di Roma, racconta l’epopea del gerarca fascista Barbagli (Corrado Guzzanti) e dei sui fidi scudieri dall’arrivo sull’ostile pianeta rosso fino all’imprevisto epilogo passando per grandi scoperte, temerarie avventure, improbabili amori, incontri alieni, e perfino visioni mistiche...
LIE WITH ME - IL SESSO SECONDO LEI
Clément Virgo * * * * - B000DZ95MG Nella torrida estate di Toronto, Leila vede divorziare i genitori, conosce David e se ne innamora senza riuscire però ad abbassare la guardia tanto da permettersi un rapporto sincero e senza dolorosi fraintendimenti. La sua difesa è usare il sesso come un arma, senza curarsi né di dove né con chi farlo, a metà fra un gesto autodistruttivo e la semplice banalità. Tra schermaglie fatte di baci e incontri tra le lenzuola i due si lasciano e si "prendono" varie volte...
INCROCIO D'AMORE
Chih-Yen Lee * * ~ - - B00064675W Kerou è una liceale di 17 anni vitale e sognatrice, ma molto insicura. Yuezen è la sua migliore amica. Con lei ascolta la musica, va in bicicletta, studia. Un giorno ad un semaforo incrociano Shihao, il ragazzo di cui Yuezen è innamorata. Essendo timida Yuezen chiede a Kerou di farle da tramite...
FANTASIA
Ben Sharpsteen Bill Roberts Ford Beebe Hamilton Luske James Algar * * * * ~ B00004ZBXH Un Topolino nei panni dell'apprendista stregone, si agita fra fauni, demoni e notti tempestose.
LUCI DEL VARIETA'
Alberto Lattuada Federico Fellini - - - - - 0780023331 Il capocomico di una scalcinata compagnia d'avanspettacolo inganna la fidanzata con una nuova venuta e per lei abbandona anche la compagnia finché sarà, a sua volta, abbandonato. Realizzato in formula cooperativistica, segna l'esordio nella regia del trentenne F. Fellini, autore anche del soggetto, sviluppato in sceneggiatura con E. Flaiano e T. Pinelli. “Si ritrovano qui già tutti i miti di Fellini e si anticipano tutte le sue opere future...” (H. Agel). È un omaggio caustico e dolente al mondo dell'avanspettacolo, raccontato con realismo asciutto e malinconico e divertita tristezza con squarci barocchi di grottesco. Nastro d'argento per G. Masina.
THE GAME - NESSUNA REGOLA
David Fincher * * * * ~ B00005UDUV Uno spento uomo d'affari di mezza età, si fa convincere dal fratelo minore ad iscriversi in un club che organizza giochi tanto realistici che lo faranno precipitare in un incubo senza fine.
ELLIOTT IL DRAGO INVISIBILE
Don Chaffey * * * * - B00004VYQX Orfano dei genitori, il piccolo Pete viene sfruttato dai genitori adottivi. Interviene in suo aiuto il drago Elliot che lo porta in un villaggio di mare dal vecchio guardiano del faro. Ma nel villaggio un giorno arriva Terminus, con l'intenzione di riportare indietro il bambino e di catturare il drago..
SE SOLO FOSSE VERO
Mark Waters * * * * ~ B000EZ3F2Q Un uomo incontra uno spirito femminile e se ne innamora. Scoprira' che appartiene ad una donna da lungo tempo in stato vegetativo, e che presto sara' staccata dai macchinari che la tengono in vita...
AZUR E ASMAR
Michel Ocelot * * * * * B001CVW9OG Korean Limited 2 Disc Edition Coming with 40 Page Photo Book. Region Code:3 (Only Viewable on Code-Free Players). English Subtitled.
IL FU MATTIA PASCAL
Marcel L'Herbier. - - - - - Allontanatosi dalla famiglia dopo un litigio, Mattia Pascal, bibliotecario toscano, vince a Montecarlo una grossa somma. Avendo appreso che il cadavere di uno sconosciuto suicida è stato scambiato per lui, assume il nome di Adriano Meis e incomincia una nuova vita a Roma dove s'installa in una pensione. Scopre, però, che la vera identità è quella conferita dallo stato civile e che perciò ufficialmente non esiste. Intanto sua moglie si risposa. Bizzarro incontro tra la prima avanguardia francese e i temi, le atmosfere di Pirandello. Incantò Leonardo Sciascia ragazzino che, dopo averlo rivisto 45 anni dopo in cineteca, scrisse un saggio su I. Mosjoukine, uno dei più grandi attori del muto (Mozzuchin nella grafia scientifica, Mozhukhin in inglese, Moskine in tedesco). Il film è giocato su un doppio registro: quello naturalistico negli interni di una famiglia borghese, ma anche negli esterni dei paesaggi toscani (San Gimignano, Siena) e romani; quello metafisico e astratto di un racconto filosofico. Ma, al di là delle riserve sulla sua dimensione estetizzante, bisogna riconoscere che L'Herbier ha cercato gli equivalenti filmici dell'umorismo pirandelliano e li ha individuati nelle forme espressive del burlesque cinematografico (Antonio Costa). Ne derivano le clowneries di Mosjoukine. 1° film di M. Simon. Come spesso succede ai film muti, le copie in circolazione sono diverse l'una dall'altra. In Italia il romanzo ebbe una riduzione televisiva (1960) curata da Diego Fabbri e una teatrale di Tullio Kezich, messa in scena da Luigi Squarzina (1974) e da Maurizio Scaparro (1986).
LA SPOSA CADAVERE
Tim Burton Mike Johnson * * * * ~ B000BPCUTS Durante il viaggio che lo porterà dalla sua Victoria per sposarla, Victor, si ferma in un bosco per riposare. Incuriosito da un ramoscello a forma di dito, Victor per scherzo infila l'anello e recita il rito nuziale ma in realtà il ramoscello si rivela essere il dito del cadavere di una ragazza assassinata, che così, ritorna in vita e pretende di essere legalmente riconosciuta come sua sposa
IL LIBRO DELLA JUNGLA 2
Steve Trenbirth * * * * - B00008W648 Mowgli decide di abbandonare il villaggio in cui vive per tornare nella giungla con i suoi amici. Ma la tigre Shere Khan ha ancora qualcosa in sospeso con Mowgli dall'ultima avventura...
IN MEMORIA DI ME
Saverio Costanzo - - - - - B001H1HXME Andrea, è un giovane, di belle speranze, ma l'impatto col mondo e le sue infinite strade lo ha fatto precipitare in uno stato di smarrimento. In cerca di un nuovo equilibrio si sottopone al noviziato, un periodo di esercizi spirituali per l'avviamento al sacerdozio. All'interno della comunità religiosa, Andrea scopre un mondo che va oltre il silenzio e la preghiera. Il monastero diviene, per lui, un misterioso universo dove ogni sguardo, ogni suono rivela intrighi e segreti, un luogo dove i novizi vengono esortati a denunciare reciprocamente le proprie debolezze. Sono costantemente sorvegliati nei gesti quotidiani, nei riti, nelle letture, interrogati nei momenti in cui lottano per abbandonarsi alla volontà di Dio. Andrea é scosso dagli incontri con il ribelle novizio Zanna, che accusa il sistema del noviziato e la stessa Chiesa di sfruttare la parola di Dio per acquisire potere e influenza. Confrontandosi con lui, Andrea comincia a dubitare profondamente delle propria fede correndo il rischio di abbandonare l'Ordine come altri prima di lui..
FRANKENSTEIN JUNIOR
Mel Brooks - - - - - B00004RLCG
EDMOND
Stuart Gordon * * ~ - - B000XJL87C
SILENT HILL
Christophe Gans * * * ~ - B000GHRCEE Rose ha una figlia, Sharon, che sta morendo per una terribile malattia. L’ultimo tentativo per salvarla è portarla da un guaritore, e, contro la volontà del marito, Rose fugge con la bambina. Direzione: Silent Hill. Ispirarsi a un videogioco, per il cinema, non è mai stata una cosa semplice. Le trame dei game sono studiate a livelli, a crocevia, mentre una sceneggiatura cinematografica deve essere scorrevole, dettagliata, seguire una “consecutio temporum”. C’è però un elemento che i due mondi hanno in comune, ovvero l’opportunità di creare atmosfere, visive e sonore. Ciò accade in "Silent Hill", ultimo film di Christophe Gans, uno che in materia di fantasy e mondi ibridi sa il fatto suo ("Il patto dei lupi", "Crying Freeman"), e che costruisce un lungometraggio tetro e sinistro, sui tappeti sonori del Videogame e su immagini buie e livide che creano inquietudine e partecipazione in chi guarda. "Silent Hill" prende però dalle sue fonti anche i difetti, e lo script si svolge in una direzione soggettiva, quella di Rose, che attraversa i vari “quadri”, uniti da sequenze di raccordo che coinvolgono i personaggi secondari. Chi ha vissuto in prima persona il gioco della Playstation non potrà non rimanere coinvolto e sconvolto dalla verosimiglianza dei mondi ricreati sullo schermo, tuttavia, anche coloro che non sono dei fedelissimi della “console” troveranno questo viaggio, affascinante, dilatato nella durata (centoventi minuti per un soggetto “mistery”, sono molti), angosciante e visionario. Forse la migliore trasposizione cinematografica da un videogame dai tempi di “Tron”.
SHAOLIN SOCCER
Stephen Chow * * * * - B0006M4S28 Uno studente dell'antica arte Shaolin del Kung Fu incontra un ex calciatore e insieme ai 5 fratelli del primo formeranno una squadra per partecipare ad un torneo da 1 milione di dollari.
LA COSA PIU' DOLCE
Roger Kumble * * * ~ - B000BTIPPM Prudes, beware! Despite its tendency to take the comedic low road, The Sweetest Thingis a near-perfect product of the new-millennial Hollywood. That's a backhanded compliment, but as a fun-loving Yankee girl's answer to Bridget Jones's Diary, the mainstream pandering of Nancy Pimental's lucrative screenplay is undeniably effective. On the opening soundtrack, Macy Gray's "Sexual Revolution" is a perfect accompaniment to gyrating guy-dumper Christina (Cameron Diaz), whose fear of commitment is tested when she meets Peter (Thomas Jane) and knows he's Mr. Right. With supportive gal-pals Courtney (Christina Applegate) and Jane (Selma Blair), she plots to snag the guy, and the movie's road-trip detour mines gut-busting gold from gags involving incriminating dress stains, oral sex, rotting food, garish clothing, and the simple joys of old-fashioned romance. Perfectly cast, raucously ribald, and conventionally charming, The Sweetest Thingis a schizophrenic comedy, but its dual personalities are irresistibly in synch. —Jeff Shannon
UNO ZOO IN FUGA
Steve Williams * * * - - B000GQMKU6 Uno stravagante gruppo di animali dello zoo di New York, formato da un leone, una giraffa, un anaconda, un koala e uno scoiattolo, scopre come una città possa essere una vera giungla quando uno di loro viene erroneamente rispedito in Africa e i compagni d'avventura s'imbarcano in una pericolosa missione di salvataggio.
L'ULTIMO SAMURAI
Edward Zwick * * * * - B000K0YPKQ Un veterano della guerra civile, il capitano Woodrow Algren, giunge in Giappone alla fine del 1870 per addestrare le truppe dell'imperatore Meiji che si preparano ad eliminare gli ultimi samurai. Quando però Algren viene catturato dagli stessi samurai, impara il loro codice guerriero da Katsumoto, il capo dei samurai, e decide da quale parte del cnflitto stare...
COSE DA FARE PRIMA DEI 30
Simon Shore * * * - - B000FUF9Y2
FULL METAL JACKET
Stanley Kubrick * * * * - B00005B756 1968, nella base di Parris Island, si sta svolgendo l'addestramento per i marines in partenza per il Vietnam. L'addestramento é duro e fra le reclute c'é chi resiste con ironia, come il soldato Joker, e chi come "Gomer Pyle", si sottomette alle ripetute torture. Alla fine del corso, in un attimo di follia, Gomer Pyle, uccide il sergente e poi si suicida. Arrivati in Vietnam, un gruppo di marines, tra cui Joker, rimane bloccato nella città di Hue, ed alcuni di loro vengono uccisi da un cecchino. Alla fine i supersisti individuano ed uccidono il nemico: una giovane donna vietnamita.
TRANSAMERICA
Duncan Tucker * * * * - B000EF7ZTK Bree, un transessuale donna, si barcamena tra due lavori per mettere assieme i soldi per l'intervento chirurgico utile alla sua ridefinizione sessuale. Una telefonata inaspettata da parte di Toby, un teenager sregolato alla ricerca di suo padre, riporta a Bree la notizia scioccante che una relazione eterosessuale avuta nella sua passata vita da uomo ha generato un figlio. Bree, obbligata dalla sua psicoterapeuta, darà fondo ai suoi risparmi per volare a New York e prelevare Toby dal penitenziario di turno. Toby scambia Bree per una missionaria Cristiana in opera di redenzione e conversione, e Bree, prende al volo l'occasione per tenere celata la propria identità. Quando il ribelle Toby cerca di sfuggire alla custodia di Bree per avventurarsi verso Los Angeles alla ricerca del padre tra autostop, droga e pornografia, Bree va in panico, vedendo i piani per la sua nuova vita messi a repentaglio dalla condotta del figlio. Si offre dunque di accompagnarlo in auto all'altro capo del paese, mentre segretamente progetta di riconsegnarlo al patrigno da cui Toby è scappato.
LA 25° ORA
Spike Lee * * * * - B0000TZ7GS Monty Brogan ha le ore contate. Infatti deve passare sette anni in prigione è ha 24 ore di tempo per recuperare i rapporti perduti.
THE PRESTIGE
Christopher Nolan * * * * - B000K7LQS8 Londra, fine '800, gli illusionisti sono considerati delle vere e proprie star. Tra questi, due amici, Robert Angier, affascinante e sofisticato, capace di intrattenere il pubblico come nessun altro, e, Alfred Borden, un purista della professione, un vero e proprio genio capace di creare i trucchi più spettacolari ma non altrettanto in grado di far apprezzare al pubblico le proprie idee. La rivalità tra loro nasce quando il loro più grande trucco finisce male. Da quel momento i due faranno di tutto per cercare di carpire i segreti dell'altro, fino ad oltrepassare qualsiasi limite...
IDENTITA' AD ALTO RISCHIO
Marc S. Grenier * * * - - B0000649IP
I PROTAGONISTI
Robert Altman * * * * ~ B000Z63ZH4
I TENEMBAUM
Wes Anderson * * * ~ - B000062V94 Royal Tenenbaum e la moglie Etheline, hanno tre figli ex bambini prodigio. Si tratta di Chas, Richie e Margot, che, nell'infanzia, sono stati rispettivamente prematuro genio della finanza, piccola scrittrice e campioncino di tennis. da adulti, però, subiscono una serie di fallimenti, e la colpa di tutto viene addossata al padre, che li ha abbandonati anzitempo.
IL COLORE DELLA LIBERTA'
Bille August * * * * ~ B000RHSG2K
3CIENTO - CHI L'HA DURO... LA VINCE
Aaron Seltzer Jason Friedberg * * ~ - - B0017WVSR4 Parodia del film "300", uscito nelle sale nel 2007. L'eroico Leonida, armato unicamente di cappa e mutande in cuoio, guida una masnada di "13 spartani 13" per difendere la patria dagli invasori persiani (fra i cui ranghi troviamo Ghost Rider, Rocky Balboa, i Transformer e una gobba Paris Hilton... nessuno è al sicuro quando gli spartani affrontano le maggiori icone della cultura popolare). Nella Sparta di Friedberg e Seltzer, gli uomini salutano gli altri uomini con un bacio e le donne si salutano tra di loro dandosi la mano in un modo particolare. Mentre marciano verso la guerra, i 13 eroici guerrieri cantano "I Will Survive". Il loro Leonida combatte contro un pinguino di "Happy Feet"; l'uomo di sabbia delle fiabe, che tradisce gli spartani, ha le fattezze di una gobba Paris Hilton; e il set di "Deal or No Deal" (l'equivalente del programma Affari tuoi) appare magicamente, stracolmo di modelle e di pacchi.
COLLATERAL
Michael Mann * * * ~ - B0006B3UEQ La vita di un autista di Taxi viene sconvolta in una notte: assoldato da un misterioso passeggero scoprira' di essere diventato il complice involontario di uno spietato killer.
MATCH POINT
Woody Allen * * * - - B000EF5SZS Il giovane Chris Wilton è un ex tennista professionista ora istruttore per ricchi iscritti a clud esclusivi. Chris è deciso alla scalata sociale per cambiare la propia vita. Ma diventando amico e frequentando uno dei suoi allievi, la situazione si complica, si troverà infatti conteso tra due donne in una situazione terribilmente delicata...
PASSO A DUE
Andrea Barzini - - - - - B001E42FD6 Beni, studente dell'Accademia di danza di Tirana vive in Italia da piú di un anno. Con altri quattro ballerini viene truffato da una donna che promette di farli ballare nei piú importanti teatri europei. La realtà è una cantina dove vivono quasi sequestrati e lasciati liberi di uscire solo per esibirsi in squallidi spettacoli di danza in provincia. Ma Beni è un tipo combattivo. Si iscrive a un'audizione, conosce una ragazza, riesce a scappare dallo scantinato. La libertà senza permesso di soggiorno non è facile. Da subito Beni deve affrontare una montagna di difficoltà: non può partecipare allo spettacolo tv per il quale è stato scelto perché non ha il permesso di soggiorno, la ragazza di cui si innamora non lascerà mai il fidanzato per lui, infine una donna potente che gli promette lavoro, carriera e l'agognato permesso di soggiorno, lo coinvolge in una storia che rischia di metterlo veramente nei guai. Beni riesce a fare tesoro di tutte le sue disavventure e sostenuto dalla grande passione per la danza ritrova la forza di combattere per realizzare il suo sogno: diventare un grande ballerino. La ragazza che ama torna a cercarlo, un provino molto prestigioso è a portata di mano. Il sogno ora è vicino.
JAMES E LA PESCA GIGANTE
Henry Selick * * * * - B00004CZO4 Dal romanzo omonimo (1961) di Roald Dahl. Orfano inglese di nove anni, affidato a due odiose zie, scopre per magia un passaggio all'interno di una pesca grande come una casa con la quale, in compagnia di insetti amici (cavalletta, ragno, centopiedi, verme, lucciola, coccinella), salpa per la città dei suoi sogni: New York. 45 degli 80 minuti di questo bizzarro e delizioso film che migliora strada facendo (attraverso l'Atlantico) sono disegnati e animati con 180 pupazzi; negli altri intervengono anche attori dal vivo. Realizzato col concorso della Walt Disney (uno dei produttori è Tim Burton) e diverse tecniche, vecchie e nuove, di effetti speciali, è uno dei migliori film di animazione degli anni '90. Gradevoli canzoni di Randy Newman.
IL RE LEONE
Roger Allers Rob Minkoff * * * * - B00003CXB4 Disney's 1994 animated feature, The Lion King, was a huge smash in cinemas and continues to enjoy life in an acclaimed stage production. The story finds a lion cub, son of a king, sent into exile after his father is deposed by a jealous uncle. The little hero finds his way into the "circle of life" with some new friends and eventually comes back to reclaim his proper place. Characters are very strong, vocal performances by the likes of Jeremy Irons, Nathan Lane and Whoopi Goldberg are terrific, the jokes are aimed as much (if not more) at adults than kids, the animation is sometimes breathtaking and the songs from Tim Rice and Elton John, accompanied by a colourful score, are more palatable than in many recent Disney features. —Tom Keogh

On the DVD:The Lion King Special Editionis a superb restoration: take a look at the serviceable but dull film clips incorporated in the plethora of extras and compare them to the vivid gorgeousness of the film presentation. This special edition also adds a 90-second song ("Morning Report") that originated in the lavish stage musical. To Disney's credit, the original theatrical version is also included, both restored and featuring two 5.1 soundtracks: Dolby Digital and a new Disney Enhanced Home Theater Mix, which does sound brighter. As with the Disney Platinum line, everything is thrown into the discs, except an outsider's voice (the rah-rahs of Disney grow tiresome at times). The excellent commentary from the directors and producer, originally on the laser disc, is hidden under the audio set-up menu.

The second disc is organised by 20-minute-ish "journeys" tackling the elements of story, music and so on, including good background on the awkward Shakespearean origins at Disney where it was referred as "Bamlet". The most interesting journey follows the landmark stage production, and the kids should be transfixed by shots of the real African wildlife in the animal journey. Three deleted segments are real curios, including an opening lyric for "Hakuna Matata". Most set-top DVD games are usually pretty thin (DVD-ROM is where it's at), but the Safari game is an exception—the kids should love the roaring animals (in 5.1 Surround, no less). One serious demerit is the needless and complicated second navigation system that is listed by continent but just shows the same features reordered. —Doug Thomas
IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LA COMPAGNIA DELL'ANELLO
Peter Jackson * * * * ~ B00005RDP8 A marvellously sympathetic yet spectacularly cinematic treatment of the first part of Tolkien's trilogy, Peter Jackson's The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ringis the film that finally showed how extraordinary digital effects could be used to support story and characters, not simply overwhelm them. Both long-time fantasy fans and newcomers alike were simultaneously amazed, astonished and left agog for parts two and three.

Jackson's abiding love for the source material comes across in the wealth of incidental detail (the stone trolls from The Hobbit, Bilbo's hand-drawn maps); and even when he deviates from the book he does so for sound dramatic reasons (the interminable Tom Bombadil interlude is deleted; Arwen not Glorfindel rescues Frodo at the ford). New Zealand stands in wonderfully for Middle-Earth and his cast are almost ideal, headed by Elijah Wood as a suitably naïve Frodo, though one with plenty of iron resolve, and Ian McKellen as an avuncular-yet-grimly determined Gandalf. The set-piece battle sequences have both an epic grandeur and a visceral, bloody immediacy: the Orcs, and Saruman's Uruk-Hai in particular, are no mere cannon-fodder, but tough and terrifying adversaries. Tolkien's legacy could hardly have been better served.

On the DVD:The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ringtwo-disc set presents the original theatrical release (approx 171 minutes) on the first disc with a vivid Dolby 5.1 soundtrack and a simply splendid anamorphic print that allows even the darkest recesses of Moria to be glimpsed. The second disc contains 15 short behind-the-scenes pieces originally seen on the official Web site plus three substantial featurettes. The Houghton Mifflin "Welcome to Middle-Earth" is a 16-minute first look at the transition from page to screen, most interesting for its treasurable interview with Tolkien's original publisher Rayner Unwin. "Quest for the Ring" is a pretty standard 20-minute Fox TV special with lots of cast and crew interviews. Better is the Sci-Fi Channel's "A Passage to Middle-Earth", a 40-minute special that goes into a lot more detail about many aspects of the production and how the creative team conceived the film's look.

Most mouth-watering for fans who just can't wait is a 10-minute Two Towerspreview, in which Peter Jackson personally tantalises us with behind-the-scenes glimpses of Gollum and Helm's Deep, plus a tasty three-minute teaser for the four-disc Fellowshipspecial edition. Rounding out a good package are trailers, Enya's "May It Be" video and a Two Towersvideo game preview.—Mark Walker
LA MUMMIA 2 - IL RITORNO
Stephen Sommers * * * * - B00005OVYF La Mummia il ritorno è ambientato nel 1935, 10 anni dopo gli eventi narrati nel primo episodio. Rick O'Connell (Fraser) è ora sposato con Evelyn (Weisz); marito e moglie si sono stabiliti a Londra e hanno un figlio di nove anni di nome Alex. Una serie di circostanze porta alla scoperta del cadavere di Imhotep (Vosloo) al British Museum; questi, resuscitato, semina nuovamente il panico per le strade nella sua inarrestabile ricerca dell'immortalità.
THE TRUMAN SHOW
Peter Weir * * * * * B00004TL7A Truman Burbank, rappresentante assicurativo, scopre che tutta la sua vita va in onda in tv 24 ore su 24 e tutti quelli che lo circondano sono degli attori che lavorano per il produttore nonchè regista Christof.
SYRIANA
Stephen Gaghan * * * - - B000EF5SYY Bob Barnes è un agente veterano della CIA prossimo alla fine di una lunga e rispettata carriera, con un figlio pronto ad entrare al college e la possibilità di trascorrere gli ultimi giorni di servizio svolgendo un comodo lavoro da scrivania. Affidabile nel suo lavoro, Bob è sempre stato convinto di operare per il bene del suo governo e per rendere il suo Paese un posto più sicuro. Durante l'ultima missione di Bob, l'assassinio di due trafficanti di armi a Tehran, un missile Stinger finisce nelle mani di un misterioso egiziano dagli occhi azzurri. Al suo ritorno a Washington, a Bob viene promessa una promozione dopo un'ultima missione sotto copertura - l'assassinio del Principe Nasir. Ma quando uno dei suoi contatti sul posto gli si mette contro e il tentativo di omicidio fallisce, Bob diventa il capro espiatorio della CIA, tradito così dalla stessa organizzazione alla quale ha dedicato la sua vita. Quando cerca di capire cosa sia successo, comincia a comprendere di essere stato raggirato - usato come merce di scambio e mai reso partecipe delle vere ragioni delle missioni da lui ciecamente portate avanti per anni...
ATTILA FLAGELLO DI DIO
Pipolo Castellano - - - - - B000VR91Y8 Il nostro Attila, il Conan di Segrate, barbaro all'ennesima potenza, a capo di una sconquassata mini armata Brancaleone marcia contro Roma che gli ha distrutto il villaggio e rapito le donne. Una maga gli ha assicurato il successo ma il poverino finirà vittima di una serie di peripezie e disavventure... Sprache italienisch, Untertitel italienisch.
SE MI LASCI TI CANCELLO
Michel Gondry * * * * ~ B0002RGNRU Joel e Clementine si amano alla follia ma sono troppo diversi. Così, un giorno, Clementine decide di farsi estirpare la sezione della memoria relativa alla loro storia d'amore. Quando Joel lo scopre vuole sottoporsi allo stesso trattamento, ma all'ultimo momento capisce di amare troppo Clementine e di non volerne cancellare il ricordo... Inizia così una corsa contro il tempo per poter salvare l'amata nei recessi della sua mente.
RESERVATION ROAD
Terry George - - - - - B0010KP360
I TRE MOSCHETTIERI
Stephen Herek * * * - - B00004CY5U
BARNYARD - IL CORTILE
Steve Oedekerk * * * * ~ B000KQGX4G In una fattoria, Otis, un bue, insieme ai suoi amici animali si divertono da morire organizzando feste, scherzi, ballando e cantando. Tutto questo sino a quando le cose alla fattoria non vanno più per il verso giusto e Otis, suo malgrado, é costretto a prendere la situazione in pugno come un vero leader, per riportare tutto alla normalità...
ACE VENTURA MISSIONE AFRICA
Steve Oedekerk * * * * - B00004SPVJ Sconvolto per non essere riusciuto a salvare un procione, il nostro Ace Ventura si ritira in meditazione in un monastero tibetano. Qui però viene raggiunto dalla richiesta di un intervento in Africa, a causa della scomparsa di un animale sacro..
GREASE 2
Patricia Birch * * * * - B00009V8YB
IL TOPOLINO MARTY E LA FABBRICA DI PERLE
Juan Pablo Buscarini - - - - - B0015FNGEQ Questa è la storia di Lucia, una bambina che ha appena perso un dentino. Papà Daniel e mamma Linda cercano di rassicurarla, raccontandole la favola del Topolino Marty. Il topolino sarebbe arrivato nella sua cameretta per prendere il suo dentino e lasciare in cambio una moneta. Ciò che nessuno può immaginare, è che una meravigliosa ed incredibile avventura sta per iniziare... Nel mondo di Marty, l'amicizia e la collaborazione permettono alla favola di prendere vita: un topolino controlla ciò che succede e riferisce ad un altro, che a sua volta lo racconta ad un altro.., fino a che la notizia arriva a Marty. Il topolino vive in una barca come centinaia di altri topolini che ricevono i dentini, li puliscono e li lavorano fino a trasformarli in brillanti e preziosissime perle. Queste vengono portate a un gioielliere, Dante, che dà loro il corrispettivo in oro del peso delle perle. Ma quello che per anni è sempre stato un viaggio tranquillo e consueto, sta per trasformarsi una pericolosa avventura: Marty viene rapito con lo scopo di rubare la sua barca e il suo tesoro. Ciò che potrebbe essere considerata la fine della storia per chiunque altro, non lo è per Lucia che, con l'aiuto del cugino Oliver, disobbedendo ai genitori e senza pensare alle conseguenze, si lancia nella pericolosa impresa di salvare Marty, iniziando così a vivere una di quelle avventure che ti fanno capire che non bisogna essere bambini per credere nei sogni...
LILLI E IL VAGABONDO 2 - IL CUCCIOLO RIBELLE
Darrell Rooney * * * ~ - B000C67SSY rotagonista di questo episodio è Zampa, figlio di Lilli e Biagio. Zampa è un ribelle e la sua aspirazione è quella di vivere libero e lontano dalla famiglia. Alla prima occasione scappa da casa e si unisce ad una banda di cani randagi. Nelle sue scorribande incontrerà il suo grande amore, Angel, con la quale scoprirà quanto è bello avere una famiglia.
LA TIGRE E LA NEVE
Roberto Benigni * * * * - B000F7MFOC Attilio è un poeta, e anche docente di poesia in una università per stranieri a Roma. Siamo nel 2003, La guerra in Iraq non è ancora scoppiata, anche se si comincia già a respirarla. Attilio sembra vivere in un mondo tutto suo, in una dimensione letteraria, incantato dalla voce alta e sublime dei poeti che ama di più. È un artista piuttosto conosciuto, ha da poco pubblicato una raccolta dal titolo La tigre e la neve, un libro apprezzato dagli appassionati. Le vicende del mondo sembrano solo sfiorarlo, si è innamorato di una donna che tutte le notti sogna di sposare. Si chiama Vittoria e purtroppo non vuol sapere niente di lui. Anzi si spazientisce di fronte alle allegre blandizie di quel poeta testardo e così totalmente e irragionevolmente innamorato di lei. Attilio la insegue, le fa la posta, le promette felicità eterna, si stende davanti a lei come un tappetino. Ma Vittoria, niente, non vuol saperne. Anche lei si occupa di letteratura, ma da studiosa, sta infatti scrivendo la biografia del più grande poeta iracheno il quale, dopo aver abitato a Parigi per tantissimi anni, adesso torna a Bagdad, nella sua vecchia casa, perché, nel caso in cui la guerra scoppiasse, vorrebbe trovarsi insieme ai suoi concittadini. Vittoria e Attilio lo incontrano per un momento a Roma.
LA SIGNORA AMMAZZATUTTI
John Waters * * * * ~ B00005K26F In Serial Momdirector John Waters creates a wickedly funny—and nasty—comedy starring Kathleen Turner as the ultimate suburbanite: a woman so obsessed with suburban perfection that she kills a neighbour for not separating her recyclables. Hubby Sam Waterston and kids Matthew Lillard and Ricki Lake don't have a clue that in fact it is squeaky-clean mom who is the killer at large in their Baltimore neighbourhood and who has murdered, among others, the guy who dumped her daughter. The final courtroom scene is a riot, turning her into a celebrity defendant (long before OJ Simpson) and featuring a terrific cameo by Patty Hearst (yes, thatPatty Hearst). Not for the squeamish or the easily offended, Waters' fans will find him in classic form. —Marshall Fine, Amazon.com
MALENA
Giuseppe Tornatore * * * * - B00005U1XE When 12-year-old Renato, riding through his small Italian town on his new bicycle, sees the voluptuous Malèna, little does he know he's beginning an infatuation that will carry him through the tumultuous days of World War II. Malènabegins as an enraptured depiction of Renato's adolescent mind—chronicling the way he stares, hypnotised, at Malèna's garters pressing through the material of her tight skirt, or his frustrated rebellion against the indignity of wearing short pants—but soon transforms into a portrait of small-town prejudice. Malèna's looks spark lust and envy in the townspeople; when her husband dies in combat, the gossip only intensifies, to the point where Malèna is dragged into court to defend herself against accusations of adultery. When the women of the town refuse to sell her edible food at the market, Malèna has little choice but to become what she's been unjustly accused of being. At the end, a twist of fate turns this tale of longing and jealousy into a heartbreaking love story. Monica Bellucci exudes the can't-help-it eroticism that makes Malèna such a lightning rod for everyone's desires with a beauty reminiscent of Isabelle Adjani. The movie seems to wander at times, but the ending has a powerful emotional impact. From the director of Cinema Paradiso.—Bret Fetzer, Amazon.com
GHOST IN THE SHELL 2 - L'ATTACCO DEI CYBORG (innocence)
Mamoru Oshii * * * * - B000BY9ALU Anno 2032. Le differenze tra gli esseri umani e le macchine sono quasi scomparse. Gli umani hanno dimenticato le loro origini e quelli che restano convivono con i cyborg (umani che esistono in corpi interamente meccanici) e dolls (robot privi di qualsiasi elemento di umanità). Batou è un cyborg. Le uniche tracce di umanità risiedono nel suo cervello e nel ricordo di una donna chiamata Mayor. Batou sta indagando su una nuova specie di creature i gynoid. Esseri dall'aspetto femminile creati per la soddisfazione del desiderio sessuale che uccidono i loro padroni. La detection lo indurrà a porsi domande sul suo essere più profondo. Tratto da un manga di grande successivo è un film su cui non si può discutere. Si tratta di prendere o lasciare. Gli appassionati dell'animazione giapponese lo troveranno un capolavoro gli altri lo considereranno un raffinato esercizio di 'barocco' animato.
PICCOLO GRANDE AMORE
Carlo Vanzina - - - - -
NELLA VALE DI ELAH
Paul Haggis * * * * - B0012XQJ9U Mike Deerfield scompare misteriosamente subito dopo essere ritornato dall’Iraq, dove ha combattuto, e viene considerato “assente ingiustificato” dall’esercito. Quando la sconvolgente notizia raggiunge Hank Deerfield, ex soldato della polizia militare, e sua moglie Joan, Hank decide di mettersi alla ricerca del figlio, con l’aiuto della riluttante investigatrice di polizia Emily Sanders, che ha la giurisdizione dell’area in cui Mike è stato visto per l’ultima volta. Man mano che le indagini proseguono e il quadro si compone, Emily si rende conto che la scomparsa è solo una montatura. In guerra con le alte sfere militari, Hank e Emily fanno di tutto per mantenere il controllo delle indagini. Ma quando, alla fine, la verità su Mike e su ciò che è accaduto in Iraq emerge, Hank vede il suo mondo in pericolo e deve rimettere in discussione tutte le sue certezze più consolidate per poter risolvere il mistero che sta dietro alla scomparsa del figlio...
LA FEBBRE
Alessandro D'Alatri - - - - - B000JMK9VY Mario Bettini, geometra di provincia, è un giovane ricco di idee, entusiasta della vita e pieno di voglia di viverla. Ha in cuore un sogno: aprire un locale con i propri amici. Dopotutto chi non ha mai sognato di aprirne uno? Per quel locale sarà disposto anche a vivere una porzione di vita provvisoria, accettando d’indossare panni diversi dai suoi. Tutto il suo entusiasmo, le sue idee, i suoi progetti saranno vissuti di colpo dal mondo che lo circonda come una malattia contagiosa da curare con urgenza. S’imbatterà così nella comica vita della burocrazia...
APPUNTAMENTO A BROOKLYN
Daisy von Scherler Mayer - - - - - B0000TWMWK
HOCUS POCUS
Kenny Ortega * * * * ~ B00004CYVZ Tre streghe riescono a ringiovanire succhiando la linfa vitale da una fanciulla e trasformando suo fratello in un gatto. Vengono catturate e impiccate, ma dichiarano che un giorno torneranno. Queste sono le origini di Halloween ma, ovviamente, c'è chi si dichiara scettico in materia. Avrà modo di ricredersi perché le tre streghe, effettivamente, torneranno. Film Disney che potrebbe far leva solo sugli effetti speciali mentre si prende il gusto di fare ironia sul genere horror trasformandolo in una simpatica satira di costume.
BRAZIL
Terry Gilliam * * * * - B00008WQ62 Ispirato a 1984 di George Orwell e diretto da un membro dei Monty Python, Brazil (che è il titolo della famosa canzone degli anni Quaranta simbolo di evasione) è una bizzarra e straripante metafora contro le dittature in nome della libertà. Il "portavoce" è Sam Lowry, addetto agli archivi del Dipartimento informazioni in un paese del futuro dominato dal potere e dalla burocrazia dove gruppi di terroristi seminano distruzione per reagire all'oppressione. In seguito ad imprevisti e a strani incontri (un idraulico che si oppone al sistema riparando abusivamente nelle case, interpretato da De Niro), Sam si scopre vocazioni di oppositore e di terrorista, ma verrà reso innocuo.
IL VOLO DELLA FENICE
John Moore * * ~ - - B000818VCK
COSI' E' LA VITA
Giacomo Poretti, Massimo Venier - - - - - B000G8NYV8
48 ORE
Walter Hill * * * * ~ B0019EY020 L'ispettore Cates chiede la collaborazione di Reggie, membro di una banda di rapinatori, ora detenuto in carcere, per risolvere un caso. I due hanno solo 48 ore per arrivare ad una conclusione.
L'AMORE NON VA IN VACANZA
Nancy Meyers * * * ~ - B000N6SRG0 Tradite dai loro uomini e sfortunate in amore, due donne che non si conoscono e che vivono in continenti diversi, una é americana e l'altra é inglese, s'incontrano su internet e decidono di scambiarsi la casa per le vacanze, chissà che un po' d'aria nuova e il trovarsi in un paese diverso non le aiuti a fare nuove conoscenze e magari trovare quella fortuna in amore che sino a quel momento ad entrambe ha voltato le spalle...
BARA CON VISTA
Nick Hurran * * * * ~ B000E8REBQ
SNATCH - LO STRAPPO
Guy Ritchie * * * * ~ B00008YNCK Una scalcinata banda di rapinatori decide di mettere a segno il "colpo della vita": rapinare un grossista di diamanti ed impossessarsi di un pezzo da collezionisti grande quanto una pallina da golf! Il diamante fa gola a molti ed inizia a passare di mano in mano coinvolgendo direttamente ed indirettamente tutti i protagonisti...
THE KINGDOM
Peter Berg * * * ~ - B000Z63YOI Set in Saudi Arabia, The Kingdomis a political action thriller with good acting and wonderful visuals. Its so-so script, though, at times meanders aimlessly until a good explosion jolts the viewer's attention back to the screen. Jamie Foxx stars as FBI special agent Ronald Fleury, who leads an elite team into Saudi Arabia to find the terrorists who attacked American employees working in the Middle East. He has been given the unlikely deadline of five days to infiltrate the compound, with just his wit and his crew, which includes forensics expert Janet Mayes (Jennifer Garner), explosives guru Grant Sykes (Chris Cooper), and intelligence analyst Adam Leavitt (Jason Bateman). It's unclear how helpful smarmy U.S. diplomat Damon Schmidt (Jeremy Piven) will be, but Fleury knows enough to surmise that the media-hungry Schmidt might not be completely trustworthy. Foxx and Garner have wonderful screen presence, but it's Bateman and Piven who get the best lines. Director Peter Berg peppers The Kingdomwith actors he has worked with in the past. Berg, who guest-starred on Aliasopposite Garner, casts Tim McGraw in a small role here. (The country singer also had a co-starring role in Berg's 2004 film Friday Night Lights.) And Kyle Chandler and Minka Kelly—two of Berg's lead actors from the Friday Night Lightstelevision series, , make appearances in The Kingdom.The action sequences he creates are impressive and generate a sense of panic that The Kingdomproducer Michael Mann (Miami Vice) undoubtedly applauds. While a tauter script would've rounded out the action nicely, the action in many cases does speak for itself. —Jae-Ha Kim
LA SECONDA VOLTA NON SI SCORDA MAI
Francesco Ranieri Martinotti - - - - - B001FNFIIK Giulio, brillante e giovane agente immobiliare, durante una della tante visite che fa compiere ai suoi clienti presso gli appartamenti in vendita, incontra, dopo anni che non la vedeva, Ilaria, la sorella di un suo ex compagno di scuola, che si sta per sposare con un uomo molto più grande di lei. Giulio rimane colpito dalla bellezza di Ilaria e non riesce a togliersela dalla mente e soprattutto non gli va giù che si stia per sposare. Quando Ilaria scrive una mail a Giulio chiedendogli di recarsi a casa sua, lui si illude che il proprio interesse sia contraccambiato... In effetti tra i due scoppia la passione, ma le recenti scoperte sulla vita sentimentale dei suoi genitori, non gli permettono di capacitarsi dell'idea che Ilaria addirittura pronta a mandare all'aria il matrimonio per stare con lui...
KUNG FUSION
Stephen Chow * * * * - B000AAVDGA Sing, vorrebbe essere un gangster e aspira ad entrare a far parte della nota "Axe Gang". Ma Sing è tutto fuorché un duro...
LA BANDA
Eran Kolirin * * * * ~ B0015EXGV0 In un tempo non molto lontano, una piccola banda musicale della polizia egiziana arrivò in Israele. Erano venuti per suonare ad una cerimonia, ma a causa della burocrazia, della sfortuna o per qualche altra ragione, sono arrivati all'aeroporto senza trovare nessuno che li aspettasse. Hanno cercato di cavarsela da soli, finendo per ritrovarsi in una piccola cittadina israeliana desolata e dimenticata, da qualche parte nel cuore del deserto. Una banda che si perde in una città dispersa nel nulla. Poche persone se lo ricordano. Non era poi così importante.
IL CLUB DEI 39
Ralph Thomas * * * * - B00009QNTV Una donna viene assassinata a Londra. L'uomo che l'aveva ospitata, braccato dalla polizia e dagli assassini, fugge in Scozia e si ritrova ammanettato con una ragazza e prosegue la fuga. C'è di mezzo una banda di spioni. Liberamente tratto da un romanzo di John Buchan, questo film d'inseguimento all'insegna della leggerezza e dell'umorismo è, forse, l'opera più famosa dell'Hitchcock inglese, e uno dei preferiti dallo stesso regista. “Un miracolo di velocità e di luce” (O. Ferguson). Rifatto goffamente con I 39 scalini nel 1959 da Ralph Thomas e nel 1978 da Don Sharp.
PETER PAN 2 - RITORNO ALL'ISOLA CHE NON C'E'
Donovan Cook Robin Budd - - - - - B000VE4UBA Il grande classico di Disney è del ’53. Dunque, quasi mezzo secolo dopo ecco il sequel. Come molto spesso accade i sequel non dovrebbero esistere, ma in questo caso invece l’iniziativa funziona, ed è quasi benemerita. Resta da vedere cos’è rimasto nelle nuove generazioni di giovanissimi dell’ingenuità di allora. Il quesito è infatti, intelligentemente, il nodo del film. I vari personaggi sono cresciuti, Wendy è diventata mamma. Jane, la figlia dodicenne, ascolta con scetticismo i racconti della madre, insomma non crede alla “fantasia”. Viene rapita dal solito Uncino sempre pronto a fare il cattivo, e non può essere liberata da Peter Pan proprio in virtù della sua diffidenza. Tutto si accomoda quando Jane scopre, finalmente, il potere della fantasia. E come potrebbe essere altrimenti, se fai parte di un cartone di Disney?
INTRIGO A BERLINO
Steven Soderbergh * * ~ - - B000VEODN0 Durante la seconda guerra mondiale, un giornalista americano viene inviato a Berlino. Lui in realtà accetta perchè vuole cercare la donna che ama e della quale ha perso le tracce a causa della guerra. Durante la sua trasferta in Germania, però, viene coinvolto nella storia dell'omicidio di un soldato americano, il suo autusta, corrotto fino al collo e fidanzato di Lena, la donna per la quale é tornato in Germania ma che ora stenta a riconoscere...
RITORNO AL FUTURO
Robert Zemeckis * * * * ~ B000BVK82I Filmmaker Robert Zemeckis topped his breakaway hit Romancing the Stonewith this joyous comedy with a dazzling hook: what would it be like to meet your parents in their youth? Billed as a special-effects comedy, the imaginative film (the top box-office smash of 1985) has staying power because of the heart behind Zemeckis and Bob Gale's script. High schooler Marty McFly (Michael J. Fox, during the height of his TV success) is catapulted back to the '50s where he sees his parents in their teens, and accidentally changes the history of how Mom and Dad met. Filled with the humourous ideology of the '50s, filtered through the knowledge of the '80s (actor Ronald Reagan is president, ha!), the film comes off as a Twilight Zoneepisode written by Preston Sturges. Filled with memorable effects and two wonderfully off-key, perfectly cast performances: Christopher Lloyd as the crazy scientist who builds the time machine (a DeLorean luxury car) and Crispin Glover as Marty's geeky dad. Followed by two sequels. —Doug Thomas
L'AMORE GIOVANE
Ethan Hawke * * * * - B000URDE8S William, aspirante attore sui vent'anni, si innamora follemente di Sara, affascinante ed imprevedibile cantautrice. Mentre cerca di guadagnarsi la vita a New York, William, si trova a una svolta decisiva nella sua vita e proprio Sara, così seducente e maliziosa, sarà la causa della sua rovina e della sua salvezza. La loro relazione li porterà, infatti, da New York al Messico, da un'avventata proposta di matrimonio ad una situazione disperata, toccando le vette e gli abissi della passione.
ENTRAPMENT
Jon Amiel * * * * - B00004SC7X Sean Connery plays a master thief thought to be long retired, while Catherine Zeta-Jones is his foil, a hotshot insurance investigator assigned to his case. They both have a little something to hold over each other's heads, until it turns out that Zeta-Jones is a professional art thief herself and is playing on both sides of the fence. At first they eye each other with mutual distrust until they team up for a job, which goes off without a hitch. Inevitably their prickly relationship begins to thaw somewhat, and the two become attracted to each other as they plan out the massive Y2K bank scam that is the movie's climax (complete with sequel-ready ending).

Entrapmentplays somewhat like a 1970s caper movie revamped for the gadget-happy high-tech '90s. The plot takes a few too many laboured twists and turns, and the chemistry between the two leads is nearly non-existent, though both carry on gamely in their parts. On the other hand, there is some genuine suspense in many scenes as they go about their business, dripping with whiz-bang burglary devices. Zeta-Jones, of course, is drop-dead gorgeous, and Connery is as reliable as always in his role. The fairly flat editing and direction tends to drag the film down somewhat, but fans of caper movies, high-tech thrillers and the two leads should find plenty to like in this film. —Jerry Renshaw, Amazon.com
"O" COME OTELLO
Tim Blake Nelson * * * * * B00005U8EL Il campo da basket di un liceo fa da sfondo a questa rielaborazione in chiave moderna dell'Otello di William Shakespare. Odin si lascia convincere dal suo miglior amico Hugo, che la sua ragazza, Desi, lo tradisce. Quello che Odin non sa, è che Hugo è mosso dall'invidia che prova per lui...
PARLAMI D'AMORE
Silvio Muccino - - - - - B001H89E9M Sasha è un ragazzo di venticinque anni che si affaccia timidamente nel mondo. È cresciuto in una comunità di recupero per tossicodipendenti, figlio di due drogati: il padre è morto presto, la madre l'ha abbandonato in quel girone infernale dove Sasha ha trovato una specie di equilibrio. Lontano dalla vita vera. Estraneo anche al mondo nel quale è stato condannato a formarsi, unico sano tra i malati. E lì, a Borgo Fiorito, ha imparato a prendersi cura dei dolori della gente e si è affezionato a Riccardo - il capo della comunità - come a un padre putativo. E, soprattutto, ha conosciuto Benedetta, una ragazzina sua coetanea, figlia di uno dei benefattori esterni, che ogni domenica va in visita a Borgo Fiorito, portandogli una ventata di quel mondo vero che a lui sembra negato. E inevitabilmente, Sasha si è innamorato di Benedetta. Ora, diventato adulto, è uscito per la prima volta dalla comunità. Sta facendo i primi passi in quel mondo che era un riflesso di Benedetta. E non c'è nient'altro che lei nei suoi pensieri, niente di più confortante, familiare. E Sasha - dopo aver ottenuto dal padre di Benedetta l'incarico di restaurare la grande villa di famiglia - sa di non poter amare nessun altro. Nicole è una donna che ha passato la quarantina. Bella, intelligente, ironica. Ma dopo che l'uomo che amava è morto suicida, Nicole è scappata dalla Francia, ha sposato Lorenzo e ha fatto di tutto per dimenticare chi era e cosa voleva. Si è nascosta alla vita. Ha soffocato i suoi sentimenti. Ha deciso di controllare ogni attimo della sua esistenza. Ha cancellato dalla sua visuale ogni sorpresa. Ma la vita è prepotente. Non tiene conto della volontà degli esseri umani. Lo scontro tra le due macchine è impressionante. Sasha e Nicole sono vivi per miracolo. E forse questa vicinanza con la morte, forse la necessità di prendersi cura di una bastardina che è rimasta coinvolta nell'incidente, costringe Sasha e Nicole a uscire allo scoperto. A mostrarsi. L'uno all'altra. Così come sono. Lo scontro diventa un incontro. Tra due solitudini, tra due paure, tra due fuggiaschi. Sasha e Nicole, senza confessarselo, si riconoscono. Come due simili. E mentre Nicole aiuta Sasha a conquistare Benedetta, l'insegnante e l'allievo creano una intimità di pensieri e di emozioni che non li spaventano, che avvengono naturalmente, senza forzature.
L'UOMO CON LA SCARPA ROSSA
Stan Dragoti * * * * ~ B0002B15X8
DAUNBAILO'
Jim Jarmusch * * * * ~ B00005NSVN Un disc-jockey disoccupato e alla deriva e un ruffiano meno duro di quel che pretende di essere finiscono in prigione. Nella stessa cella capita un improbabile e stralunato turista italiano dall'inglese maccheronico.
DEJA VU - CORSA CONTRO IL TEMPO
Tony Scott * * * ~ - B000NDM3OA Doug Carlin, un agente dell'A.T.F., un'agenzia federale che dipende dal Ministero della Giustizia, viene chiamato per raccogliere le prove di un attentato esplosivo che fa saltare in aria un traghetto di New Orleans. A guidarlo nelle indagini, sarà una sensazione di déjà vu grazie alla quale scoprirà un legame affettivo con una donna che stava sul traghetto e che nel suo passato nasconde la chiave per risolvere il caso, e per fargli vincere la sua corsa contro il tempo, che va oltre i limiti conosciuti del binomio spazio/tempo, che può permettergli di salvare la vita di centinaia di persone e della donna che ama...
FRATELLI PER LA PELLE
Bobby Farrelly Peter Farrelly Mark Steilen * * * ~ - B0001HLVSM Stuck on Youfinds those fun-loving Farrelly Brothers in a feel-good mood, delivering a tame, kind-hearted comedy that even your grandma could enjoy. That's a big change from the seminal "hair gel" of There's Something About Mary, but the codirecting Farrellys have genuine affection for Bob and Walt (Matt Damon, Greg Kinnear), conjoined twins who are the owners and short-order cooks at a Martha's Vinyard burger joint. When amateur actor Walt decides he wants to make it in Hollywood—where he lucks into a star-making TV role with Cher (who gamely plays herself in this light Hollywood satire)—Bob has no choice but to go along.

Separation surgery is risky, so most of Stuck on Youmilks mild laughs from the brothers' intimate connection, especially when Bob finds love with a pen-pal (Wen Yann Shih) who's initially unaware of Bob's brotherly predicament. Once again, the Farrellys score big points for their progressive acceptance of differences; several minor roles are played by physically or developmentally disabled actors, and it's a consistently commendable aspect of the Farrellys' comedic worldview. Other, more conventional rewards include Eva Mendes (and her ample cleavage) as a bubbly show-biz wannabe, Seymour Cassel as Walt's old-school agent, and Meryl Streep—yes, Meryl Streep—showing good sportsmanship in a glorified cameo. Stuck on Youis dispensable comedy, but you can't knock it for good old-fashioned brotherly love. —Jeff Shannon
BACI RUBATI
Francois Truffaut * * * * - B000KF0WUI Congedato dall'esercito, il ventenne Antoine Doinel cerca di ricostruire il rapporto con la vecchia fidanzata, Christine, senza riuscirci. Dopo una breve esperienza come portiere d'albergo, trova lavoro come investigatore privato, attività per cui non è assolutamente portato. Tuttavia, tra un pedinamento e l'altro, tra un'indagine e l'altra, riuscirà a dare un senso alla sua ricerca di stabilità interiore, ritrovando l'amore della vecchia fiamma e una più matura consapevolezza di sé.

Diretto nei giorni della contestazione studentesca del '68, nei giorni della destituzione di Henry Langlois, direttore della Cinémathèque Française a cui il film è dedicato, Baci rubati lascia in secondo piano il contesto politico per concentrarsi sulle avventure di un giovane imbranato in cerca di un lavoro, di un amore, di una strada da percorrere nella vita.

Alla sua terza apparizione dopo I quattrocento colpi e l'episodio Antoine e Colette diretto nel film a episodi L'amore a vent'anni, Truffaut riprende il personaggio di Antoine Doinel interpretato dal suo attore feticcio Jean-Pierre Leaud, per raccontarci una storia intrisa di malinconica dolcezza, in cui il protagonista, alla disperata ricerca di un posto nel mondo, affronta un percorso di crescita e di maturazione interiore.

Un percorso di crescita che si configura come progressiva consapevolezza di sé, determinata da ogni azione che Antoine compie: dal lavoro che sceglie, investigatore privato, metafora di una ricerca non dei fatti altrui ma della sua interiorità, fino al rapporto con le donne e con l'amore: dalla prostituta che lo rifiuta, alla fidanzata restia a lasciarsi andare, fino a Fabienne Tabard, donna dell'alta borghesia, essere celestiale, avventura di una notte, elemento cardine nel percorso di ricerca di Antoine. Dall'amore a caro prezzo con la prostituta all'amore che non a prezzo con Fabienne, Antoine approderà finalmente in un porto sicuro, il dolce abbraccio di Christine, forse transitorio, forse assoluto e definitivo.

E alla fine del tenero peregrinare di Antoine Doinel rimane nella mente dello spettatore il quesito intorno a cui ruota tutto il film, accompagnato dalle parole di Charles Trenet: “Que reste-t'il de nos amours?”.
L'ULTIMO BACIO
Gabriele Muccino - - - - - B001L1ZSLS Otto personaggi intrecciano le loro vite amorose e le loro passioni. "L'ultimo bacio" parla della paura di crescere. La paura di crescere quando si hanno trentanni e quella di invecchiare quando se ne ha cinquanta.
EXSPLORERS
Joe Dante * * * * ~ B0002V7O3I
BABYLON A.D.
Mathieu Kassovitz - - - - - B001HY4TG4 Toorop, un ex-veterano dell'esercito, ora divenuto un cinico mercenario, viene assoldato per una missione che apparentemente non dovrebbe comportare troppi problemi: deve portare una donna dalla Russia a New York. Quello che Toorop non sa, é che la donna ha subito una mutazione genetica da parte di una setta che ha intenzione di creare una sorta di umano-alieno che faccia da guida per tutti gli altri. Dentro il corpo della donna, un virus potenzialmente letale, si nutre di lei e costituisce una minaccia per chiunque...
007 - AL SERVIZIO SEGRETO DI SUA MAESTA'
Peter R. Hunt * * * * * B001EINT6Y Invece di sposare una contessina e intascare un milione di sterline, Bond va in Svizzera, spacciandosi per nobile scozzese, per dare la caccia al capo della Spectre che vuole dominare il mondo con un ricatto batteriologico. 1° e unico Bond interpretato dal marmoreo Lazenby che fu poi subito sostituito da Roger Moore. Splendidi esterni svizzeri, sequenze spettacolari ad alta velocità su neve e ghiaccio, belle pupe.
BAD TASTE
Peter Jackson * * * * ~ B00006JI16 Quattro militari, membri della Lega Nazionale per la Difesa Aerea e Spaziale della Nuova Zelanda, giungono in una piccola città di pescatori per far fronte a una temibile invasione aliena: gli extraterrestri, infatti, stanno massacrando gli abitanti della città per farne cibo per la loro catena di fast-food intergalattici.
ELEKTRA
Rob Bowman * * ~ - - B0007RUSOE Torturata dal suo passato e ossessionata dalla sua misteriosa morte, Elektra si ritrova nuovamente in vita. Sebbene il suo sensei l’abbia ben istruita nella disciplina del ninjutsu, non ha potuto cominciare ad addomesticare la sua furiosa rabbia nei confronti dei brutali assassini della sua famiglia. Il bisogno di vendetta di Elektra la costringe all’esilio e lei diventa un’assassina, la migliore del settore. Per una donna come lei, però, questo non è un sistema per vivere. Per salvarsi ha bisogno di molto più che una ragione per uccidere... ha bisogno di un motivo per cui vivere. E lo trova nel suo ultimo bersaglio, Abby, un tredicenne aggressivo in cui Elektra vede tanto di se stessa, e in Mark, il padre di Abby. Nel disperato tentativo di salvarli trova qualcosa che mai avrebbe pensato di cercare: la redenzione. Lungo la sua strada Elektra affronta un esercito di aggressori con poteri soprannaturali, da un assassino tatuato a un demonio che sparge malattie, conosciuto come Thyphoid Mary. Suoi soli alleati la sua abilità nel corpo-a-corpo e il suo fidato sai, l’arco composto, ma soprattutto un mistico potere conosciuto come Kimagure: l’abilità di predire il risultato degli eventi prima che accadano.
ALLA DERIVA - ADRIFT
Hans Horn * * * * * B000LC3IE2 Un gruppo di ragazzi, compagni di college, si ritrova per un'uscita in barca a vela. È come rivivere i vecchi tempi, anche se il tempo è passato. Qualcuno ha avuto figli, altri si sono messi insieme, altri ancora continuano a inseguire questa o quella bella ragazza. L'amicizia, però, anche quando dura negli anni, può scricchiolare quando è messa alla prova da situazioni limite. E il mare, quando si confronta con l'uomo, non è mai da sottovalutare.

Della tensione di Open Water non rimane nulla. Perchè Alla deriva si presenta come seguito del primo claustrofobico (un paradosso dato che si svolge in mare aperto) film, proponendo altre situazioni e, naturalmente, altri protagonisti, mantenendo come luogo d'azione la distesa d'acqua. Il confronto a due con il buio mistero del mare e dei suoi abitanti si trasforma in una lotta per la sopravvivenza di alcuni esseri umani che, messi in difficoltà, mostrano tutte le loro debolezze. Relazionali, emozionali, primordiali.

Il mare qui è un semplice soggetto passivo, che attende le mosse dei protagonisti, e il loro sfinimento. La tensione e la suspense sono generate da quella salvezza, la barca, che sebbene sia vicino ai personaggi appare irraggiungibile.

Il problema di Alla deriva è nella costruzione, negli accadimenti che ripercorrono lo stereotipo horror del gruppo di persone che trascorre il weekend nella casa nel bosco, La casa, Venerdì 13 per fare degli esempi che hanno fatto scuola, traslata qui in un'imbarcazione in mare aperto (altro paradosso. Il bosco è misterioso per la folta vegetazione che nasconde segreti, il mare è misterioso per il nulla a perdita d'occhio). Le situazioni che si presentano, diventano quindi ovvie e ripetute per la durata di quasi due ore.
SUPERMAN RETURNS
Bryan Singer * * * ~ - B000BPCUTI It's fair to say that Superman Returnsprobably wasn't quite the blockbuster many were expecting. It concentrates its action on a handful of dazzling, audacious sequences, it spends time working with its characters, and it deliberately pays homage to the heritage of the source material. Knitted together by Bryan Singer, the man behind the camera for the first two X-Menfeatures, it's some distance away from the last time the Man of Steel appeared on the big screen.

But that's very much a good thing. Whilst it doesn't quite, and nor did it need to, perform the major surgery that Batman Beginshad to undertake on the Dark Knight's adventures, Singer nonetheless leaves distance between his film and some of its predecessors (although there are respectful tips of the hat to the first two films, not least the nostalgia-inducing credits sequence).

The plot finds Superman returning to Earth after several years away, to discover that the world has moved on in his absence. It's not as safe, Lex Luthor is out of prison, and Lois Lane now has a family. Which is the cue for a lot of soul searching, slower, tender moments and character development that divided some sections of the cinema audience.

Yet, thanks to a stirring cast, led by newcomer Brandon Routh, the end product gels extremely well. Routh's performance is a fitting tribute to the late Christopher Reeve, while Kevin Spacey chews up anything he's allowed to as key villain Lex Luthor. Further, credible, support comes in the form of Parker Posey, James Marsden and Kate Bosworth.

It'd be remiss to call Superman Returnsa flawless film. After all, the running time could use fifteen minutes taking off, there's not enough Kevin Spacey and there are occasional moments when the pacing feels a little off. But it is a superb return to form for the classic superhero, with the modern day blockbuster ingredients of some meat to go with the action firmly in place. Further instalments, Mr Singer, will be more than welcome. —Simon Brew
UNA NOTTE AL MUSEO
Shawn Levy * * * * - B000UBSUGU Il guardiano del Museo di Storia Naturale di New York, un certo Larry Daley, incautamente e per puro caso, evoca un'antica maledizione a causa della quale, tutte le creature che si trovano all'interno del museo si animano creando naturalmente disastri e paura...
DESPERADO
Robert Rodriguez * * * * - B0000BV1IK It's Sergio Leone meets Sam Peckinpah meets Quentin Tarantino in this ultra-violent, mythological shoot-'em-up by auteur Robert Rodriguez. In Desperado, Rodriguez creates larger-than-life, genre-tweaking stock characters and puts them through their paces. As they stride bravely through an Old West lightly dusted with camp humour, they're periodically called upon to nimbly dodge bullets and fireballs through outrageously choreographed displays of Hollywood pyrotechnics. In this bigger-budget semi-remake/semi-sequel to Rodriguez's indie sensation, El Mariachi(made, famously, for $7,000), Antonio Banderas is the darkly charismatic El Mariachi, the Mysterious Stranger in town; Steve Buscemi is perfectly cast as his weasely, motor-mouth Comic Sidekick, laying the groundwork for El Mariachi's entrance by spinning saloon stories to build up his legend; Cheech Marin is a standout as the Bartender, who really knows how to handle a toothpick; and gorgeous Salma Hayek is, well, the Girl—treated to the kind of full-blown, slow-movement introduction the movies traditionally lavish on beautiful new stars. It doesn't add up to much but it's a kick. —Jim Emerson
THE SINGING DETECTIVE
Keith Gordon * * * * ~ B00029RDS6 Mentre giace in un letto d'ospedale per un grave caso di psoriasi, lo scrittore Dan Dark elabora mentalmente il suo primo romanzo. Febbricitante e paranoico, Dan confonde se stesso col protagonista del romanzo, un detective che indaga sull'omicidio di una prostituta nella Los Angeles degli anni 50.
SUPER NACHO
Jared Hess * * * ~ - B000NTPAQM Orphelin, Nacho a passé sa jeunesse dans un monastère mexicain avant d&rsquoen devenir le cuisinier. Aussi dévoué qu&rsquoexubérant, il n&rsquoaspire qu’à satisfaire les papilles et les estomacs des moines et de leurs jeunes protégés, mais ses dons laissent fortement à désirer, et l&rsquoon ne compte plus les crises de foie et «turistas» imputables à sa cuisine et aux minables ingrédients dont il use.Nacho a compris que le plus sage serait d&rsquoacheter de meilleurs produits - et pour cela de commencer à se faire de l&rsquoargent. Il donnerait ainsi un peu de bonheur à ses chers orphelins, et aurait peut-être une chance d&rsquoimpressionner son idole, la délicieuse et innocente novice Encarnación.Une idée audacieuse germe bientôt dans sa tête : se lancer en grand secret dans une carrière de lutteur masqué. Faisant équipe avec le filiforme Esqueleto, Nacho se découvre un talent insoupçonné pour la «Lucha Libre». Il a enfin trouvé sa vocation, le voici prêt à affronter les plus grands lutteurs de son pays
IL PASTO NUDO
David Cronenberg * * * ~ - B00022VMJO Lo scrittore Bill Lee in preda ad allucinazioni che hanno come "protagonisti" degli scarafaggi enormi, uccide sua moglie e scappa a Tangeri dove si crede coinvolto in un complotto con esseri di un altro pianeta.
IL MONELLO
Charlie Chaplin * * * * * B0000AISJM Charlot, povero vetraio, raccoglie e alleva un bimbetto abbandonato dalla madre, vittima di un seduttore. Per aiutare il padre adottivo, il monello rompe i vetri. Poi torna la madre, diventata ricca, e lo riprende. 1° lungometraggio di Chaplin, largamente autobiografico per quel che riguarda la sua infanzia povera nei quartieri popolari di Londra. Nella sua miscela di patetico e di comico (anche grottesco) quante generazioni di bambini ha fatto ridere e piangere? La sequenza del sogno è risolta da Chaplin, con rischio calcolato, in un incantevole stile naïf dai trucchi artigianali. Tenero, umoristico, realistico, lirico. Straordinario esordio del piccolo J. Coogan. Un successo che dura da 80 anni. Fu rieditato nel 1971 dall'autore che eliminò alcune brevi scene e vi aggiunse una partitura musicale di sua composizione. È in corso un restauro con tecniche fotochimiche e digitali da parte dell'Immagine Ritrovata di Bologna e della Dyte.
IL BACIO CHE ASPETTAVO
Jon Kasdan * * * * - B0010VXMTY Carter Webb (Adam Brody) è un giovane aspirante scrittore che, in attesa di scrivere la sua sceneggiatura da Oscar, sbarca il lunario scrivendo dialoghi per film pornografici. Sul lato personale le cose non vanno meglio: la sua fidanzata, una giovane attrice lanciatissima ad Hollywood, decide di lasciarlo da un giorno all’altro, facendolo sprofondare nello sconforto più assoluto. Carter decide quindi di allontanarsi da Los Angeles per andare nel Michigan con il pretesto di doversi occupare della nonna fuori di testa, perennemente convinta di stare per morire, che lo accoglie in maniera un pò scorbutica e lo mette in guardia sulle “donne che vivono dall’altro lato della strada”. Carter conosce così le vicine di casa, Sarah (Meg Ryan) una donna affascinante che la vita sta mettendo a dura prova, sua figlia Paige (Makenzie Vega) una bambina undicenne precoce e straordinariamente sveglia e Lucy (Kristen Stewart), la bellissima figlia maggiore di Sarah, adolescente tormentata, alle prese con i primi amori che con la madre vive un conflitto generazionale apparentemente insanabile. E attraverso la relazione con queste donne e con sua nonna, Carter inizia a scoprire che quella che pensava fosse la fine di tutto è in realtà solo l’inizio della sua avventura nell’ universo femminile...Bright, crisp colours and fairly natural lighting lends the film a contemporary feel, and the script is surprisingly unsentimental. Ryan's performance—less saccharine than some previous—along with Brody's wry character and Dukakis as a bitter dying woman, help the film to avoid corny melodrama so common to the genre. Unfortunately, the ending is too neatly tied up, but not enough to destroy what emotional poignancy the film has generated. Ultimately a critique of the vacant, superficial lifestyle that a life in Hollywood perpetuates, In the Land of Womenleaves one wondering whether Kasdan's attraction to the script wasn't based on his own Los Angeles experiences. -—Trinie Dalton
STAR WARS EP V - L'IMPERO COLPISCE ANCORA
Irvin Kershner * * * * * B000057VOG Il perfido Dart Vader sta sferrando l'ultimo attacco contro una base ribelle. Luke, Leja e Han riescono a fuggire, ma Veder non si arrende e continua a dare la caccia a Luke, pensando che quel ragazzo può mettere in pericolo l'intero impero.
GANGS OF NEW YORK
Martin Scorsese * * * ~ - B00005RDPO Nella New York della seconda metà del 1800, Amsterdam Vallon (Leonardo Di Caprio) vuole sfidare Bill Poe (Daniel Day-Lewis) per vendicarsi della morte del padre da lui ucciso.
MULAN 2
Darrell Rooney Lynne Southerland * * * - - B0002ZUHOM Durante i preparativi per le nozze Shang e Mulan vengono mandati in missione segreta per fare da scorta a tre principesse. Mulan, contravvenendo agli ordini dell'imperatore, decide di aiutare le tre giovani principesse a fuggire per evitare il matrimonio combinato e coronare il loro sogno d'amore.
LOS ANGELES SENZA META
Mika Kaurismäki * * * * * B00022GIFW Richard vive in Inghilterra nella monotona Bradford. Il suo sogno è quello di andare a Los Angeles e sfondare nel cinema. Sogno che si realizza quando conosce Barbara, la donna dei suoi sogni. Ma quando la sua vita sembra arrivata ad una svolta, ecco immancabili le complicazioni...
ROMANZO CRIMINALE
Michele Placido - - - - - B000F0H5C6 Il Libanese, il Freddo, il Dandi, sono i capi della banda della Magliana, che per 25 anni ha sparso il terrore in Italia. Durante questo periodo, attraverso tutte le vicende italiane come il terrorismo degli anni '80 e Mani Pulite, il commissario Scialoja si mette alla caccia della banda.
007 - IL DOMANI NON MUORE MAI
Roger Spottiswoode * * - - - B001EINT5K Il magnate delle televisioni Elliott Carver, con l'affondamento di una nave inglese e un jet cinese, vuole far scoppiare un conflitto del quale avere l'esclusiva. James Bond ha quarantott'ore per sventare il progetto.
X-MAN 3 - CONFLITTO FINALE
Brett Ratner * * * - - B000KRNMIU In questo terzo episodio sembra che i mutanti e gli umani trovino un pò di pace, infatti sembra che si sia trovato il modo di "ricivilizzare" i mutanti. Ma Magneto non é proprio d'accordo..
AMORI IN CORSA
Andy Cadiff * * * ~ - B0006687WQ
SCHOOL OF ROCK
Richard Linklater * * * * ~ B0001KO8E8 La rock star Dewey Finn dopo essere stato buttato fuori dalla sua band, per far fronte ai suoi debiti accetta di lavorare come supplente in una quarta elementare di una scuola privata. Visto il loro talento in musica decide di servirsene per partecipare ad una competizione fra bande musicali...
LO SPECIALISTA
Luis Llosa * * * - - B00004CX8N Just awful enough to qualify as someone's guilty pleasure, this convoluted thriller was supposed to cash in on the supposedly sexy teaming of Sylvester Stallone and Sharon Stone (then hot from her ample exposure in Basic Instinct), but their naked groping in a shower provides one of the film's unintentionally funny highlights. Ray Quick (Stallone) is a former CIA bomb expert whose former colleague (James Woods) is now in cahoots with a Miami drug cartel led by kingpin Joe Leon (Rod Steiger), who chews the scenery while his son Tomas (Eric Roberts) proceeds with a greedy hidden agenda. May Munro (Stone) hires Quick to kill off Roberts. The Specialist, featuring lots of explosions and redeemed by a dandy role for James Woods, is best suited for ardent Stallone and Stone fans. —Jeff Shannon
SNIPER
Luis Llosa * * * - - B00005RRHD Tom Beckett è un killer dell'esercito. Ha al suo attivo 78 vittime al primo colpo. Viene mandato a compiere una missione in America Latina. Deve uccidere un probabile futuro presidente che potrebbe dilatare a dismisura il già fiorente traffico della droga. Lo "aiuta" un giovane civile poco avvezzo alla vita dura. Tra contrasti e riappacificazioni i due porteranno a termine la missione. La coppia Berenger-Zane funziona e la regia sa cosa significa usare la steady-cam e gli effetti speciali.
LA CADUTA - GLI ULTIMI GIORNI DI HITLER
Oliver Hirschbiegel * * * * ~ B0002Z16HY Dodici anni in dodici giorni. L'orribile epopea di Hitler, il capitolo più terrificante della storia tedesca ed europea, è tutto racchiuso in quegli ultimi giorni di vita del Fuhrer e del Reich vissuti nel fondo di un bunker. Dal 20 aprile 1945 - l'ultimo compleanno di Hitler - al 2 maggio del 1945 - giorno della resa tedesca. La storia di quegli eventi tragici viene narrata dalla giovanissima Traudl Junge, la segretaria di Hitler, che rimase vicina a lui e al suo più ristretto gruppo di uomini vivendo insieme nel bunker i giorni della fine.
NICOTINA - LA VITA SENZA FILTRO
Hugo Rodriguez * * * ~ - B000BYVPV8 Sunfilm Nicotina (Tipp), USK/FSK: 16+ VÃ-Datum: 08.02.06
GOOD BYE LENIN!
Wolfgang Becker * * * * - B00008W41B L'Ottobre del 1989 non è esattamente il momento migliore per cadere in coma, se si vive in Germania Est e si è orgogliosamente socialisti. E questo è precisamente ciò che accade alla madre di Alex, il quale si ritrova con un grosso problema da risolvere: la mamma si sveglia improvvisamente dal coma otto mesi dopo e il suo cuore è così debole che qualsiasi shock la potrebbe uccidere. E cosa c'è di più scioccante della caduta del Muro e del trionfo del capitalismo nella sua amata Germania Est?
20 CENTIMETRI
Ramon Salazar - - - - - B000MJBMYW Marieta vorrebbe per una volta dimenticarsi di chiamarsi Adolfo, come suo padre. Chiamarsi come suo padre e ritrovarsi gli stessi "20cm." tra le gambe le repelle. Marieta vorrebbe chiamarsi Marieta ed essere una donna a tutti gli effetti. In più soffre di narcolessia e cade addormentata sempre nei momenti meno opportuni. Però nei suoi attacchi di sonno, Marieta sogna non solo a colori, ma in musica e in lingua straniera... Un giorno al mercato Marieta incontra l'uomo dei suoi sogni, ma i loro desideri e le loro passioni sembrano correre su binari diversi...
GLI UCCELLI
Alfred Hitchcock * * * ~ - B00005N6RU Durante il viaggio in motoscafo diretta verso Bodega Bay, Melanie, viene ferita leggermente da un gabbiano. E' il primo segno dell'incomprensibile rivolta degli uccelli che infatti prima attaccano durante una festa di compleanno e poi uccidono alcuni abitanti di Bodega.
LA PANTERA ROSA
Shawn Levy * * * - - B000FIH67M L'ispettore più famoso e imbranato del cinema alle prese con un caso in apparenza insolubile. Una favolosa pop star, un calciatore, un testimone che parla solo cinese: chi è il responsabile del crimine? Clouseau indaga a modo suo...
K-PAX
Iain Softley * * * * ~ B000087I3F Prot, paziente di un'ospedale mentale, sostiene di venire da un lontano pianeta chiamato K-PAX. Il suo psichiatra determinato a provare che lo straniero è affetto di un disturbo di personalità multipla, presto dubiterà della sua diagnosi.
MISS POTTER
Chris Noonan * * * * - B000J3FDNM Il film parla dell'affascinante storia di Beatrix Potter, l'icona della letteratura inglese, creatrice dei libri per bambini come Peter Rabbit, Mrs Tiggy-winkle, Jeremy Fisher ed i loro amici. Parla dell'amore per il suo editore Norman Warne, molto più grande di lei, e del suo lottare per una vita indipendente, anche nel momento in cui sarebbe dovuta essere una moglie conformista per mantenere un posto nella società. Beatrix Potter, di sicuro una donna che nuotò contro corrente. I genitori, tradizionalisti e vittoriani, non trovarono le storie di animali con relativi disegni fatti dalla loro figlia adolescente qualcosa di straordinario e fecero di tutto per tenere segreta la storia della figlia con un uomo maturo, scoraggiandola e cercando di convincerla ad intraprendere una relazione più "accettabile".
THUMBSUCKER - IL SUCCHIAPOLLICE
Mike Mills - - - - - B000UZPMAI Justin é un ragazzo ormai vicino a diventare un uomo, ma nei momenti di tensione continua a succhiarsi il pollice come fanno i bambini. Nel tentativo di liberarsi una volta per tutte da quel vizio, il ragazzo cadrà però in altre pericolose abitudini...
IL COWBOY CON IL VELO DA SPOSA
David Swift * * * * * B0006VXFG4
THE ITALIAN JOB
F. Gary Gray * * * - - B0000YHJB4 Los Angeles. Una banda di ladri crea il più grande ingorgo stradale che si sia mai visto a Los Angeles, per poter rubare in tutta tranqullità una partita di lingotti d'oro. Con una Mini, per riuscire a passare nei marciapiedi, cercheranno la fuga prima che il traffico venga sbloccato.
007 - DALLA RUSSIA CON AMORE
Terence Young * * * * * B001EINT2S L'agente 007 è mandato in missione in Turchia per confiscare un sofisticato decifratore universale, ma si tratta di una trappola messa in atto dalla Spectre, l'organizzazione criminale che vuole dominare il mondo ed eliminare James Bond. Il secondo film tratto dalla celebre serie di racconti di Ian Fleming rimane ad oggi uno dei migliori mai realizzati, sia secondo la critica che secondo lo stesso Sean Connery. La produzione sceglie proprio questo titolo da adattare per il grande schermo dopo che il Presidente John Fitzgerald Kennedy lo aveva segnalato tra i suoi dieci romanzi preferiti di tutti i tempi nella classifica apparsa sul Time Magazine. Secondo il libro Death of a President di William Raymond Manchester, è l'ultimo film che Kennedy vede prima di morire. È il primo James Bond a ricevere una nomination ai Golden Globe per la Miglior Canzone, From Russia with Love di John Barry.
AMERICAN PIE 5 - NUDI ALLA META
Joe Nussmbaum * * * ~ - B000JGG9FU Erik arriva vergine all'ultimo anno di superiori perché la sua ragazza "vuole aspettare", alcuni amici gli "fanno pressione" e deve anche sopportare l'eredità di essere uno Stifler. L'occasione per "onorare la famiglia" si presenta quando Tracy, la sua ragazza, per non subire da lui ulteriori pressioni gli concede un "buono-libertà" in occasione di un weekend presso l'università frequentata da un suo cugino Dwight (uno Stifler), dove si tiene la corsa annuale del "miglio nudo": una manifestazione dove i ragazzi, dopo lo stress da esami, corrono tutti nudi per un miglio intero; Tracy si pente della sua decisione e prova a ripensarci, ma alla fine decide di dare fiducia al fidanzato.
MR. DEEDS
Steven Brill * * * * ~ B00008IASL
IL 7 E L'8
Giambattista Avellino - - - - - B000VQSKFK Daniele è iscritto all'Università, facoltà di Giurisprudenza, ma frequenta con scarso entusiasmo. Così come la sua relazione con la fidanzata che scorre senza molto senso. Daniele segue l'insegnamento di suo padre, colonnello dei carabinieri, che gli ha sempre detto di stare alla larga dai delinquenti. Ma il destino gli fa incontrare Tommaso che incarna perfettamente il perditempo di professione. La cosa strana è che Daniele e Tommaso sono nati lo stesso giorno nello stesso ospedale... Audio e sottotitoli in italiano.
BLADE TRINITY
David S. Goyer * * * - - B0007MAPSS Ancora una volta Blade se la dovrà vedere con un'orda di vampiri, che sempre più decisi e violenti cercano di raggiungere il loro scopo, conquistare il mondo..
88 MINUTES
Jon Avnet - - - - - B001KN8WD8 Jack Gramm, un professore universitario che lavora segretamente per l'F.B.I. come psichiatra forense, riceve una minaccia telefonica che lo avverte di avere solo 88 minuti di vita. Il fatto avviene proprio nei giorni in cui sta per essere soppresso un serial killer che lui ha contribuito a condannare, ma che continua a proclamare la sua innocenza, anche in ragione del fatto che in quegli stesi giorni, una studentessa di Gramm é stata uccisa nello stesso modo cui si ritiene abbia commesso i suoi delitti il condannato. Per Gramm si tratta di un'azione emulativa e pensa che il responsabile possa trovarsi tra i suoi studenti...
AUTUMN IN NEW YORK
Joan Chen * * * - - B00005MOKX Un uomo maturo e una giovane ragazza si incontrano e si innamorano a New York. Ma il tempo gioca contro di loro e rimangono solo pochi mesi per superare le paure e scoprire cosa vuol dire amare.
007 - L'UOMO CON LA PISTOLA D'ORO
Guy Hamilton * * * * - B001EINT46 Una gang internazionale vuole impadronirsi di un congegno per lo sfruttamento dell'energia solare e assolda il killer Scaramanga (C. Lee), che spara proiettili d'oro zecchino, per eliminare James Bond. 9° film della serie e 2° per R. Moore: divertente, spiritoso, in bilico sull'autoparodia. Lee è un killer perfido e perfetto.
INTERVIEW
Steve Buscemi * * * - - B0011FTQ4E Il giornalista autodistruttivo Pierre Peders (Buscemi) conosce bene la violenza e la crudeltà più disumana, il suo mestiere é quello di reporter di guerra, ha viaggiato in tutto il mondo e vissuto esperienze raccapriccianti. Quando il suo editore lo costringe ad "abbassarsi" a fare un'intervista alla più famosa star di soap opera, Katya (Sienna Miller), un misto di irritazione, orgoglio e rabbia si scatena in lui. I due si incontrano ed entrano immediatamente in contrasto, provengono da mondi troppo diversi - l'impegno politico di Pierre e il mondo superficiale delle celebrità di Katya. Ma il mondo non é bianco o nero, ci sono tanti colori, tante sfumature e mentre le loro confessioni si fanno sempre più intime, Pierre e Katya trovano una profonda connessione. Ciascuno a suo modo ha delle cicatrici e soffre per dolori profondi e nascosti. Ma le rivelazioni sincere lasciano presto spazio ad inganni punitivi. Il loro confronto diventa un'appassionata partita a scacchi, giocata con umorismo e tensione sensuale che porta ad un sorprendente finale.
BARRY LYNDON
Stanley Kubrick * * * * ~ B00005MHNH Tratto dal romanzo settecentesco di William Makepeace Thackeray, il film racconta il successo e il declino di un giovane avventurierio irlandese dalle origini modeste.
DETECTIVE STONE
Tony Maylam Ian Sharp * * * ~ - B000CIXF5M
BLACK BOOK
Paul Verhoeven * * * * - B000M7XRYM Settembre 1944 - La bellissima ed esuberante soubrette del varietà Rachel Steinn, ebrea, fugge dalla Germania nazista per rifugiarsi in Olanda. Grazie all’aiuto di esponenti della resistenza capeggiati da Kuipers, di cui diverrà alleata, Rachel riesce tra mille peripezie a sfuggire a un eccidio che coinvolge la sua stessa famiglia, massacrata sotto i suoi occhi dai soldati nazisti del comandante Franken. Per vendicarsi di chi, tradendo, ha favorito la carneficina, Rachel assume una nuova identità che le consente di infiltrarsi tra gli alti ufficiali tedeschi nei panni di una seducentissima e impudente spia capace di superare tutti i check point...
GRINDHOUSE - PLANET TERROR
Robert Rodriguez * * * * - B000XP4HHO Robert Rodriguez, co-regista di Sin City, ci regala Planet Terror, una visione retrofuturistica sul genere horror deteriorato, spogliato e invecchiato fino a raggiungere la perfezione. Durante il turno di notte in ospedale una coppia di medici formata da William e Dakota Block (Josh Brolin e Marley Shelton) si ritrovano invasi da una folla di persone coperte da piaghe cancrenose e con uno sguardo sospettosamento vacuo negli occhi. Tra questi c'è anche Cherry (Rose McGowan), una ballerina che lavora in un locale notturno la quale ha perso una gamba durante un'aggressione lungo la strada. Wray (Freddy Rodriguez), è al suo fianco e la controlla. Pur essendo ferita, Cherry è dispiaciuta per non aver potuto eseguire il suo ultimo numero di ballo. E mentre la folla di invalidi si trasforma in un mucchio di aggressori arrabbiati, Cherry e Wray si mettono alla guida di una squadra di improvvisati guerrieri e si lanciano alla conquista della città, decisi ad andare incontro ad un destino che lascerà milioni di persone infettate, un numero infinito di morti e uno sparuto gruppetto di fortunati sopravvissuti a lottare con tutte le forze per trovare l'ultimo angolo sicuro su Planet Terror.
COUS COUS
Abdel Kechiche - - - - - B001JQKBLM A Sète (Marsiglia), al porto. Slimane, un padre di famiglia prossimo alla pensione viene ingiustamente licenziato. Le difficoltà economiche non fanno che esacerbare i rapporti con la sua numerosa e già complessa famiglia. Incapace però di restare con le mani in mano e desideroso di contribuire a garantire un futuro ai figli, decide di realizzare un sogno: aprire un ristorante galleggiante su una nave dove far gustare ai clienti la specialità piú tradizionale della sua comunità, il cous cous al pesce.
007 - OCTOPUSSY: OPERAZIONE PIOVRA
John Glen * * - - - B001EM1E80 Un traffico di gioielli falsi provenienti dall'URSS ha già provocato la morte di 009. Sono invischiati un generale sovietico, un principe indiano e la maliarda che lavora nel circo omonimo. 007 provvede. 13° film della serie Bond, 6° di R. Moore (e uno dei suoi più vispi), 2° con la regia di Glen. Mai viste tante donne intorno a 007. Dialoghi spiritosi, effetti speciali efficaci. Con brio.
LE DIVORCE
James Ivory * * ~ - - B0000WST6A Merchant-Ivory leave heaving corsets behind for the contemporary world of Americans in Paris in Le Divorce. The day Isabel Walker (Kate Hudson) comes to visit her pregnant sister Roxy (Naomi Watts) is the day Roxy's French husband leaves her. The divorce proceedings centre around a painting, long owned by the Walkers, that the husband's family would like to claim—but their manoeuvrings are complicated when Isabel begins an affair with a diplomat (Thierry Lhermitte) who just happens to be Roxy's uncle-in-law. At its best moments, Le Divorcehas the feel of one of Woody Allen's serio-comic films like Hannah and Her Sisters, and there's a genuinely suspenseful climactic scene on the Eiffel Tower. There's also a star-studded supporting cast, including Leslie Caron, Glenn Close, Matthew Modine, Stephen Fry, Sam Waterston and Stockard Channing. —Bret Fetzer
JIMMY GRIMBLE
John Hay * * * * ~ B00005LW4Y
7KM DA GERUSALEMME
Claudio Malaponti - - - - - B0013UY84A Alessandro Forte, 43 anni, pubblicitario, è in profonda crisi. Ha perso il lavoro, non sta bene, sua moglie lo ha abbandonato portandosi via la figlia. Per una ragione indecifrabile si trova a camminare sulla strada che da Gerusalemme va verso il mare. A 7 km, non lontano da Emmaus gli si fa incontro un uomo con una tunica e i sandali che gli dice di essere Gesú. Alessandro pensa sia un artista di strada e cerca di allontanarlo. Ma l'uomo insiste, lo chiama per nome, gli dice di averlo "convocato" e mostra di sapere molte cose di lui. Alessandro, colpito ma anche impaurito, chiede una dimostrazione della sua divinità. Alessandro ha molte domande da porre e l'altro le risposte da dare. E sono le domande e risposte che miliardi di persone avrebbero voluto e vorrebbero fare e sentire.
HARRY POTTER E L'ORDINE DELLA FENICE
David Yates * * * ~ - B000VPMMGO E' stata un'estate lunga e solitaria per Harry Potter, trascorsa nell'attesa di tornare alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts per frequentare il quinto anno. Non solo ha dovuto sopportare di vivere ospite degli odiosi Dursley, ma non ha ricevuto neppure un biglietto dai suoi amici e compagni di classe Ron Weasley e Hermione Granger. E nessuno che abbia detto una parola sul suo scontro con il perfido Lord Voldemort. L'unica lettera ad essergli arrivata non è certo quella che sperava, infatti annuncia la sua espulsione da Hogwarts per aver usato le arti magiche fuori della scuola e soprattutto in presenza di un Babbano, nella persona del disgustoso cugino Dudley. La sentenza non considera minimamente che si è trattato di un atto di difesa da un inspiegabile e inaspettato attacco di due Dissennatori.

L'unica speranza di Harry è difendersi davanti a quello che non è altro che un tribunale illegale messo in piedi dal Ministro della Magia, Cornelius Caramell, che ha le sue ragioni per volersi sbarazzare del giovane mago. Purtroppo per Caramell, Harry viene completamente scagionato grazie all'intervento del venerabile preside di Hogwarts, Albus Silente, ma per la prima volta il suo ritorno a scuola è penoso e non piacevole. Scopre infatti che la comunità dei maghi è stata portata a credere che la storia del suo scontro con Voldemort sia una bugia bella e buona, mettendo quindi in dubbio la sua credibilità.

Harry si sente solo e ferito e la notte è tormentato da incubi che sembrano annunciare eventi sinistri. E per di più l'unica persona da cui vorrebbe ricevere consigli, il professor Silente, appare improvvisamente distante.

Nel frattempo, nel tentativo di tenere sotto controllo Silente e gli studenti di Hogwarts, in particolare Harry, Caramell ha nominato come nuovo insegnante di Difesa contro le Arti Oscure, l'ambigua professoressa Dolores Umbridge. Ma questo nuovo corso-approvato-dal-ministero lascia i giovani maghi completamente inermi e incapaci di difendersi dalle Forze Oscure che li minacciano. Così, sollecitato da Hermione e Ron, Harry viene convinto a occuparsi della faccenda. Incontra segretamente un piccolo gruppo di coraggiosi studenti che si fanno chiamare "Esercito di Silente" e insegna loro come difendersi contro le Arti Oscure, preparandoli alla straordinaria battaglia che li aspetta.
27 VOLTE IN BIANCO
Anne Fletcher * * * * - B0017WVSRE Katherine Heigl is delightful as Jane, a self-effacing Gal Friday so addicted to organizing weddings in her off time, that 27 Dressesopens with her character juggling two nuptials on the same night. A perpetual bridesmaid, Jane's hobby is discovered by a matrimony reporter named Kevin (James Marsden), who hides a romantic side behind his wall of cynicism. While Kevin gradually develops feelings for Jane, the latter's superficial sister, Tess (Malin Akerman), pursues George (Edward Burns), Jane's boss and the object of her love. This romantic circle could go on forever, except that Jane is unexpectedly moved by Kevin despite her general irritation with him and without knowing that he's on the verge of sandbagging her with a ridiculing article in his newspaper. The situation is absurd, but the emotions are not.

Heigl is very good, rooted in a long tradition of comely comediennes playing characters who fly under the radar of life. She makes Jane's pain palpable and conveys her character's inability to say no without making her look unappealing or weak. Marsden perfectly captures the part of a rumpled, underdressed writer with repressed passions, Akerman is as convincingly shrewish here as she was in The Heartbreak Kid, and Burns is fine as one of those guys so busy saving the world he barely pays attention to the people in his life. The script by Aline Brosh McKenna (The Devil Wears Prada) is fun if predictable, and Anne Fletcher's direction is vibrant. —Tom Keogh
I GRIFFIN PRESENTANO BLUE HARVEST
Dominic Polcino * * * ~ - B000XEMDRQ What better way to commemorate Star Wars' 30th anniversary than with this double-length Very Special Episode, a full-scale, awesomely animated spoof that recasts George Lucas's saga with Family Guy's galaxy of characters: Chris (Seth Green) is Luke; Lois (Alex Borstein) is Princess Leia; Peter (Seth McFarlane) is Han Solo, but not, as expected, Jabba the Hut; Brian (Seth, again) is Chewbacca; Quagmire (and again, Seth) is C3PO; Cleveland is R2D2; Herbert, the creepy senior paedophile, is Obi-Wan (both voiced by Mike Henry); and, of course, Stewie (Seth, one more time) is Darth Vader ("My diapers have gone over to the dark side"). Poor Meg is reduced to a cameo as the hideous reptilian creature that haunts the garbage compactor.

Blue Harvestis reverently faithful to A New Hope, while engaging in typical Family Guypop-culture references (everything from old commercials to Doctor Who, Airplane, Dirty Dancing, and Deal or No Deal) and bizarre digressions (the iconic opening crawl detours into an appreciation of a "way naked" Angelina Jolie in Gia). Along for the wild ride are Judd Nelson, who contributes a voice cameo as John Bender for a Breakfast Clubgag, Rush Limbaugh railing against futuristic affirmative action on Tatooine talk radio, and Beverly D'Angelo and Chevy Chase as the vacationing Griswolds observing the rebellion from their orbiting station wagon. A Star Warsspoof in 2007 isn't exactly uncharted territory. As Chris Griffin notes in this episode's final moments, Robot Chickenbrilliantly did it months earlier (and let us not forget Mel Brooks's Spaceballsfrom 1987; or, on second thought...). But the Force is strong with Family Guy, and who could resist the opportunity to hear the Muzak playing in a Death Star elevator? —Donald Liebenson, Amazon.com
WALLACE & GROMIT - LA MALEDIZIONE DEL CONIGLIO MANNARO
Steve Box, Nick Park * * * * - B000BQYRJI Sono tutti pollici verdi nel quartiere di Wallace e Gromit, e i due intraprendenti amici fanno ottimi affari con il loro sistema 'Anti-pest' che non fa vittime. Con l'avvicinarsi dell'attesissima competizione per piante giganti, Wallace e Gromit si renderanno conto che il sistema ha i suoi aspetti negativi...
APHA DOG
Nick Cassavetes * * * * - B000RWDYDG Johny Truelove, uno spacciatore di droga si scontra con Jake Muzursky, a causa di un debito di droga non pagato, i due personaggi dalla forte personalità entrano in collisione e la situazione precipita velocemente. Dopo una serie di vicende, mentre si dirigono ad una festa nel deserto, Johnny, insieme alla sua banda, rapisce il fratello più giovane di Jake, per ottenere in cambio il pagamento di tutti i debiti. Inizialmente, i ragazzi non hanno alcuna intenzione di far male al quindicenne Zack e lui non ha alcuna coscienza del grave pericolo che sta correndo, anzi partecipa alle feste dei ragazzi, lasciandosi trascinare dallo splendido stile di vita del gruppo. Dopo qualche giorno non riuscendo a parlare con Jake, Johnny si rende conto della gravità della sua situazione e si fa prendere dal panico, l'atmosfera si surriscalda e inizia a temere di dover passare il resto della sua vita dietro alle sbarre per rapimento, perciò, nel disperato tentativo di evitare qualsiasi associazione con il crimine commesso, ordina l'uccisione di Zack. Il film trae ispirazione dalla storia di Jesse James Hollywood, uno dei ricercati più pericolosi, in cima alla lista dell'FBI fino a poco tempo fa.
BLOW
Ted Demme * * * * ~ B00005O4V2 Ascesa e caduta di George Jung, il primo grande trafficante americano ad importare cocaina negli Stati Uniti, durante gli anni '70 e '80.
MATRIMONIO ALLE BAHAMAS
Claudio Risi - - - - - B0017IN894 Valentina Colombo (Lucrezia Piaggio), una bella ragazza neo laureata in economia, vince una borsa di studio di un anno per l'Università di Miami e parte accompagnata da suo padre Cristoforo (Massimo Boldi), un simpatico milanese che fa il tassista a Roma. Al suo rientro nella capitale, Cristoforo trova in casa, agli arresti domiciliari per tentata rapina, suo cognato Oscar (Enzo Salvi) con la fidanzata Lory (Loredana De Nardis), ai quali sua moglie Rosy (Anna Maria Barbera) non ha saputo rifiutare un rifugio. A Miami, Valentina s'innamora di Bob (Donald French), un compagno di università italo-americano. Il ragazzo, seriamente innamorato di lei, decide farle conoscere i suoi genitori: il padre, Al Di Giacomo (Biagio Izzo) ricco agente di borsa e la madre Patricia, (Victoria Silvstedt) una snob fissata con lo shopping. Pensando alle differenze sociali, evidenti fra le famiglie, Valentina inizia a dubitare del loro futuro insieme, ma prontamente Bob la rassicura chiedendole di sposarlo. Quando la notizia arriva a Roma, la famiglia e gli amici di Valentina rimangono senza parole, soprattutto nello scoprire che sono stati tutti invitati alle Bahamas per il matrimonio, spese a carico di Mr. Di Giacomo. All'aeroporto, Valentina presenta a tutti il suo fidanzato e insieme vanno allo sfarzoso hotel, trasportati da due lussuose limousine. I Di Giacomo e i Colombo si incontrano per la prima volta. Le due famiglie si trovano così a confrontarsi su stili e modi di vita completamente diversi: la famiglia americana, ricca e snob disdegna e deride la famiglia di Valentina, una tribù di italiani medi, semplici, pasticcioni ma dal cuore tenero. Le differenze sociali, i diversi modi di vivere la vita sembrano insormontabili anche per i due ragazzi e il loro amore comincia a vacillare ma... non mancheranno situazioni, incroci e sorprese degni delle migliori pagine di genere.
SAW II - LA SOLUZIONE DELL'ENIGMA
Darren Lynn Bousman * * * * - B000DZV7G8 Jigsaw è tornato. Il brillante e psicotico ideatore dello sterminio delle sue vittime in "SAW", è tornato per un'altra partita del suo orribile gioco con la vita o con la morte. Quando viene scoperto un cadavere, il cui assassinio riconduce alla mano di Jigsaw, il detective Eric Mathews (Donnie Wahlberg) inizia le indagini e lo cattura facilmente. Ma questo non è che un dettaglio nel nefando piano di Jigsaw. Altre otto vittime sono pronte a lottare per la vita ed è ora che Mathews si unisca al gioco…
PRICELESS - TI VA DI PAGARE?
Pierre Salvadori * * * * - B000K9BD20 Jean è uno schivo e timido cameriere di un lussuoso albergo, Irène è una bellissima accompagnatrice per facoltosi uomini d'affari: quando i due si incontrano per Jean è amore a prima vista. Irène pensa però che sia un intraprendente milionario e quando scopre la sua vera identità fugge a gambe levate. Jean è disposto a fare qualsiasi cosa pur di conquistare la sua amata, la insegue e la ritrova sulla Costa Azzurra. Finito al verde, in un battibaleno, decide di adottare il suo stesso stile di vita, diventando un gigolò. La sua nuova professione lo riavvicina ad Irène che inizia addirittura a dargli dei piccoli consigli e senza rendersene conto si affeziona sempre di più a lui...
SECRETARY
Steven Shainberg * * * * - B0000SVW8G In cerca di se stessa e di un lavoro, dopo essere stata in un istituto per malati mentali, Lee Holloway viene assunta come segretaria in uno studio legale, presto inizierà una morbosa relazione tra lei e il suo capo Mr. Grey.
N - IO E NAPOLEONE
Paolo Virzì - - - - - B000T9IQNK 1814, isola d'Elba. Napoleone arriva nell'isola per trascorrere il suo esilio e la popolazione, per la verità un pò "provinciale", subito lo mette sopra un piedistallo, trattandolo come in dio. Una volta sistematosi, l'imperatore assume come segretario Martino Acquabona, un aspirante letterato, ignaro del fatto però che costui sia un giacobino che lo vorrebbe vedere morto e che sia anche l'amante della contessa Emilia Speziani, sposata con un aristocratico Borbone.
AVENGING ANGELO
Martyn Burke * * * ~ - B00008IAUW Un boss della mafia Italo-Americana viene ucciso. La sua guardia del corpo (Stallone) dovrà proteggere la figlia dai killer del padre. Tra mille peripezie, nascerà anche l'amore tra i due.
DIARIO DI UNO SCANDALO
Richard Eyre * * * * - B000PE0JA2 Nella scuola di St. George, c'é una nuova professoressa, Sheba Hart. La donna stringe amicizia con una sua collega più anziana, Barbara Covett, arrivando a confidargli anche i suoi segreti più nascosti, come la sua relazione con uno studente. Ma quella che lei pensa essere un'amica ne approfitterà per dare sfogo alla sua gelosia. Minacciando di raccontare il suo segreto sia al marito che pubblicamente, Barbara, cercherà di tenere sotto controllo la vita di Sheba.
MR. BROOKS
Bruce A. Evans * * * * - B00115QGPG Earl Brooks (Costner) ha tutto: una moglie amorevole (Marg Helgenberger) e una figlia devota (Danielle Panabaker), l'appoggio della sua comunità e un'attività commerciale che va a gonfie vele. Tuttavia, il signor Brooks conduce anche un'altra vita sconosciuta a tutti. Infatti, è il famigerato assassino seriale conosciuto come il "Killer delle impronte". Sebbene negli ultimi tempi sia rimasto tranquillo, la sua patologia emerge ancora una volta a causa del suo malvagio ed astuto alter ego (interpretato dal premio Oscar William Hurt), a cui il signor Brooks imputa i crimini che commette. Quando cede all'ennesimo impulso criminale di uccidere una coppia innocente, il signor Brooks commette il suo primo errore, perché si fa cogliere in flagrante da un fotografo ficcanaso (Dane Cook) che decide di ricattarlo, sottoponendogli una richiesta incredibile. Inoltre, quest'ultimo crimine scatena l'interesse di un'agente di polizia molto tenace (Demi Moore), che è spinta da una crisi personale a cercare disperatamente di scoprire la vera identità del "Killer delle impronte" e che si mette quindi sulle tracce del signor Brooks. Ora, per la prima volta, il signor Brooks dovrà affrontare una partita decisiva, a meno di non riuscire a nascondere la sua scioccante vita segreta e la sua vera identità per sempre.
NON CI RESTA CHE PIANGERE
Massimo Troisi Roberto Benigni - - - - - B000OA90DO Roberto Benigni und Massimo Troisi auf der Jagd nach Christophorus Kolumbus. Sprache:I, Untertitel:I Natürlich gibt es eine Menge zu lachen, wenn zwei Urkomiker wie Roberto Benigni und Massimo Troisi sich in die Renaissance aufmachen - oder vielmehr wenn es sie dorthin verschlägt. Denn am Anfang sind die beiden ziemlich erschlagen von der Erkenntnis, dass der Baum, der eben noch riesengroß war plötzlich als junger Baum frisch gepflanzt vor ihnen steht. Nachdem sie aber feststellen, dass es auch im Spätmittelalter sehr hübsche Damen gibt, die ihnen, oder vielmehr immer einem von ihnen zugetan sind, da sieht die Sache schon anders aus. Als sie dann auch noch Leonardo da Vinci höchstpersönlich treffen, sind sie restlos begeistert und die Reise in die Vergangenheit scheint sich richtig gelohnt zu haben. Aber wie sollen die beiden wieder in ihr geliebtes zwanzigstes Jahrhundert zurück kommen?
NO MAN'S LAND
Danis Tanovic * * * * * B000060MUZ A brilliant take on the tragedy that beset his country, Danis Tanovic's directorial debut No Man's Landis a bleak comedy set during the war in Bosnia. The story begins as a group of Bosnian soldiers emerge from a fog to realise that they have strayed into a thin strip of land unclaimed by either side in the conflict. A bloody sequence of events ensues, which results in a disputed trench being occupied by weathered Bosnian veteran Branko Djuric and his opposite number, Rene Bitorajac's Serbian greenhorn. There's a standoff between them, complicated by Djuric's injured colleague lying atop a "bouncing mine". He's a human booby trap—move him and the everything within 50 yards will be blown sky-high. As the blue-hatted, ineffectual UN are called in, and with the world's media, led by the late Katrin Cartlidge as a rather snotty BBC reporter, swiftly arriving on the scene, this single trench becomes an almost Beckettian metaphor for the war.

Tanovic is not especially concerned with taking sides in the Bosnian-Serb conflict. Whatever its causes, both sides are seen to be as bad, or more accurately as desperate, as each other. That it's hard, for outsiders in particular, to tell who's who much of the time only heightens the irony. There's anger at the media intrusiveness ("Does our misery pay well?" screams Djuric at the reporters), but what's really conveyed is a sense of the absurdity, futility and intractability of war, as summarised in the final image. From the grotesque mess of conflict, Tanovic has fashioned a perfectly judged and beautifully executed movie.

On the DVD:No Man's Landis presented in widescreen with a Dolby 5.1 soundtrack. There are no extras, other than an English language option for the hard of hearing. —David Stubbs
TYSON
Uli Edel - - - - - B0012ZY530
BANDIDAS
Espen Sandberg Joachim Roenning * * * ~ - B000NA6UXS 1880. La dura legge del Far West non risparmia neanche il Messico. Sara (Salma Hayek), figlia di un ricco banchiere e Maria (Penelope Cruz), figlia di contadini, avevano pochissime possibilità di incontrasi e dividere la stessa sorte. Almeno fino al giorno in cui Tyler Jackson (Dwight Yoakam), rappresentante della New York Bank and Trust, le unisce nella cattiva sorte, distruggendo le loro famiglie per impadronirsi illegalmente delle terre messicane e permettere il prolungamento della ferrovia americana. Decise a vendicare i propri padri e a proteggere la terra dei contadini, le due giovani donne si trasformano in rapinatrici che assaltano, però, soltanto le filiali della Bank and Trust. Mandato dalla polizia di New York, per accelerare la cattura delle due fuorilegge, Quentin (Steve Zahn), appena nominato ispettore, si lascia presto conquistare dalle due affascinanti bandite mentre Tyler Jackson e i suoi uomini imparano a temere sul serio le pistole delle due donne che ormai l'intero paese definisce le "Bandidas"...
21
Robert Luketic * * * ~ - B001BFH4H0 An unconvincing exercise in moral complexity, 21is based on Ben Mezrich's book Bringing Down the House: The Inside Story of Six M.I.T. Students Who Took Vegas for Millions. Jim Sturgess (Across the Universe) plays brilliant blue collar scholar Ben Campbell, whose doubts that he'll win a scholarship to Harvard Medical School compel him to join a secret, M.I.T. gang of math whiz kids. Under the silky but chilling command of a math professor (Kevin Spacey), Jim and the others master card counting —the statistical analysis of cards dealt in blackjack games. The team lives a humdrum existence during the week, but on weekends in Sin City the students are rolling in cash, frequenting exclusive clubs and feeling on top of the world. Ben even gets the girl: a comely fellow card counter played by Kate Bosworth. Despite all the success, Ben feels ethically compromised and indeed director Robert Luketic (Legally Blonde, Across the Universe), in the old tradition of American movies, plays it both ways where fun vices are concerned. On the one hand, it feels so good —on the other, ahem, we know it's wrong. That studied ambivalence proves wearing after a while, making the most interesting character in the film a casino watchdog played by Laurence Fishburne. A master at reading the emotions of gamblers beating the house with a scam, he's admirable for being good at his job, but repellent for wrecking the faces of counters in casino dungeons. He's all about moral complexity in the tradition of anti-heroes, and a truly provocative element in an otherwise superficial movie. —Tom Keogh
ERASERHEAD - LA MENTE CHE CANCELLA
David Lynch * * * * - B001EX9Q1G Definito dal regista (cui costò 4 anni di lavoro e poche migliaia di dollari) “un sogno di cose oscure e inquietanti”. Un incubo popolato di incubi: il giovane Henry dai capelli ritti a presbitero; l'epilettica Mary che partorisce un mostriciattolo con la testa di un coniglio scuoiato; un teatrino tra gli elementi di un radiatore; la testa di Henry che si stacca dal corpo ed è portata in una fabbrica per farne gommini per cancellare; la testa del neonato che galleggia nell'aria. In bilico tra espressionismo e surrealismo, è un microcosmo formale autonomo sotto il segno della sterilità e della corruzione che evita simbolismi, allegorie, interpretazioni psicoanalitiche e ispira una sorta di angoscia metafisica e di paura ripugnante. Il linguaggio è classico, ma Lynch ne fa un uso aberrante nella dilatazione dei tempi e dei suoni. Straordinario, ingombrante, intollerabile, divenne un film di culto nei cinema di mezzanotte.
RAPIMENTO E RISCATTO
Taylor Hackford * * * - - B00005LW4R Per liberare un importante manager americano, preso in ostaggio da alcuni guerriglieri colombiani, un negoziatore si reca in America Latina. Ed Innamorandosi della moglie del prigioniero non fa che complicare la sua missione...
LUCI DELLA CITTA'
Charlie Chaplin * * * * ~ B0000AISJN Made in 1931 shortly after the introduction of the talkies, Charlie Chaplin's City Lightsis nonetheless near-silent. Chaplin was afraid that, should his universally known and beloved Tramp speak onscreen, he would be severely limited and compromised as a character. And so, City Lightsis billed as "pantomime", a piece of cinema harking back to the manners and methods of an already defunct era.

Chaplin fell out of fashion towards the end of the 20th century as a new wave of comedians (Rowan Atkinson for one) castigated him for what they saw as his excessive, maudlin sentimentality. Certainly, City Lights—which sees Chaplin's Tramp befriended by a blind flower girl who mistakes him for a rich benefactor—is hokum indeed. Accepting this, however, what makes the film so marvellous is the deceptive skill and artistry of Chaplin the filmmaker, the immaculate timing and acrobatic grace of his seemingly slapstick comedy, in particular a justly famous boxing sequence. Chaplin's sparing use of sound is inventive also: the wordless waffle of public speakers in the opening scene and another in which the tramp swallows a whistle. Moreover, the conclusion, in which the dishevelled Tramp encounters again the flower girl, her eyesight restored is—sentimentality notwithstanding—one of the most moving and superbly executed scenes in cinema history, not least for its economy and restraint.

On the DVD: City Lightscontains a generous package of extras on this two-disc set, including an introduction by David Robinson, in which he relates how poorly Chaplin and his leading lady Virginia Cherrill got on, an extended documentary/interview with Peter Lord (partner in animation to Nick Parks), who sings the praises of Chaplin's screen art, and a deleted scene, an immaculate piece of business involving a grate and a stick. There's a bonus in the form of an excerpt from 1915's The Champion, in which Chaplin prefigures the boxing scene from City Lights. Meanwhile, the "documents" section includes a wealth of behind-the-scenes footage, including a test screening for alternative actress Georgia Hale, rehearsal shots, chaotic scenes of Chaplin being mobbed in Vienna, a meeting with Winston Churchill and 1918 footage of Chaplin horsing around with famous boxers of the day including Benny Leonard. It also contains trailers, photo gallery and subtitles. On the first disc, the film's transfer to DVD is splendid. —David Stubbs
IL TEMPO DELLE MELE 2
Claude Pinoteau - - - - - B00141CXA4 Après un séjour linguistique en Allemagne, Vic retrouve sa bande du lycée. Le soir d&rsquoun concert de rock, elle tombe amoureuse de Philippe. Comment trouver l&rsquoamour et comment le conserver à travers les difficultés de l&rsquoadolescence puis de l’âge adulte ?
ATLANTIS 2 - IL RITORNO DI MILO
Victor Cook Toby Shelton Tad Stones * * ~ - - B00009QNWE
FBI PROTEZIONE TESTIMONI 2
Howard Deutch * * - - - B0006G16VA Grazie alle impronte dentali falsificate dal suo vecchio vicino e amico Nicholas "Oz" Oseransky (Matthew Perry), che gli hanno permesso di simulare la sua morte, Jimmy "Il tulipano" Tudeski (Bruce Willis) si è ora ritirato ad una vita tranquilla in Messico con sua moglie Jill (Amanda Peet). Ma il passato presto torna a far visita a Jimmy, la moglie di Nicholas infatti è stata rapita da un vecchio nemico di Jim che sarà costretto ad intervenire in suo aiuto.
NON E' UN PAESE PER VECCHI
Ethan Coen Joel Coen * * * ~ - B00147AJQ8 Il film è ambientato ai nostri tempi, dove i ladri di bestiame hanno lasciato il posto ai corrieri di droga e le piccole città sono diventate zone franche. La storia comincia quando Llewelyn Moss (Brolin) trova un camioncino circondato da cadaveri. Un carico di eroina e due milioni di dollari sono ancora nel portabagagli. Prendendo i soldi, Moss fa partire una reazione a catena di catastrofica violenza che nemmeno la legge - nella persona del vecchio, disincantato Sceriffo Bell (Jones) - riesce ad arginare. Mentre Moss cerca di fuggire dai suoi inseguitori - in particolare da un uomo misterioso e sanguinario che tiene le redini di tutto e decide la sorte col lancio di una monetina (Bardem) - il film contemporaneamente mette a nudo il crime-drama americano e amplia i suoi orizzonti fino a comprendere delle tematiche antiche quanto la Bibbia e dannatamente contemporanee quanto i titoli dei giornali di questa mattina.
UN BACIO ROMANTICO
Wong Kar-Wai * * * * - B001563HZS
PROVINCIA MECCANICA
Stefano Mordini - - - - - B001F4YP5Q Marco e Silvia, una giovane coppia con due bambini, sembrano non seguire le consuetudini e le regole di una normale vita di famiglia. Nonostante l'atteggiamento ostile dei parenti e della società che cercano in ogni modo di minare il loro equilibrio famigliare, Marco e Silvia riusciranno a ritrovare la loro dimensione di vita.
007 - IL MONDO NON BASTA
Michael Apted * * * * - B001EINT64 Questa volta la missione di Bond (Pierce Brosnan) è quella di proteggere Elektra (Sophie Marceau) la bellissima figlia del magnate del petrolio, Sir Robert King, recentemente assassinato da un famoso terrorista internazionale.
OCEAN'S TWELVE
Steven Soderbergh * * - - - B00081MWT8 Danny Ocean riunisce tutta la sua squadra di ladri per tre nuovi colpi, ma questa volta si divideranno in tre città diverse: Roma, Londra ed Amsterdam. Nel frattempo il proprietario del casino di Las Vegas, che Ocean e il suo team ha ripulito precedentemente, Terry Benedict medita vendetta...
IL DIARIO DI BRIDGE JONES
Sharon Maguire * * * * - B0006TL9RS Featuring a blowzy, winningly inept size-12 heroine, Bridget Jones's Diaryis a fetching adaptation of Helen Fielding's runaway bestseller, grittier than Ally McBealbut sweeter than Sex and the City.The normally sylphlike Renée Zellweger (Nurse Betty, Me, Myself and Irene) wolfed pasta to gain poundage to play "singleton" Bridget, a London-based publicist who divides her free time between binge eating in front of the TV, downing Chardonnay with her friends, and updating the diary in which she records her negligible weight fluctuations and romantic misadventures of the year. Things start off badly at Christmas when her mother tries to set her up with seemingly standoffish lawyer Mark Darcy (Colin Firth), whom Bridget accidentally overhears dissing her. Instead she embarks on a disastrous liaison with her raffish boss, Daniel Cleaver (Hugh Grant, infinitely more likeable when he's playing a baddie instead of his patented tongue-tied fops). Eventually, Bridget comes to wonder if she's let her pride prejudice her against the surprisingly attractive Mr. Darcy.

If the plot sounds familiar, that's because Fielding's novel was itself a retelling of Jane Austen's Pride and Prejudice,whose romantic male lead is also named Mr. Darcy. An extra ironic poke in the ribs is added by the casting of Firth, who played Austen's haughty hero in the acclaimed BBC adaptation of Austen's novel. First-time director Sharon Maguire directs with confident comic zest, while Zellweger twinkles charmingly, fearlessly baring her cellulite and pulling off a spot-on English accent. Like Four Weddings and a Funeraland Notting Hill(both of which were written by this film's coscreenwriter, Richard Curtis), Bridget Jones'sstock-in-trade is a very English self-deprecating sense of humour, a mild suspicion of Americans (especially if they're thin and successful), and a subtly expressed analysis of thirtysomething fears about growing up and becoming a "smug married." The whole is, as Bridget would say, v. good. —Leslie Felperin
IL GRANDE MATCH
Gerardo Olivares - - - - - B000NA6VUU Il film é diviso in tre storie parallele che hanno come protagonisti tre gruppi di persone che hanno due cose in comune: vivono tutti in luoghi sperduti e isolati della terra, e sono pronti a guardare la finale di Coppa del Mondo di Giappone-Corea 2002, tra Germania e Brasile. I nostri protagonisti sono: una famiglia di nomadi mongoli, una carovana di tuareg, e un gruppo di indios amazzonici.
IL CLUB DI JANE AUSTEN
Robin Swicord * * * ~ - B0011MPHPO La California centrale contemporanea può sembrare molto distante dall''Inghilterra del periodo della Reggenza, ma alcune cose non cambiano mai. Noi continuiamo a preoccuparci per le complessità del matrimonio, dell'amicizia, dei coinvolgimenti romantici, delle posizioni sociali, delle abitudini e delle regole così come faceva Jane Austen all'inizio del 1800. "Il club di Jane Austen" descrive le vite di un gruppo di amici nel periodo contemporaneo, osservandole attraverso il sapiente filtro della loro eroina letteraria. Sei membri del club, sei libri di Jane Austen, sei storie che si intrecciano in sei mesi negli affollati ambienti moderni di Sacramento, dove la città e lo sviluppo incontrollato si incontrano con le bellezze naturali. Mentre le storie contemporanee non seguono mai pedissequamente le trame della Austen, i sei personaggi trovano degli echi, delle anticipazioni, degli avvertimenti e delle perle di saggezza nei loro percorsi grazie all'amatissima letteratura della Austen.
QUANDO MENO TE LO ASPETTI
Garry Marshall * * * * - B0006989SA Helen lavora per un'importante agenzia di modelle e sta per ottenere una promozione. La sua vita viene stravolta quando sua sorella e il marito muoiono in un incidente, e a lei vengono affidati i tre nipotini.
THE BOURNE ULTIMATUM - IL RITORNO DELLO SCIACALLO
Paul Greengrass * * * * - B000IOM98Y Ritroviamo in questo sequel l'agente Bourne, che in "The Bourne Identity" del 2002, cercava di scoprire chi fosse, in "The Bourne Supremacy" del 2004 esigeva vendetta per quello che aveva subito. Adesso, sta tornando a casa...e si ricorda tutto. Bourne non ha ne un paese ne un passato. Sottoposto ad un training brutale di cui non ha memoria da parte di persone che non può identificare, Bourne è stato trasformato in una sofisticata arma umana-per la CIA l'obbiettivo più impossibile da rintracciare. Da quando lo hanno ritrovato alla deriva nel Mar Mediterraneo a largo delle coste italiane diversi anni fa, si è imbarcato in un disperato viaggio alla ricerca della propria identità e di chi lo abbia addestrato ad uccidere. Tuttavia, dopo l'assassinio della sua amante Marie da parte di un killer, tutto ciò che Bourne desiderava era vendicarsi. Una volta raggiunto il suo scopo, ciò che voleva era scomparire per sempre e dimenticare la vita che qualcuno gli aveva sottratto. Ma la prima pagina di un quotidiano londinese che pone degli interrogativi in merito alla sua esistenza pone fine a tale speranza e Bourne si trova ad essere nuovamente un bersaglio. La Treadstone, l'operazione top-secret che ha creato questo super assassino, è ormai defunta. E' stata ricostituita come programma Blackbriar del Dipartimento della Difesa , con una nuova generazione di killer addestrati-nascosto alle ingerenze interne o estere-a disposizione del governo. Per loro Bourne è una minaccia difettosa da 30 milioni di dollari che deve essere eliminata una volta per tutte. Per lui, loro sono l'unico legame con una vita che ha tentato in vano di dimenticare. Bourne è alla fine della corsa. Questa volta a fermarlo non basteranno le vacue promesse dei suoi ex padroni ne l'uccisione di coloro che lo inseguono senza tregua. non avendo più nulla da perdere utilizzerà ogni sottile tecnica acquisita durante il suo addestramento e ogni tipo di istinto che ha affinato nel frattempo per perseguire i suoi creatori e porre fine al tutto. La sua ricerca lo porterà da Mosca a Parigi e da Madrid a Londra e a Tangeri-sfuggendo, superando in astuzia e contro manovrando gli agenti del Blackbriar, gli agenti federali e la polizia locale minuto dopo minuto-in una disperata ricerca di risposte alle domande che lo tormentano. E il viaggio di Bourne alla fine lo porterà là dove tutto ha avuto inizio e dove tutto dovrà finire: le strade di New York.
SCIOPERO
Sergei M. Eisenstein * * * * * B00004TXJ6 In una fabbrica della Russia zarista il suicidio di un operaio ingiustamente punito provoca lo sciopero dei suoi compagni, già in subbuglio per le durissime condizioni di lavoro e l'esiguità dei salari. I padroni non trattano, gli scioperanti impegnano o vendono i loro miseri averi, la polizia tenta in ogni modo di rompere il fronte dei lavoratori. Alla fine avviene un massacro di uomini, donne, bambini.
MADAGASCAR
Eric Darnell Tom McGrath * * * * - B0009PAPL0 Un leone, una giraffa, una zebra e un ippopotamo decidono di scappare dallo zoo di New York per girare un pò il mondo, ai loro occhi sconosciuto, ma durante la loro fuga, un gruppo di animalisti gli cattura e li spedisce nel loro habitat naturale in Madagascar. I quattro però, non abituati a vivere liberi, non si ambientano tanto facilmente..
HOW HIGH - DUE SBALLATI AL COLLEGE
Jesse Dylan * * * * - B00009QNY9 Grab your favourite munchies: Red and Meth, that dope-addled dynamic duo, are going to Harvard. And while it's not exactly demanding viewing, How Highis destined to become a guilty pleasure of the cannabis crowd. The plot's a familiar one—take the basic selling points of any Cheech & Chong movie (a pair of shambolic protagonists who smoke lots of weed and drive funky 70s-style cars), graft them onto a generic "raising hell on campus" teen movie scenario and shake vigorously. The result is a prosaic effort that does contain some all-too-brief moments of genuine humour. Red and Meth, aka Redman and Method Man, may look like the world's oldest freshmen, but both offer genial performances, especially Method Man, who imbues the character of Silas with a dog-eared gentleness that raises him above the film's leaden script and plastic directing. —Rebecca Levine
CHARLIE'S ANGELS
McG * * * * - B000056PMV Happily Charlie's Angelsis a surprisingly successful TV-into-movie update of the seminal 1970s jiggle show. Cameron Diaz, Drew Barrymore (who also produced) and Lucy Liu star as the hair-tossing, fashion-setting, kung-fu fighting trio employed by the mysterious Charlie (voiced by the original Charlie, John Forsythe). When a high-tech programmer (Sam Rockwell) is kidnapped, the angels seek out the suspects, with the daffy Bosley (Bill Murray in a casting coup) in tow. A happy, cornball popcorn flick, Charlie's Angelsis played for laughs with plenty of ribbing references to the old TV show as well as modern caper films like Mission: Impossible. McG, a music video director making his feature film debut (usually a death warrant for a movie's integrity), infuses the film with plenty of Matrix-style combat pyrotechnics, and the result is the first successful all-American Hong Kong-style action flick. Plenty of movies boast a New Age feminism that has their stars touting their sexuality while being their own women, but unlike something as obnoxious as Coyote Ugly, Angelssucceeds with a positive spin on Girl Power for the new millennium (Diaz especially sizzles in her role of crack super agent/airhead blonde). From the send-up of the TV show's credit sequence to the outtakes over the end credits, Charlie's Angelsis a delight. —Doug Thomas, Amazon.com
LA FINESTRA SUL CORTILE
Alfred Hitchcock * * * * * B000PMFNYQ Un fotoreporter costretto all'immobilità a causa di una gamba rotta, spia col teleobiettivo i sui vicini e con l'aiuto della fidanzata e dell'infermiera scopre che é stato commesso un omicidio..
MEDITERRANEO
Gabriele Salvatores * * * * - B000I5XNGA Rivalità, sogni e amori di un gruppo di soldati italiani, stanziati e abbandonati su una piccola isoletta greca dell'Egeo. Alla fine della guerra però qualcuno preferirà restare nell'isola..
NAVIGATOR
Randal Kleiser * * * * ~ B00009PBYB David, si trova nel bosco per cercare il fratellino quando scivola e cade in una buca. Quando si risveglia e si direge verso casa, scopre che tutto é cambiato e che sono passati otto anni dalla sua caduta. La NASA mette il ragazzo sotto osservazione, ma lui riuscirà a fuggire grazie all'aiuto di una misteriosa navicella spaziale.
2 YOUNG 4 ME - UN FIDANZATO PER MAMMA
Amy Heckerling * * * - - B0019BC368 Rosie (Michelle Pfeiffer) si innamora di un uomo più giovane di lei, Adam (Paul Rudd), mentre sua figlia Izzie (Saoirse Ronan) invece si innamora per la prima volta. Intanto, la voce narrante della storia, Madre Natura (Tracey Ullman), si diverte a creare caos nella loro vita.
BEHIND ENEMY LINES - DIETRO LE LINEE NEMICHE
John Moore * * * * - B00006CY99 Smart casting and sensible plotting make Behind Enemy Linesan above-average military thriller. Perfectly timed to bolster US patriotism, the film is partly set (during a hypothetical "day after tomorrow") on the aircraft carrier USS Carl Vinson, which was on alert status in the Persian Gulf when this film was released theatrically in the States. Proving his versatility as an unconventional movie star, Owen Wilson plays a navy navigator who is shot down over Bosnia during a reconnaissance mission. Pursued by rebel Serbian forces, Wilson must fight for survival while his commanding officer (Gene Hackman) plots a daredevil rescue.

After a successful career in TV commercials, Irish director John Moore makes a promising feature debut on Slovakian locations, borrowing a few techniques from Saving Private Ryanwhile adding impressive flourishes of his own. The gung-ho ending's a foregone conclusion, but it works like a charm after the movie's exciting game of cat and mouse.—Jeff Shannon
MR. MAGORIUM E LA BOTTEGA DELLE MERAVIGLIE
Zach Helm * * * ~ - B0013OXT50 Molly, una ragazza di 25 anni, vive in modo gioioso e la sua vita é circondata da una certa magia, é contenta del suo lavoro di manager dell'Emporio delle meraviglie del sig. Magorium, ma nonostante questo, non riesce mai a portare a termine niente di tutto quello che inizia a fare... Il proprietario del negozio é Edward Magorium, un uomo che dall'età di 65 anni ha smesso di invecchiare ed ora ha raggiunto l'età di 243 anni, ed é giunto il momento di passare la sua magica eredità...
LUCI DELLA RIBALTA
Charles Chaplin * * * * ~ B0000AISJO Ambientata a Londra nel 1914, è la favola tragica di un clown e di una ballerina. Un vecchio clown alcolizzato che non fa più ridere salva dal suicidio una ballerina, s'innamora di lei ma lei ama un altro. Le dà, comunque, fiducia nella vita e successo nel lavoro. Passati i 60 anni, per il suo 9° film lungo C. Chaplin tende al romanzo e alla sua complessità. Il suo valore – sommo per chi lo trova una meditazione sulla vita, la vecchiaia, il teatro degna di Shakespeare; minore per altri che gli rimproverano gli eccessi melodrammatici e il sentenzioso semplicismo filosofico – va commisurato a quest'ambizione. Al suo 2° film C. Bloom è perfetta, e c'è B. Keaton che in un memorabile sketch musicale ruba la scena a Chaplin. In una sequenza di strada all'inizio si vedono Geraldine, Josephine e Michael Chaplin. Premio Oscar ritardato (1972) per le musiche – tra cui la struggente Arlecchinata – di C. Chaplin, Raymond Rasche, Larry Russell.
MAKING WAVES
Nicolas van Pallandt * * * * ~ B000SNUQT4 Un gruppo di radioamatori stringe amicizia durante le trasmissioni radiofoniche, ciò che li contraddistringue è il fatto che, tutti loro parlarono solamente di sé stessi esagerando di gran lunga. Dopo alcune trasmissioni, i radioamatori si incontrano, ed ognuno di loro dovrà comportarsi come enfatizzato nelle trasmissioni, il gruppo di amici capirà quanto è difficile tenere due comportamenti estremamente diversi in varie occasioni.
METROPOLIS
Fritz Lang * * * * * B0006HIPQ8 Nel 2026 in una megalopoli a due livelli gli operai che lavorano come schiavi nei sotterranei sono incitati alla rivolta da un robot femmineo che riproduce le fattezze di una di loro, la mite e pia Maria. L'ha costruito uno scienziato al servizio dei padroni che vuole vendicarsi del potente John Fredersen, dominatore della città. La rivolta provoca un'inondazione che colpisce i quartieri operai finché, sollecitato da Maria, Freder, figlio di Fredersen, fa da mediatore tra padroni e operai. È nato un nuovo patto sociale. Realizzato nel 1926 a costi così alti che rischiarono di far fallire la UFA, fu proiettato a Berlino il 10-1-1927. Ne esistono varie copie, ciascuna diversa dall'altra per durata e montaggio. Lo stesso F. Lang provvide nel '27 a togliere mezz'ora dall'edizione originale. La più attendibile oggi è quella restaurata nel 1984 dalla Cineteca di Monaco, a cura di Enno Patalas, che dura 147´ (4189 metri), ma nello stesso anno il musicista Giorgio Moroder ne confezionò una di 87´, virata in vari colori e sonorizzata con una colonna sonora rock con canzoni che fu distribuita sul mercato commerciale. Esistono, insomma, molte Metropolis. Disparati i giudizi critici. Nel '27 H.G. Wells, che di fantascienza s'intendeva, lo definì “stupidissimo”, mentre Luis Buñuel lo giudicò retorico, banale, pedante, intriso di romanticismo superato, aggiungendo che “... se opponiamo alla storia la fotogenia plastica del film, allora reggerà qualsiasi confronto, ci sconvolgerà come il più bel libro d'immagini mai visto”. Piacque molto a Hitler e a Goebbels, comunque. È all'insegna del sincretismo sia per contenuti sia per forme, frutto di una moda culturale del suo tempo: la tendenza al Gesamtkunstwerk, l'opera d'arte totale. Discutibile e Kitsch finché si vuole, l'operazione di G. Moroder è legittima: è uno dei tanti film muti che hanno bisogno di musica. (Che fu scritta appositamente nel '26 da Gottfried Huppertz.) Può esistere un film stupido e geniale? Il contrasto tra la melensaggine mistica da romanzo d'appendice di Thea von Harbou che lo scrisse e la forza visionaria di suo marito Lang rimase irrisolto. Metropolis è un capolavoro di cinema decorativo, la messinscena di un delirio.
TRAINING DAY
Antoine Fuqua * * * * - B000069JFI A powerhouse performance by Denzel Washington fuels Training Day, a brutal urban police drama in which a rookie narcotics cop learns the hard way that even good cops can go very, very bad. Washington plays veteran detective Alonzo Harris, a self-proclaimed "wolf among wolves", eager to teach his rookie partner Jake (Ethan Hawke) that normal rules don't apply on the mean streets of Los Angeles. Caught in a web of deception, Jake watches with escalating horror as Alonzo uses his badge (and the support of his superiors) to justify a self-righteous policy of corruption.

In stark contrast to most of his previous work, Washington unleashes his dark side with fearlessness and fury, and the result is excellence without compromise. Director Antoine Fuqua (The Replacement Killers) won't score any points for subtlety, but gritty details (including actual LA gang members as extras) and Hawke's finely tuned performance are perfectly matched to Washington's frightening volatility. —Jeff Shannon, Amazon.com

On the DVD:Training Day's special features include an HBO documentary which actually provides some insight into the structure of the film rather than simply adding glitz and glamour. Antoine Fuqua's feature commentary is intimate, suggesting his heart and soul went into this movie. The extra scenes also add to the enjoyment of the movie, the only disappointment being that there is no additional commentary to explain the cuts. The alternative ending ties up a few of the loose ends which are left at the close of the theatrical release. Out of the two music videos it is Pharoahe Monch's "Got You" that fits in best with the style of the film, having a much bassier street-level feel than Nelly's "#1" chart-friendly hip-hop. The Dolby Digital 5.1 soundtrack allows you to feel like you're pumping out the beats from your BMW and the 2.35:1 widescreen is a slick as Denzel Washington's gun moves. —Nikki Disney
TUTTI ALL'ATTACCO
Lorenzo Vignolo - - - - - B0017AWRRQ Per Max Bernabei quella di allenare una squadra di calcio di serie C è un'occasione da non perdere perché finalmente potrà mettere in pratica il modulo tattico di sua invenzione, il pentadente. Naturalmente la squadra che si trova a dirigere è un vero disastro ma per raggiungere un buon risultato Max potrà disporre di cinque fenomeni di grande talento.
CAMBIO DI GIOCO
Andy Fickman * * * * * B0017QMXDS "When you look at me, what do you see?" pontificates football star Joe Kingman, then provides the answer: "Greatness." Well, clearly an ego like that needs to be brought down to size—pint-size. The winning family comedy The Game Planhas a whole lot going for it, including star Dwayne "The Rock" Johnson, who is a natural comedic actor (and the camera loves him), and the young actress (Madison Pettis) who plays the daughter he didn't know he had, Peyton. The plot doesn't break much new ground, since many films have mined the territory of the self-indulgent child-adult who suddenly "inherits" a child (from Three Men and a Babyto Baby Boomto Big Daddyto Raising Helen). But thanks to the charismatic performance of Johnson, the film is winsome and uplifting. Johnson's comic timing and straight-man face are spot-on, as is his warm chemistry with the sweet-faced Pettis. Also giving notable performances are the lovely Roselyn Sanchez as Peyton's ballet teacher, and Kyra Sedgwick as Kingman's hard-nosed agent who's aghast at the appearance of an out-of-wedlock child. Children and adults both can enjoy the movie's warm-and-fuzzy moral of making family where you find it—or where it finds you. —A.T. Hurley
COSA FARE A DENVER QUANDO SEI MORTO
Gary Fleder * * * * - B00005U1XF After a foolproof scam turns sour, Jimmy the Saint (a soulful but miscast Andy Garcia, who mainly acts with his hair) and his hard-bitten crew must put their various sordid affairs in order before facing their final bloody curtain call. It's not nearly as clever as it thinks it is, but Things To Do In Denver When You're Deadis a terminally wise-ass (and extremely violent) caper flick, and is still one of the better post-Tarantino crime opuses, with some sharp dialogue, a scenery-chewing Christopher Walken (as a paraplegic archcriminal) and unhinged performances by Treat Williams and the obsequious Steve Buscemi that must be seen to be (dis)believed. Neophyte scripter Scott Rosenberg would later pen hipper-than-thou scripts for Beautiful Girls, Con Airand Armageddon, while director Gary Fleder moved on to the somewhat more reputable Kiss the Girls. The tongue-twisting title is from a Warren Zevon song. —Andrew Wright
ROBOTS
Chris Wedge Carlos Saldanha * * * * - B0009WILB4 Rodney Copperbottom, è un piccolo e geniale robot di città che inventa congegni e nutre la speranza di superare i confini del suo mondo bizzarro e pittoresco, lavora in un ristorante al fianco del padre (che è una vera e propria lavastoviglie), ma ambisce a qualcosa di più. Armato del suo speciale talento inventivo, decide di partire per Robot City, dove spera d’incontrare il suo idolo, l’autorevole inventore Bigweld.
NOTTE BRAVA A LAS VEGAS
Tom Vaughan * * * - - B001BADMWQ Due giovani estranei, dopo una notte di eccessi, passata a divertirsi, tra scommesse, bevute e balli, scoprono di essersi sposati senza in realtà volerlo veramente. Chiedendosi come fare ad annullare il matrimonio, i due nel frattempo vincono il Jackpot in un casinò e visto che sono sposati, entrambi vogliono la loro parte, ma non riescono a trovare un accordo. Per annullare il matrimonio deve passare un pò di tempo... ma nel frattempo i due piano piano s'innamorano...
GWYN PRINCIPESSA DEI LADRI
Peter Hewitt * * * * ~ B00006L949
LEGEND
Ridley Scott * * * * - B0000634AN La pricipessa Lili e l'unicorno bianco (simbolo del bene) vengono rapiti del malefico re delle tenebre (simbolo del male). Il pianeta quindi è in pericolo e solo con l'aiuto del coraggioso Jack il bene può ancora trionfare liberando dalle grinfie del male l'unicorno e la principessa.
IL DESTINO DI UN GUERRIERO - ALATRISTE
Agustín Díaz Yanes * * * * ~ B000SQARMW Spagna, XVII secolo. Diego Alatriste, un valoroso soldato sta combattendo una guerra nelle terre di Flandes al servizio del proprio re, quando l'amico e compagno d'armi sul punto di morte, gli chiede come ultimo favore di prendersi cura del figlio e di crescerlo come un soldato. Rientrato a Madrid però, Alatriste trova un regno in declino ed il suo sovrano impotente davanti a quello che sta accadendo...
ROMEO + GIULIETTA
Baz Luhrmann * * * * ~ B00005UWN2 La storia della coppia più famosa e romantica al mondo, riadattata ai giorni nostri.
ACROSS THE UNIVERSE
Julie Taymor * * * * - B000YZ856W Something a little different to the norm, Across The Universeis, in its simplest form, a collection of Beatles songs that have been strung together into a musical. But whata musical, and ultimately, what a fascinating film too.

Across The Universefollows Jude, played by Jim Sturgess, who travels from Britain to America in the 1960s, and eventually meets Lucy (Evan Rachel Wood). The film then picks up the story of their romance, with the likes of Vietnam war protests sitting in the background, along with a strong-yet-unknown supporting cast who more than hold their own.

Across The Universeprogresses its narrative through a mix of Beatles numbers, and it's a method that sometimes works exceptionally well, and at other times feels a little bit shoehorned. Nonetheless, more of it succeeds than fails, and there's no denying the quality of the musical work, even though it's not the Fab Four whose vocal talents are used.

Sometimes a bit uneven, Across The Universeis nonetheless a brave and bold screen musical, with a striking visual style. Director Julie Taymor—who previously directed the musical of The Lion Kingon Broadway—has fashioned a gleefully unusual movie, that's a bit risky, sometimes a bit stretched, but very, very watchable. One of the most interesting little gems of 2007. —Jon Foster
FRIDA
Julie Taymor * * * * * B00007KGCH Dalla sua complicata e duratura relazione con il suo mentore e marito, Diego Rivera, ai suoi illeciti e controversi rapporti con Leon Trotsky, fino alla sua complicata e romantica storia con una donna... Frida Kahlo ha vissuto una vita voraggiosa e inflessibile tanto in politica, quanto come artista e rivoluzionaria sessuale.
JACKASS THE MOVIE
Jeff Tremaine * * * * ~ B00006FMGU Johnny Knoxville e la sua squadra di pazzi, dopo le numerose prodezze andate in onda su MTV, ritornano più scalmanati che mai, ma questa volta sul grande schermo con le loro stravaganti e rischiosissime performance.
V PER VENDETTA
James McTeigue * * * * - B000B83Z4O Ambientato nel futuristico paesaggio di una Gran Bretagna dominata da un regime totalitario, la storia di una giovane donna, Evey, la cui vita viene salvata da un uomo mascherato, conosciuto come "V". Sorprendentemente carismatico e ferocemente abile nell’arte del combattimento e dell’inganno, V scatena una rivoluzione per sollevare i suoi concittadini contro la tirannia e l’oppressione. Quando Evey intuisce la verità sul misterioso passato di V, scopre anche una nuova forza in se stessa e diventa a modo suo un’alleata nel piano dell’uomo per ristabilire libertà e giustizia in una società crudele e corrotta.
L'ULTIMA PARTITA
Roel Reiné * * * ~ - B0011W2ILU Cacciato dai reparti speciali per i suoi metodi non proprio ortodossi, l'ex agente Matt si ritrova senza un lavoro e sommerso dai debiti di gioco. Ma un uomo misterioso sta per fargli un'offerta che non può rifiutare: se vuole riscattare i suoi debiti e riavere la vita di sempre dovrà portare a termine una missione al limite dell'impossibile dove ogni mossa potrebbe essere l'ultima.
TERMINATOR 2 - IL GIORNO DEL GIUDIZIO
James Cameron - - - - - B0019GJ46K Dal futuro viene inviato ai giorni nostri, come avveniva nel primo episodio, un cyborg per eliminare John Connor, il futuro capo degli umani nella lotta contro i robot. Ma anche i difensori degli umani ne spediscono uno per aiutare John, guarda caso con le fattezze del nemico di un tempo. Insieme al cyborg, Connor, libererà la madre rinchiusa in un ospedale psichiatrico e proveranno a modificare il destino degli umani.
CRUEL INTENTIONS 2
Roger Kumble * * ~ - - B0000DK4PD Sebastian, fa la conescenza della sorellastra, Kathryn, nella nuova casa di New York. I due si rinfacciano lezioni di vita fra inganni, tentazioni e vendette. Il rapporto si incrina maggiormente a causa della passione di Sebastian per Danielle. Riuscirà il ragazzo a resistere alle tentazioni della sorellastra?
THE CAMERAMAN
Buster Keaton Edward Sedgwick - - - - - 6302004470 Luke Shannon, cineamatore, vorrebbe farsi assumere alla M-G-M, ma tutte le prove gli vanno buche. Ci riuscirà con l'aiuto di una scimmietta. Noto anche con il titolo Io... e la scimmia. Uno dei capolavori di B. Keaton per ricchezza di invenzioni e divagazioni, l'uso dello spazio che è o eccessivo o insufficiente, la forza polemica sul mondo hollywoodiano, l'infinita, tristissima estraneità di B. Keaton, il finale beffardo e antiretorico.
10 COSE CHE ODIO DI TE
Gil Junger * * * * ~ B00004D2YN It's, like, Shakespeare, man! This good-natured and likeable update of The Taming of the Shrewtakes the basics of Shakespeare's farce about a surly wench and the man who tries to win her and transfers it to modern-day Padua High School. Kat Stratford (Julia Stiles) is a sullen, forbidding riot grrrl who has a blistering word for everyone; her sunny younger sister Bianca (Larisa Oleynik) is poised for high school stardom. The problem: overprotective and paranoid Papa Stratford (a dryly funny Larry Miller) won't let Bianca date until boy-hating Kat does, which is to say never. When Bianca's pining suitor Cameron (Joseph Gordon-Levitt) gets wind of this, he hires the mysterious, brooding Patrick Verona (Heath Ledger) to loosen Kat up. Of course, what starts out as a paying gig turns to true love as Patrick discovers that underneath her brittle exterior, Kat is a regular babe. The script, by Karen McCullah Lutz and Kirsten Smith, is sitcom-funny with peppy one-liners and lots of smart teenspeak; however, its cleverness and imagination doesn't really extend beyond its characters' Renaissance names and occasional snippets of real Shakespearean dialogue. What makes the movie energetic and winning is the formula that helped make She's All Thatsuch a big hit: two high-wattage stars who look great and can really act. Ledger is a hunk of promise with a quick grin and charming Aussie accent and Stiles mines Kat's bitterness and anger to depths usually unknown in teen films; her recitation of her English class sonnet (from which the film takes its title) is funny, heartbreaking and hopelessly romantic. The imperious Allison Janney (Primary Colors) nearly steals the film as a no-nonsense guidance counsellor secretly writing a trashy romance novel. —Mark Englehart
ASSATANATA
Dennis Dugan - - - - - B00005KA6V
THE POSTMAN - L'UOMO DEL GIORNO DOPO
Kevin Costner * * * ~ - B00004CX8L Falling from the Oscar-winning glory of Dances with Wolvesto the opposite end of the critical and box-office scale, Kevin Costner must have been deeply humbled when this three-hour postapocalyptic tale—his sophomore effort as a director—was greeted with a critical thrashing and tepid audience response. One of the most conspicuous flops of its decade, the 1997 release must have seemed like a sure thing on paper: a kind of futurist Western starring Costner as a charismatic drifter-turned-hero who leads the resistance against a military tyrant (Will Patton) by reviving the long-dormant postal system to reunite isolated communities in their fight for freedom. The movie bombed, but, like many audacious failures, it's got qualities that make it at least partially endearing, and its earnestness (although bordering on corny) keeps it from being entirely silly. Faint praise, perhaps, but Costner's ode to patriotism is occasionally stirring and visually impressive. —Jeff Shannon
GIOCO DI DONNA
John Duigan * * * * - B0006J27WO
L'ALBERO DI ANTONIA
Marleen Gorris * * * * * B00004CTX6 Affresco di una piccola comunità rurale sull'arco di quattro generazioni, dal 1945 alla fine del secolo. Protagonista invisibile: il tempo che passa, linea narrativa: femminile, anzi matriarcale. Antonia che generò Danielle che generò Thérèse da cui nacque Sarah. In questo Heimat fiammingo gli uomini sono in seconda fila: abietti o fragili o coglioni, talora gentili. La voce narrante è di Sarah, pronipotina di Ant